Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    50,179

    Ecco la metodologia di lavoro di Montella al Milan.

    La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, 16 luglio 2016, svela quelli che è la metodologia di Vincenzo Montella, neo allenatore del Milan. Il tecnico usa molto la tecnologia GPS (è stato uno dei primi ad introdurla) per monitorare l'attività dei suoi calciatori. Inoltre, non dà mai spiegazioni ai giocatori lasciati fuori dall'undici titolare. Montella concede il giorno di riposo il martedì e non il lunedì come la maggior parte degli allenatori. Ammette battute e sorrisi all'interno dello spogliatoio ma anche il rispetto delle regole. Tiene moltissimo all'alimentazione degli atleti ed è molto riservato: di norma concede solo un allenamento aperto al pubblico: quello del 1 gennaio di ogni anno.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    917
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, 16 luglio 2016, svela quelli che è la metodologia di Vincenzo Montella, neo allenatore del Milan. Il tecnico usa molto la tecnologia GPS (è stato uno dei primi ad introdurla) per monitorare l'attività dei suoi calciatori. Inoltre, non dà mai spiegazioni ai giocatori lasciati fuori dall'undici titolare. Montella concede il giorno di riposo il martedì e non il lunedì come la maggior parte degli allenatori. Ammette battute e sorrisi all'interno dello spogliatoio ma anche il rispetto delle regole. Tiene moltissimo all'alimentazione degli atleti ed è molto riservato: di norma concede solo un allenamento aperto al pubblico: quello del 1 gennaio di ogni anno.
    classico articolo di ogni anno sul nuovo allenatore, il prossimo anno toccherà a stefano nava

  4. #3
    Bannato
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    1,197
    Citazione Originariamente Scritto da ildemone85 Visualizza Messaggio
    classico articolo di ogni anno sul nuovo allenatore, il prossimo anno toccherà a stefano nava
    Magari succederà già quest'anno

  5. #4
    Senior Member L'avatar di tifoso evorutto
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    11,011
    Non ho letto l'articolo della Gazzetta, la prerogativa principale di Montella è che ha utilizzato subito la palla dal primo allenamento,
    se non lo hanno riportato si confermano i soliti gossippari degni di novella 2000.

  6. #5
    Member L'avatar di de sica
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    SMPE
    Messaggi
    3,206
    Insomma, se ci basassimo su queste cose, sir Pippa doveva essere un luminare..
    [SIGPIC][IMG=sdfsdfsdfsdfsdf]http://img7.imageshack.us/img7/1672/sdfsdfsdfsdfsdf.png[/IMG][/SIGPIC]

  7. #6
    Member L'avatar di Old.Memories.73
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Como
    Messaggi
    1,554
    Non sono un gran estimatore di Montella sopratutto perchè il ''tiki-taka'' non è il tipo di calcio che preferisco...ma questo è un parere personale che lascia il tempo che trova....

    Quello che però mi preoccupa (ed è un fatto incontestabile) è l'attuale ''miseria tecnica'' della rosa del Milan...come si possa concigliare questo con un gioco basato sul possesso palla resta per me un mistero

    Senza dimenticare che Montella arriva da una stagione pessima dove per salvare la pellaccia all'ultimo minuto ha dovuto mettere da parte il suo credo calcistico per affidarsi ad un più congeniale (per la rosa a disposizione) calcio all'italiana...

  8. #7
    La metodologia dev'essere una sola: entrare con in campo assetati di sangue e vincere tutto!!
    Attraverso la tecnica, attraverso il fisico...la cosa che conta è la fame

  9. #8
    Citazione Originariamente Scritto da Old.Memories.73 Visualizza Messaggio
    Non sono un gran estimatore di Montella sopratutto perchè il ''tiki-taka'' non è il tipo di calcio che preferisco...ma questo è un parere personale che lascia il tempo che trova....

    Quello che però mi preoccupa (ed è un fatto incontestabile) è l'attuale ''miseria tecnica'' della rosa del Milan...come si possa concigliare questo con un gioco basato sul possesso palla resta per me un mistero

    Senza dimenticare che Montella arriva da una stagione pessima dove per salvare la pellaccia all'ultimo minuto ha dovuto mettere da parte il suo credo calcistico per affidarsi ad un più congeniale (per la rosa a disposizione) calcio all'italiana...
    Semplicemente non si concilia. Con la Samp, squadra non costruita come voleva lui, senza grandi palleggiatori, ha sfiorato la retrocessione e ha fatto peggio di Zenga.

    Dunque, senza un mercato decente, è capace di fare peggio di tutti gli ultimi allenatori del Milan

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    26,372
    Non esiste metodo che trasformi gli asini in cavalli, purtroppo.

  11. #10
    Junior Member L'avatar di David Gilmour
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    748
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, 16 luglio 2016, svela quelli che è la metodologia di Vincenzo Montella, neo allenatore del Milan. Il tecnico usa molto la tecnologia GPS (è stato uno dei primi ad introdurla) per monitorare l'attività dei suoi calciatori. Inoltre, non dà mai spiegazioni ai giocatori lasciati fuori dall'undici titolare. Montella concede il giorno di riposo il martedì e non il lunedì come la maggior parte degli allenatori. Ammette battute e sorrisi all'interno dello spogliatoio ma anche il rispetto delle regole. Tiene moltissimo all'alimentazione degli atleti ed è molto riservato: di norma concede solo un allenamento aperto al pubblico: quello del 1 gennaio di ogni anno.
    Avete (spero volutamente) omesso la parte dove si parla della dieta a base di quinoa e farro e del veganesimo dei suoi collaboratori.
    Dopo Er Bresaola, El Quinoa!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.