Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 53

  1. #31
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,262
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Caparezza è uno dei miei artisti preferiti ed è, imho, uno dei migliori esponenti del cantautorato italiano, al livello di Guccini o De Andrè, con tutto un altro stile, con tutt'altre idee ma il calderone è certamente quello.
    Ciò nonostante non devi confondere Caparezza con l'Hip Hop, l'HH è una cultura alla quale Caparezza non appartiene, di HH ha soltanto la tecnica di canto, cioè il rapping ma non è HH.
    È per questa ragione che non è stato citato nel topic, perché stavamo parlando di Hip Hop, vero o commerciale che sia, perché purtroppo anche i vari Fabri Fibra e Fedez lo rappresenterebbero, nella sua versione commercializzata ma rientrano pur sempre in quella cultura.
    Non sono troppo d'accordo. Che iato c'è tra i due ? Magari Caparezza affronta tematiche più variegate ma non è sembrato che trascuri la realtà sociale.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    Senza entrare nello specifico diciamo che sono nel Music Business da diversi anni..

    La cosa che più mi fa sorridere leggendo alcuni commenti è che alcuni ascoltatori credono che la musica sia un "Arte " nel senso.. lo è sotto tantissimi aspetti .. io sono un chitarrista pianista e cantante quindi non sto screditando il lavoro ma la musica è soprattutto purtroppo un BUSINESS e chi suona per business , quindi non gli artisti che fanno Jazz poveri in canna o i metallari che al concerto ci sono 20 persone suonano PER SOLDI..
    Quindi quando si danno dei pareri tipo " eh ma prima era meglio perché ai tempi di uomini di mare era più grezzo " cit. infatti quel disco l'ha venduto a 200 persone .. quando ha fatto " tranne te " ha venduto milioni di copie..

    lo so anche io che tranne te fa Hahare ma così è , se vuoi partecipare al grande gioco del music business queste sono le regole ...vendere..

    " vuoi sapere quanto vale un artista ? guarda quanto ha venduto " recita una vecchia massima del nostro lavoro.. quindi non è valorizzata l'arte in senso lato ma il puro guadagno economico .
    Ho capito, beh complimenti :-)

    Si purtroppo la verità è questa. Tutto un business. Chi vuole fare l'alternativo (ma neanche, si tratterebbe anche solo di rimanere nella decenza) deve farlo a proprio spese.
    Non saprei dire se la "colpa" è più di chi fa la musica che per massimizzare gli introiti si vende completamente oppure al pubblico che accetta tutto quello che gli viene proposto senza batter ciglio. Tranne magari qualche caso che viene notato come "anomalo" anche dalla massa. Tiro fuori un esempio di trash puro a caso: la muchacha troppo sexy. Ecco lì ho visto parecchia ironia probabilmente anche da chi si considerava sua fan.

    Poi non per fare sempre il discorso "prima si stava meglio", ma c'è stato un tempo in cui quelli mainstream erano i Queen.
    Insomma un livellamento verso il basso c'è stato. Che ne pensi?

    Generalizzando penso si possano trovare delle similitudini con il cinema: oggi per tirare fuori un film hanno bisogno di 200 MILIONI di dollari di effetti speciali visto che le idee stanno a zero. Oggi ancora più che in passato tirano gli effettoni speciali e il 3d, altrimenti non è "filmone".
    Tarantino senza una lira cacciò fuori Le Iene.
    (sono veramente ot )

    Comunque tornando al discorso principale e riprendendo quello che hai detto: i meriti da dare a Caparezza allora sono doppi, perchè penso faccia la musica che vorrebbe fare e in più ha una bella fetta di pubblico che lo segue, anche con passione a quanto vedo.

    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    Ovvio: se lo si paragona a Marco Carta, Emma Catrame et similia è naturale che pure un mediocre mestierante faccia la figura di un Mozart, però tra vent'anni e più le canzoni di De Andrè e Guccini, ma anche Battiato, Gaber, Branduardi ecc. ci saranno ancora, quelle del """"cantautore"""" pugliese non se le ricorderà nessuno, se proprio devo citare un artista italiano di hip hop direi che il migliore è stato il Franki hi nrg dei primi due album.
    Effettivamente il ragionamento ci sta tutto. I "grandi" rimangono vivi nel tempo, il resto scompare.
    Forse però oggi o è più difficile imporsi. Oppure c'è meno qualità, a livello italiano ma anche mondiale.
    Cioè degli ultimi boh 10 anni chi resterà nella storia della musica? emma marrone? lady gaga?

  4. #33
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,739
    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio




    E' come dire che Saviano è al livello di Dante: è la stesso identico paragone.

    Poi vabbè ognuno è libero di farsi del male come vuole
    Adoro scriverlo perché adoro ancora di più le reazioni ma d'altronde lo scrissi già in un altro topic, Guccini e De André hanno una serietà e un'autorevolezza che lo stile un po' strampalato di Caparezza purtroppo non riuscirà mai a raggiungere ma come loro furono artisti a tutto tondo, un artista a tutto tondo lo è anche Michele Salvemini, come ha giustamente scritto Lollo.
    Io non voglio fare classifiche ma se mi chiedono del grande cantautorato italiano io non ho paura a buttare nel calderone di quei mostri anche Caparezza.

  5. #34
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,739
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Non sono troppo d'accordo. Che iato c'è tra i due ? Magari Caparezza affronta tematiche più variegate ma non è sembrato che trascuri la realtà sociale.
    Non ho capito i soggetti.

  6. #35
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,262
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Non ho capito i soggetti.
    Caparezza e il rap coniugato in tutti i tipi che vuoi te.

  7. #36
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,739
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Caparezza e il rap coniugato in tutti i tipi che vuoi te.
    No aspetta, io ho detto che lui è rap, non HH.

  8. #37
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,262
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Caparezza e il rap coniugato in tutti i tipi che vuoi te.
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    No aspetta, io ho detto che lui è rap, non HH.
    Sì hip hop intendevo ovviamente.

  9. #38
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,739
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Sì hip hop intendevo ovviamente.
    Ma guarda, non si può ridurre l'HH a realtà sociale e quindi chi ne parla è automaticamente HH, posto che Caparezza non tratta tanto di realtà sociali quanto di argomenti d'attualità o rivolti generalmente al mondo della musica o rivolti alla realtà sociale, sì, ma dell'Italia tutta e non dei "ghetti" italiani dell'HH, spazia quindi molto di più rispetto all'HH, quest'ultimo spesso e volentieri, per tematiche, resta circoscritto al suo ambiente.
    Per intenderci, nei pezzi di Bassi o di Kaos trovi molte realtà Hip Hop, perché l'HH non è soltanto un fenomeno di rapping, l'HH è anche writing, break, sono le crew, sono le jam, sono i "ghetti" come ti ho detto sopra. Caparezza non si è mai inserito in queste realtà, né tanto meno ne parla nei sui testi, è questo che lo porta ad adottarne soltanto la tecnica vocale di quella cultura ma non tutte le sue sfaccettature.
    La musicalità stessa è molto più varia rispetto all'HH, abbracciando spesso e volentieri elettronica, rock, con Big Fish ha addirittura fatto un pezzo dubstep.

  10. #39
    Junior Member L'avatar di Colle Der Fomento
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    641
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Non capirò mai come si fa ad ascoltare sta roba..bah, vabbè che se si può essere interisti tutto è possibile al mondo, ma veramente tra il rock e sta moda da "negri" (inteso come nigga) americani non c'è confronto..parliamo di basi musicali tutte uguali e fatte al computer, cantante senza nessuna dote vocale e con testi che sono sempre le solite finte proteste al sistema..
    AHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAAHAHHAHAHAHAHAAHAHHAAHHAAHAHAH HAHAH
    Sei proprio ignorante.

  11. #40
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,262
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Ma guarda, non si può ridurre l'HH a realtà sociale e quindi chi ne parla è automaticamente HH, posto che Caparezza non tratta tanto di realtà sociali quanto di argomenti d'attualità o rivolti generalmente al mondo della musica o rivolti alla realtà sociale, sì, ma dell'Italia tutta e non dei "ghetti" italiani dell'HH, spazia quindi molto di più rispetto all'HH, quest'ultimo spesso e volentieri, per tematiche, resta circoscritto al suo ambiente.
    Per intenderci, nei pezzi di Bassi o di Kaos trovi molte realtà Hip Hop, perché l'HH non è soltanto un fenomeno di rapping, l'HH è anche writing, break, sono le crew, sono le jam, sono i "ghetti" come ti ho detto sopra. Caparezza non si è mai inserito in queste realtà, né tanto meno ne parla nei sui testi, è questo che lo porta ad adottarne soltanto la tecnica vocale di quella cultura ma non tutte le sue sfaccettature.
    La musicalità stessa è molto più varia rispetto all'HH, abbracciando spesso e volentieri elettronica, rock, con Big Fish ha addirittura fatto un pezzo dubstep.
    Premetto che caparezza lo conosco non così bene da poterti eventualmente contraddire, per cui mi devo comunque fidare. Avevo già detto che presentava ad ogni modo un parco temi più vasto, ho capito quello che mi hai detto comunque, però se facciamo riferimento ai ghetti (avrei utilizzato un'altra parola personalemnte ma la sostanza è quella) forse è una visione un pò restrittiva ad oggi (forse è la mia troppo ampia da far cadere il concetto per terra). Per dirti, quello più vicino alla realtà dei gehtti forse non l'hai citato imho.

Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.