Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 8 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 73

  1. #41
    Efferosso
    Ospite
    Vorrei lanciare un piccolo spunto senza volere andare OT (con la grande premessa che a] non condivido il senso di questa manifestazione b] ognuno DEVE essere libero di pensarla come crede)

    Molti, qui, ma anche in generale, pensano che la "secolarizzazione" "l'illuminismo" "la democrazia" "la supremazia delle leggi dell'uomo" siano capisaldi di una cultura superiore, di una vittoria dell'uomo, se vogliamo, per molti versi, dell'ateo sul credente.
    In una grande discussione avuta proprio qui, quando si parlava di religione e di morale laica, è stato postato un video in cui un pensatore (francamente nemmeno ricordo il nome, ma immagino fosse una persona di grande spessore, il programma non era un cabaret qualsiasi) partiva dal concetto che non deve esistere una morale divina, diciamo, extraumana. La morale deve "essere discussa" tra le persone.
    Bene.

    Oggi, a detta della stragrande maggioranza delle persone qui dentro, si è riunito un "circo", un "medioevo day", soggetti "tristi" etc etc etc. Insomma, non siete d'accordo.
    Voi vi rendete conto che, se non ci fosse una "legge al di sopra degli uomini" e loro fossero la maggioranza, voi sareste nel torto e loro nella ragione, a livello civile, legale, e morale? Sì?

    Si arriva al paradosso in cui "gli atei progressisti" oggi criticano i "cristiani retrogradi" (e questa non l'ho capita, ma sono certo che la stragrande maggioranza di chi era oggi a Roma era di estrazione cristiana cattolica. Però, continuo a non capire il senso della protesta di carattere politico), dicevo, si arriva al paradosso in cui "gli atei progressisti" criticano i "cristiani retrogradi" perché custodi di una morale superiore, anche se sono in minoranza. In sostanza, si deve sottostare ad un nuovo tipo di leggi di stampo religioso, quelle atee.

    Naturalmente, partendo dall'assunto (ipotetico) in cui i "pro family day" siano di più che non i "pro gay pride" e similari.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #42
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    La tua famiglia non vive isolata ma è una parte della società, il degrado sociale quindi la danneggia. La famiglia è alla base della società, se oggi si sente il bisogno di un Family Day è perchè la famiglia è attaccata. Dovresti sapere che il socialismo e il comunismo sono contro alla famiglia e hanno sempre perseguito politiche antifamigliari, a favore dell'educazione dei giovani esclusivamente statale, contro il ruolo dei genitori e dei nonni e parenti in quanto depositari della tradizione.
    Infatti quando torno a casa devo sempre consolare la mia povera madre che piange da mattina a sera per il degrado sociale che viene arrecato dai gay che vorrebbero sposarsi. Mio padre, poveraccio, perderà la sua attività per colpa di 'sti gay. Eh si, è davvero questo il degrado sociale.

    La parte del "comunismo" la sorvolerei proprio. Sembra poi che dovremmo vivere nelle tribù dove davanti al fuoco i miei avi si riuniscono per compiere qualche rituale. I miei nonni, per quanto li voglia bene, sono ignoranti e neanche poco. Uno a malapena riesce a parlare italiano. Cosa dovrebbero trasmettermi o avrebbero dovuto trasmettermi?
    L'importante è crescere in un contesto civile e legale.
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  4. #43
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    Va beh ma avete visto i " politici " che erano li ??? hahahaha ...

    la Meloni .. hahahahh ... cioè ma chi va ancora dietro alla MELONI ???
    La meloni ha annunciato di essere incinta, e lo è fuori matrimonio quindi se si dovesse sposare il suo partner potrebbe adottare suo figlio/a ma se il suo partner è donna no, chissà che nel frattempo non diventi lesbica...

  5. #44
    Comunque le chiacchiere stanno a zero, sono ampiamente sotto i 70 mila dei rolling stones, direi sui 50 mila, la fiera della amatriciana ne avrebbe riuniti di più

  6. #45
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,053
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo7zar Visualizza Messaggio
    La meloni ha annunciato di essere incinta, e lo è fuori matrimonio quindi se si dovesse sposare il suo partner potrebbe adottare suo figlio/a ma se il suo partner è donna no, chissà che nel frattempo non diventi lesbica...

    Hahahaha geniale , il marito della meloni che " ama " 14enni si , ma i cattiviGay no ... Uhhhh
    Gattuso : " il giorno che arrivò Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

  7. #46
    alias Adamos8181(Fu) L'avatar di Sotiris
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Modena
    Messaggi
    2,383
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    Difendono la famiglia naturale, anche la tua. La famiglia naturale deve avere più diritti e deve essere tutelata, non attaccata e danneggiata con la pretesa di presunti diritti.

    Tra l'altro aver diritto non vuol dire nulla, una volta il creditore aveva diritto ad una parte del corpo del debitore se questi fosse stato insolvente, prendeva delle dita, una mano, un orecchio, era un diritto. I soldati avevano diritto ad una parte del bottino del saccheggio e una donna da violentare, anche quello era un diritto. Oggi vogliono che le coppie omosessuali abbiano diritto ad avere un bambino, per equipararli ad una famiglia naturale, cosa che non sarà mai. E' tutta una farsa, un travestimento un' aberrazione.
    due persone dello stesso sesso hanno diritto ad amarsi.
    due persone dello stesso sesso hanno diritto di vedere riconosciuto quest'amore esattamente com'è riconosciuto l'amore fra due persone di sesso diverso.
    due persone dello stesso sesso hanno diritto a costituire una famiglia, esattamente come fanno due persone di sesso diverso, perché la famiglia naturale è quella fondata sull'amore fra due persone, a prescindere se amore etero od omosessuale.
    due persone dello stesso sesso, di cui una o entrambe/entrambi abbiano figli propri devono avere diritto ad adottare i figli o il figlio dell'altro, così come accade per le coppie eterosessuali.
    due persone dello stesso sesso, che passino tutti i controlli previsti per le coppie eterosessuali, hanno diritto ad adottare un bambino che si trovi in orfanotrofio ed a provare a regalargli un futuro migliore, senza che possa dirsi a priori che non possano essere buoni genitori solo perché dello stesso sesso.
    ecc ecc ecc

    la famiglia naturale è quella che nasce e cresce per volontà di due persone che si amano, e possono amarsi anche due persone dello stesso sesso, se non si accetta questa semplice considerazione si scade nell'ideologia, a mio avviso.
    "And it’s no, nay, never!
    No, nay, never, no more!
    Will I play the wild rover
    No, never, no more...."

  8. #47
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Sotiris Visualizza Messaggio
    due persone dello stesso sesso hanno diritto ad amarsi.
    due persone dello stesso sesso hanno diritto di vedere riconosciuto quest'amore esattamente com'è riconosciuto l'amore fra due persone di sesso diverso.
    due persone dello stesso sesso hanno diritto a costituire una famiglia, esattamente come fanno due persone di sesso diverso, perché la famiglia naturale è quella fondata sull'amore fra due persone, a prescindere se amore etero od omosessuale.
    due persone dello stesso sesso, di cui una o entrambe/entrambi abbiano figli propri devono avere diritto ad adottare i figli o il figlio dell'altro, così come accade per le coppie eterosessuali.
    due persone dello stesso sesso, che passino tutti i controlli previsti per le coppie eterosessuali, hanno diritto ad adottare un bambino che si trovi in orfanotrofio ed a provare a regalargli un futuro migliore, senza che possa dirsi a priori che non possano essere buoni genitori solo perché dello stesso sesso.
    ecc ecc ecc

    la famiglia naturale è quella che nasce e cresce per volontà di due persone che si amano, e possono amarsi anche due persone dello stesso sesso, se non si accetta questa semplice considerazione si scade nell'ideologia, a mio avviso.
    Beh, insomma, questa è un'affermazione funambolica anzi che no.

  9. #48
    Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    3,449
    Citazione Originariamente Scritto da Sotiris Visualizza Messaggio
    due persone dello stesso sesso, che passino tutti i controlli previsti per le coppie eterosessuali, hanno diritto ad adottare un bambino che si trovi in orfanotrofio ed a provare a regalargli un futuro migliore, senza che possa dirsi a priori che non possano essere buoni genitori solo perché dello stesso sesso.
    ecc ecc ecc

    la famiglia naturale è quella che nasce e cresce per volontà di due persone che si amano, e possono amarsi anche due persone dello stesso sesso, se non si accetta questa semplice considerazione si scade nell'ideologia, a mio avviso.
    Ma non è che diventano automaticamente i genitori. Sono delle persone che hanno in affido o adozione un bambino, al massimo solo uno di loro può essere genitore, mai entrambi. E così sarà finché le lobby mediche non porranno un rimedio invece di fare certe pagliacciate (donne mucche partorienti, donne che donano cellule uovo e dopo tutto questo lavoro c'è solo un padre mentre l'altro maschio non serve a nulla) che non modificano per nulla la situazione.

  10. #49
    Member L'avatar di Lollo interista
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Romano milanesizzato
    Messaggi
    2,276
    La famiglia "naturale" NON esiste dannazione,al limite si può parlare di "tradizionale". La famiglia è una costruzione sociale, ai tempi degli uomini delle caverne per esempio si copulava allegramente e i bambini erano allevati dalla comunità
    Pfff

  11. #50
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Lollo interista Visualizza Messaggio
    La famiglia "naturale" NON esiste dannazione,al limite si può parlare di "tradizionale". La famiglia è una costruzione sociale, ai tempi degli uomini delle caverne per esempio si copulava allegramente e i bambini erano allevati dalla comunità
    Era una concezione diversa di famiglia, ma famiglia non è un concetto sociale.
    Noi diciamo "famiglia" perché non andiamo più in giro a branchi. Ma il concetto quello è.

    E' come dire che uno stormo o un branco è una costruzione sociale.

    Ma ormai è così, non si può dire naturale, se no c'è mancanza di rispetto. Prendo atto. Non è logico, ma prendo atto.

Pagina 5 di 8 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.