Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 18 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23
  1. #1
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,836

    Festa: Milan, gli investitori ci sono. Ma lo Stato?

    Festa (Sole 24 Ore): i primi 100 milioni versati dai cinesi a Fininvest sono su un conto all'Unicredit. Gli altro 400 milioni sono attesi entro Novembre, assiema alla lista completa degli investitori, lista ignota anche a Fininvest. Questi 100 milioni sono ormai vincolati a Fininvest, anche in caso di fallimento della trattativa.
    Per quanto riguarda il closing, secondo Bloomberg ci sono difficoltà a trovare gli investitori necessari per raccogliere i fondi rimanenti, tanto che si sta cercando di invogliare tali investitori con una valutazione futura pirotecnica del Milan in borsa di 2,9 miliardi, e di un fatturato che dovrebbe raddoppiare fino a 500 milioni.
    In realtà, la lista degli investitori sarebbe già stata individuata, così come c'è anche l'impegno finanziario. In totale gli investitori sarebbero 9 (compresi Haixia e Li). L'operazione dovrebbe quindi concludersi entro la scadenza autunnale.
    Il problema più che altro è dimostrare il coinvolgimento del governo di Pechino, in quanto Haixia, pur essendo una società semistatale, dovrebbe partecipare mediante un veicolo sottoscritto da privati. L'unico soggetto davvero in campo quindi è Yonghong Li, attivo con operazioni speculative sulle borse asiatiche, che è abbastanza ricco ma non tanto da potersi permettere il Milan.
    Dunque i soldi dovrebbero arrivare da una lista di investitori semi-sconosciuti, senza nomi altisonanti. Questi investitori dovrebbero poi puntare a quotare il Milan in borsa per poterci guadagnare. Quindi stiamo parlando in concreto di un'operazione finanziaria che, per carità, può portare benefici anche al Milan. Il nodo, dunque, resta quello della provenienza dei capitali.
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    52,488
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Festa (Sole 24 Ore): i primi 100 milioni versati dai cinesi a Fininvest sono su un conto all'Unicredit. Gli altro 400 milioni sono attesi entro Novembre, assiema alla lista completa degli investitori, lista ignota anche a Fininvest. Questi 100 milioni sono ormai vincolati a Fininvest, anche in caso di fallimento della trattativa.
    Per quanto riguarda il closing, secondo Bloomberg ci sono difficoltà a trovare gli investitori necessari per raccogliere i fondi rimanenti, tanto che si sta cercando di invogliare tali investitori con una valutazione futura pirotecnica del Milan in borsa di 2,9 miliardi, e di un fatturato che dovrebbe raddoppiare fino a 500 milioni.
    In realtà, la lista degli investitori sarebbe già stata individuata, così come c'è anche l'impegno finanziario. In totale gli investitori sarebbero 9 (compresi Haixia e Li). L'operazione dovrebbe quindi concludersi entro la scadenza autunnale.
    Il problema più che altro è dimostrare il coinvolgimento del governo di Pechino, in quanto Haixia, pur essendo una società semistatale, dovrebbe partecipare mediante un veicolo sottoscritto da privati. L'unico soggetto davvero in campo quindi è Yonghong Li, attivo con operazioni speculative sulle borse asiatiche, che è abbastanza ricco ma non tanto da potersi permettere il Milan.
    Dunque i soldi dovrebbero arrivare da una lista di investitori semi-sconosciuti, senza nomi altisonanti. Questi investitori dovrebbero poi puntare a quotare il Milan in borsa per poterci guadagnare. Quindi stiamo parlando in concreto di un'operazione finanziaria che, per carità, può portare benefici anche al Milan. Il nodo, dunque, resta quello della provenienza dei capitali.

    Mah. Speriamo bene.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  4. #3
    Member L'avatar di Kaw
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,108
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Festa (Sole 24 Ore): i primi 100 milioni versati dai cinesi a Fininvest sono su un conto all'Unicredit. Gli altro 400 milioni sono attesi entro Novembre, assiema alla lista completa degli investitori, lista ignota anche a Fininvest. Questi 100 milioni sono ormai vincolati a Fininvest, anche in caso di fallimento della trattativa.
    Per quanto riguarda il closing, secondo Bloomberg ci sono difficoltà a trovare gli investitori necessari per raccogliere i fondi rimanenti, tanto che si sta cercando di invogliare tali investitori con una valutazione futura pirotecnica del Milan in borsa di 2,9 miliardi, e di un fatturato che dovrebbe raddoppiare fino a 500 milioni.
    In realtà, la lista degli investitori sarebbe già stata individuata, così come c'è anche l'impegno finanziario. In totale gli investitori sarebbero 9 (compresi Haixia e Li). L'operazione dovrebbe quindi concludersi entro la scadenza autunnale.
    Il problema più che altro è dimostrare il coinvolgimento del governo di Pechino, in quanto Haixia, pur essendo una società semistatale, dovrebbe partecipare mediante un veicolo sottoscritto da privati. L'unico soggetto davvero in campo quindi è Yonghong Li, attivo con operazioni speculative sulle borse asiatiche, che è abbastanza ricco ma non tanto da potersi permettere il Milan.
    Dunque i soldi dovrebbero arrivare da una lista di investitori semi-sconosciuti, senza nomi altisonanti. Questi investitori dovrebbero poi puntare a quotare il Milan in borsa per poterci guadagnare. Quindi stiamo parlando in concreto di un'operazione finanziaria che, per carità, può portare benefici anche al Milan. Il nodo, dunque, resta quello della provenienza dei capitali.
    Se c'è bisogno di 9 investitori, è chiaro che sia perchè c'è bisogno della parteciapazione di tutti per arrivare alla cifra prestabilita, quindi parliamo di pesci non troppo grandi se presi singolarmente.
    Però l'unione fa la forza e messi insieme possono raggiungere grandissime cifre, tali da comprare la società e mettere in moto tutta la macchina.

    Chiaro che si tratti di un'operazione speculativa. Solo un ingenuo può pensare che siano benefattori a favore dei tifosi del Milan, se vogliono guadagnarci bene perchè l'unico modo per guadagnare da una società di calcio è tramite i risultati sportivi e investimenti sulle infrastrutture (stadio), commercializzazione del brand e marketing, tutte cose che farebbero il bene del Milan anche in futuro a prescindere dai proprietari.

  5. #4
    OLD L'avatar di Coripra
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Milan
    Messaggi
    2,384
    Quindi Festa parla sapendo esattamente quanto sappiamo noi: nulla.
    Però ci fa su un articolo su cui chi vorrà potrà speculare come meglio crede, soprattutto in negativo.
    Bene! Avanti così.

  6. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,836
    Citazione Originariamente Scritto da Coripra Visualizza Messaggio
    Quindi Festa parla sapendo esattamente quanto sappiamo noi: nulla.
    Però ci fa su un articolo su cui chi vorrà potrà speculare come meglio crede, soprattutto in negativo.
    Bene! Avanti così.
    Veramente a differenza di tutti ha detto che gli investitori ci sono già, così come gli impegni finanziari. Che dovrebbe speculare?
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  7. #6
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,873
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Festa (Sole 24 Ore): i primi 100 milioni versati dai cinesi a Fininvest sono su un conto all'Unicredit. Gli altro 400 milioni sono attesi entro Novembre, assiema alla lista completa degli investitori, lista ignota anche a Fininvest. Questi 100 milioni sono ormai vincolati a Fininvest, anche in caso di fallimento della trattativa.
    Per quanto riguarda il closing, secondo Bloomberg ci sono difficoltà a trovare gli investitori necessari per raccogliere i fondi rimanenti, tanto che si sta cercando di invogliare tali investitori con una valutazione futura pirotecnica del Milan in borsa di 2,9 miliardi, e di un fatturato che dovrebbe raddoppiare fino a 500 milioni.
    In realtà, la lista degli investitori sarebbe già stata individuata, così come c'è anche l'impegno finanziario. In totale gli investitori sarebbero 9 (compresi Haixia e Li). L'operazione dovrebbe quindi concludersi entro la scadenza autunnale.
    Il problema più che altro è dimostrare il coinvolgimento del governo di Pechino, in quanto Haixia, pur essendo una società semistatale, dovrebbe partecipare mediante un veicolo sottoscritto da privati. L'unico soggetto davvero in campo quindi è Yonghong Li, attivo con operazioni speculative sulle borse asiatiche, che è abbastanza ricco ma non tanto da potersi permettere il Milan.
    Dunque i soldi dovrebbero arrivare da una lista di investitori semi-sconosciuti, senza nomi altisonanti. Questi investitori dovrebbero poi puntare a quotare il Milan in borsa per poterci guadagnare. Quindi stiamo parlando in concreto di un'operazione finanziaria che, per carità, può portare benefici anche al Milan. Il nodo, dunque, resta quello della provenienza dei capitali.
    Io devo ancora capire perché qualcuno debba anticipare 100 mil, cioè il 20% dell'operazione, senza basi solide alle spalle

  8. #7
    Senior Member L'avatar di wfiesso
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Fiesso d'Artico (VE)
    Messaggi
    5,843
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Festa (Sole 24 Ore): i primi 100 milioni versati dai cinesi a Fininvest sono su un conto all'Unicredit. Gli altro 400 milioni sono attesi entro Novembre, assiema alla lista completa degli investitori, lista ignota anche a Fininvest. Questi 100 milioni sono ormai vincolati a Fininvest, anche in caso di fallimento della trattativa.
    Per quanto riguarda il closing, secondo Bloomberg ci sono difficoltà a trovare gli investitori necessari per raccogliere i fondi rimanenti, tanto che si sta cercando di invogliare tali investitori con una valutazione futura pirotecnica del Milan in borsa di 2,9 miliardi, e di un fatturato che dovrebbe raddoppiare fino a 500 milioni.
    In realtà, la lista degli investitori sarebbe già stata individuata, così come c'è anche l'impegno finanziario. In totale gli investitori sarebbero 9 (compresi Haixia e Li). L'operazione dovrebbe quindi concludersi entro la scadenza autunnale.
    Il problema più che altro è dimostrare il coinvolgimento del governo di Pechino, in quanto Haixia, pur essendo una società semistatale, dovrebbe partecipare mediante un veicolo sottoscritto da privati. L'unico soggetto davvero in campo quindi è Yonghong Li, attivo con operazioni speculative sulle borse asiatiche, che è abbastanza ricco ma non tanto da potersi permettere il Milan.
    Dunque i soldi dovrebbero arrivare da una lista di investitori semi-sconosciuti, senza nomi altisonanti. Questi investitori dovrebbero poi puntare a quotare il Milan in borsa per poterci guadagnare. Quindi stiamo parlando in concreto di un'operazione finanziaria che, per carità, può portare benefici anche al Milan. Il nodo, dunque, resta quello della provenienza dei capitali.
    Arrivato qui mi.son venuti i capelli bianchi
    "Quello che è successo quella sera a Barcellona è indescrivibile....immagina ottantamila persone che girano in tondo attorno al Camp Nou...brividi
    E' stata un'avventura pazzesca...il viaggio in pulman...il Camp Nou tutto rossonero...i Catalani che ci incitavano quando ci vedevano passare...la partita perfetta...Capitan Baresi che alza la coppa...
    E' stata un'avventura irripetibile..."
    Old.Memories.73

    #GallianiVia

    GIGIO NON SI TOCCA

  9. #8
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,431
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Veramente a differenza di tutti ha detto che gli investitori ci sono già, così come gli impegni finanziari. Che dovrebbe speculare?
    finalmente ritorno dopo una settimana senza internet....e leggo di tutto e di più. Chiusa questa piccola parentesi, colgo l'occasione del tuo post per esprimere un parere generale. A mio avviso nessuno sa nulla, così come nessuno sapeva chi stava firmando il preliminare.
    Ricordiamoci questo breve riassunto: Aprile 2016 esce la notizia da campopiano, boom dal punto di vista mediatico soltanto dopo qualche giorno, dato che in molti non si fidavano della fonte. La storia prosegue tra Campopiano con i suoi nerosurosso e robe varie, ma nulla di concreto a parte beccare la data della firma dell'esclusiva (gli va dato atto). Nel frattempo si uniscono alla cerchia anche i più scettici: in primis sky, poi gazzetta, tuttosport, giornalisti servi che prima erano piuttosto poco convinti. Arriviamo a luglio, ormai tutti sparano cavolate a raffica, nessuno ne becca una, che sia una! addirittura comincia a paventare l'ipotesi fallimento trattativa, Galatioto deve trovare ancora gli investitori, problematiche varie, Gancikoff e mercato concordato...Esclusiva di Bloomberg: E' Sonny Wu a comprare il Milan insieme a GSR e Steven Zheng. E nuovamente parte il circo mediatico su questi personaggi, poverelli, articoli senza senso, gazzetta e tuttosport in primis. Arriviamo ad Agosto, trattativa nuovamente in bilico, sembra saltare, non ci sono i soldi, addirittura ipermegascoop di Fosun più Mendes. E ci risiamo, tutti cominciano col solito circo a speculare sulla notizia. Fatti? zero. Peccato però che il 5 agosto Fininvest firmi un contratto vincolante con un fondo denominato SIno-Europe. Domandona a tutti i giornalisti che oggi sparano a zero e che parlano da "insider". Chi di loro ha nominato questo fondo e Yonghong Li, Han LI e Haixia Capital prima del 5 agosto? se qualcuno mi trova un giornalista che ne ha parlato prima di quella data lo faccio santo. Ecco la dimostrazione che nessuno, dicasi nessuno aveva una minima idea di chi stesse trattando col Milan. Si riparte col circo mediatico, all'inizio si informano su Haixia, l'unica su cui si possa avere qualche info, e infatti cominciano i primi articoli, milan fondo statale, fondo sovrano, stato cinese compra milan. Poi cominciano i soliti "insider" che fanno ripartire la giostra mediatica: Chi compra veramente il Milan? chi sono questi investitori? e giù con le illazioni...pesci piccoli, fondi neri, fondi di rientro ecc ecc. Prima gli investitori sono 4! ricordo ancora l'articolo di Festa, oggi sono 9, ma Fininvest non li sa. QUindi mi chiedo, non li sa la società che vende, ma lo sa l'insider di turno??? ma dico pensano di essere seri?
    E adesso ci ritroviamo nuovamente con Bloomberg che lancia una perla, parla di programmi senza nemmeno sapere chi siano gli investitori, ma sanno già che il fondo non è ancora completato. Insomma, con questo discorso voglio semplicemente dire, che ad oggi i fatti dicono che nessuno, ma proprio nessuno sa con certezza la verità. Ad oggi, si speculava anche sui famosi 85 mln, salvo poi arrivare qualche giorno prima rispetto al previsto. Qualcuno dice, chissà cosa c'è sotto, beh giusto chiederselo, ma è altrettanto vero che se pensiamo di poter sapere la verità tramite questi giornalisti siamo veramente fuori strada, e non perché lo dico io, ma lo dimostrano i fatti fino ad oggi.

  10. #9
    Member L'avatar di Black
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    3,235
    detto che concordo al 100% con quanto scritto da Corvorossonero, ma lo stesso Festa mi sembra alquanto confuso su questo articolo. Ovvero prima dice che:
    la lista degli investitori sarebbe già stata individuata, così come c'è anche l'impegno finanziario. In totale gli investitori sarebbero 9 (compresi Haixia e Li). L'operazione dovrebbe quindi concludersi entro la scadenza autunnale.
    Poi però:
    L'unico soggetto davvero in campo quindi è Yonghong Li

    le 2 frasi non mi sembra possono coesistere.... quindi sono 9 o c'è solo Yonghong Li?

    inoltre la questione della "speculazione finanziaria". Detto che per speculare devono portare il Milan ad alti livelli il che vuol dire basta con i cessi Montolivo-Style, ma non si era detto che lo Stato Cinese voleva il Milan per rappresentare il loro calcio ai fini anche dell'assegnazione dei Mondiali?

  11. #10
    La storia che ancora bisognasse trovare i fondi non stava in piedi. Vi pare che una società che cerca fondi (e non è sicuro di trovarli) firma un preliminare e rischia 100 milioni di caparra?

    Chi mette una caparra di 100 milioni (che è 1/7 della cifra totale) è perchè già sa che son spicci e che potrà chiudere l'accordo senza problemi.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.