Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 31

Discussione: Finché non cambiamo

  1. #11
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,660
    Sono troppo appassionato per non avvelenarmi il fegato

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Member L'avatar di Tobi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    3,634
    Ci vogliono 2 o 3 anni fallimentari arrivando sempre decimi, cosi magari stanchi di non avere piu introiti europei per mantenere la squadra, mollano come ha fatto moratti

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,274
    peggio di così non può andare quindi ci possono aspettare solo miglioramenti... forza milan...

  5. #14
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Raga è semplice il discorso: per cambiar rotta bisogna cacciare il dinero, semplice. Poi le creste, i capelloni, ci sono ovunque, in qualsiasi squadra. Semplicemente è cambiata la vita più che il mondo calcistico. Non ci sono più i valori di un tempo e ciò si ripercuote in qualsiasi strato che sia sociale, economico, sportivo etc. Tutto qui.

  6. #15
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    si ma anche io vedo gli errori e difetti della squadra e della società, capisco però che non c' è rimedio e quindi voglio prendermi solo quello che di buono c' è e per questo mi sento tifoso come altri, ma in questa situazione non mi va di illudermi!!

    esempio: notizia ufficiale "arriva Kakà" reazione mia "ok bentornato Riky adesso vediamo che combinerai, se ti impegnerai come penso sarò felice se no sapevo che altri non sarebbero mai arrivati e visto che la Maglia la indosserai tu ti sosterrò"

    questa è la mia mentalità se no non si arriva da nessuna parte, una volta non ci sono i soldi, un' altra volta ci fregano un giocatore, poi gli infortuni, poi le squalifiche....

    io non ci sto più dietro a tutta questa situazione perchè non c' è un progetto nè vincente, nè un piano pluriennale serio!!

  7. #16
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Raga è semplice il discorso: per cambiar rotta bisogna cacciare il dinero, semplice. Poi le creste, i capelloni, ci sono ovunque, in qualsiasi squadra. Semplicemente è cambiata la vita più che il mondo calcistico. Non ci sono più i valori di un tempo e ciò si ripercuote in qualsiasi strato che sia sociale, economico, sportivo etc. Tutto qui.
    giocatori con una vita sregolata ci sono sempre stati , non cadiamo nei luoghi comuni della serie "non ci sono piu le mezze stagioni" o "i giovani d'oggi non sono come quelli di una volta" . La questione mancano soldi è relativa , siamo pur sempre la squadra che fattura di piu in italia eppure siam qui ad invidiare giocatori che militano nella fiorentina , lazio o torino , quindi qualcosa di sbagliato a livello dirigenziale c'è
    Il fu frenguzzo

  8. #17
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Citazione Originariamente Scritto da Oronzo Canà Visualizza Messaggio
    giocatori con una vita sregolata ci sono sempre stati , non cadiamo nei luoghi comuni della serie "non ci sono piu le mezze stagioni" o "i giovani d'oggi non sono come quelli di una volta" . La questione mancano soldi è relativa , siamo pur sempre la squadra che fattura di piu in italia eppure siam qui ad invidiare giocatori che militano nella fiorentina , lazio o torino , quindi qualcosa di sbagliato a livello dirigenziale c'è
    Che la vita sia cambiata è innegabile, altro che luoghi comuni. Che poi le teste matte c'erano anche negli anni '60 è un altro conto. Sul fatturato è inutile dire sempre le stesse cose. Se tu fatturi 280 mln e ne spendi altrettando per i costi di gestione della società (ci sono molte voci oltre agli stipendi) non vai da nessuna parte. Poi invidiare i giocatori alla Lazio??? Che c'è di male, non è che ti chiami Milan e necessariamente devi ambire ai giocatori di UTD, Barca e Real.

  9. #18
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    693
    Io non smetterò mai di indignarmi se vedo una proprietà assente, una società pressapochista e un allenatore incompetente oltre a giocatori inadeguati per la maglia che portano. Perchè io so cos'è il Milan , so quali pagine memorabili della storia dello sport ha siglato e conosco il posto che deve occupare nel mondo del calcio. Nell'elite quello è il nostro posto.

  10. #19
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Che la vita sia cambiata è innegabile, altro che luoghi comuni. Che poi le teste matte c'erano anche negli anni '60 è un altro conto. Sul fatturato è inutile dire sempre le stesse cose. Se tu fatturi 280 mln e ne spendi altrettando per i costi di gestione della società (ci sono molte voci oltre agli stipendi) non vai da nessuna parte. Poi invidiare i giocatori alla Lazio??? Che c'è di male, non è che ti chiami Milan e necessariamente devi ambire ai giocatori di UTD, Barca e Real.
    che la vita sia cambiata è un dato di fatto ma che il rapporto professionisti/teste matte sia cambiato è cio che percepisci tu non è realta oggettiva . La voce che pesa di piu tra le spese è quella degli stipendi lordi e se in squadra abbiamo pippe e gli stipendi sono alti è colpa della gestione scellerato altro che mancanza di soldi
    Il fu frenguzzo

  11. #20
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Mi dispiace ma non riesco proprio a farla così facile. Un conto è continuare a tifare la propria squadra del cuore a prescindere dai risultati, un altro è accettare le prese in giro e non reagire di fronte alla lenta ed inesorabile distruzione della medesima. Dei titoli non mi interessa, si tiferà Milan anche se il prossimo trofeo dovessimo vincerlo nel 2079, ma del rispetto e della lealtà nei confronti dei tifosi invece mi importa eccome. Ma come potete esservi già dimenticati di quanto accaduto lo scorso anno ? la più grande presa per il c ulo della storia del calcio continentale, Berlusconi che ufficializza la permanenza di Ibra e Thiago per poi cederli la settimana successiva, una roba vergognosa fare un'unica conferenza in cui si spiegava che la società era costretta per motivi di bilancio ad effettuare dolorose cessioni era chiedere troppo ? Vogliamo poi parlare delle aberranti dichiarazioni di Galliani ? Mi dispiace ma non posso accettare questi irritanti atteggiamenti con nonchalance.

    Berlusconi è dal 2006 che ha deciso di limitare gli investimenti (scelta assolutamente legittima), ma allora cosa aspetta ad affidare il Milan a gente più idonea ai nuovi parametri ? sono passati 8 anni ma non è cambiato nulla, prima eravamo una Ferrari, ora siamo un'utilitaria con il motore di una Ferrari, finchè restiamo in questo stato "ibrido" non riusciremo mai a programmare seriamente il futuro. Su Galliani meglio stendere un velo pietoso, nemmeno Perry Mason saprebbe più come difenderlo. Capitolo Allegri: quest'uomo è da quasi 4 anni da noi e invece che maturare marcisce di stagione in stagione. Non è possibile che in tutto questo tempo non sia riuscito a dare un'identità alla squadra; la qualità del gioco e i risultati sono strettamente correlati al livello dei giocatori ma l'identità e l'organizzazione pure le squadre di Lega Pro possono averle, non capisco perchè noi no. Non riesce a sfruttare al massimo il potenziale che gli viene dato, e questo è un limite gravissimo per uno che allena a questi livelli.

    Un conto è vivere un momento buio per incompetenza societaria (ad esempio l'Inter morattiana) un altro è per menefreghismo o addirittura malafede.

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.