Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 57

  1. #41
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,967
    Citazione Originariamente Scritto da Mou Visualizza Messaggio
    Fracassati? Poverini gli ultras della Roma, loro sì che sono esempi di rispetto e benevolenza...
    Li ha fraccassati era riferito in generale, non solo ai tifosi della Roma.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,447
    Citazione Originariamente Scritto da Andreas89 Visualizza Messaggio
    Li ha fraccassati era riferito in generale, non solo ai tifosi della Roma.
    Quello che personalmente mi lascia "perplesso", e che va oltre il comportamento dei tifosi della Roma, è comunque il risalto mediatico che hanno questi fatti. Un ragazzo è morto, dispiace, riposi in pace; una madre è addolorata e vive il dramma come meglio crede, per alcuni andrà troppo in televisione, per altri si sta impegnando per diffondere un messaggio contro la violenza, ok, va bene.
    Ma perché continuare con questa esibizione? @Renegade ha detto giusto, perché non far cadere il tutto in un più rispettoso silenzio? Era proprio necessario tornare a litigare su queste cose?
    Tenacemente gobbo!

  4. #43
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Per me i tifosi della Roma andrebbero puniti pesantemente perché non è lo stadio un luogo per rivendicazioni di questo tipo..
    Detto ciò la signora può fare ciò che vuole come dici giustamente ma è anche vero che il peso delle proprie scelte bisogna sostenerlo..una condotta discutibile ti espone a critiche perché alla fine lei è libera di fare ciò che vuole, ma ognuno è anche libero di pensarla come vuole e criticare..
    Personalmente la vicenda mi ha sempre interessato pochissimo, ma la signora mi ha sempre ricordato altri illustri parenti di vittime tipo la sorella di cucchi (finita perfino a fare l'inviate per rai tre) o il fratello di sara scazzi che cercava di agganciare lele mora per fare tv..chi specula sui lutti mi disgusta profondamente..anche se ovviamente è solo la mia inutile e personalissima opinione
    Ma per carità, ognuno è libero di pensarla come vuole... e infatti sono d'accordo con te che quello non era il luogo adatto a rivendicazione del genere.
    E aggiungo che in Italia c'è la macabra tendenza a voler decidere che deve e chi non deve soffrire di una perdita... l'ultimo caso che mi viene in mente è quello di quel ragazzo di Terni ammazzato con una bottigliata alla gola, dove in migliaia hanno augurato al padre che gli morissero pure gli altri parenti solo perchè aveva predicato calma.

    Ormai manca proprio empatia, solidarietà... quasi non si capisce che anche il più efferato serial killer può soffrire, quindi figuriamoci una signora che non si è macchiata di niente di illegale.


    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Allora possiamo dire che sono cavoli loro di esprimere il dissenso verso la sua condotta. Alla fine mica hanno insultato il morto o dire che ha fatto bene a ucciderlo.
    Dire a una persona di vergognarsi con uno striscione gigante davanti a migliaia di persone e in diretta tv non mi pare un modo adeguato per esprimere il proprio dissenso, soprattutto considerando che l'hanno ammazzato "loro".

  5. #44
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,967
    Citazione Originariamente Scritto da Mou Visualizza Messaggio
    Quello che personalmente mi lascia "perplesso", e che va oltre il comportamento dei tifosi della Roma, è comunque il risalto mediatico che hanno questi fatti. Un ragazzo è morto, dispiace, riposi in pace; una madre è addolorata e vive il dramma come meglio crede, per alcuni andrà troppo in televisione, per altri si sta impegnando per diffondere un messaggio contro la violenza, ok, va bene.
    Ma perché continuare con questa esibizione? @Renegade ha detto giusto, perché non far cadere il tutto in un più rispettoso silenzio? Era proprio necessario tornare a litigare su queste cose?
    Ma infatti. Il silenzio era miglior cosa. Vedo stucchevole il continuo professar della madre riguardo l'amore, la fratellanza. Cristo, il mondo oramai va a donne di facili costumi, c'è gente che spara a degli studenti mentre parlano coi genitori, altri che tagliano gole e testa come se non ci fosse un domani e qui ci stiamo a scannare perchè lo stadio dovrebbe essere un luogo sicuro e quant'altro, cioè praticamente su cose ovvie???

  6. #45
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,032
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Ormai manca proprio empatia, solidarietà... quasi non si capisce che anche il più efferato serial killer può soffrire, quindi figuriamoci una signora che non si è macchiata di niente di illegale.
    Ma ci mancherebbe che non soffra..ha perso il figlio vorrei vedere..però personalmente trovo deprimente sta gente che in seguito ad un lutto sfrutta il dramma per diventare una sorta di personaggio mediatico come se l'aver subito un lutto ti rendesse "speciale"..
    oltretutto si rende inconsapevolmente (o no?) vittima di sciacalli che usano la sua sofferenza e la morte di suo figlio per farci soldi..
    Ripeto, è solo la mia inutile opinione ma ho imparato nella vita che sono ben pochi quelli che sanno resistere alle luci della ribalta..E infatti anche oggi era intervistata a studio sport..

  7. #46
    Il Giudice sportivo, in seguito ai gravi striscioni contro la mamma di Ciro Esposito, esposti domenica allo stadio Olimpico durante il match tra la Roma e il Napoli, ha chiuso per una giornata la Curva Sud della Roma. La sanzione sarà scontata nel prossimo turno casalingo, in programma contro l'Atalanta il 19 aprile.

  8. #47
    Io non mi sento in grado di dare giudizi morali su nessuno, sono uno che ha fatto tanti errori.
    Allo stesso modo ritengo che gli "ultras" di qualsiasi specie e connotazione che si mettono a fare la morale e a indicare il giusto comportamento a chichessia sono paradossali.

  9. #48
    Citazione Originariamente Scritto da Pivellino Visualizza Messaggio
    Io non mi sento in grado di dare giudizi morali su nessuno, sono uno che ha fatto tanti errori.
    Allo stesso modo ritengo che gli "ultras" di qualsiasi specie e connotazione che si mettono a fare la morale e a indicare il giusto comportamento a chichessia sono paradossali.
    Sacrosante parole!! Quoto in pieno

  10. #49
    Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2,917
    La verità di base è che lo striscione è illegale, quindi chi lo ha messo deve essere punito.

    Se ci sono delle regole devono essere rispettate, non è questione di moralismo.

  11. #50
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Ma ragazzi....Hanno detto solo la verità,perlomeno quello che pensano loro e molti Italiani,me compreso.Ognuno affronta il suo lutto come meglio crede,questo è ovvio.Lei è libera d'andare in tele quanto gli pare etc etc...Ogni cosa ha i suoi pro e i suoi contro.
    Non dico che la signora Esposito non stia soffrendo,non mi permetterei mai di dire ne di pensare una cosa simile,però è anche vero che senza la tragica morte del figlio lei in Televisione non ci sarebbe mai andata,non avrebbe scritto nessuno libro etc. etc.
    Questa cosa è innegabile,quindi in qualche modo ci ha lucrato o no?Poi tra l'altro nessuno ha mai il coraggio di dire che Ciro Esposito era un criminale.Come ho già detto non è morto al parco giochi...E' morto mentre menava le mani in una rissa,mentre stava in un posto dove sapeva benissimo cosa rischiava e ci stava di sua spontanea volontà!Stava li proprio per far fare la stessa fine che ha fatto lui a qualcun'altro.
    Per me questa vicenda ha già avuto troppo risalto mediatico,ma solo perchè il defunto era un criminale.Non di certo un santo da osannare etc.

    Tengo a precisare che non auguro la morte a questi criminali eh.Non vorrei che qualcuno fraintendesse.

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.