Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,380

    El Shaarawy:"Addio Milan. Riparto da Monaco".

    Stephan El Shaarawy, intervistato in esclusiva dalla Gazzetta dello Sport, ha parlato della sua ex squadra, del suo presente e del suo futuro. Ecco quanto dichiarato:"È una formalità ormai, anche se mi dispiace che il legame si tagli. Sono stati anni belli, nonostante gli infortuni e tutto il resto. Non dimentico quello che ho fatto nel 2012, ma era arrivato il momento di cambiare. Riparto da qui. Qualcosa che non rifarebbe? No. Sono stato bloccato a lungo da infortuni. Non potevo farci niente e sono rimasto consapevole della mia forza. Gli infortuni in un certo senso mi hanno fatto crescere. Perché l’addio al Milan? Diciamo che l’ambiente non faceva più per me. Non parlo del Milan, ma di tutto quello che gira intorno al calcio a Milano. Sono rimasto male leggendo certe cose perché io so quanto ho lavorato per riprendermi dagli infortuni. Non è bello sentire certe cattiverie, certe voci destabilizzano una persona anche se cerca di resistere. I social media ormai hanno più contro che pro: c’è troppa invidia e cattiveria nei confronti delle persone conosciute, l’ambiente era diventato un po’ negativo. Amo il Milan, non dimenticherò quello che c’è stato. Mi piace vedere in campo tanti ragazzi e sono felice ad esempio per Donnarumma, un gran portiere anche se è solo un adolescente. Balotelli? Siamo amici. Anche se non siamo mai usciti insieme. Ognuno aveva il suo gruppo di amici".
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Il riscatto di El Shaarawy ancora non è avvenuto come erroneamente si credeva qualche tempo fa. La Gazzetta, infatti, domandando al ragazzo le sue sensazioni quando sarà riscattato, gli chiede: "Fra 6 partite scatterà l’obbligo di riscatto e lei sarà ufficialmente del Monaco. Sta per tagliare il cordone ombelicale con il Milan.Sensazioni?"

    Ad oggi El Shaarawy ha giocato 19 partite con il Monaco, quindi evidentemente il riscatto obbligatorio era stato fissato a 25 presenze.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,776
    Io lo riprenderei, ridimensionando assolutamente il suo ruolo, però nel caso dovesse restare in Francia non ne farei certamente un dramma.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di MaggieCloun
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    25,869
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Stephan El Shaarawy, intervistato in esclusiva dalla Gazzetta dello Sport, ha parlato della sua ex squadra, del suo presente e del suo futuro. Ecco quanto dichiarato:"È una formalità ormai, anche se mi dispiace che il legame si tagli. Sono stati anni belli, nonostante gli infortuni e tutto il resto. Non dimentico quello che ho fatto nel 2012, ma era arrivato il momento di cambiare. Riparto da qui. Qualcosa che non rifarebbe? No. Sono stato bloccato a lungo da infortuni. Non potevo farci niente e sono rimasto consapevole della mia forza. Gli infortuni in un certo senso mi hanno fatto crescere. Perché l’addio al Milan? Diciamo che l’ambiente non faceva più per me. Non parlo del Milan, ma di tutto quello che gira intorno al calcio a Milano. Sono rimasto male leggendo certe cose perché io so quanto ho lavorato per riprendermi dagli infortuni. Non è bello sentire certe cattiverie, certe voci destabilizzano una persona anche se cerca di resistere. I social media ormai hanno più contro che pro: c’è troppa invidia e cattiveria nei confronti delle persone conosciute, l’ambiente era diventato un po’ negativo. Amo il Milan, non dimenticherò quello che c’è stato. Mi piace vedere in campo tanti ragazzi e sono felice ad esempio per Donnarumma, un gran portiere anche se è solo un adolescente. Balotelli? Siamo amici. Anche se non siamo mai usciti insieme. Ognuno aveva il suo gruppo di amici".
    Speriamo che arrivi presto il riscatto, al momento sta deludendo pure al Monaco non gioca molto senza contare che fa sempre quel "dannato" movimento a rientrare.
    13/04/2017 Finalmente liberi!

    "È una scelta di cuore. Ci ho pensato per tre settimane e ora torno a casa. Non vado in un club di scappati di casa, ma al Milan" cit Ringhio Gattuso

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Albijol
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,000
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Stephan El Shaarawy, intervistato in esclusiva dalla Gazzetta dello Sport, ha parlato della sua ex squadra, del suo presente e del suo futuro. Ecco quanto dichiarato:"È una formalità ormai, anche se mi dispiace che il legame si tagli. Sono stati anni belli, nonostante gli infortuni e tutto il resto. Non dimentico quello che ho fatto nel 2012, ma era arrivato il momento di cambiare. Riparto da qui. Qualcosa che non rifarebbe? No. Sono stato bloccato a lungo da infortuni. Non potevo farci niente e sono rimasto consapevole della mia forza. Gli infortuni in un certo senso mi hanno fatto crescere. Perché l’addio al Milan? Diciamo che l’ambiente non faceva più per me. Non parlo del Milan, ma di tutto quello che gira intorno al calcio a Milano. Sono rimasto male leggendo certe cose perché io so quanto ho lavorato per riprendermi dagli infortuni. Non è bello sentire certe cattiverie, certe voci destabilizzano una persona anche se cerca di resistere. I social media ormai hanno più contro che pro: c’è troppa invidia e cattiveria nei confronti delle persone conosciute, l’ambiente era diventato un po’ negativo. Amo il Milan, non dimenticherò quello che c’è stato. Mi piace vedere in campo tanti ragazzi e sono felice ad esempio per Donnarumma, un gran portiere anche se è solo un adolescente. Balotelli? Siamo amici. Anche se non siamo mai usciti insieme. Ognuno aveva il suo gruppo di amici".
    Riparti da Monaco...ciao Bomber!!!..per la cronaca, zero gol in 12 presenze nella competitivissima Ligue 1.
    Riccardo Montolivo :facepalm:

  7. #6
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,301
    Buona fortuna.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,142
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Stephan El Shaarawy, intervistato in esclusiva dalla Gazzetta dello Sport, ha parlato della sua ex squadra, del suo presente e del suo futuro. Ecco quanto dichiarato:"È una formalità ormai, anche se mi dispiace che il legame si tagli. Sono stati anni belli, nonostante gli infortuni e tutto il resto. Non dimentico quello che ho fatto nel 2012, ma era arrivato il momento di cambiare. Riparto da qui. Qualcosa che non rifarebbe? No. Sono stato bloccato a lungo da infortuni. Non potevo farci niente e sono rimasto consapevole della mia forza. Gli infortuni in un certo senso mi hanno fatto crescere. Perché l’addio al Milan? Diciamo che l’ambiente non faceva più per me. Non parlo del Milan, ma di tutto quello che gira intorno al calcio a Milano. Sono rimasto male leggendo certe cose perché io so quanto ho lavorato per riprendermi dagli infortuni. Non è bello sentire certe cattiverie, certe voci destabilizzano una persona anche se cerca di resistere. I social media ormai hanno più contro che pro: c’è troppa invidia e cattiveria nei confronti delle persone conosciute, l’ambiente era diventato un po’ negativo. Amo il Milan, non dimenticherò quello che c’è stato. Mi piace vedere in campo tanti ragazzi e sono felice ad esempio per Donnarumma, un gran portiere anche se è solo un adolescente. Balotelli? Siamo amici. Anche se non siamo mai usciti insieme. Ognuno aveva il suo gruppo di amici".
    Un problema in meno..anche se tanto già me lo vedo pure lui che fra due anni torna ad allenarsi a Milanello e poi......
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Toby rosso nero
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,736
    Beh, addio. Addio temporaneo.
    Ritornerà tra qualche anno a parametro zero quando il Monaco non saprà più come liberarsene.
    Balotelli sulla luna -> Fatto
    Brocchi sulla luna -> Fatto
    Galliani su Marte -> FATTO!!! ADDIO PER SEMPRE.
    De Sciglio sulla luna -> Fatto
    Bacca sulla luna -> Parzialmente fatto

    Montella sulla luna -> FATTO!!!!

    Montolivo sulla luna -> In corso...

  10. #9
    Junior Member L'avatar di Didaco
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    284
    Citazione Originariamente Scritto da Toby rosso nero Visualizza Messaggio
    Beh, addio. Addio temporaneo.
    Ritornerà tra qualche anno a parametro zero quando il Monaco non saprà più come liberarsene.
    .

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Albijol
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,000
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Un problema in meno..anche se tanto già me lo vedo pure lui che fra due anni torna ad allenarsi a Milanello e poi......
    Certi amori non finiscono...
    Riccardo Montolivo :facepalm:

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.