Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16

  1. #11
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Intervistato da Sky Sport, Bryan Cristante, attuale calciatore del Benfica, è tornato a parlare della sua ex-squadra, il Milan. Queste le sue parole: ''Il Milan è un grande club dove crescere. Lì è tutto organizzato perfettamente dagli allenatori ai compagni. Tutti sanno darti una mano e riempirti di consigli da seguire, dal calciatore più esperto a quello più giovane. Il Benfica? Quella di andare via è stata una scelta mia, il mio desiderio era quello di fare un'esperienza all'estero.
    na specie di erasmus.....

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Lui aveva capito che sarebbe stato inutile rimanere visto che gli venivano preferiti cadaveri come Essien. Giustamente il discorso che fece Jino è ''Se gli allenatori non lo fanno giocare significa che un motivo c'è e che magari Essien dà più affidabilità''. Ma poi si critica il Milan perché non fa emergere i giovani del proprio vivaio. Per me con Essien o Cristante in campo è lo stesso, non cambia nulla. Anzi forse Bryan incide di meno, ma fa soprattutto meno danni.

    Forse col prestito aveva paura di fare la fine dei vari Borriello, Dalla Bona ecc. Altrimenti non mi spiego.

    Come calciatore per me comunque non ha niente di Pirlo. Può essere un discretissimo misto tra Ambrosini ed Albertini.
    Con Allegri ha fatto panca. Con Seedorf idem. Con Inzaghi l'andazzo era lo stesso. Tutti scemi? Non credo. Semplicemente non era pronto e si vedeva, doveva lavorare sodo e con pazienza ritagliarsi il proprio spazio. Ma lui non ha avuto pazienza, forse convinto in Portogallo sarebbe andato a fare il "fenomeno", cosa che non è.

    Abbiamo venduto a 6 milioni un ragazzo che ha giocato una manciata di partite tra i professionisti, non l'abbiamo mica regalato, al posto suo abbiamo preso un giocatore di talento che fin d'ora si è dimostrato pronto.

    Grazie a Dio è avvenuto questo "scambio", felicissimo.

    Cristante solo il tempo ci dirà chi diventerà, può diventare un Albertini, ma anche un Baronio, occhio.

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,613
    Indottrinato dall'alto.

    Nemmeno Seedorf ha parlato, pochissimi l'hanno fatto Leonardo incluso, forse ancora non avete capito come lavorano Berlusconi e i suoi collaboratori.

  5. #14
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,038
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Intervistato da Sky Sport, Bryan Cristante, attuale calciatore del Benfica, è tornato a parlare della sua ex-squadra, il Milan. Queste le sue parole: ''Il Milan è un grande club dove crescere. Lì è tutto organizzato perfettamente dagli allenatori ai compagni. Tutti sanno darti una mano e riempirti di consigli da seguire, dal calciatore più esperto a quello più giovane. Il Benfica? Quella di andare via è stata una scelta mia, il mio desiderio era quello di fare un'esperienza all'estero.
    Se non trova spazio nemmeno al Benfica, club da sempre bravo a scoprire e lanciare giovani, vuol dire che più di tanto non vale..alla fine non dico cha abbiamo fatto bene ma se non giocava mai con nessun tecnico evidentemente non è un fenomeno..interessante che sky sport vada ad intervistare cristante..mi spiegate la ragione? cioé parliamo di un signor nessuno infondo..non mi pare si siano mai occupati di giovani spediti via da Juve o Inter o altre società..

  6. #15
    Citazione Originariamente Scritto da Dumbaghi Visualizza Messaggio
    Indottrinato dall'alto.

    Nemmeno Seedorf ha parlato, pochissimi l'hanno fatto Leonardo incluso, forse ancora non avete capito come lavorano Berlusconi e i suoi collaboratori.
    Seedorf non può farlo perchè è ancora sotto contratto, Leonardo le sue frecciate le ha tirate..Cristante non vedo perchè dovrebbe stare zitto, non è più quì e dubito che ci tornerà mai, io per principio non direi mai una cosa che non penso e non mi prenderei di certo le colpe al posto di altri, men che meno senza averne un tornaconto..se questo ragiona così avrebbe il cervello di un undicenne.

  7. #16
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    6,005
    "Ehhh ma è colpa della società"

    Mi tengo stretto Bonaventura che ci teneva veramente a venire al Milan

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.