Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 329 di 345 PrimaPrima ... 229279319327328329330331339 ... UltimaUltima
Risultati da 3,281 a 3,290 di 3442

Discussione: El Shaarawy

  1. #3281
    Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2,917
    ieri per me sbagliava i movimenti offensivi.

    quando ha palla sui piedi spesso fà la cosa giusta del tipo quando il terzino si sovrappone la dà al terzino o cambia gioco sull'altra fascia.

    ultimamente ha ripreso anche a saltare l'uomo. la pecca più grande è che tocca pochi palloni.

    comunque ieri è stato il migliore dopo bonaventura però bisogna criticarlo per forza visto che due anni fà ha fatto 16 goal ed ad oggi solo uno in campionato.

    chissa come come mai il super bollito torres in due partite fa due goals all'atletico.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #3282
    Forza Mila L'avatar di diavolo
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    2,107
    Senza un allenatore in panchina è difficile valutare il faraone
    Vogliamo Paolo Maldini nel nuovo Milan

  4. #3283
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,745
    Ultimamente lui e De Sciglio mi hanno dato di che riflettere, specialmente dopo la doppietta di Torres. Beh, il mio pensiero è che quando certi giocatori hanno fatto vedere buone cose a livello tecnico, come El Sharaawy e De Sciglio appunto, se poi non riescono più ad esprimersi vuol dire che qualcosa non va e non necessariamente è colpa loro. Voglio dire, Rafinha nel Genoa faceva panchina, adesso gioca regolarmente nel Bayern Monaco, Tiago è stato scacciato da Torino come un appestato e adesso è il titolare dell'Atletico Madrid, Bayern ed Atletico Madrid, due tra le squadre più forti d'Europa e sempre nell'Atletico Madrid sembra essersi rivitalizzato anche Torres. Forse è un po' presto per dire questo di Torres però il succo del discorso è: tante volte è anche l'ambiente a determinare il valore di un giocatore.
    Se De Sciglio andasse al Real Madrid, per citare una voce che circola da tempo, secondo me tornerebbe ad esprimersi come tanto tempo fa, se El Sharaawy andasse alla Roma, probabilmente tornerebbe anche lui ed essere un giocatore importante, perché, come dicevo sopra, se un giocatore ha mostrato delle qualità, vuol dire che non si riescono a tirare fuori e le colpe sono esogene, non endogene, in particolar modo se si tratta di due ragazzi giovani come loro.
    D'altronde mi dite in questo Milan mediocre, guidato da un non allenatore, con una dirigenza assente, quindi in un ambiente tanto critico e degradato in che modo un giocatore potrebbe esprimersi?

  5. #3284
    Ma come diavolo fa El Shaarawy ad esprimersi su livelli decenti quando il suo gioco si basa TOTALMENTE sulle giocate in VELOCITA' negli SPAZI? Noi non possiamo farlo rendere al meglio.

  6. #3285
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Ultimamente lui e De Sciglio mi hanno dato di che riflettere, specialmente dopo la doppietta di Torres. Beh, il mio pensiero è che quando certi giocatori hanno fatto vedere buone cose a livello tecnico, come El Sharaawy e De Sciglio appunto, se poi non riescono più ad esprimersi vuol dire che qualcosa non va e non necessariamente è colpa loro. Voglio dire, Rafinha nel Genoa faceva panchina, adesso gioca regolarmente nel Bayern Monaco, Tiago è stato scacciato da Torino come un appestato e adesso è il titolare dell'Atletico Madrid, Bayern ed Atletico Madrid, due tra le squadre più forti d'Europa e sempre nell'Atletico Madrid sembra essersi rivitalizzato anche Torres. Forse è un po' presto per dire questo di Torres però il succo del discorso è: tante volte è anche l'ambiente a determinare il valore di un giocatore.
    Se De Sciglio andasse al Real Madrid, per citare una voce che circola da tempo, secondo me tornerebbe ad esprimersi come tanto tempo fa, se El Sharaawy andasse alla Roma, probabilmente tornerebbe anche lui ed essere un giocatore importante, perché, come dicevo sopra, se un giocatore ha mostrato delle qualità, vuol dire che non si riescono a tirare fuori e le colpe sono esogene, non endogene, in particolar modo se si tratta di due ragazzi giovani come loro.
    D'altronde mi dite in questo Milan mediocre, guidato da un non allenatore, con una dirigenza assente, quindi in un ambiente tanto critico e degradato in che modo un giocatore potrebbe esprimersi?

  7. #3286
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Ultimamente lui e De Sciglio mi hanno dato di che riflettere, specialmente dopo la doppietta di Torres. Beh, il mio pensiero è che quando certi giocatori hanno fatto vedere buone cose a livello tecnico, come El Sharaawy e De Sciglio appunto, se poi non riescono più ad esprimersi vuol dire che qualcosa non va e non necessariamente è colpa loro. Voglio dire, Rafinha nel Genoa faceva panchina, adesso gioca regolarmente nel Bayern Monaco, Tiago è stato scacciato da Torino come un appestato e adesso è il titolare dell'Atletico Madrid, Bayern ed Atletico Madrid, due tra le squadre più forti d'Europa e sempre nell'Atletico Madrid sembra essersi rivitalizzato anche Torres. Forse è un po' presto per dire questo di Torres però il succo del discorso è: tante volte è anche l'ambiente a determinare il valore di un giocatore.
    Se De Sciglio andasse al Real Madrid, per citare una voce che circola da tempo, secondo me tornerebbe ad esprimersi come tanto tempo fa, se El Sharaawy andasse alla Roma, probabilmente tornerebbe anche lui ed essere un giocatore importante, perché, come dicevo sopra, se un giocatore ha mostrato delle qualità, vuol dire che non si riescono a tirare fuori e le colpe sono esogene, non endogene, in particolar modo se si tratta di due ragazzi giovani come loro.
    D'altronde mi dite in questo Milan mediocre, guidato da un non allenatore, con una dirigenza assente, quindi in un ambiente tanto critico e degradato in che modo un giocatore potrebbe esprimersi?
    Game, set, match
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  8. #3287
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Ultimamente lui e De Sciglio mi hanno dato di che riflettere, specialmente dopo la doppietta di Torres. Beh, il mio pensiero è che quando certi giocatori hanno fatto vedere buone cose a livello tecnico, come El Sharaawy e De Sciglio appunto, se poi non riescono più ad esprimersi vuol dire che qualcosa non va e non necessariamente è colpa loro. Voglio dire, Rafinha nel Genoa faceva panchina, adesso gioca regolarmente nel Bayern Monaco, Tiago è stato scacciato da Torino come un appestato e adesso è il titolare dell'Atletico Madrid, Bayern ed Atletico Madrid, due tra le squadre più forti d'Europa e sempre nell'Atletico Madrid sembra essersi rivitalizzato anche Torres. Forse è un po' presto per dire questo di Torres però il succo del discorso è: tante volte è anche l'ambiente a determinare il valore di un giocatore.
    Se De Sciglio andasse al Real Madrid, per citare una voce che circola da tempo, secondo me tornerebbe ad esprimersi come tanto tempo fa, se El Sharaawy andasse alla Roma, probabilmente tornerebbe anche lui ed essere un giocatore importante, perché, come dicevo sopra, se un giocatore ha mostrato delle qualità, vuol dire che non si riescono a tirare fuori e le colpe sono esogene, non endogene, in particolar modo se si tratta di due ragazzi giovani come loro.
    D'altronde mi dite in questo Milan mediocre, guidato da un non allenatore, con una dirigenza assente, quindi in un ambiente tanto critico e degradato in che modo un giocatore potrebbe esprimersi?
    Si, ma come da esempio tuo la cosa deve valere in generale e per tutti e anche per gli allenatori a sto punto (leggi Allegri piuttosto che Leo). Non è questo il momento per valutazioni individuali.
    Invece leggo qua gente che vomita giudizi personali (e non solo di rendimento) su tutto e su tutti a seconda delle simpatie o di quanto è irritato da questo o quello. Il tutto mi pare francamente ridicolo e degno della tradizione interista.
    I responsabili sono due, Berlusconi e Galliani.
    Se ne vadano loro.
    Il resto è noia.

  9. #3288
    keepitterron
    Ospite
    d'accordissimo con gli ultimi commenti.
    l'ambiente marcio e la pessima aria che si respira da qualche anno non puó non essere una delle cause principali.

  10. #3289
    Member L'avatar di Gas
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,218
    Continuo a sostenere El Sharaawy senza esitazioni.
    E' l'ultimo dei nostri problemi, altre cose vanno sistemate prima e vedrete che quando poi si arriverà a lui, lui non sarà più un problema.

  11. #3290
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,272
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Ultimamente lui e De Sciglio mi hanno dato di che riflettere, specialmente dopo la doppietta di Torres. Beh, il mio pensiero è che quando certi giocatori hanno fatto vedere buone cose a livello tecnico, come El Sharaawy e De Sciglio appunto, se poi non riescono più ad esprimersi vuol dire che qualcosa non va e non necessariamente è colpa loro. Voglio dire, Rafinha nel Genoa faceva panchina, adesso gioca regolarmente nel Bayern Monaco, Tiago è stato scacciato da Torino come un appestato e adesso è il titolare dell'Atletico Madrid, Bayern ed Atletico Madrid, due tra le squadre più forti d'Europa e sempre nell'Atletico Madrid sembra essersi rivitalizzato anche Torres. Forse è un po' presto per dire questo di Torres però il succo del discorso è: tante volte è anche l'ambiente a determinare il valore di un giocatore.
    Se De Sciglio andasse al Real Madrid, per citare una voce che circola da tempo, secondo me tornerebbe ad esprimersi come tanto tempo fa, se El Sharaawy andasse alla Roma, probabilmente tornerebbe anche lui ed essere un giocatore importante, perché, come dicevo sopra, se un giocatore ha mostrato delle qualità, vuol dire che non si riescono a tirare fuori e le colpe sono esogene, non endogene, in particolar modo se si tratta di due ragazzi giovani come loro.
    D'altronde mi dite in questo Milan mediocre, guidato da un non allenatore, con una dirigenza assente, quindi in un ambiente tanto critico e degradato in che modo un giocatore potrebbe esprimersi?
    La questione è difficilissima, esistono anche gli Zarate.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.