Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

  1. #1
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837

    Diego Lopez: "E' anche colpa mia. Le cose cambieranno in fretta"

    Diego Lopez, portiere spagnolo del Milan, è reduce da una stagione ad alti livelli, nonostante lo scadente campionato rossonero. Ma il portierone ex-Real resta umile e si assume le sue responsabilità in un'intervista alla Gazzetta dello Sport: "Sto bene fisicamente e psicologicamente e mentalmente sono molto forte. E' per questo che sono sempre positivo e so affrontare ogni difficoltà. Ora ci sono tante cose che non vanno. Ma bisogna reagire, la maglia del Milan è troppo prestigiosa e non si può stare in questa situazione. Anche il prossimo anno senza Europa? Io sono responsabile tanto quanto gli altri, se non andiamo in Europa è anche colpa mia. Bisogna sempre essere autocritici, professionali ed esigenti. Ma io sono ottimista. Il preparatore Alfredo Magni mi sta allenando e io sto crescendo ancora. Presto le cose cambieranno, in fretta. Il Milan tornerà grande".
    Diego Lopez si sofferma anche sul suo recente passato al Real Madrid: "Volevo giocare sempre, ma la decisione spettava a Carlo (Ancelotti, ndr). Mi diede il posto da titolare in Liga e fiducia, per me fu importante. Al Real qualcuno mi massacrò, ma io cercavo semplicemente di dare il meglio per il Real.
    William Vecchi è stato un maestro. Ha sempre creduto in me, così come Mourinho. Il portoghese mi ha sempre stimato e aveva affetto per me. E' un mio amico."
    Ultima modifica di Louis Gara; 07-05-2015 alle 11:27

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Diego Lopez, portiere spagnolo del Milan, è reduce da una stagione ad alti livelli, nonostante lo scadente campionato rossonero. Ma il portierone ex-Real resta umile e si assume le sue responsabilità in un'intervista alla Gazzetta dello Sport: "Sto bene fisicamente e psicologicamente e mentalmente sono molto forte. E' per questo che sono sempre positivo e so affrontare ogni difficoltà. Ora ci sono tante cose che non vanno. Ma bisogna reagire, la maglia del Milan è troppo prestigiosa e non si può stare in questa situazione. Anche il prossimo anno senza Europa? Io sono responsabile tanto quanto gli altri, se non andiamo in Europa è anche colpa mia. Bisogna sempre essere autocritici, professionali ed esigenti. Ma io sono ottimista. Il preparatore Alfredo Magni mi sta allenando e io sto crescendo ancora. Presto le cose cambieranno, in fretta. Il Milan tornerà grande".
    Diego meriterebbe la fascia di capitano, altro che Dormolivo.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  4. #3
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,303

  5. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Diego Lopez, portiere spagnolo del Milan, è reduce da una stagione ad alti livelli, nonostante lo scadente campionato rossonero. Ma il portierone ex-Real resta umile e si assume le sue responsabilità in un'intervista alla Gazzetta dello Sport: "Sto bene fisicamente e psicologicamente e mentalmente sono molto forte. E' per questo che sono sempre positivo e so affrontare ogni difficoltà. Ora ci sono tante cose che non vanno. Ma bisogna reagire, la maglia del Milan è troppo prestigiosa e non si può stare in questa situazione. Anche il prossimo anno senza Europa? Io sono responsabile tanto quanto gli altri, se non andiamo in Europa è anche colpa mia. Bisogna sempre essere autocritici, professionali ed esigenti. Ma io sono ottimista. Il preparatore Alfredo Magni mi sta allenando e io sto crescendo ancora. Presto le cose cambieranno, in fretta. Il Milan tornerà grande".
    Diego Lopez si sofferma anche sul suo recente passato al Real Madrid: "Volevo giocare sempre, ma la decisione spettava a Carlo (Ancelotti, ndr). Mi diede il posto da titolare in Liga e fiducia, per me fu importante. Al Real qualcuno mi massacrò, ma io cercavo semplicemente di dare il meglio per il Real.
    William Vecchi è stato un maestro. Ha sempre creduto in me, così come Mourinho. Il portoghese mi ha sempre stimato e aveva affetto per me. E' un mio amico."
    Aggiornato

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Now i'm here
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    prov. di bs
    Messaggi
    12,746
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Diego Lopez, portiere spagnolo del Milan, è reduce da una stagione ad alti livelli, nonostante lo scadente campionato rossonero. Ma il portierone ex-Real resta umile e si assume le sue responsabilità in un'intervista alla Gazzetta dello Sport: "Sto bene fisicamente e psicologicamente e mentalmente sono molto forte. E' per questo che sono sempre positivo e so affrontare ogni difficoltà. Ora ci sono tante cose che non vanno. Ma bisogna reagire, la maglia del Milan è troppo prestigiosa e non si può stare in questa situazione. Anche il prossimo anno senza Europa? Io sono responsabile tanto quanto gli altri, se non andiamo in Europa è anche colpa mia. Bisogna sempre essere autocritici, professionali ed esigenti. Ma io sono ottimista. Il preparatore Alfredo Magni mi sta allenando e io sto crescendo ancora. Presto le cose cambieranno, in fretta. Il Milan tornerà grande".
    Diego Lopez si sofferma anche sul suo recente passato al Real Madrid: "Volevo giocare sempre, ma la decisione spettava a Carlo (Ancelotti, ndr). Mi diede il posto da titolare in Liga e fiducia, per me fu importante. Al Real qualcuno mi massacrò, ma io cercavo semplicemente di dare il meglio per il Real.
    William Vecchi è stato un maestro. Ha sempre creduto in me, così come Mourinho. Il portoghese mi ha sempre stimato e aveva affetto per me. E' un mio amico."
    grande diego
    ma tu di colpe non ne hai, anzi, ci hai tenuto a galla.
    non oso immaginare dove saremmo in classifica dopo un'annata col fascio titolare.

  7. #6
    Junior Member L'avatar di ACM_Dennis
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    127
    Abbiamo bisogno di uomini veri come lui in questa squadra di amebe.

  8. #7
    Questi sono i giocatori che fanno la differenza anche fuori dal campo. Non altri

  9. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    2,159
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Diego Lopez, portiere spagnolo del Milan, è reduce da una stagione ad alti livelli, nonostante lo scadente campionato rossonero. Ma il portierone ex-Real resta umile e si assume le sue responsabilità in un'intervista alla Gazzetta dello Sport: "Sto bene fisicamente e psicologicamente e mentalmente sono molto forte. E' per questo che sono sempre positivo e so affrontare ogni difficoltà. Ora ci sono tante cose che non vanno. Ma bisogna reagire, la maglia del Milan è troppo prestigiosa e non si può stare in questa situazione. Anche il prossimo anno senza Europa? Io sono responsabile tanto quanto gli altri, se non andiamo in Europa è anche colpa mia. Bisogna sempre essere autocritici, professionali ed esigenti. Ma io sono ottimista. Il preparatore Alfredo Magni mi sta allenando e io sto crescendo ancora. Presto le cose cambieranno, in fretta. Il Milan tornerà grande".
    Diego Lopez si sofferma anche sul suo recente passato al Real Madrid: "Volevo giocare sempre, ma la decisione spettava a Carlo (Ancelotti, ndr). Mi diede il posto da titolare in Liga e fiducia, per me fu importante. Al Real qualcuno mi massacrò, ma io cercavo semplicemente di dare il meglio per il Real.
    William Vecchi è stato un maestro. Ha sempre creduto in me, così come Mourinho. Il portoghese mi ha sempre stimato e aveva affetto per me. E' un mio amico."
    portiere immenso, uomo infinito

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Dany20
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    5,584
    Un campione. Un onore averti in squadra.

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Toby rosso nero
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,745
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Diego Lopez, portiere spagnolo del Milan, è reduce da una stagione ad alti livelli, nonostante lo scadente campionato rossonero. Ma il portierone ex-Real resta umile e si assume le sue responsabilità in un'intervista alla Gazzetta dello Sport: "Sto bene fisicamente e psicologicamente e mentalmente sono molto forte. E' per questo che sono sempre positivo e so affrontare ogni difficoltà. Ora ci sono tante cose che non vanno. Ma bisogna reagire, la maglia del Milan è troppo prestigiosa e non si può stare in questa situazione. Anche il prossimo anno senza Europa? Io sono responsabile tanto quanto gli altri, se non andiamo in Europa è anche colpa mia. Bisogna sempre essere autocritici, professionali ed esigenti.
    Professionista incredibile. E no, non è affatto colpa tua.

    Fascia da capitano istantanea in qualunque società seria.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.