Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 38 di 38
  1. #31
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    10,067
    Citazione Originariamente Scritto da Trumpusconi Visualizza Messaggio
    Una cosa bisogna riconoscere a Giampaolo: nonostante sia un allenatore di provincia, è un maestro di calcio ed è considerato tra i più competenti da ogni addetto ai lavori.
    Ma non sono sviolinate alla Gattuso, perchè non si tratta di giornalisti ma di colleghi ed esperti.
    Inoltre sembra anche una persona seria, peccato per la faccia da pesce lesso.
    Sono scettico ma ho deciso di aspettare almeno una decina di partite prima di esprimermi.
    Questo va detto in suo onore, su internet si reperisce una notevole messe di studi di tattica che analizzano il suo sistema di gioco, soffermandosi in particolare per la sua fase difensiva, molto apprezzata. Ciò non vale ovviamente a consacrare un allenatore quanto alla propria competitività in assoluto, che è l'insieme di una serie di qualità, solo parzialmente coincidenti con la sapienza tattica, ma certamente la stima di colleghi ed esperti di settore sul suo lavoro non è un elemento a suo detrimento.

  2. #32
    Junior Member
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    278
    Vado contro-corrente,a me Giampaolo piace come profilo.Vorrei ricordare a tutti,che l'anno appena concluso ci ha visto arrivare ad 1 solo punto dalla CL.Ora,togliendo l'Inter,non vedo perchè non possiamo lottare assieme a Lazio,Roma ed Atalanta per il 4o posto.Con un paio di innesti potremmo rafforzarci ed avere finalmente un gioco non da provinciale(il Milan di Gattuso).
    Per chi ancora non l'avesse capito,i Conte,i Sarri,gli Allegri non ce li possiamo permettere,vista la nostra situazione economica disastrosa.

  3. #33
    Junior Member L'avatar di IlMusagete
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    754
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Come riportato dal Corriere della Sera in edicola oggi, 4 giugno, il Milan ripartirà dalla rivoluzione del signor G. G come Giampaolo. Maldini si è convinto: Giampaolo è il profilo ideale per un Milan sostenibile. Il calcio di Giampaolo è artigianato puro, nulla di preconfezionato. Una volta gli chiesero se fosse arrivata l'ora di cambiare modo di giocare. Lui rispose:"E' come se i Rolling Stones si mettessero a suonare il liscio. Prima si studiano i giocatori e poi si sceglie come disporli in campo, l’importante è non snaturare il materiale mettendo l’idea davanti all’uomo".A Coverciano le lezioni di Giampaolo sono sempre sold out

    Giampaolo porterà al Milan con i fidati collaboratori Micarelli e Conti. Al Milan raddoppierà lo stipendio: 2 mln di euro. Da stabilire ancora se firmerà un biennale o un triennale.

    Giampaolo è apprezzato anche perchè la sua Samp ha generato 55 mln di plusvalenze.

    Come giocherà il Milan di Giampaolo? Nulla di prestabilito. Difesa a quattro unica certezza. Potrebbe essere 4-3-1-2 o 4-2-3-1. Sarà un Milan che giocherà all'attacco, che terrà il pallone senza nascondersi, e che attaccherà con 3-4-5 giocatori. Andrè Silva potrebbe avere una nuova chance.

    Possono arrivare Andersen e Praet, 25 mln l'uno.

    Ecco chi può partire --) Con Giampaolo via Donnarumma, Suso e Kessie.

    Pedullà c'è stato un incontro tra Maldini e Giampaolo. Probabile accordo biennale con opzione per il terzo anno. Il tecnico sta facendo una breve vacanza, quando rientrerà verranno sistemati i dettagli.

    Sky: Marco Giampaolo è praticamente il nuovo allenatore del Milan.

    Anche La Gazzetta dello Sport dedica un articolo al Milan di Giampaolo: con Paquetà trequartista e con le due punte, Cutrone avrà molto più spazio. Dubbio Rodriguez, che non sembra essere un terzino da squadra di Giampaolo. Con la difesa quattro, il futuro di Conti dipenderà da quanto saprà migliorarsi. Duello con Calabria. Calhanoglu potrebbe trasformarsi definitivamente in mezzala mentre per gli esterni Borini, Suso e Castillejo ci sarebbe bisogno di un importante restyling tattico. Anche secondo la GDS potrebbero arrivare Praet e Andersen.
    Già il fatto che potrebbe sparire Rodriguez mi fa piacere, io comunque ho fiducia in Giampaolo soprattutto per quanto riguarda l'esplosione definitiva di Paquetà, ha dimostrato di saper valorizzare i trequartisti e le mezz'ali offensive; gli attaccanti dovranno svariare tantissimo, per cui Piatek dovrà imparare a lavorare meglio fuori dall'area, altrimenti farà la fine di Icardi che è rimasto solo un grande finalizzatore e poco altro; i terzini finalmente avranno meno palla sui piedi e l'80% delle volte gli verrà data sulla corsa, i centrali difensivi cercheranno molto più l'imbucata per i centrocampisti.
    Io personalmente son fiducioso, il mercato deve essere ovviamente intelligente e coerente con le idee del mister.

  4. #34
    Non voglio avere preconcetti, lo valuterò con la giusta serenità (che non vedo diffusa).
    Ricordo che Sacchi mezzo ambiente lo voleva esonerare agli esordi.

  5. #35
    Ci servono una seconda punta veloce e terzini adeguati, altrimenti sto modulo col trequartista si schianterà contro le difese avversarie come succedeva a volte anche quando avevamo Kakà, Sheva e co., figuriamoci con i cessi che abbiamo ora...

  6. #36
    Senior Member L'avatar di zlatan
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    5,843
    Citazione Originariamente Scritto da Wetter Visualizza Messaggio
    Vado contro-corrente,a me Giampaolo piace come profilo.Vorrei ricordare a tutti,che l'anno appena concluso ci ha visto arrivare ad 1 solo punto dalla CL.Ora,togliendo l'Inter,non vedo perchè non possiamo lottare assieme a Lazio,Roma ed Atalanta per il 4o posto.Con un paio di innesti potremmo rafforzarci ed avere finalmente un gioco non da provinciale(il Milan di Gattuso).
    Per chi ancora non l'avesse capito,i Conte,i Sarri,gli Allegri non ce li possiamo permettere,vista la nostra situazione economica disastrosa.
    Giusto concordo in pieno. Tranne purtroppo che non ci rinforzeremo, ma ci indeboliremo, perchè dovremo cedere almeno e spero basti, Gigio e Suso, non potremmo comprare nessuno. Ma col gioco dovremmo sopperire all'indebolimento della squadra
    #VIAGLIINFAMIDALMILAN

  7. #37
    Citazione Originariamente Scritto da Davidoff Visualizza Messaggio
    Ci servono una seconda punta veloce e terzini adeguati, altrimenti sto modulo col trequartista si schianterà contro le difese avversarie come succedeva a volte anche quando avevamo Kakà, Sheva e co., figuriamoci con i cessi che abbiamo ora...
    Praet, Andersen (con la benedizione di Laursenlentiacontattoperse).
    Pellegrini della Roma (terzino)
    Seconda punta/ala.

    4231

    Conti Andersen Romagnoli Pellegrini
    Bakayoko Praet
    Chiesa Paquetà St Max
    Piatek

    120 mln li devi spendere ma 120 dalle cessioni potresti anche farli.
    Sicuramente è follia ma a parte Chiesa gli altri sono fattibili, in mancanza d'altro meglio creare un sistema di gioco e andare sul sicuro con un allenatore già preparato.
    Peraltro il francese e Chiesa possono essere due ottime seconde punte, con questa squadra arrivi quarto senza problemi.
    Quello che voglio capire è il pensiero di Roberto Chiesa...

  8. #38
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    10,209
    Citazione Originariamente Scritto da pablog1585 Visualizza Messaggio
    Chi è Thiago Mendes? E Rogerio e Trossard, sono buoni?
    Cmq Giampaolo mi sembra una buona scelta.
    Thiago Mendes secondo me è il miglior centrocampista della Ligue 1 in questo momento, brasiliano di 25/26 anni, giocatore di personalità, molto forte tatticamente e piedi buoni, prontissimo per giocare nel Milan e fare la differenza.

    Rogerio è il terzino sinistro di spinta del Sassuolo, brasiliano di 22 anni, anche lui molto forte tecnicamente e conosce bene la dinamica tattica della Serie A, direi un Alexsandro con meno esperienza, mi piace molto e per come lavora Giampaolo sarebbe un profilo interessante per quel ruolo (RR ormai è un centrale di difesa)

    Leandro Trossard è un attaccante esterno di 24 anni molto simile al primo Dries Mertenes, 22 reti e 11 assist questa stagione nel Genk campione della Jupiler League, molto veloce è forte nel uno contro uno, anche lui pronto per il grande salto.

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600