Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

  1. #1
    Member L'avatar di Brain84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Venezia
    Messaggi
    3,233

    Dov'è finito lo stile Milan?

    Lo sapevamo un po' tutti ma non volevamo ammetterlo. La stagione è cominciata esattamente come temevamo, ovvero con un tracollo che durerà fino a data da destinarsi. Vedere la Juve che ci rifila 3 gol non mi fa più incavolare, infondo ormai la nostra dimensione si delinea tra il terzo posto miracoloso e un sesto posto ormai considerato dignitoso.
    Questo che più odio di questo "nuovo" Milan è la totale mancanza dello Stile Milan. Il vero motivo per cui ho sempre tifato questi colori era lo stile, il fairplay in campo che passava in qualunque acquisto di ogni singolo giocatore. Al Milan i fanatici, i deficienti, i rissosi e i flemmatici non rimanevano e di esempi ce ne sono parecchi.
    Ora come ora sento Galliani che sposta il baricentro di un gesto a dir poco antisportivo di Balotelli, verso la tutela del calciatore.

    Sinceramente l'episodio di Mexes avvenuto ieri è la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Non riesco a giustificare certi comportamenti, il calcio è un gioco è aggregazione, se finiamo per fare teatrini e arriviamo a buttarci in area, dare sberle a caso e beccarsi il rigore al 93esimo per portare a casa un pareggio, preferisco perdere ma con onestà.
    Poi ci lamentavamo del Barcellona e dei suoi cascatori o dell'inter di Chivu e Materazzi che rifilavano sberle e fallacci manco fossero uno scaricatori di porto.
    Noi stiamo prendendo la stessa brutta china e a me questo Milan fa schifo, tant'è che rispetto all'anno scorso, lo seguo meno, non perchè perdiamo le partite ma perchè stiamo perdendo l'etica Milan. Questo è molto più grave.
    www.uaitstudio.it

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,927
    Secondo me questo, se non approderemo neanche in Europa League, sarà l'anno in cui tutto finirà, o meglio l'ultima volta che vedremo il Milan patire queste sofferenze.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,744
    Da un punto di vista meramente tecnico dipendiamo da Balotelli, dipendere da una testa calda come lui tecnicamente ti costringe eticamente a chiudere un occhio più del solito. Quand'eravamo una società top mondo, invece, eravamo pieni zeppi di campioni con la c maiuscola(quindi umanamente e calcisticamente) e se anche qualcuno avesse sgarrato ci saremmo potuti permettere di punirlo.
    Adesso siamo una squadra da medio alta classifica con un giocatore forte, non fenomenale, dal quale dipendiamo, cioè, Balotelli è il nostro Diamanti, il nostro Cerci e noi siamo il Torino o il Bologna con qualche punto in più(al momento il Toro ne ha anche più di noi).

  5. #4
    Member L'avatar di Brain84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Venezia
    Messaggi
    3,233
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Da un punto di vista meramente tecnico dipendiamo da Balotelli, dipendere da una testa calda come lui tecnicamente ti costringe eticamente a chiudere un occhio più del solito. Quand'eravamo una società top mondo, invece, eravamo pieni zeppi di campioni con la c maiuscola(quindi umanamente e calcisticamente) e se anche qualcuno avesse sgarrato ci saremmo potuti permettere di punirlo.
    Adesso siamo una squadra da medio alta classifica con un giocatore forte, non fenomenale, dal quale dipendiamo, cioè, Balotelli è il nostro Diamanti, il nostro Cerci e noi siamo il Torino o il Bologna con qualche punto in più(al momento il Toro ne ha anche più di noi).
    Preferisco un quarto posto senza certi comportamenti, sinceramente
    www.uaitstudio.it

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,744
    Citazione Originariamente Scritto da Brain84 Visualizza Messaggio
    Preferisco un quarto posto senza certi comportamenti, sinceramente
    Ah, con Balotelli lo stesso non ci arrivi al quarto. Senza Balotelli non andremmo oltre il decimo. In generale sono d'accordo con te però, mi sta bene anche il quindicesimo con signorilità però.

  7. #6
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    guarda ti dirò per anni il Milan è stata la squadra dei tanti capitani in campo, dei professionisti che ci davano dentro, dei giovani che talvolta riuscivano a giocare in prima squadra diventando punti di riferimento e dei valori molto importanti come quello dell' impegno a prescindere e del riuscire a vincere una Champions dopo che l' avevi persa una stagione prima in finale sempre contro la stessa squadra....

    Oggi tutto questo non c' è più perchè la proprietà e scoppiata da un punto di vista finanziario e per comprovati limiti di età e la gestione (se così la vogliamo chiamare) si è persa tra spocchia e vantato credito, quindi poi puoi avere anche tutti i progetti che vuoi che se in estate accadono le cose che sono successe negli ultimi due anni poi fai fatica a parlare non solo di "stile" ma anche di "squadra"

    Detto questo io penso che se ci mettessimo qui a dare consigli forse diventerebbe il topic più lungo della storia dei forum Mondiali, ma il discorso è che ormai siamo tutti in attesa di qualche grosso cambiamento!!
    Un Milan perdente al Berlu non serve e a noi non serve avere un presidente poco ambizioso quindi è per questo che al di là dei giri di bilancio e pareri personali questa unione ormai è al termine....

    Io dopo anni di spese folli e di strani movimenti di mercato avrei sostenuto un Milan anche ridimensionato di giovani che potesse crescere nel tempo, ma non vedo proprio come ci possano riuscire dei proprietari e dei dirigenti un po' vecchiotti (senza insultare nessuno) e un allenatore esautorato dal presidente, io temo che quest' anno si possa anche rischiare grosso se non stiamo attenti perchè l' umore è parecchio basso e anche lo stesso Gallo che sa sempre come uscire dalle situazioni stavolta si trova spalle al muro con Allegri....

    Auspicabile almeno per non finire in B (che baratterei comunque volentieri per la liberazione, anche se sarebbe dolorosissima) il cambio di allenatore

  8. #7
    Member L'avatar di Brain84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Venezia
    Messaggi
    3,233
    Citazione Originariamente Scritto da runner Visualizza Messaggio
    guarda ti dirò per anni il Milan è stata la squadra dei tanti capitani in campo, dei professionisti che ci davano dentro, dei giovani che talvolta riuscivano a giocare in prima squadra diventando punti di riferimento e dei valori molto importanti come quello dell' impegno a prescindere e del riuscire a vincere una Champions dopo che l' avevi persa una stagione prima in finale sempre contro la stessa squadra....

    Oggi tutto questo non c' è più perchè la proprietà e scoppiata da un punto di vista finanziario e per comprovati limiti di età e la gestione (se così la vogliamo chiamare) si è persa tra spocchia e vantato credito, quindi poi puoi avere anche tutti i progetti che vuoi che se in estate accadono le cose che sono successe negli ultimi due anni poi fai fatica a parlare non solo di "stile" ma anche di "squadra"

    Detto questo io penso che se ci mettessimo qui a dare consigli forse diventerebbe il topic più lungo della storia dei forum Mondiali, ma il discorso è che ormai siamo tutti in attesa di qualche grosso cambiamento!!
    Un Milan perdente al Berlu non serve e a noi non serve avere un presidente poco ambizioso quindi è per questo che al di là dei giri di bilancio e pareri personali questa unione ormai è al termine....

    Io dopo anni di spese folli e di strani movimenti di mercato avrei sostenuto un Milan anche ridimensionato di giovani che potesse crescere nel tempo, ma non vedo proprio come ci possano riuscire dei proprietari e dei dirigenti un po' vecchiotti (senza insultare nessuno) e un allenatore esautorato dal presidente, io temo che quest' anno si possa anche rischiare grosso se non stiamo attenti perchè l' umore è parecchio basso e anche lo stesso Gallo che sa sempre come uscire dalle situazioni stavolta si trova spalle al muro con Allegri....

    Auspicabile almeno per non finire in B (che baratterei comunque volentieri per la liberazione, anche se sarebbe dolorosissima) il cambio di allenatore
    Concordo su tutto ma lo stile non lo si compra con il denaro, quella è etica sportiva. Se iniziamo a perdere quella allora la faccenda è grave. Per quanto riguarda il cambio allenatore pure io non sopporto più Allegri, ero un suo sostenitore anche qui nonostante tutto, ma ormai non ha più giustificazioni. Invoco Spalletti da giorni, spero arrivi
    www.uaitstudio.it

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Concordo pienamente con l'analisi.
    Quanti giocatori tra quelli che abbiamo incarnano lo stile Milan?
    Arriviamo ad un paio?

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Ma come, la maggior parte dei tifosi non era contenta che finalmente in rosa ci fossero i bad boys invece delle fighette?!

  11. #10
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    Citazione Originariamente Scritto da Brain84 Visualizza Messaggio
    Concordo su tutto ma lo stile non lo si compra con il denaro, quella è etica sportiva. Se iniziamo a perdere quella allora la faccenda è grave. Per quanto riguarda il cambio allenatore pure io non sopporto più Allegri, ero un suo sostenitore anche qui nonostante tutto, ma ormai non ha più giustificazioni. Invoco Spalletti da giorni, spero arrivi
    si certo non lo puoi comprare infatti per quello ho risposto dicendo che si è perso tutto per colpa dell' età e della spocchia di chi decide....

    per quanto riguarda il tecnico Spalletti per me sarebbe il top in assoluto, il problema è che senza garanzie tecniche non verrebbe mai!!

    comunque capisco benissimo il tuo stato d' animo attuale, ma se vuoi un consiglio abbi fiducia in un cambiamento, tanto prima o poi arriverà vedrai!!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.