Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 3 di 3

  1. #1

    Festa: "Bee-Milan, in Asia assicurano che l'affare si farà. Ma..."

    Carlo Festa, giornalista del Sole24Ore, sul suo blog riporta le ultime notizie riguardanti un affare che ormai definisce grottesco. Il closing doveva arrivare ad agosto, poi settembre, novembre ed ora fine anno. Ma qual è la verità dietro questa vicenda? Dagli ambienti finanziari asiatici assicurano che l'operazione verrà chiusa (presto o tardi). Quindi arrivano segnali di fiducia, ma Fininvest preferisce tacere e ultimamente soltanto Berlusconi e la Ronzulli si sono espressi in merito, dichiarandosi speranzosi che l'affare si chiuda entro Natale.
    Ma in Italia cosa si sussurra? Quali sono le spiegazioni che vengono fornite dagli ambienti legali e finanziari?

    Le ipotesi (non nuove) sono tre:

    1) Bee alla fine troverà i 480M e firmerà il closing. E’ pur sempre una trattativa che richiede tempo ed è molto complessa da strutturare. Ad aver inciso è stata anche la crisi dei mercati asiatici, visto che ad oggi è impossibile pianificare quotazioni ad Hong Kong.

    2) Bee non è altro che un amante del rischio alla ricerca del colpaccio (i cosiddetti "bengala" di Forchielli, ndr). La sua storia finanziaria lo dimostrerebbe, visto che è stato coinvolto sempre in operazioni al limite dove tuttavia ne è sempre uscito pulito dopo le inchieste della Sec Thailandese (la corrispondente della nostra CONSOB).

    3) La supervalutazione di 480M sarebbe stata "drogata" da finanziatori internazionali leciti e da altri di dubbia provenienza, come ha riferito l'Espresso, anche se questa ipotesi non è ritenuta credibile dagli addetti ai lavori. Ma è indubbio che lo scandalo che ha travolto la Tax and Finance ha aumentato i dubbi sulla provenienza dei capitali.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Member L'avatar di mistergao
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Rho
    Messaggi
    1,315
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Carlo Festa, giornalista del Sole24Ore, sul suo blog riporta le ultime notizie riguardanti un affare che ormai definisce grottesco. Il closing doveva arrivare ad agosto, poi settembre, novembre ed ora fine anno. Ma qual è la verità dietro questa vicenda? Dagli ambienti finanziari asiatici assicurano che l'operazione verrà chiusa (presto o tardi). Quindi arrivano segnali di fiducia, ma Fininvest preferisce tacere e ultimamente soltanto Berlusconi e la Ronzulli si sono espressi in merito, dichiarandosi speranzosi che l'affare si chiuda entro Natale.
    Ma in Italia cosa si sussurra? Quali sono le spiegazioni che vengono fornite dagli ambienti legali e finanziari?

    Le ipotesi (non nuove) sono tre:

    1) Bee alla fine troverà i 480M e firmerà il closing. E’ pur sempre una trattativa che richiede tempo ed è molto complessa da strutturare. Ad aver inciso è stata anche la crisi dei mercati asiatici, visto che ad oggi è impossibile pianificare quotazioni ad Hong Kong.

    2) Bee non è altro che un amante del rischio alla ricerca del colpaccio (i cosiddetti "bengala" di Forchielli, ndr). La sua storia finanziaria lo dimostrerebbe, visto che è stato coinvolto sempre in operazioni al limite dove tuttavia ne è sempre uscito pulito dopo le inchieste della Sec Thailandese (la corrispondente della nostra CONSOB).

    3) La supervalutazione di 480M sarebbe stata "drogata" da finanziatori internazionali leciti e da altri di dubbia provenienza, come ha riferito l'Espresso, anche se questa ipotesi non è ritenuta credibile dagli addetti ai lavori. Ma è indubbio che lo scandalo che ha travolto la Tax and Finance ha aumentato i dubbi sulla provenienza dei capitali.
    Diciamocelo: nulla di nuovo, sono notizie e considerazioni trite e ritrite. La svolta sembra lontana ed i tifosi hanno sempre meno speranze. La cosa che più mi preoccupa è la storia di questa fantomatica vendita: è partita con squilli di tromba e si sta arenando giorno dopo giorno, il che non mi pare di buon auspicio per il closing. Perchè normalmente le trattative partono lente e poi escono allo scoperto poco a poco. Silvio ci venderà a Bee? Mah...magari sì, ma sono sempre più dubbioso.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,106
    Io rimango della mia idea.. finché non vedo le firme e finché Bee non mette mano al cash per me tutta sta storia rimane l'ennesima balla Berlusconiana propinata ( tanto per cambiare ) a tutti gli italiani .
    Gattuso : " il giorno che arrivò Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.