Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,506

    E' Seedorf l'allenatore giusto da cui ripartire?

    Forse è ancora troppo presto per fare discorsi del genere. Ed in più, come se non bastasse, la situazione generale si aggrava di settimana in settimana.

    Però siamo su un forum quindi è giusto parlarne e, come abbiamo fatto sempre, cercare di guardare oltre.

    In parole povere: Clarence Seedorf è l'allenatore giusto da cui ripartire per la prossima stagione? E' l'allenatore che può riportare "in alto" il Milan?

    Vi convince oppure, dopo questa disastroso avvio (numeri alla mano), puntereste su altro?

    Ciò che è certo è che non si può sbagliare più. Da Giugno le chiacchiere staranno a zero. Solo fatti.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,336
    Il mio pensiero fin prima arrivasse Seedorf è che con gli evidenti limiti di questa rosa a noi serviva un allenatore vero, esperto e preparato. Il nome? Ho sempre detto un Hiddink, giusto per capirci.

    Ok, come non detto è arrivato Clarence, che comunque rispetto alle mie aspettative mi sta per molti versi piacendo, non certo per i risultati sia chiaro.

    Comunque questi sei mesi sono di prova, è giusto faccia tutti gli esperimenti del caso in modo si presenti a luglio con le idee giustamente più chiare. Se la società darà retta sul mercato a prendere calciatori con le caratteristiche che servono al tecnico per sviluppare le sue idee allora credo qualcosa di buono si farà, altrimenti sarà l'ennesima stagione a casaccio.

  4. #3
    Ma guarda, dipende anche dagli obiettivi che come società abbiamo.
    Per galleggiare va bene tutto, anche lui.
    Se invece volessimo cambiare per tornare ai vecchi fasti allora non va bene.

    Una volta il Milan faceva le scommesse puntando su un allenatore emergente a cui dava le chiavi di una Ferrari, oggi è cambiato tutto.
    La bianchina di fantozzi la può guidare lui o un altro. Che cambia.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    per me si, giovane, ambizioso, carismatico, intelligente, capisce di calcio come pochi con bellissime idee...serve solo pazienza e ovviamente i soldi

    per quanto mi riguarda gli do tempo fino a novembre 2015
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  6. #5
    Io ripeto quello che ho detto a Gennaio e cioè che si potrà iniziare a giudicarlo dalla prossima stagione quando avrà perlomeno una squadra costruita per le sue idee ed avrà la possibilità di fare la preparazione (anche con gente come El Shaarawy e De Sciglio che quest'anno hanno avuto un'annata davvero sfortunata)

    A me Clarence non convinceva ma le prestazioni in alcune partite sono state davvero ottime e non si vedevano da un bel pò prestazioni così. Certo ci sono state delle battute a vuoto clamorose come Napoli ed il secondo tempo di Madrid, ma nel complesso io ho visto un atteggiamento diverso ed una squadra che almeno cerca di fare gioco.

    Ripeto: dalla prossima stagione si potrà valutarlo

  7. #6
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Il " non sbagliare piu' " presuppone investimenti da parte della societa', investimenti che permetterebbero di valutare Seedorf in modo congruo. Con la squadra odierna, creata alla fringuello di canide, risulta quasi impossibile valutare se sia giusto continuare o meno. Scelta ardua, anche se sono, al momento, piu' propenso per il SI, a patto che venga ascoltato sul mercato, altrimenti meglio un veterano della panchina.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,660
    NO
    Aldilà dei risultati attuali, sono anni che dico che a mio avviso Seedorf non ha la stoffa dell'allenatore.

    Non è "l'allenatore" giusto per ripartire.

  9. #8
    Junior Member L'avatar di morokan
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    ferrara
    Messaggi
    102
    qui non è che un allenatore od un altro faccia la differenza.......se la società non esce dallo stallo, non cambia niente.....ricordate con allegri??? agli inizi, tutti ad esaltarlo perchè metteva fuori rosa i senatori ......seedorf si esaltava perchè....era uno da milan.......con capello hiddink, o mourinho, non cambierebbe niente........non c'è la società

  10. #9
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,660
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Il mio pensiero fin prima arrivasse Seedorf è che con gli evidenti limiti di questa rosa a noi serviva un allenatore vero, esperto e preparato. Il nome? Ho sempre detto un Hiddink, giusto per capirci.

    Ok, come non detto è arrivato Clarence, che comunque rispetto alle mie aspettative mi sta per molti versi piacendo, non certo per i risultati sia chiaro.

    Comunque questi sei mesi sono di prova, è giusto faccia tutti gli esperimenti del caso in modo si presenti a luglio con le idee giustamente più chiare. Se la società darà retta sul mercato a prendere calciatori con le caratteristiche che servono al tecnico per sviluppare le sue idee allora credo qualcosa di buono si farà, altrimenti sarà l'ennesima stagione a casaccio.
    Certo! Però già dagli esperimenti si può capire il valore di Seedorf secondo me.

  11. #10
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,660
    Citazione Originariamente Scritto da morokan Visualizza Messaggio
    qui non è che un allenatore od un altro faccia la differenza.......se la società non esce dallo stallo, non cambia niente.....ricordate con allegri??? agli inizi, tutti ad esaltarlo perchè metteva fuori rosa i senatori ......seedorf si esaltava perchè....era uno da milan.......con capello hiddink, o mourinho, non cambierebbe niente........non c'è la società
    fino a Novembre Allegri era criticatissimo perché la sua mano non si vedeva per nulla. Dall'infortunio di Pirlo si è iniziato a vedere il suo Milan.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.