Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 18 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 171

  1. #21
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    L'allenatore sarà anche mediocre, ma i ragazzi sono stanchi di testa, sono scarichi e si vede. Ma è normale dopo la rincorsa che abbiamo fatto, non perdiamo da 4 mesi, esclusa la partita di roma non perdiamo da quasi sei... era ovvio fino alla fine non saremmo potuti esser brillanti...comunque sia il fatto che siamo giu di tono e ciò nonostante non perdiamo è positivo...senza dimenticare che quando torna balotelli può davvero essere quello che ci trascina le ultime partite...
    Io ho paura per il perso posto perché la fiorentina ha un calendario in discesa , nn mi sono mai fatto viaggi di scudetto o robe del genere , dobbiamo andare a Torino e la Juve quella si ci è' superiore , per il budget nn centrare il terzo posto e' come dire 0 acquisti in estate e allora nn cresceremo mai questa e' la mia paura

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,962
    Comunque,aldilà di qualche delirio,paradossalmente l'eliminazione in coppa è stata positiva,altrimenti sarebbe stato impossibile mantenere le distanze.Ora,con 1 partita a settimana,possiamo riprendere fiato.

  4. #23
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    la critica giusta e sensata è Fiorentina-Milan perchè per come stavano andando le cose i 3 punti erano d'obbligo. la partita di ieri il pareggio ci può anche stare.
    Allegri sarà scarso ma non perde una partita di campionato da 4 mesi.... il capitombolo contro la Roma nella partita prima della sosta invernale (storicamente la partita in cui facciamo meno punti). Praticamente da Novembre ha perso 1 sola partita. Come si fa a criticare una situazione del genere? Perché non giochiamo in maniera bella? In maniera bella ci giocano le squadre che se lo possono permettere perché hanno giocatori capaci di giocare a calcio.
    Mai vista una squadra che sa giocare bene a calcio senza giocatori che sanno giocare bene a calcio. Solo a leggere una frase del genere ci si rende conto che è un'assurdità.
    Si ma guarda che nn ho letto da ieri una critica sul gioco anche perché il primo tempo nn abbiamo giocato nemmeno male , si criticano le scelte di formazioni i cambi e le frasi robinho e' un campione , se volete proprio contestare le critiche okey ma le critiche sono diverse

  5. #24
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,962
    Citazione Originariamente Scritto da Principe Visualizza Messaggio
    Io ho paura per il perso posto perché la fiorentina ha un calendario in discesa , nn mi sono mai fatto viaggi di scudetto o robe del genere , dobbiamo andare a Torino e la Juve quella si ci è' superiore , per il budget nn centrare il terzo posto e' come dire 0 acquisti in estate e allora nn cresceremo mai questa e' la mia paura
    Dopo la Juve abbiamo un calendario più facile di quello gigliato.

  6. #25
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,652
    Citazione Originariamente Scritto da James Watson Visualizza Messaggio
    Nel senso che è esilarante leggere gente che pretende gioco e risultati e non si rende conto minimamente che la nostra rosa è assortita letteralmente senza nè capo nè coda, composta principalmente da gente che, salvo forse un paio di eccezioni, in una squadra veramente di vertice il campo lo vedrebbe forse in coppa italia.
    E' bellissimo notare che come quando la squadra va da schifo la colpa è di allegri, mentre quando le cose vanno bene il merito è dei giocatori.... mah, a me hanno sempre insegnato che si vince e si perde col contributo di tutti..
    Infatti lo scudetto l'ha vinto Ibrahimovic da solo. Poi ci si dimentica che Ibrahimovic a gennaio è scomparso, che Gattuso ha fatto la stagione più bella della sua vita, che Seedorf alla fine è risorto, che addirittura Pato sembrava un giocatore, che Boateng è stata una scoperta clamorosa, che Abate da mister nessuno è diventato titolarissimo e amatissimo, che Thiago Silva ha fatto una stagione incredibile, che Robinho giocava a tutto campo e correva come un dannato, che Van Bommel ha giocato in maniera splendida, che tutti i giornali alla fine dissero che è lo scudetto di Allegri per come è riuscito a plasmare il Milan...
    L'allenatore entra in gioco quando c'è da criticare e, al massimo, quando davvero non si può fare a meno di elogiare (Milan-Arsenal, Milan-Juventus, Milan-Barcellona ecc...ecc...).
    Così come la crescita dei singoli giocatori è frutto solo del loro lavoro e MAI dell'allenatore. el Shaarawy che fa 9 gol in serie B col Padova e l'anno dopo (2012) segna più di 20 gol col MILAN, COL MILAN, diventando un giocatore decisivo per davvero (all'inizio era tanto fumo e niente arrosto), ha solo meriti personali.... il mister non ha meriti.
    E anche il fatto che in un anno avevamo la media di 10 giocatori infortunati ogni partita è colpa di Allegri. Però, pensa uin pò, resta l'allenatore e si cambia lo staff atletico e il suo metodo di lavoro e l'anno dopo nessun giocatore del Milan si è mai infortunato.

  7. #26
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    Infatti lo scudetto l'ha vinto Ibrahimovic da solo. Poi ci si dimentica che Ibrahimovic a gennaio è scomparso, che Gattuso ha fatto la stagione più bella della sua vita, che Seedorf alla fine è risorto, che addirittura Pato sembrava un giocatore, che Boateng è stata una scoperta clamorosa, che Abate da mister nessuno è diventato titolarissimo e amatissimo, che Thiago Silva ha fatto una stagione incredibile, che Robinho giocava a tutto campo e correva come un dannato, che Van Bommel ha giocato in maniera splendida, che tutti i giornali alla fine dissero che è lo scudetto di Allegri per come è riuscito a plasmare il Milan...
    L'allenatore entra in gioco quando c'è da criticare e, al massimo, quando davvero non si può fare a meno di elogiare (Milan-Arsenal, Milan-Juventus, Milan-Barcellona ecc...ecc...).
    Così come la crescita dei singoli giocatori è frutto solo del loro lavoro e MAI dell'allenatore. el Shaarawy che fa 9 gol in serie B col Padova e l'anno dopo (2012) segna più di 20 gol col MILAN, COL MILAN, diventando un giocatore decisivo per davvero (all'inizio era tanto fumo e niente arrosto), ha solo meriti personali.... il mister non ha meriti.
    E anche il fatto che in un anno avevamo la media di 10 giocatori infortunati ogni partita è colpa di Allegri. Però, pensa uin pò, resta l'allenatore e si cambia lo staff atletico e il suo metodo di lavoro e l'anno dopo nessun giocatore del Milan si è mai infortunato.
    Quoto anche gli spazi.

  8. #27
    vabhè, allora attacchiamoci ad un allenatore che ormai ne sbaglia 7 su 8 perchè 3 anni fa con lui abbiamo vinto uno scudetto con una rosa che comprendeva Ibrahimovic e Thiago Silva
    [B][SIZE=2]STAY HARD, STAY HUNGRY, STAY ALIVE[/SIZE][/B]

    [SIGPIC][/SIGPIC]

  9. #28
    Senior Member L'avatar di Albijol
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    6,997
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Il titolo spiega tutto.Siamo partiti con una media da retrocessione,una squadra depotenziata a livelli abnormi
    Scusa ma parlando seriamente, secondo te il Milan, seppur depotenziato, valeva SETTE PUNTI IN OTTO GARE??? Soprattutto nella serie A più scarsa di tutti i tempi? Allora di chi è la colpa di quell'inizio disastroso? E' o non è di Acciuga, colui che ha fatto SEMPRE CAHARE negli inizi di campionato con tutte le squadre che ha avuto a disposizione?
    Riccardo Montolivo :facepalm:

  10. #29
    Senior Member L'avatar di Albijol
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    6,997
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    Infatti lo scudetto l'ha vinto Ibrahimovic da solo. Poi ci si dimentica che Ibrahimovic a gennaio è scomparso, che Gattuso ha fatto la stagione più bella della sua vita, che Seedorf alla fine è risorto, che addirittura Pato sembrava un giocatore, che Boateng è stata una scoperta clamorosa, che Abate da mister nessuno è diventato titolarissimo e amatissimo, che Thiago Silva ha fatto una stagione incredibile, che Robinho giocava a tutto campo e correva come un dannato, che Van Bommel ha giocato in maniera splendida,
    che abbiamo vinto col punteggio minimo della storia del campionato a venti squadre, che abbiamo gareggiato contro nessuno in pratica (e nonostante questo se non si svegliava Seedorf rischiavamo di arrivare secondi), che la seconda in classifica guidata da un non allenatore ha fatto 76 punti, che siamo usciti col magico Tottenham, che nonostante tanta gente in pienissima forma e al massimo del suo potenziale abbiamo spesso giocato di melma, che siamo usciti col potentissimo Tottenham ecc. ecc.
    Riccardo Montolivo :facepalm:

  11. #30
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,652
    Citazione Originariamente Scritto da yelle Visualizza Messaggio
    vabhè, allora attacchiamoci ad un allenatore che ormai ne sbaglia 7 su 8 perchè 3 anni fa con lui abbiamo vinto uno scudetto con una rosa che comprendeva Ibrahimovic e Thiago Silva
    se ne sbagliava 7 su 8 non saresti terzo con una rosa indecente e non saresti imbattuto da 4 mesi

    Questo Milan non valeva 7 punti in 8 gare, ma non era nemmeno da terzo posto. Ora guardiamo la squadra per quello che è diventata, non per quello che era. El Shaarawy non era giocatore da 20 gol, i terzini sarebbero dovuti essere ANTONINI (dov'è???) e Abate. Come se non bastasse Abbiati ha dovuto fare panchina perché faceva solo papere, la difesa ci ha regalato perle incredibili, Robinho è stato sempre assente mentalmente e fisicamente perché voleva essere ceduto in estate, non c'era un'identità di squadra perché i giocatori erano smarriti.

    In tutto questo Galliani diceva che sarebbe stata una stagione di transizione e che l'obiettivo era palesemente quello di "salvare il salvabile" (la parola "terzo posto" è uscita fuori solo a Dicembre), perché nemmeno loro pensavano di arrivare terzi, diciamoci le cose come stanno.

    Le premesse erano (anche per loro) che le prime 4 posizioni erano già assegnate a Juventus, Inter, Roma e Napoli... probabilmente proprio in quest'ordine.

Pagina 3 di 18 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.