Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22

  1. #1
    Renegade
    Ospite

    Di chi possiamo fidarci nello spogliatoio del Milan?

    Personalmente le parole di Amelia su Bonera mi hanno turbato molto. E non credo mentisse. Credo proprio fosse la verità. Non avrebbe motivo di mentire. Ed è il primo che si discosta dalla cantilena dell'entusiasmo. Ora voi potreste dirmi: ''Di cosa ti stupisci? Si sapeva chi era Bonera.'' E invece no. Sarò un povero illuso, ma mi aspettavo che Daniele Bonera avesse un minimo, un minimo, di serietà. Signori, le parole di Amelia ci hanno fatto capire che Bonera è solo uno dei tanti casi di mancanza di serietà e professionalità. Ci ha fatto capire che tutto ciò che fuoriusciva sul Gruppo degli Italiani contro Seedorf, tutto lo schifo, ecc. era tutto assolutamente veritiero. E riflettendoci, dalle interviste dei diretti interessati, dalle loro dichiarazioni, da ciò che fanno... C'è un delirio di onnipotenza terribilmente vasto innestato dentro di loro. Da Pazzini che pensa di poter giocare titolare con Balotelli e con Torres, che pensa di poter essere titolare in Nazionale, a Montolivo che pensa di contare più di Seedorf, a Bonera che pensa di essere Baresi, a De Sciglio che si ispira proprio a Bonera come fosse un Dio, per non parlare di Abate. I pochi che si salvano nello spogliatoio o finiscono per essere influenzati per via di mancanza di personalità, o sono dei completi zerbini che non fanno nulla per sgretolare questo delirio e questo strapotere ingiusto e assurdo. Bonera ci ha deriso, ci ha preso in giro, ha preso in giro il Milan e la sua storia e tutti coloro che hanno vestito questa maglia, ma di certo non è il solo. Tutti i suoi compagnoni hanno certamente gli stessi atteggiamenti. Per cui vi chiedo, secondo voi, ad oggi, di chi possiamo fidarci all'interno dello spogliatoio? So che ciò può portare ad una risposta come ''di nessuno'', ma pongo lo stesso la domanda. Io personalmente, al momento, mi fido giusto di Honda, Lopez, De Jong e Bonaventura. Anche se penso che presto quest'ultimo verrà influenzato come lo sono stati De Sciglio, Poli, Saponara ecc. El Shaarawy secondo me è salvo da quest'influenza, ma è tremendamente privo di coraggio e personalità per imporsi in qualche modo. Posso solo dire che è meglio smettere di dire ''Dai ragazzi, forza ragazzi'' ad ogni partita. Tifiamo solo una maglia. Una maglia che come ho detto in un altro Topic, rappresenta davvero la nostra situazione. La larga striscia nera è il cancro che si è insinuato nel Milan, sono proprio loro e man mano essa si allargherà sino a cancellare i nostri colori. Devono vergognarsi, davvero. Mi quoto per esprimere emotivamente tutto ciò che penso:
    Amelia eroe, finalmente qualcuno parla. Ma non potete capire l'irritazione che ho provato dentro nell'immaginarmi Bonera ridere dei tifosi e dei propri compagni, fare il buffone. Un pagliaccio. Uno schifo. Ridatemi il vecchio Milan. Ragazzi, l'essere umano non potrà mai essere perfetto, ma le persone, gli uomini che prima erano al Milan lo erano eccome per questa società. Gente come Gattuso, Ambrosini, Maldini, Baresi, Rui Costa, Pirlo, Shevchenko, Inzaghi, Stam, Cafu, Serginho, Van Bommel, Ibrahimovic, Jankulovski, Boban, ecc. non avrebbero MAI, MAI e poi MAI, agito così, né avrebbero permesso cose simili. Nessuno di loro. Sono sempre stati uomini esemplari quando hanno giocato con noi, senza andare a pescare altri senatori di epoche passate. La situazione attuale è uno schifo. Quanto si dice sul gruppetto degli italiani contro Seedorf, ecc. è tutto vero. Sono solo dei pagliacci e nulla più. Maldini li avrebbe appesi al muro, Gattuso li avrebbe presi a schiaffi. Ibrahimovic in due anni ha dato più di tutti loro messi assieme per questa maglia. VERGOGNATEVI! VERGOGNATEVI! Per una volta voglio dimenticare di essere un ''Tifoso Evoluto''. Gente, non sosteniamoli più, non diamogli più considerazione. Basta dire ''Forza Ragazzi, su andiamo avanti! ecc''. Tifiamo solo ed unicamente la maglia. Maglia che hanno rovinato. Quest'anno striscia nera in mezzo è azzeccatissima e rappresenta il catrame ed il lercio che pian piano si allargherà come un cancro cancellando i nostri colori per sempre. Quel gruppo rappresenta quella striscia nera. Sono un cancro e nulla più. Sanguino dentro a vedere il mio amato Milan contornato da questi soggetti.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #2
    Beh, di una cosa posso essere quasi certo. De Jong e Rami hanno la mia piu totale stima e penso che meriterebbero cento volte di piu' la fascia di capitano rispetto a Montolivo.

  4. #3
    Ale
    Ospite
    rami , de jong , honda e poi i nuovi bonaventura lopez e torres che mi sembrano professionisti seri.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Metto una mano sul fuoco per Rami, Honda, De Jong, Bonaventura. E Diego Lopez, Alex, Torres, professionisti esemplari anche se neoarrivati. Escludo Saponara ed El Shaarawy perché mi sembrano bravissimi ragazzi ma non credo abbiano una grande importanza carismatica all'interno dello spogliatoio, magari sbaglio.
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  6. #5
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Abate, Bionera e Montolivo sono le vere serpi. Gli altri, tranne Abbiati, Muntari e Pazzini che secondo me sono innocui, non contano un cavolo

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,142
    Secondo me avete letto troppi romanzi fantasy..la congiura del male contro il Milan..ma dai ragazzi, siamo seri..ma di cosa stiamo parlando?!..c'è un solo e unico problema e si chiama SOCIETA'..tutto il resto sono problemi che si presentano di conseguenza..i puzzoni e i capetti nei gruppi ci sono sempre, ricordate cosa succedeva dai cugini quando noi invece eravamo una società seria?..era il caos..ora siamo una società ridicola al pari loro e di conseguenza pure da noi si creano situazioni imbarazzanti..succede quando per spendere zero oltre a prendere gente scarsa si prendono anche mezzi uomini..se ci fosse una società VERA certe situazioni non sarebbero tollerate, ma oggi la società è lo specchio del suo padrone e del suo amministratore..nel vecchio Milan i bonera e gli abate stavano a pulire i bagni forse..

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Sostanzialmente sono stati 4 i giocatori che l'anno scorso si sono lamentati per via dello scarso impiego o della scarsa considerazione da parte di Seedorf: Abate (Clarence considerava a mio avviso giustamente De Sciglio un terzino destro, per cui Ignazio quando Mattia stava bene finiva sempre in panchina), Bonera (nel Milan in cui giocava Seedorf era una pezza da piedi, che considerazione doveva avere di un giocatore e di una persona così?), Pazzini (praticamente quando stava bene mai preso in considerazione) e Montolivo (ha riportato i malumori dei suoi amichetti).
    Galliani è stato contento di questi malumori e ha preso la palla al balzo per far cacciare Seedorf e mettere sulla panchina un allenatore meno problematico, che si possa mavovrare più facilmente. Il problema quindi viene dalla società, che oltretutto cacciando i senatori tutti in una volta e non gradualmente negli anni non ha mai pensato che lo spogliatoio è fondamentale.
    Una società seria un Abate che piagnucola per lo scarso impiego e per il timore di perdere i Mondiali (che effettivamente poi non ha giocato) lo caccia all'istante. Una società seria straccia il contratto di Amelia e Bonera dopo la rissa nel pullman. Nemmeno l'Inter pre-Calciopoli era così ridicola. Il pesce puzza dalla testa.

  9. #8
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    10,500
    di chi mi fido é difficile dire! ma di chi non mi fido é certo! Abate, Abbiati, Bonera, Montolivo! Pazzini, Galliani...
    #GallianiVia #MAIUNAGIOIA!
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

  10. #9
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    1,816
    ma io non ho capito bene,Bonera cosa avrebbe fatto o detto di preciso?
    giusto per sapere,tanto che sia una piattola non c'è dubbio.

  11. #10
    Citazione Originariamente Scritto da mr.wolf Visualizza Messaggio
    ma io non ho capito bene,Bonera cosa avrebbe fatto o detto di preciso?
    giusto per sapere,tanto che sia una piattola non c'è dubbio.
    E' riportato in questo post, in maniera sintetica, il motivo della rissa tra Amelia e Bonera: Amelia e la rissa con Bonera:"Se l'è meritata"

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.