Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 45

  1. #31
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Sinceramente penso che questo gesto sia irrispettoso e lo avrei condannato pure io nel caso ci fosse stato in corso un funerale come avevi ipotizzato tu prima, ma non riesco proprio a metterlo sullo stesso piano dei "buuuh" verso i giocatori di colore. Perchè lì si trova un'istigazione all'odio, mentre qui penso che alla fine al massimo possa esserci la provocazione (che comunque è sbagliato, sia chiaro). Non credo che chi è ateo convinto (che poi non c'è niente di male ad esserlo a differenza di essere razzisti) provi veramente odio per la religione.
    Anche se per me resta un eroe...Posso capire che per qualcuno sia una grave mancanza di rispetto.Credo che alla fine chi fa queste trollate deve aspettarsi sempre delle conseguenze.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Sinceramente penso che questo gesto sia irrispettoso e lo avrei condannato pure io nel caso ci fosse stato in corso un funerale come avevi ipotizzato tu prima, ma non riesco proprio a metterlo sullo stesso piano dei "buuuh" verso i giocatori di colore. Perchè lì si trova un'istigazione all'odio, mentre qui penso che alla fine al massimo possa esserci la provocazione (che comunque è sbagliato, sia chiaro). Non credo che chi è ateo convinto (che poi non c'è niente di male ad esserlo a differenza di essere razzisti) provi veramente odio per la religione.
    Mi soffermo soprattutto sull'ultima frase.
    Ipotizziamo per un attimo che l'ateismo e il razzismo rimangano circoscritti in una persona, senza manifestazione alcuna.
    Perchè uno dovrebbe essere male e l'altro no?
    C'è libertà di credo, basta rispettare l'altrui credo, non può esservi libertà di pensiero razziale, basta rispettare le altre etnie?

    C'è gente che brucerebbe ogni chiesa in questo paese, se potesse. Non è che viene "tollerata", ma anzi, osannata.
    C'è gente che brucerebbe ogni persona diversa dall "ariano", in questo paese, e verrebbe appesa a testa in giù in piazzale loreto.

    Io pretendo (sì, pretendo) rispetto per tutti. Ma per tutti. Altrimenti vuol dire che ci sono credo, etnie e in ogni caso PERSONE di serie A e persone di serie B. E questo è razzismo puro, che nulla a che fare con il colore della pelle.

  4. #33
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Mi soffermo soprattutto sull'ultima frase.
    Ipotizziamo per un attimo che l'ateismo e il razzismo rimangano circoscritti in una persona, senza manifestazione alcuna.
    Perchè uno dovrebbe essere male e l'altro no?
    C'è libertà di credo, basta rispettare l'altrui credo, non può esservi libertà di pensiero razziale, basta rispettare le altre etnie?

    C'è gente che brucerebbe ogni chiesa in questo paese, se potesse. Non è che viene "tollerata", ma anzi, osannata.
    C'è gente che brucerebbe ogni persona diversa dall "ariano", in questo paese, e verrebbe appesa a testa in giù in piazzale loreto.

    Io pretendo (sì, pretendo) rispetto per tutti. Ma per tutti. Altrimenti vuol dire che ci sono credo, etnie e in ogni caso PERSONE di serie A e persone di serie B. E questo è razzismo puro, che nulla a che fare con il colore della pelle.
    Ma scusa, perchè uno solo perchè è ateo dovrebbe odiare la religione per forza? E poi se prendiamo in esame questo singolo episodio pare che lo abbia fatto per scommessa e non per provocare o andare contro la chiesa.

  5. #34
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Ma scusa, perchè uno solo perchè è ateo dovrebbe odiare la religione per forza? E poi se prendiamo in esame questo singolo episodio pare che lo abbia fatto per scommessa e non per provocare o andare contro la chiesa.
    Ma è un po' come dire, perchè un razzista dovrebbe odiare le altre razze per forza?
    O come dire, perchè un crisitano dovrebbe odiare un buddista? etc etc

    Odio è una parola molto forte. Un assoluto di cui spesso si abusa.
    In tutte le cose ci sono vari livelli.
    E' inevitabile che se uno è ateo, cristiano, ebreo etc ritiene il proprio "credo" giusto, dunque, inevitabilmente sbagliato, o "meno giusto" quello altrui. Si può stemperare su più gradazioni di grigio, ovviamente. C'è quello che fa saltare le chiese e quello che se ne sta buono buono e dice " io credo in questo, tu credi in quello che vuoi", ma concettualmente, intrinsecamente, uno ha un'opinione, impossibile che sia neutrale.
    Paradossalmente, è più facile essere razzisti per questioni di credo che non per questioni di pelle, per cui effettivamente si può in qualche modo restare neutrali.

    Ma, facendo un esempio: io sono nero. Sono fiero di esserlo. Sono più forte, più veloce, più atletico di un bianco. Mi tengo il mio pensiero e non faccio nulla.Sono razzista per questo?
    Sono un ateo. Sono fiero di esserlo. Sono più pragmatico, meno credulone, meno schiavo di istituzioni vecchie, pedofile e ladre di quanto non sia un cristiano cattolico praticante. Mi tengo il mio pensiero e non faccio nulla. Sono razzista per questo?

  6. #35
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    1
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Ma è un po' come dire, perchè un razzista dovrebbe odiare le altre razze per forza?
    O come dire, perchè un crisitano dovrebbe odiare un buddista? etc etc

    Odio è una parola molto forte. Un assoluto di cui spesso si abusa.
    In tutte le cose ci sono vari livelli.
    E' inevitabile che se uno è ateo, cristiano, ebreo etc ritiene il proprio "credo" giusto, dunque, inevitabilmente sbagliato, o "meno giusto" quello altrui. Si può stemperare su più gradazioni di grigio, ovviamente. C'è quello che fa saltare le chiese e quello che se ne sta buono buono e dice " io credo in questo, tu credi in quello che vuoi", ma concettualmente, intrinsecamente, uno ha un'opinione, impossibile che sia neutrale.
    Paradossalmente, è più facile essere razzisti per questioni di credo che non per questioni di pelle, per cui effettivamente si può in qualche modo restare neutrali.

    Ma, facendo un esempio: io sono nero. Sono fiero di esserlo. Sono più forte, più veloce, più atletico di un bianco. Mi tengo il mio pensiero e non faccio nulla.Sono razzista per questo?
    Sono un ateo. Sono fiero di esserlo. Sono più pragmatico, meno credulone, meno schiavo di istituzioni vecchie, pedofile e ladre di quanto non sia un cristiano cattolico praticante. Mi tengo il mio pensiero e non faccio nulla. Sono razzista per questo?
    Certo, un ragazzino che entra in chiesa con una maschera è paragonabile ad episodi di razzismo.

    Ma fammi il piacere, va.

    Questa è una palese goliardata, chi non ne ha mai fatte da ragazzino? Se il parroco o chiunque altro dei presenti avesse fermato il ragazzino con gentilezza e gli avesse chiesto di rimuovere il cappuccio e di chiedere scusa a tutti, non ho alcun dubbio che sarebbe andata così. E sicuramente avrebbe provocato emozioni e idee differenti nella testa del giovane.
    E invece c'è stata una denuncia. In questo modo questo ragazzo non farà altro che allontanarsi ancora di più dalla chiesa.
    Proprio una gestione perfetta della questione, degna di una mente superiore.

  7. #36
    più che il ragazzo in questione sarebbero da ricovero quelli che condannano questo irrispettosissimo episodio è entrato vestito da dart fener,fosse entrato vestito da maiale con una corona di spine allora potevo anche capire tutto questo stupore...fatevela una risata,è un consiglio

  8. #37
    Livestrong
    Ospite
    Mica tutti dobbiamo ridere per forza su cose stupide

  9. #38
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,962
    Fatemi capire una cosa:ma il gesto di questo ragazzo dovrebbe far ridere???Cioè io non sono religiosissimo,pero' quantomeno rispetto il credo altrui.Cosa mi dovrebbe rappresentare l'entrata,defininiamola stramba va,di sto ragazzo???Non è irrispettoso nei confronti della gente che ascoltava la messa natalizia???Ma tant'è,siamo nell'epoca che chi si oppone a qualsiasi regola vigente,giusto o no che sia,viene idolatrato,pur se fa una pirlata di dimensioni sesquipedali.Ehhhhhh!

  10. #39
    Eroe

  11. #40
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Dexter Visualizza Messaggio
    più che il ragazzo in questione sarebbero da ricovero quelli che condannano questo irrispettosissimo episodio è entrato vestito da dart fener,fosse entrato vestito da maiale con una corona di spine allora potevo anche capire tutto questo stupore...fatevela una risata,è un consiglio
    Può essere divertente anche mettere una miccetta nella marmitta di un'ambulanza.
    Può essere divertente anche mettere della vernice sulla sedia del prof.
    Può essere spassoso anche sbeffeggiare un poliziotto.
    Da sganasciarsi.
    Ho come l'impressione però che, se il burlone venisse visto da qualcuno, non riceverebbe esattamente una stretta di mano.

    Ignorantia legis non excusat.

    Ma, cosa più importante, il fatto che qualcuno di voi lo trovi divertente non vuol dire che lo sia in via assoluta, anzi.
    Altrimenti, se a te non disturbasse che qualcuno defechi in pubblico, ciò autorizzerebbe chiunque ad espletare le proprie funzioni corporali in mezzo a piazza del Duomo.

    Io il mio pensiero l'ho espresso, in maniera (suppongo) logica, razionale e lineare.
    L'unica ribattuta che ho ricevuto a quanto ho detto è stata

    Citazione Originariamente Scritto da Kvothe Visualizza Messaggio
    Certo, un ragazzino che entra in chiesa con una maschera è paragonabile ad episodi di razzismo.

    Ma fammi il piacere, va.

    Questa è una palese goliardata, chi non ne ha mai fatte da ragazzino?
    Direi ineccepibile.




    Chiudo ponendo una riflessione:

    tu mi parli di un maiale con la corona di spine, sostenendo che quello sarebbe stato offensivo, non certo una maschera di guerre stellari.

    Ora, io mi chiedo, spetta alla parte offesa giudicare se essere offesa, oppure al passante ignaro e disinteressato?

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.