Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

  1. #1
    Renegade
    Ospite

    Cristante: ''Vi racconto un paio di cose...''

    Bryan Cristante, attuale calciatore del Benfica ma ex-Milan, parla attraverso la Gazzetta dello Sport e lo fa della sua ex squadra: ''Sognavo fin da piccolo di poter diventare grande lontano da casa, da tutto e da tutti: cresci veloce e cresci di più. Lo rifarei tutta la vita. Sei più solo ma sei più ricco dentro. Il Benfica è un grandissimo club, come lo è il Milan, ma in futuro spero di continuare all’estero, girare altri Paesi, vedere in giro cosa c’è. Lisbona è una città bella ed esigente che vive di calcio, che porta minimo quarantamila persone allo stadio, e pretende. Finisce che la pressione ti responsabilizza. E poi c’è Rui Costa, il nostro direttore sportivo: con lui parliamo spessissimo di Milan, mi fa un sacco di domande. Al Milan ci sono tanti altri giocatori fortissimi e con un’intera carriera davanti, come De Sciglio ed El Shaarawy. Sono in un periodo difficile ma in futuro faranno ancora meglio di quanto hanno già dimostrato. Non sarò certo io a far parlare di filosofia sui giovani rinnegata. Anche perché nel centrocampo attuale del Milan potevo starci benissimo, e ribadisco: non sono andato via per paura di non farcela ma per la mia voglia di estero. Un’esperienza che mi sento di consigliare a tutti i ragazzi della mia età. Dispiace vedere la squadra in questa situazione, è pure una sorpresa perché avevo fatto con loro tutto il precampionato e non c’erano avvisaglie: nonostante un allenatore nuovo con giocatori nuovi stavamo trovando un gioco nostro. In ogni caso presto si sistemerà per tornare in alto, dove gli compete. Io lo stesso non mi pentirò della scelta fatta: il mio desiderio di un’esperienza fuori è stato più forte della volontà di Galliani di trattenermi e della fiducia che mi aveva dato Inzaghi. Tornare un giorno al Milan? Ho incontrato Galliani un paio di settimane fa, rivederlo è stato un grande piacere. È il numero uno tra i dirigenti calcistici italiani e ha speso belle parole per me. Mi ha detto, testuale: ‘Ti consideriamo sempre parte della famiglia’. Il Milan era un sogno quando sono arrivato ragazzino e sarà un sogno anche in futuro. Resta un club glorioso con grandi campioni: sono un tifoso rossonero e chissà, magari un giorno, con un bel po’ di esperienza internazionale in più, tornerò.''

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Andarsene fu palesemente una sua scelta, vedremo tra qualche anno se sarà un De Rossi o un Baronio la sua carriera

  4. #3
    Forza Mila L'avatar di diavolo
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    2,107
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    "chissà, magari un giorno, con un bel po’ di esperienza internazionale in più, tornerò.''
    Un Essien bianco
    Vogliamo Paolo Maldini nel nuovo Milan

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,987
    Chiedo scusa a Galliani per li insulti su questa operazione.
    Invece per tutte le altre

  6. #5
    Member L'avatar di dyablo65
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    veneto
    Messaggi
    2,304
    buona fortuna.
    ma chi xeo Lu Boh...?

  7. #6
    Milano vende moda L'avatar di Marilson
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    UK
    Messaggi
    3,689
    dio quanto mi manca Rui Costa

  8. #7
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,285
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Andarsene fu palesemente una sua scelta, vedremo tra qualche anno se sarà un De Rossi o un Baronio la sua carriera
    Spero per lui nessuno dei due. Farebbe ancora in tempo a cambiare sport.

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Spero per lui nessuno dei due. Farebbe ancora in tempo a cambiare sport.
    Facesse la carriera di un De Rossi (parliamo del centrocampista più prolifico di sempre della nazionale italiana) ci farebbe la firma subito sono convinto

  10. #9
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Andarsene fu palesemente una sua scelta, vedremo tra qualche anno se sarà un De Rossi o un Baronio la sua carriera
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Facesse la carriera di un De Rossi (parliamo del centrocampista più prolifico di sempre della nazionale italiana) ci farebbe la firma subito sono convinto
    Nonostante quel che dice la sua scelta deriva dal fatto che fosse consapevole che Inzaghi, per via delle sue fissazioni, avrebbe sempre schierato i due ghanesi e non lui. E di fatti così è stato. Poi a volte non ti capisco. Spesso l'hai definito non pronto per la Serie A, non preparato tecnicamente ecc. Ma sei sicuro che è stato meglio Essien al suo posto? Tanto cosa cambiava nei risultati? Almeno lo si faceva crescere e ci si puntava seriamente.

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Nonostante quel che dice la sua scelta deriva dal fatto che fosse consapevole che Inzaghi, per via delle sue fissazioni, avrebbe sempre schierato i due ghanesi e non lui. E di fatti così è stato. Poi a volte non ti capisco. Spesso l'hai definito non pronto per la Serie A, non preparato tecnicamente ecc. Ma sei sicuro che è stato meglio Essien al suo posto? Tanto cosa cambiava nei risultati? Almeno lo si faceva crescere e ci si puntava seriamente.
    Io non ho mai definito "non preparato tecnicamente" Cristante, anzi. Ha buonissimi piedi. I problemi del ragazzo (problemi che si sono verificati anche in Portogallo) sono da un punto di vista del ritmo, attenzione non confondiamolo con la lentezza. Deve trovare ritmo e tempi di gioco del grande calcio se vuole diventare un grande calciatore, altrimenti rimarrà un giocatorino.

    Io sarei stato feliccisimo rimanesse, era convinto con il passare dei mesi si sarebbe ritagliato sempre maggiore spazio, ma davanti alla sua ferma volontà di andarsene non si poteva certo fare altrimenti.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.