Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 11 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 107

  1. #21
    Citazione Originariamente Scritto da yelle Visualizza Messaggio
    mi piacerebbe davvero lo togliessero, e poi stare a sentire chi si lamenta dei ragazzini che sono in giro per la città tutto il giorno a fare niente, rompere il c*zzo con i loro motorini modificati sotto casa della gente, a urlare e schiamazzare tutto il santo giorno. Giusto perchè a nessuno gliene frega niente che vadano a scuola o meno.
    chiamasi selezione naturale

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Senior Member L'avatar di iceman.
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,299
    1 luglio 2011. Non malediro' mai quel giorno.

  4. #23
    Citazione Originariamente Scritto da Dexter Visualizza Messaggio
    chiamasi selezione naturale
    ma che c'entra
    allora teniamoci giovani ignoranti che a malapena sanno costruire una frase di senso compiuto e la cui massima aspirazione nella vita sarà andare a delinquere o a fare lo scaricatore di porto.

    Quando diventi adulto e scopri cosa avresti voluto fare nella vita, alle volte può essere troppo tardi per porvi rimedio, figuriamoci se togliamo la scuola dell'obbligo peggiorando alcune situazioni personali e familiari.
    Meglio obbligare prima e dare una prospettiva a chi, com'è normale, a 14/15 anni ancora non sa cosa fare della propria vita, che lasciarli allo sbando abbandonati a sè stessi e ai propri mezzi, per poi trovarseli nella società come adulti ignoranti ed incazzati.
    [B][SIZE=2]STAY HARD, STAY HUNGRY, STAY ALIVE[/SIZE][/B]

    [SIGPIC][/SIGPIC]

  5. #24
    Junior Member L'avatar di Nick
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Mestre (VE)
    Messaggi
    365
    Citazione Originariamente Scritto da Arsozzenal Visualizza Messaggio
    io non vedo l'ora di finirla la scuola!!una noia mortale...tutto tempo perso a sentire ****** su filosofi e lingue morte
    Io ho risolto il problema facendo l'ITIS Informatico
    Almeno quando esco ho già qualcosa in tasca

  6. #25
    Citazione Originariamente Scritto da yelle Visualizza Messaggio
    ma che c'entra
    allora teniamoci giovani ignoranti che a malapena sanno costruire una frase di senso compiuto e la cui massima aspirazione nella vita sarà andare a delinquere o a fare lo scaricatore di porto.

    Quando diventi adulto e scopri cosa avresti voluto fare nella vita, alle volte può essere troppo tardi per porvi rimedio, figuriamoci se togliamo la scuola dell'obbligo peggiorando alcune situazioni personali e familiari.
    Meglio obbligare prima e dare una prospettiva a chi, com'è normale, a 14/15 anni ancora non sa cosa fare della propria vita, che lasciarli allo sbando abbandonati a sè stessi e ai propri mezzi, per poi trovarseli nella società come adulti ignoranti ed incazzati.
    se la scuola insegnasse veramente qualcosa allora essendo d'obbligo non esisterebbero ignoranti. invece,vai in un istituto tipo "scienze sociali" (almeno qui a pescara è cosi) e guarda la gente che esce col diploma: sono tutti come li hai descritti tu.

  7. #26
    ADVANCED L'avatar di BB7
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    2,994
    Non credo sia il caso di farne una cosa generale ora solo perchè una bimba con dei problemi si toglie la vita...

  8. #27
    Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Bucci beach and Franciacorta
    Messaggi
    6,732
    a scuole ci ritornerei anche subito...che begli anni ho passato

  9. #28
    Citazione Originariamente Scritto da Dexter Visualizza Messaggio
    se la scuola insegnasse veramente qualcosa allora essendo d'obbligo non esisterebbero ignoranti. invece,vai in un istituto tipo "scienze sociali" (almeno qui a pescara è cosi) e guarda la gente che esce col diploma: sono tutti come li hai descritti tu.
    continui a ragionare per generalizzazioni.
    Io ci sono andata, al liceo delle scienze sociali, e di persone come ne ho descritte io non ne ricordo manco mezza, fra quelle che ho avuto il piacere di conoscere.
    La gente che esce ignorante dalla scuola ha da imputare a sè stesso le proprie mancanze, non certo al diploma che ha in mano (sempre che l'abbia) quando ne esce.
    [B][SIZE=2]STAY HARD, STAY HUNGRY, STAY ALIVE[/SIZE][/B]

    [SIGPIC][/SIGPIC]

  10. #29
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,769
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Secondo me dovrebbero abolire l'obbligo. Se uno non vuole studiare è inutile continuare a mandarlo a scuola.
    Esatto ma a parte questo penso che il discorso sia più profondo, Vinz ha offerto un ottimo spunto di riflessione in questo senso.
    Non si tratta di severità o cosa, si tratta che la scuola ha perso la sua essenza, la scuola non è più un luogo dove imparare qualcosa, la scuola è diventata un distributore di voti e bisogna racimolarne quanti più alti è possibile.
    Io ho avuto esperienza di quest'aspetto fino a pochi mesi fa, non per vantarmi ma io la scuola non l'ho mai vista come una raccolta di voti, io l'ho sempre intesa come un luogo dove imparare e dove trarre esperienza di vita, difatti del voto non me ne è mai fregato più di tanto, al contrario vedevo le mie compagne di classe affannarsi, sbattersi e soffrire per il voto.
    Ragazzine che non se ne fregavano nulla di cosa stessero studiando, imparavano soltanto la pappardella a memoria per andarla a dire al prof e avere 8/9/10, perché poi sarebbero dovute tornare a casa e la mammina avrebbe dovuto dire loro:"Brava a mamma, sei la più brava di tutte" e a loro volta, quelle mamme, sarebbero andate dalle loro amiche per fare a gara a chi avesse la figlia più brava.
    Non so se funziona così anche da voi ma qui sembra uno sport olimpico, fai incontrare due mamme di adolescenti e vedrai che queste gareggeranno a chi ha il figlio/la figlia più brava, a chi porta i voti più alti a casa. A starle a sentire tutte, solo nel mio paese, sembra che ci siano chissà quanti geni futuri nobel.
    La scuola è diventata una cosa opprimente perché quello conta è soltanto il voto e quando questo non arriva ? Aeh, che ve lo dico a fare, in classe mia erano ordinaria amministrazione i pianti, i pianti per aver avuto 7 e non 8, per aver avuto 8 e non 9, tant'è che quasi quasi piangevo io per la gioia di essermi liberato dalla scuola dopo l'esame.
    Io, pertanto, sono giunto alla conclusione di abolire i voti e di sostituirli con la "valutazione".
    Il prof "valuta" l'alunno secondo tanti criteri(perché così dovrebbe funzionare)senza stabilire una gerarchia fra A, B e C.
    A questo punto, figuriamoci cosa significava per questa ragazzina andare a scuola, affrontare un sistema così malato, specie se era fragile già di suo.
    Se questa ragazzina si è suicidata non è perché è lei ad essere una buona a nulla ma perché il sistema educativo è marcio e andrebbe rifondato, da cima a fondo.

  11. #30
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    3,733
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Esatto ma a parte questo penso che il discorso sia più profondo, Vinz ha offerto un ottimo spunto di riflessione in questo senso.
    Non si tratta di severità o cosa, si tratta che la scuola ha perso la sua essenza, la scuola non è più un luogo dove imparare qualcosa, la scuola è diventata un distributore di voti e bisogna racimolarne quanti più alti è possibile.
    Io ho avuto esperienza di quest'aspetto fino a pochi mesi fa, non per vantarmi ma io la scuola non l'ho mai vista come una raccolta di voti, io l'ho sempre intesa come un luogo dove imparare e dove trarre esperienza di vita, difatti del voto non me ne è mai fregato più di tanto, al contrario vedevo le mie compagne di classe affannarsi, sbattersi e soffrire per il voto.
    Ragazzine che non se ne fregavano nulla di cosa stessero studiando, imparavano soltanto la pappardella a memoria per andarla a dire al prof e avere 8/9/10, perché poi sarebbero dovute tornare a casa e la mammina avrebbe dovuto dire loro:"Brava a mamma, sei la più brava di tutte" e a loro volta, quelle mamme, sarebbero andate dalle loro amiche per fare a gara a chi avesse la figlia più brava.
    Non so se funziona così anche da voi ma qui sembra uno sport olimpico, fai incontrare due mamme di adolescenti e vedrai che queste gareggeranno a chi ha il figlio/la figlia più brava, a chi porta i voti più alti a casa. A starle a sentire tutte, solo nel mio paese, sembra che ci siano chissà quanti geni futuri nobel.
    La scuola è diventata una cosa opprimente perché quello conta è soltanto il voto e quando questo non arriva ? Aeh, che ve lo dico a fare, in classe mia erano ordinaria amministrazione i pianti, i pianti per aver avuto 7 e non 8, per aver avuto 8 e non 9, tant'è che quasi quasi piangevo io per la gioia di essermi liberato dalla scuola dopo l'esame.
    Io, pertanto, sono giunto alla conclusione di abolirei i voti e di sostituirli con la "valutazione".
    Il prof "valuta" l'alunno secondo tanti criteri(perché così dovrebbe funzionare)senza stabilire una gerarchia fra A, B e C.
    A questo punto, figuriamoci cosa significava per questa ragazzina andare a scuola, affrontare un sistema così malato, specie se era fragile già di suo.
    Se questa ragazzina si è suicidata non è perché è lei ad essere una buona a nulla ma perché il sistema educativo è marcio e andrebbe rifondato, da cima a fondo.
    analisi perfetta!!!i voti sono la più grande mafia della scuola poi....io ad esempio so benissimo che anche se facessi un interrogazioni perfetta il 9 non me lo danno...ma manco 8..le secchioni lecca-cul appena aprono bocca 8 politico

Pagina 3 di 11 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.