Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,380

    Decreto salvabanche PD. Banca Etruria e co. Un morto suicida.

    Parliamo, con colpevole ritardo, del provvedimento "salvabanche", del PD, che ha permesso a quattro banche, tra cui la banca Etruria del padre della Boschi, di evitare il crack finanziario in cambio dell'azzeramento totale dei crediti appartenenti agli obbligazionisti.

    Centinaia di migliaia di famiglie hanno perso tutto.

    E' notizia di poco fa che un uomo di 78 anni residente a Civitavecchia (Roma) si è suicidato dopo aver perso 100.000 euro a causa del decreto Salvabanche. L'uomo si è impiccato ad un balcone della propria abitazione.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Premetto che a mio avviso i responsabili del crack delle banche salvate dovrebbero essere presi e messi in carcere. I loro beni totalmente sequestrati e dati agli azionisti. Però, c'è sempre un però...

    In questo caso sarò brutale e antipatico.

    Se la gente non si informa e sottoscrive obbligazioni a caso questi sono i risultati. Non mi interessa se ci vanno di mezzo poveretti di vario tipo. Non è ammissibile pensare che debba sempre metterci una pezza lo Stato con paccate di soldi pubblici. E' giusto che a rimetterci siano gli azionisti della banca. Hai investito in un prodotto sbagliato e ti è andata male, perdi i tuoi soldi e fine! Ti sei fidato? Problemi tuoi. Se nel 2015 le persone ancora danno carta bianca al primo pirla che gli sottopone qualcosa fatti suoi. Vi facevano gola interessi di un certo tipo? Ci sono anche i rischi a corredo. La pirlata del " ma io non sapevo, mi sono fidato, mi avevano detto che erano prodotti sicuri" ha rotto le palle.



    Ma poi non capisco, anche nel caso specifico, hai 78 anni, c'avrai una pensione, hai 100 mila euro, ma tienteli in un conto deposito base e via. Che bisogno c'è di comprare prodotti di un certo tipo? Sta voglia di avere sempre più soldi senza motivo. Avesse avuto 30 anni di meno potevo anche capire.

    Ma poi perché ti ammazzi? Hai 78 anni, la tua banca ti ha fregato? Vai dal direttore e fatti vendetta. No, ti ammazzi tu. Che hai risolto? Almeno così avresti fatto giustizia. Invece no, ti fai da parte così. Dai un dispiacere ai tuoi cari per niente. Gliene fregherà qualcosa a chi ha perso i tuoi soldi del tuo gesto? No. Proprio 0 spaccato.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,142
    Citazione Originariamente Scritto da Stanis La Rochelle Visualizza Messaggio
    Ma poi non capisco, anche nel caso specifico, hai 78 anni, c'avrai una pensione, hai 100 mila euro, ma tienteli in un conto deposito base e via. Che bisogno c'è di comprare prodotti di un certo tipo? Sta voglia di avere sempre più soldi senza motivo. Avesse avuto 30 anni di meno potevo anche capire.
    Si chiama avidità..guarda, io conosco della gente che non glielo auguro ma....se lo meriterebbero, gente che sta lì a guardare ogni 0,002% in più e poi si sente "furba" perché loro ci guadagnano...però in questo caso parliamo anche di obbligazioni di una banca, non so che rendimenti promettessero ma dubito che dessero tassi enormi..

    Io comunque credo sempre che la sequenza dev'essere che prima pagano tutti i manager e i dirigenti con le loro liquidazioni e i loro beni personali, poi si va dagli obbligazionisti e alla fine, se proprio serve, si va dallo stato..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,196
    Vorrei tanto sapere che ne pensano i paladini di Renzie di questa porcheria ....
    Gattuso : " il giorno che arrivò Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

  6. #5
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    698
    Questione non facile da interpretare. A quanto ho letto il governo dovrebbe fare qualcosa per chi è in possesso delle obbligazioni secondarie, non per chi è in possesso di azioni. Spesso questi titoli sono stati comprati da pensionati/persone comuni che si rivolgono alla propria banca di fiducia, sulla quale ci sono stati pochissimi controlli o in cui si sono verificate situazioni che potevano far pensare che la banca fosse in salute. Ne scaturisce che l'informazione fosse carente se non distorta. Per cui ok, la gente è avida e un po' facilona se sottoscrive titoli che rendono il 5-6%, però uno si aspetterebbe che chi deve vigilare vigili. Ricordo inoltre che si tratta inoltre di quattro banche "del territorio", banche si cui la gente è portata a fidarsi.

  7. #6
    Milano vende moda L'avatar di Marilson
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    UK
    Messaggi
    3,692
    io quello che non capisco e' cosa spinge una persona a farsi un conto corrente in una banca minuscola, e quindi piu esposta, che non avere la sicurezza di un grande gruppo bancario, preferibilmente estero (tipo deutche bank..)

  8. #7
    Comunque sta partendo lo scaricabarile! Ora è colpa dell'Europa e non di chi non vigila... Ma andate a cagher. Spero tanto che non cambino qualcosa. Mi spiace, ma è giusto che abbiano perso i propri soldi è ora che le persone si prendano della responsabilità. Troppo facile se no, se va tutto bene rischi e guadagni, se va tutto male invece non devono perdere niente?? Troppo facile così! Non le sopporto proprio ste cose, questi fanno i casini da soli poi PRETENDONO pure di non pagarne lo scotto.

    Citazione Originariamente Scritto da Marilson Visualizza Messaggio
    io quello che non capisco e' cosa spinge una persona a farsi un conto corrente in una banca minuscola, e quindi piu esposta, che non avere la sicurezza di un grande gruppo bancario, preferibilmente estero (tipo deutche bank..)
    In realtà se ti informi un po' su deutsche bank vedrai che pare avere problemi molto forti, solo che passano in sordina, anche perché se salta deutsche bank succede il finimondo.
    Comunque sto qui ha perso soldi solo perché gli ha investiti, li avesse tenuti in un conto normale non avrebbe rischiato niente. Se anche una banca fallisce c'è il fondo che tutela i conti fino 100 mila euro.

  9. #8
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Senza decreto, tra una ventina di giorni (con l'entrata in vigore della relativa direttiva UE) si sarebbe attivato interamente il bail-in e lo scenario sarebbe stato molto più disastroso
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  10. #9
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    698
    Citazione Originariamente Scritto da Marilson Visualizza Messaggio
    io quello che non capisco e' cosa spinge una persona a farsi un conto corrente in una banca minuscola, e quindi piu esposta, che non avere la sicurezza di un grande gruppo bancario, preferibilmente estero (tipo deutche bank..)
    Deutche bank non è messa proprio bene, anzi alcune banche tedesche hanno avuto problemi, ma la "superiorità morale"
    della Germania ha fatto in modo che la questione passasse in sordina.

  11. #10
    ehm ehm...



    ART. 47, PRIMO COMMA, DELLA COSTITUZIONE: "La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme; DISCIPLINA, COORDINA E CONTROLLA L'ESERCIZIO DEL CREDITO"

    Tutta la disciplina bancaria imposta dall'Unione europea in sostituzione della disciplina del 1936, vigente, con pochissime modifiche, fino ai primi anni novanta, è costituzionalmente illegittima: 1) la disciplina vigente è eteronoma, ossia imposta dall'Unione europea e quindi sottratta alle scelte politiche della Repubblica; 2) l'Unione europea impone la concorrenza e quindi impedisce in radice il coordinamento dell'esercizio del credito – la concorrenza è l'opposto del coordinamento-, coordinamento (specializzazione, separazione, ecc) che, invece, per la Costituzione è un dato che il legislatore non può eliminare a favore della concorrenza. Ora, con l'Unione bancaria, anche il controllo dell'esercizio del credito e' sottratto alla Repubblica.
    L'Unione Bancaria è incostituzionale. Chi dice di stare con la Costituzione deve volere la distruzione dell'Unione europea altrimenti è un ipocrita.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.