Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,233

    Ecco chi è Mr Bee: da lavapiatti al... Milan. Storia e business

    Mr Bee, l'uomo che sta per comprare il Milan, si racconta ai microfoni di Goal.com. Ecco le sue parole:"A 14 facevo il lavapiatti nel ristorante dei miei genitori in Australia. Volevano che imparasse le difficoltà della vita. Poi a 16 anni creai una compagnia immobiliare online. Facevo ottimi profitti ma quando scoppiò la crisi in Thailandia, la mia famiglia perse quasi tutto. Tutti gli investimenti fatti. Quando lasciai l'Australia, da ingegnere civile, avevo solo 2000 dollari australiani in tasca. Ho lavorato in diverse aziende, ho avuto diversi business che mi hanno permesso di comprare a poco e di vendere a molto. Ho una bella vita e so di essere fortunato. Ma cerco di vivere nel modo più normale possibile. Il fine settimana lo dedico ai miei figli: lo porto in giro ed andiamo a fare la spesa insieme. Non ho personale nè governante a casa. Voglio che la mia sia una famiglia normale. Ho tanti contatti in giro, che sono in grado di sostenermi e di essere miei soci. Con il tempo, ho fatto tante conoscenze. In tutti i settori. E se volessi investire in qualcosa, non avrei alcun problema a trovare il partner giusto. Come sono arrivato al Milan? La baronessa Rothschild mi segnalò che era possibile un investimento nel Milan. La sua famiglia non è molto interessata al calcio, e come me del resto, mai si sarebbero lanciati in un affare sul quale non avessero nutrito una vera passione. Ho iniziato a seguire il calcio italiano nei primi anni’90, quando il Milan era fortissimo e la Serie A era il campionato da guardare per eccellenza. Ai tempi ero in Australia, conoscevo tanti ragazzi di origine italiana e insieme a loro seguivo le partite. Mi ha sempre appassionato, mai avrei deciso di investire in un altro campionato. Ho sempre pensato: o investo nel Milan oppure niente. Bisogna essere coinvolti a livello passionale e puntare sempre al top. Il potenziale del Milan è illimitato".
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lucca
    Messaggi
    5,942
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Mr Bee, l'uomo che sta per comprare il Milan, si racconta ai microfoni di Goal.com. Ecco le sue parole:"A 14 facevo il lavapiatti nel ristorante dei miei genitori in Australia. Volevano che imparasse le difficoltà della vita. Poi a 16 anni creai una compagnia immobiliare online. Facevo ottimi profitti ma quando scoppiò la crisi in Thailandia, la mia famiglia perse quasi tutto. Tutti gli investimenti fatti. Quando lasciai l'Australia, da ingegnere civile, avevo solo 2000 dollari australiani in tasca. Ho lavorato in diverse aziende, ho avuto diversi business che mi hanno permesso di comprare a poco e di vendere a molto. Ho una bella vita e so di essere fortunato. Ma cerco di vivere nel modo più normale possibile. Il fine settimana lo dedico ai miei figli: lo porto in giro ed andiamo a fare la spesa insieme. Non ho personale nè governante a casa. Voglio che la mia sia una famiglia normale. Ho tanti contatti in giro, che sono in grado di sostenermi e di essere miei soci. Con il tempo, ho fatto tante conoscenze. In tutti i settori. E se volessi investire in qualcosa, non avrei alcun problema a trovare il partner giusto. Come sono arrivato al Milan? La baronessa Rothschild mi segnalò che era possibile un investimento nel Milan. La sua famiglia non è molto interessata al calcio, e come me del resto, mai si sarebbero lanciati in un affare sul quale non avessero nutrito una vera passione. Ho iniziato a seguire il calcio italiano nei primi anni’90, quando il Milan era fortissimo e la Serie A era il campionato da guardare per eccellenza. Ai tempi ero in Australia, conoscevo tanti ragazzi di origine italiana e insieme a loro seguivo le partite. Mi ha sempre appassionato, mai avrei deciso di investire in un altro campionato. Ho sempre pensato: o investo nel Milan oppure niente. Bisogna essere coinvolti a livello passionale e puntare sempre al top. Il potenziale del Milan è illimitato".
    Mister Bee negli ultimi giorni ha aperto gli argini e ha concesso fiumi di interviste.
    Sicuramente ottenere il consenso dei tifosi milanisti sarebbe un ottimo modo per cominciare (e anzi, forse anche per farsi preferire da Berlusconi come investitore nel caso la cordata cinese di Lee esistesse davvero).
    Da quel che leggo mi sembra un personaggio intelligente, al passo coi tempi, che sa parlare alla gente.
    Non so se abbia i fondi per gestire una multinazionale come il Milan e se i suoi "contatti" siano davvero disposti a sostenerlo. Ma penso di sì, altrimenti perderebbe tutto in pochi mesi.

  4. #3
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Complimenti a lui.Da quello che dice è uno che si è fatto da solo e non sembra affatto un montato senza valori.A prescindere da come andrà a finire questa storia della cessione a me piacciono i personaggi come lui.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,755
    Chissà che non siano frasi di circostanza ma va bene così, qualora prendesse la maggioranza sarebbe cieca la mia fiducia in lui ma deve rilevarla, resterei assai deluso da quote di minoranza. La speranza è l'ultima a morire.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,132
    Beh , si vedevano lontano un miglio le palle fumanti di questo ragazzo... onore a te amico.. comunque vada a finire la trattativa per quello che hai messo in piedi avrai sempre il mio rispetto .
    Gattuso : " il giorno che arrivò Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

  7. #6
    Member L'avatar di The P
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,634
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Mr Bee, l'uomo che sta per comprare il Milan, si racconta ai microfoni di Goal.com. Ecco le sue parole:"A 14 facevo il lavapiatti nel ristorante dei miei genitori in Australia. Volevano che imparasse le difficoltà della vita. Poi a 16 anni creai una compagnia immobiliare online. Facevo ottimi profitti ma quando scoppiò la crisi in Thailandia, la mia famiglia perse quasi tutto. Tutti gli investimenti fatti. Quando lasciai l'Australia, da ingegnere civile, avevo solo 2000 dollari australiani in tasca. Ho lavorato in diverse aziende, ho avuto diversi business che mi hanno permesso di comprare a poco e di vendere a molto. Ho una bella vita e so di essere fortunato. Ma cerco di vivere nel modo più normale possibile. Il fine settimana lo dedico ai miei figli: lo porto in giro ed andiamo a fare la spesa insieme. Non ho personale nè governante a casa. Voglio che la mia sia una famiglia normale. Ho tanti contatti in giro, che sono in grado di sostenermi e di essere miei soci. Con il tempo, ho fatto tante conoscenze. In tutti i settori. E se volessi investire in qualcosa, non avrei alcun problema a trovare il partner giusto. Come sono arrivato al Milan? La baronessa Rothschild mi segnalò che era possibile un investimento nel Milan. La sua famiglia non è molto interessata al calcio, e come me del resto, mai si sarebbero lanciati in un affare sul quale non avessero nutrito una vera passione. Ho iniziato a seguire il calcio italiano nei primi anni’90, quando il Milan era fortissimo e la Serie A era il campionato da guardare per eccellenza. Ai tempi ero in Australia, conoscevo tanti ragazzi di origine italiana e insieme a loro seguivo le partite. Mi ha sempre appassionato, mai avrei deciso di investire in un altro campionato. Ho sempre pensato: o investo nel Milan oppure niente. Bisogna essere coinvolti a livello passionale e puntare sempre al top. Il potenziale del Milan è illimitato".
    Una cosa è certa: è uno che ci sa fare in tutti i sensi. Eravamo tutti scettici verso di lui e con tre micro-interviste ci ha conquistato: ha detto le parole giuste (quelle che i tifosi volevano sentire), ha allacciato i contatti giusti (Maldini), ha usato i temi giusti per ottenere il gradimento della pizza, far ricredere anche i più scettici e rassicurarci.

    Un uomo così è quello che ci vuole, dopo aver avuto per anni un presidente ombra che si faceva sentire solo per cacciare allenatori e riempirsi la bocca storpiando i nomi della rosa, una persona con la "passione" che Bee dice di avere è davvero quello che ci serve.

  8. #7
    qualche dubbio sparso a c: ma il ragazzo ce li ha (tanti) soldi da spendere sul mercato, per questo e per i prossimi anni?
    Non vorrei che lui e la sua cordata pensassero di investire una forte somma iniziale (i 500/600 milioni di cui si parla) per poi puntare tutto sull'espansione del brand Milan in Cina e in oriente piu' in generale, perchè un processo del genere implicherebbe alcuni anni di attesa (molti?), non penso che darebbe immediatamente i suoi frutti.
    Sotto questo aspetto risultano magari giusti e comprensibili i dubbi del Berlusca rispetto alla possibilità che il Milan torni subito altamente competitivo...
    Anche che non abbiano proposto un'offerta per la maggioranza non pensate possa essere indicativo del fatto che non hanno poi tutti sti gran soldi?
    Discorso venalissimo, lo so, ma a me sinceramente è quello che al momento interessa...voi che dite?

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Mi piace questo Bee, molto!

  10. #9
    Junior Member L'avatar di Basileuon
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    254
    Per me è il meglio che ci possa capitare al momento... tutte le voci sui cinesi sono messe in giro da chi si è preso un palo in mezzo agli occhi

  11. #10
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,233
    up
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.