Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,261

    Diritti, doveri e mancanze di Superpippo

    Da sabato sera dopo Milan-Juventus mi sono chiuso in una sorta di silenzio stampa che interromperò solo temporaneamente per questo post. Dopo la partita di ieri sera mi sento chiamato a scrivere qualcosa sul nostro allenatore Pippo Inzaghi.

    Premetto che giudizi affrettati non servono a nessuno, nè sulle persone, nè sull'andamento della squadra essendo solo alla quarta giornata: se si considerano i punti conquistati in 4 giornate dal 2007/2008 a oggi, nessuno ha fatto meglio di Inzaghi (Ancelotti fece 6 punti per due anni di fila, Leonardo ha fatto 7 come Pippo, Allegri ha fatto 5 nell'anno dello scudetto, poi ancora 5, 3 e 4 punti... se vogliamo metterci anche Seedorf nel girone di ritorno scorso, anche lui fece 7 punti nelle prime quattro).

    Un allenatore esordiente ha il diritto di sbagliare. Allo stesso tempo un allenatore esordiente che vuole diventare grande ha il dovere di imparare dai propri errori. Cesena-Milan ci dirà cosa Pippo ha imparato e se saprà rimediare alle sue mancanze di queste prime giornate.
    Detto ciò, non si può negare che gli errori del mister ieri sera sono stati tanti: non si capisce perché un giocatore come Bonaventura, dopo aver convinto all'esordio, sia stato condannato a due panchine di fila, mentre Muntari che gioca una partita orribile sabato venga ancora riproposto a centrocampo; Bonera ha avuto la fiducia del mister incondizionatamente, non doveva essere riproposto dopo le incertezze e l'espulsione di Parma. Sia Muntari che Bonera li vedremo ancora, sicuramente, nelle prossime partite: perché a centrocampo causa infortuni non è rimasto più nessuno e perché tra i difensori abbiamo Mexes e Zaccardo che sono praticamente (e giustamente, secondo me) fuori rosa. Ma una panchina punitiva ALMENO a Cesena servirebbe a questi due, con Rami che meriterebbe una chance al fianco di Zapata. E Bonaventura dev'essere titolare, mezz'ala o attaccante non conta, dev'essere titolare.

    Inzaghi nel post partita fa pensare anche un cambio di modulo. Sinceramente non mi sembra il caso. Perché 4-2-3-1 significa uno tra Muntari ed Essien sempre titolare insieme a De Jong, poiché Van Ginkel, Poli o Bonaventura non possono fare il secondo mediano. Per questo motivo io penso sarebbe meglio proseguire sulla strada del 4-3-3 fino al ritorno di Montolivo, capitano più perculato della storia del Milan, ma del quale stiamo sentendo enormemente la mancanza, soprattutto dopo aver visto le difficoltà di costruzione dell'azione degli ultimi due match.

    Si è tanto parlato anche del cambio Torres-Pazzini. Il meno grave degli errori, ma pur sempre un errore. Meno grave perché Pazzini che lo si voglia o no è l'unica alternativa in rosa a Torres là davanti. Per questo, è giusto avvisare, sarà una sostituzione che vedremo diverse volte nel corso del campionato, perché Pazzini non è fuori rosa e ha bisogno di fiducia per ritrovare il gol. Però ieri sera Torres non doveva essere tolto. C'è chi dice che Torres poteva essere tolto in favore di El Shaarawy, sarebbe stato un cambio altrettanto sbagliato. Torres ha tenuto in continua apprensione la difesa avversaria, ha dimostrato una buona condizione fisica e tecnica e una buona intesa con Menez, doveva rimanere lì fino alla fine. Ci si lamenta spesso che gli allenatori tardano a fare la terza sostituzione, ieri la terza sostituzione si poteva anche non farla.

    Detto ciò, resettando gli errori di ieri, da oggi torno a essere dalla parte del mister. Perché è vero che al suo posto io o tanti altri in questo forum certe scelte (sbagliate) non le avrebbero fatte, ma è anche vero che se fosse stato per noi tifosi Abate in queste partite non avrebbe mai visto il campo e se c'era da scegliere tra panchinare El Shaarawy o Honda tutti avrebbero escluso il giapponese. Insomma lasciamo perdere i deliri di onnipotenza dei critici e diamo fiducia al mister, confidando che anche lui (come tutti) possa imparare dai propri errori.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    10,500
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    Da sabato sera dopo Milan-Juventus mi sono chiuso in una sorta di silenzio stampa che interromperò solo temporaneamente per questo post. Dopo la partita di ieri sera mi sento chiamato a scrivere qualcosa sul nostro allenatore Pippo Inzaghi.

    Premetto che giudizi affrettati non servono a nessuno, nè sulle persone, nè sull'andamento della squadra essendo solo alla quarta giornata: se si considerano i punti conquistati in 4 giornate dal 2007/2008 a oggi, nessuno ha fatto meglio di Inzaghi (Ancelotti fece 6 punti per due anni di fila, Leonardo ha fatto 7 come Pippo, Allegri ha fatto 5 nell'anno dello scudetto, poi ancora 5, 3 e 4 punti... se vogliamo metterci anche Seedorf nel girone di ritorno scorso, anche lui fece 7 punti nelle prime quattro).

    Un allenatore esordiente ha il diritto di sbagliare. Allo stesso tempo un allenatore esordiente che vuole diventare grande ha il dovere di imparare dai propri errori. Cesena-Milan ci dirà cosa Pippo ha imparato e se saprà rimediare alle sue mancanze di queste prime giornate.
    Detto ciò, non si può negare che gli errori del mister ieri sera sono stati tanti: non si capisce perché un giocatore come Bonaventura, dopo aver convinto all'esordio, sia stato condannato a due panchine di fila, mentre Muntari che gioca una partita orribile sabato venga ancora riproposto a centrocampo; Bonera ha avuto la fiducia del mister incondizionatamente, non doveva essere riproposto dopo le incertezze e l'espulsione di Parma. Sia Muntari che Bonera li vedremo ancora, sicuramente, nelle prossime partite: perché a centrocampo causa infortuni non è rimasto più nessuno e perché tra i difensori abbiamo Mexes e Zaccardo che sono praticamente (e giustamente, secondo me) fuori rosa. Ma una panchina punitiva ALMENO a Cesena servirebbe a questi due, con Rami che meriterebbe una chance al fianco di Zapata. E Bonaventura dev'essere titolare, mezz'ala o attaccante non conta, dev'essere titolare.

    Inzaghi nel post partita fa pensare anche un cambio di modulo. Sinceramente non mi sembra il caso. Perché 4-2-3-1 significa uno tra Muntari ed Essien sempre titolare insieme a De Jong, poiché Van Ginkel, Poli o Bonaventura non possono fare il secondo mediano. Per questo motivo io penso sarebbe meglio proseguire sulla strada del 4-3-3 fino al ritorno di Montolivo, capitano più perculato della storia del Milan, ma del quale stiamo sentendo enormemente la mancanza, soprattutto dopo aver visto le difficoltà di costruzione dell'azione degli ultimi due match.

    Si è tanto parlato anche del cambio Torres-Pazzini. Il meno grave degli errori, ma pur sempre un errore. Meno grave perché Pazzini che lo si voglia o no è l'unica alternativa in rosa a Torres là davanti. Per questo, è giusto avvisare, sarà una sostituzione che vedremo diverse volte nel corso del campionato, perché Pazzini non è fuori rosa e ha bisogno di fiducia per ritrovare il gol. Però ieri sera Torres non doveva essere tolto. C'è chi dice che Torres poteva essere tolto in favore di El Shaarawy, sarebbe stato un cambio altrettanto sbagliato. Torres ha tenuto in continua apprensione la difesa avversaria, ha dimostrato una buona condizione fisica e tecnica e una buona intesa con Menez, doveva rimanere lì fino alla fine. Ci si lamenta spesso che gli allenatori tardano a fare la terza sostituzione, ieri la terza sostituzione si poteva anche non farla.

    Detto ciò, resettando gli errori di ieri, da oggi torno a essere dalla parte del mister. Perché è vero che al suo posto io o tanti altri in questo forum certe scelte (sbagliate) non le avrebbero fatte, ma è anche vero che se fosse stato per noi tifosi Abate in queste partite non avrebbe mai visto il campo e se c'era da scegliere tra panchinare El Shaarawy o Honda tutti avrebbero escluso il giapponese. Insomma lasciamo perdere i deliri di onnipotenza dei critici e diamo fiducia al mister, confidando che anche lui (come tutti) possa imparare dai propri errori.

    Mi sembra che sul cambio i Torres, Inzaghi ha detto che aveva problemi alla caviglia..
    #GallianiVia #MAIUNAGIOIA!
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,261
    Citazione Originariamente Scritto da 666psycho Visualizza Messaggio
    Mi sembra che sul cambio i Torres, Inzaghi ha detto che aveva problemi alla caviglia..
    nel senso che Torres ha chiesto il cambio? (in effetti non ho seguito bene il post partita)

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,080
    Torres era alla prima il cambio ci sta, non lo reputo un errore anche perché in un ipotetico finale da palla dentro e sperare Pazzini poteva essere utile..
    L'errore madornale è quello di schierare Bonera che è imbarazzante per la categoria e anche quello di insistere anche al cospetto di provinciali col centrocampo di manovali senza voler provare ad imbastire nulla..ok i piedi buoni in mezzo mancano ma proprio per questo Bonaventura schierato come mezz'ala va provato!

  6. #5
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    Da sabato sera dopo Milan-Juventus mi sono chiuso in una sorta di silenzio stampa che interromperò solo temporaneamente per questo post. Dopo la partita di ieri sera mi sento chiamato a scrivere qualcosa sul nostro allenatore Pippo Inzaghi.

    Premetto che giudizi affrettati non servono a nessuno, nè sulle persone, nè sull'andamento della squadra essendo solo alla quarta giornata: se si considerano i punti conquistati in 4 giornate dal 2007/2008 a oggi, nessuno ha fatto meglio di Inzaghi (Ancelotti fece 6 punti per due anni di fila, Leonardo ha fatto 7 come Pippo, Allegri ha fatto 5 nell'anno dello scudetto, poi ancora 5, 3 e 4 punti... se vogliamo metterci anche Seedorf nel girone di ritorno scorso, anche lui fece 7 punti nelle prime quattro).

    Un allenatore esordiente ha il diritto di sbagliare. Allo stesso tempo un allenatore esordiente che vuole diventare grande ha il dovere di imparare dai propri errori. Cesena-Milan ci dirà cosa Pippo ha imparato e se saprà rimediare alle sue mancanze di queste prime giornate.
    Detto ciò, non si può negare che gli errori del mister ieri sera sono stati tanti: non si capisce perché un giocatore come Bonaventura, dopo aver convinto all'esordio, sia stato condannato a due panchine di fila, mentre Muntari che gioca una partita orribile sabato venga ancora riproposto a centrocampo; Bonera ha avuto la fiducia del mister incondizionatamente, non doveva essere riproposto dopo le incertezze e l'espulsione di Parma. Sia Muntari che Bonera li vedremo ancora, sicuramente, nelle prossime partite: perché a centrocampo causa infortuni non è rimasto più nessuno e perché tra i difensori abbiamo Mexes e Zaccardo che sono praticamente (e giustamente, secondo me) fuori rosa. Ma una panchina punitiva ALMENO a Cesena servirebbe a questi due, con Rami che meriterebbe una chance al fianco di Zapata. E Bonaventura dev'essere titolare, mezz'ala o attaccante non conta, dev'essere titolare.

    Inzaghi nel post partita fa pensare anche un cambio di modulo. Sinceramente non mi sembra il caso. Perché 4-2-3-1 significa uno tra Muntari ed Essien sempre titolare insieme a De Jong, poiché Van Ginkel, Poli o Bonaventura non possono fare il secondo mediano. Per questo motivo io penso sarebbe meglio proseguire sulla strada del 4-3-3 fino al ritorno di Montolivo, capitano più perculato della storia del Milan, ma del quale stiamo sentendo enormemente la mancanza, soprattutto dopo aver visto le difficoltà di costruzione dell'azione degli ultimi due match.

    Si è tanto parlato anche del cambio Torres-Pazzini. Il meno grave degli errori, ma pur sempre un errore. Meno grave perché Pazzini che lo si voglia o no è l'unica alternativa in rosa a Torres là davanti. Per questo, è giusto avvisare, sarà una sostituzione che vedremo diverse volte nel corso del campionato, perché Pazzini non è fuori rosa e ha bisogno di fiducia per ritrovare il gol. Però ieri sera Torres non doveva essere tolto. C'è chi dice che Torres poteva essere tolto in favore di El Shaarawy, sarebbe stato un cambio altrettanto sbagliato. Torres ha tenuto in continua apprensione la difesa avversaria, ha dimostrato una buona condizione fisica e tecnica e una buona intesa con Menez, doveva rimanere lì fino alla fine. Ci si lamenta spesso che gli allenatori tardano a fare la terza sostituzione, ieri la terza sostituzione si poteva anche non farla.

    Detto ciò, resettando gli errori di ieri, da oggi torno a essere dalla parte del mister. Perché è vero che al suo posto io o tanti altri in questo forum certe scelte (sbagliate) non le avrebbero fatte, ma è anche vero che se fosse stato per noi tifosi Abate in queste partite non avrebbe mai visto il campo e se c'era da scegliere tra panchinare El Shaarawy o Honda tutti avrebbero escluso il giapponese. Insomma lasciamo perdere i deliri di onnipotenza dei critici e diamo fiducia al mister, confidando che anche lui (come tutti) possa imparare dai propri errori.
    guarda, hai ragione da vendere, soprattutto sull'imparare dai propri errori (e invece Pippo ci ricasca puntualmente) e sul fatto che chi è più bravo DEVE giocare, Bonaventura su tutti (e invece Pippo mi pare che guardi ALTRE cose)

    l'unica cosa che spero è che, se veramente il mister vuol tornare in alto, lasci da parte certi elementi..e non ci vuole di certo coraggio, non stiamo parlando di Hummels o CR7, basta solo un minimo di intelligenza, altrimenti sarà palese che quì non si vuol vincere e si ha paura di lasciar fuori i "senatori" (termine che fa ridere accostato a Bonera)..con una lobby del genere tornare tra le prime 3 sarebbe impossibile

    dal punto di vista agonistico ho comunque notato un'involuzione, probabilmente figlia della sconfitta con i gobbi, non vorrei che tutto quest'entusiasmo (di cui TUTTI in società si sono riempiti la bocca) si sia già sgonfiato..la difesa è sempre da sistemare, così come il centrocampo (anche per scarsezza dei singoli, con qualche sostituzione le cose migliorerebbero già), il problema è che ho visto proprio una PESSIMA fase difensiva, e questo sinceramente non me l'aspettavo, non contro l'Empoli almeno

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Sono TOTALMENTE d'accordo con te, bel post!

  8. #7
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,279
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    Un allenatore esordiente ha il diritto di sbagliare. Allo stesso tempo un allenatore esordiente che vuole diventare grande ha il dovere di imparare dai propri errori. Cesena-Milan ci dirà cosa Pippo ha imparato e se saprà rimediare alle sue mancanze di queste prime giornate.
    Perfettamnete d'accordo con tutto, soprattutto con questo pensiero.

  9. #8
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    10,500
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    nel senso che Torres ha chiesto il cambio? (in effetti non ho seguito bene il post partita)
    non so se la chiesto lui, ma l' ha detto Inzaghi nel dopo partita "La partita di Torres? Sono felice per lui, è un grande professionista ha grande voglia. Purtroppo ha avuto un infortunio nel suo momento migliore. Ci regalerà tante gioie".
    #GallianiVia #MAIUNAGIOIA!
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

  10. #9
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    10,500
    Citazione Originariamente Scritto da Penny.wise Visualizza Messaggio
    guarda, hai ragione da vendere, soprattutto sull'imparare dai propri errori (e invece Pippo ci ricasca puntualmente) e sul fatto che chi è più bravo DEVE giocare, Bonaventura su tutti (e invece Pippo mi pare che guardi ALTRE cose)

    l'unica cosa che spero è che, se veramente il mister vuol tornare in alto, lasci da parte certi elementi..e non ci vuole di certo coraggio, non stiamo parlando di Hummels o CR7, basta solo un minimo di intelligenza, altrimenti sarà palese che quì non si vuol vincere e si ha paura di lasciar fuori i "senatori" (termine che fa ridere accostato a Bonera)..con una lobby del genere tornare tra le prime 3 sarebbe impossibile

    dal punto di vista agonistico ho comunque notato un'involuzione, probabilmente figlia della sconfitta con i gobbi, non vorrei che tutto quest'entusiasmo (di cui TUTTI in società si sono riempiti la bocca) si sia già sgonfiato..la difesa è sempre da sistemare, così come il centrocampo (anche per scarsezza dei singoli, con qualche sostituzione le cose migliorerebbero già), il problema è che ho visto proprio una PESSIMA fase difensiva, e questo sinceramente non me l'aspettavo, non contro l'Empoli almeno
    infatti in difesa facciamo prorpio pena, forse é stato uno sbaglio concentrarsi prima sul attacco... bisognava concentrarsi prima sulla fase difensiva..
    #GallianiVia #MAIUNAGIOIA!
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

  11. #10
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    1,816
    post che condivido ma far giocare bonera non può essere catalogato come un semplice errore,è impresentabile a gli occhi di tutti e non si capisce come faccia ad essere quasi sempre titolare quando dovrebbe essere la quinta scelta tra i centrali.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.