Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 10 di 10

  1. #1
    Member L'avatar di S T B
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,232

    Farina: "Tutta colpa della società, io non ho mai venduto un campione"

    Il Corriere della Sera ha intervistato Giuseppe Farina, l'ex presidente del Milan dal quale Silvio Berlusconi acquistò il club rossonero ad un passo da fallimento, portandolo poi a diventare il club più titolato al mondo.

    - Dottor Giuseppe Farina, detto Giussi, anni 79, ex presidente rossonero prima di Silvio Berlusconi, non le sembra che il suo Milan fosse più forte di quello attuale?

    "Non dovrei essere io a dirlo ma mi pare che i fatti, la squadra e i giocatori che ho lasciato a Berlusconi parlino per me. Erano campioni. Allora in squadra di gente normale ce n'era poca".

    - Se i suoi rossoneri erano migliori di questi, perché il Milan di Giussi Farina viene ricordato come un Milan sgangherato?

    "Forse perché ci si riferisce al presidente".

    - Nel senso che lei non aveva una lira?

    "Per quello che avevo ho fatto anche troppo… Voglio dire che se uno è andato in serie B, come sono andato io, deve poi fare i conti con un'immagine negativa".

    - Quanti giocatori furono ceduti durante la sua gestione per far quadrare il bilancio?

    "In quattro anni non ho mai venduto un giocatore di primo piano. Non ho mai venduto un Ibra o un Thiago. Siccome io sono un contadino, piuttosto che cedere un giocatore del Milan sono andato in prigione. Ci sono invece dei ricchi che vendono tutto e poi danno la colpa all'allenatore".

    - Allude a Berlusconi?

    "Questo io non l'ho detto. Comunque all'epoca fui ben felice di dare il Milan a Berlusconi oppure di lasciarmelo sfilare da lui. Veda lei come le viene meglio. Ero convinto che, con i soldi che aveva, avrebbe vinto tutto. Come in effetti è avvenuto".

    - Ora però la grana è finita.

    "Io non ho mai baciato Berlusconi però mi viene da dirgli "sic transit gloria mundi". In senso sportivo, sia chiaro, perché gli auguro di vivere fino a 200 anni. Però, traducendo in italiano, mi sembra arrivato al capolinea".

    - Nel Milan di oggi c'è uno come il suo Wilkins?

    "Wilkins non era Rivera e neppure Pirlo, però faceva girare la squadra. Ci sono giocatori che fanno fare gol agli altri e lui era uno di quelli. Oggi nel Milan non c'è il pensatore di centrocampo, il distributore di palloni. Questo in una squadra di giovani e comunque di giocatori che non sono campioni è un problema in più. Un punto di riferimento a centrocampo ci vuole, uno a cui dare la palla per sentirla in cassaforte".

    - A quello dovrebbe provvedere Montolivo.

    "Montolivo gioca bene ma non è un campione. Questione di personalità".

    - Che gliene pare di Allegri?

    "Sento che i tifosi danno la colpa a lui ma, anche se non è Capello, Allegri ha dimostrato di saperci fare. La colpa è soltanto della società. Se a uno togli i vestiti poi non ti devi meravigliare se è costretto a girare nudo".

    milannews.it

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    621
    Almeno ai suoi tempi si puntava sul vivaio e sui giovani.

  4. #3
    Member L'avatar di AcetoBalsamico
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lovere
    Messaggi
    2,685
    Ha ragione, la colpa è soprattutto della società, ma di sicuro l'allenatore non aiuta a risollevare la situazione drastica in cui ci stiamo cacciando!

  5. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bucci beach and Franciacorta
    Messaggi
    6,732
    hai portato il Milan sull'orlo del fallimento...e ti permetti ancora di parlare

  6. #5
    Ha ragione in toto.

  7. #6
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Valle d'Aosta
    Messaggi
    881
    Ha ragione

  8. #7
    Lui è l'ultimo a poter parlare.

  9. #8
    Member L'avatar di Brain84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Venezia
    Messaggi
    3,233
    Serve scomodare un personaggio coem Farina per dire ste ovvietà? Mi avessero ermato per strada sarei stato pure più spietato
    www.uaitstudio.it

  10. #9
    Junior Member L'avatar di Joe Pesci
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    8
    Farina??? Senti chi parla!
    Per la serie: "i grandi scoop del Corriere della Sera"
    Hanno dovuto addirittura tirare fuori dal congelatore un ottantenne suonato che a momenti stava facendo fallire il Milan per trovare qualcuno che criticasse la società, ma qualcuno di più attuale (e meno compromesso) per dire delle ovvietà che già tutti sanno non sono proprio riusciti a trovarlo?

  11. #10
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    che siano ovvietà o meno sono la nostra attualità.......

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.