Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla pił grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Localitą
    Veneto
    Messaggi
    38,327

    Coppia d'assi Argentina, scartati troppo in fretta

    Parlo di Erik Lamela e di Javier Pastore, due fantasisti argentini scovati da Ariedo Braida e finiti sulle scrivanie di via Turati, scartati perņ per vari motivi troppo in fretta, due che ad oggi avrebbero fatto molto comodo a questo Milan.

    Partiamo da Pastore, classe 89, alla fine del 2008 Braida strappa un accordo con il club argentino dell'Huracan, il giocatore al termine della stagione 2008/2009 sarebbe potuto arrivare per una cifra piuttosto bassa, qualche milione di euro. Ma la societą dice no, c'č gią Kaką in quel ruolo, Javier non ci serve. Peccato Kaką 6 mesi dopo venne ceduto, se non č mancanza di programmazione questa.

    Erik Lamela, classe 92, altro talento benedetto da Braida ma che in via Turati ha scatenato poco entusiasmo, si diceva di lui non fosse pronto per il grande calcio, per una cifra attorno ai 10 mln il Milan in quel gennaio 2011 l'avrebbe potuto prendere, il pił grande talento di un River in piena zona retrocessione e crisi economica. Ma il Milan preferģ puntare su un pił esperto Antonio Cassano. Ad anni di distanza penso sia inutile dire chi ha avuto ragione.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Localitą
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    3,733
    pastore non mi piace...lamela č forte e ricordo che eravamo parecchio interessati

  4. #3
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Localitą
    Massa
    Messaggi
    5,477
    Troppi giocatori scartati negli ultimi anni...ricordo anche gente come Higuain, Gago, Hernanes, Eriksen, Witsel, Kompany, Vidal, Lucas, Pogba, tanto per citare alcuni seguiti a lungo quando erano poco conosciuti e avevano un prezzo accessibile, e poi scartati per mancanza di coraggio...
    Alla fine gli investimenti sui giovani non sono mai sbagliati. Raramente li abbiamo fatti, e quando in quei casi in genere ci abbiamo azzeccato (Pato č da considerare un fallimento per motivi imprevedibili all'epoca, ma č stato comunque pagato 22 milioni e qualcosa in questi anni sul piano dei gol ha comunque dato)....

  5. #4
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Parlo di Erik Lamela e di Javier Pastore, due fantasisti argentini scovati da Ariedo Braida e finiti sulle scrivanie di via Turati, scartati perņ per vari motivi troppo in fretta, due che ad oggi avrebbero fatto molto comodo a questo Milan.

    Partiamo da Pastore, classe 89, alla fine del 2008 Braida strappa un accordo con il club argentino dell'Huracan, il giocatore al termine della stagione 2008/2009 sarebbe potuto arrivare per una cifra piuttosto bassa, qualche milione di euro. Ma la societą dice no, c'č gią Kaką in quel ruolo, Javier non ci serve. Peccato Kaką 6 mesi dopo venne ceduto, se non č mancanza di programmazione questa.

    Erik Lamela, classe 92, altro talento benedetto da Braida ma che in via Turati ha scatenato poco entusiasmo, si diceva di lui non fosse pronto per il grande calcio, per una cifra attorno ai 10 mln il Milan in quel gennaio 2011 l'avrebbe potuto prendere, il pił grande talento di un River in piena zona retrocessione e crisi economica. Ma il Milan preferģ puntare su un pił esperto Antonio Cassano. Ad anni di distanza penso sia inutile dire chi ha avuto ragione.
    piu che mancanza di programmazione io la chiamerei deficienza , vendono kaka per una barca di soldi , c'erano due opzioni sensat3 da fare : 1) prendere soldi e snjeider dal real 2) prendere soldi e comprare pastore a poco , ma il the best(ia) che fa ? prende i soldi salvo poi ritornare dall'amico florentino per prendere huntelaar a 15 mil per schierarlo esterno di attacco
    Il fu frenguzzo

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Frikez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,649
    Lamela č sopravvalutato (cit.)

  7. #6
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,486
    Vabbe con il senno poi...magari venivano e facevano pure pena.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Localitą
    Ličge
    Messaggi
    11,034
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Vabbe con il senno poi...magari venivano e facevano pure pena.
    i giocatori di talento hanno quasi sempre dimostrato quello che sapevano fare al milan.

    gourcuff e davids avevano solo problemi di testa... con lo spogliatoio.
    ma non riesco a ricordare un giocatore di qualita che non ha potuto dimostrare il suo valore da noi.

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Localitą
    Napoli
    Messaggi
    30,785
    Ad oggi avremmo potuto schierare, sugli esterni, da un lato El Sharaawy, dall'altro Lamela.

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Localitą
    Veneto
    Messaggi
    38,327
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Vabbe con il senno poi...magari venivano e facevano pure pena.
    Questo č ovvio, la controprova non ci sarą mai. Perņ una cosa č indubbia, il talento non manca a quei due e lo si sapeva gią prima che arrivassero in europa.

  11. #10
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Parlo di Erik Lamela e di Javier Pastore, due fantasisti argentini scovati da Ariedo Braida e finiti sulle scrivanie di via Turati, scartati perņ per vari motivi troppo in fretta, due che ad oggi avrebbero fatto molto comodo a questo Milan.

    Partiamo da Pastore, classe 89, alla fine del 2008 Braida strappa un accordo con il club argentino dell'Huracan, il giocatore al termine della stagione 2008/2009 sarebbe potuto arrivare per una cifra piuttosto bassa, qualche milione di euro. Ma la societą dice no, c'č gią Kaką in quel ruolo, Javier non ci serve. Peccato Kaką 6 mesi dopo venne ceduto, se non č mancanza di programmazione questa.

    Erik Lamela, classe 92, altro talento benedetto da Braida ma che in via Turati ha scatenato poco entusiasmo, si diceva di lui non fosse pronto per il grande calcio, per una cifra attorno ai 10 mln il Milan in quel gennaio 2011 l'avrebbe potuto prendere, il pił grande talento di un River in piena zona retrocessione e crisi economica. Ma il Milan preferģ puntare su un pił esperto Antonio Cassano. Ad anni di distanza penso sia inutile dire chi ha avuto ragione.
    Beh sono discorsi che lasciano il tempo che trovano in quanto si basano sul "SE" fossero venuti.La maglia del Milan la dovevano indossare anche Xavi e Totti,rimpianti molto piu' grandi.E' il calcio,altrimenti i tifosi del Como che scartarono Messi non dovrebbero dormire la notte.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilitą riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.