Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1

    Egitto,ex presidente Morsi ucciso?

    Ieri è stato dichiarato morto l'ex presidente Morsi,leader dei Fratelli Musulmani e primo presidente eletto nella storia egiziana deposto con violenza durante un golpe miltare dopo il quale Al Sisi ha preso il potere,che si è accasciato improvvisamente dopo un'udienza in tribunale.
    La motivazione ufficiale è infarto.
    Dal 2013 in poi ha dovuto affrontare processi ed accuse di ogni tipo: dalla falsificazione della sua candidatura per le presidenziali vinte nel 2012,a spionaggio,all'evasione di carcerati,uccisione di manifestanti.
    Uno dei due processi dichiarato non valido addirittura dalla Corte egiziana stessa.
    In primo grado si parlava di ergastolo o pena di morte.
    Dopo anni di dura prigione dove si dice sia stato torturato,poi vietato l'uso di medicine e visite di parenti questa morte prematura ha lasciato molti dubbi soprattutto perchè aveva da poco annunciato di avere verità non rivelate importanti.

    Il presidente turco Erdogan ha subito parlato di omicidio premeditato,anche l'emiro del Qatar Al-Thani porge condoglianze dicendo di sostenere la Fratellanza musulmana.

    Associazioni per i diritti umani come Human Rights Watch chiedono trasparenza sull'accaduto,anche perchè non era mai stato divulgato un bollettino medico sulle condizioni del detenuto a parte la conoscenza del suo diabete.
    Amnesty International chiede un'inchiesta indipendente per fare luce su questa morte sospetta precisando che in sei anni abbia ricevuto appena tre visite familiari,puntualmente in isolamento senza interagire anche con il suo avvocato e che fosse dovere dello stato curarlo come per tutti i carcerati

    L'anno scorso una delegazione di avvocati britannici aveva portato attenzione mediatica sulla vicenda,anche grazie a un deputato conservatore.

    Persino la sepoltura è avvenuta di notte di nascosto nella parte est della capitale senza avere avviso o funerali pubblici,come denunciato dalla famiglia a cui è stato proibito chiedere un'autopsia.

    Subito l'ex generale Al Sisi ha allertato le autorità per lo stato di emergenza temendo reazioni di piazza,si rischia di essere arrestati raggruppandosi in piazze e fuori le ambasciate senza autorizzazioni.

  2. #2
    secondo me ha fatto la fine di Sindona,avvelenato perchè personaggio troppo scomodo.
    troppo sospetto non dare il corpo alla famiglia per autopsia e la coincidenza che volesse rivelare verità pesanti.
    probabilmente le condizioni di reclusione in regime di isolamento più la malattia avrebbero fatto il suo corso già da sè,ma hanno accelerato per non far uscire fuori fatti compromettenti per il governo.

  3. #3
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Molfetta
    Messaggi
    7,911
    Su Assange invece tutto tace..

  4. #4
    Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    4,296
    Comunque che periodo per l'emiro del Qatar: un giorno muore il cavallo su cui aveva scommesso (Morsi ha vinto democraticamente le elezioni egiziane grazie al sostegno finanziario dell'emiro e di Soros, non è che di colpo si svegliano tutti simpatizzanti dei fratelli musulmani) e il giorno dopo gli arrestano Platini e gli mettono in forse i mondiali. A ciò aggiungiamo che sono sotto embargo dai paesi confinanti, sono usciti dall'OPEC e la cricca di Sarkozy che ha aperto la Francia al Qatar è in crisi forte.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600