Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 32 di 32

  1. #31
    gli effetti fisici del giocare ogni 3 giorni sono altri rispetto ai nostri. Che poi solo in Italia abbiamo questi effetti, mentre all'estero ne risentono molto meno, segno che la preparazione é diversa concettualmente. Ho notato in questi ultimi anni che sono molte le squadre che atleticamente ci sovrastano. Grandi o piccole non c'é differenza. Ecco una cosa che ho invidiato alla Juventus di Conte, é che la preparazione fisica era molto simile a quella in Europa. Infatti in Italia non ce ne é stato per nessuno. Quelli correvano per 90 minuti bava alla bocca. E in Europa, beh nella mia modesta opinione, sono stati fin troppo sfortunati, rispetto a quanto mostrato in campo, e anche rispetto al Milan di Allegri, che si qualificava vincendo con enorme difficoltà mezza partita a girone.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Mi ricordo l'ultimo anno di Zaccheroni. La squadra aveva mollato e non correva, poi arrivò Cesare Maldini e riprese a correre, pur con tutti i limiti che quella squadra aveva.

    Il blocco mentale ti impedisce di fare perfino le cose più semplici come passaggi di pochi metri, figuriamoci gli effetti che può avere nell'intensità fisica. Con Inzaghi non li vedremo mai più correre.
    Infatti...avere la convizione, la sicurezza, la determinazione, la mentalità, autostima sono tutti fattori determinanti. Sono stati scritti decine e decine di libri che spiegano quanto sia fondamentale in qualsiasi sport la testa, che conta tanto quanto fattori tecnici o atletici. Parliamo di una cosa reale e non di teorie. La testa in questi ragazzi è ai minini storici, lo dimostra l'involuzione di parecchi calciatori o di gente che arriva, fa bene e dopo qualche mese si allinea con la massa.

    Insomma, il mio pensiero è che il problema principale sia nella testa e non nelle gambe.

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.