Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567
Risultati da 61 a 69 di 69

  1. #61
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,979
    Citazione Originariamente Scritto da Willy Wonka Visualizza Messaggio
    Conte ha creato una suggestione negli stessi giocatori, non solo nell'opinione pubblica. Ha mandato una squadra al macello facendole credere che doveva giocare col cuore perché erano scarsi. Almeno in parte una falsità, e questa scusa è stata utilizzata sia dopo le vittorie che soprattutto dopo le sconfitte per dire di non avere aspettative, e anzi, con la squadra da schifo che ha l'italia bisognava lodare il grande CT conte che riesce a fare i risultati. Sempre il solito atteggiamento da allenatore limitato, quando mai ha ammesso di avere qualche colpa d'altronde? In Europa ha rimediato figuracce sia con il club che con la Nazionale, dicendo che la colpa non è sua ma della squadra. Ma non vi ricordate con quale saccenza e spocchiosità si permise di dire quando allenava la Juventus che non si poteva mangiare nei ristoranti da 100 con 10 euro? Peccato che quello che è venuto dopo di lui ha fatto il menù completo con antipasto, primo piatto, secondo, contorno, dolce e caffé. Non capite che è tutta una strategia studiata a tavolino per dire di non aspettarsi nulla, così tutto quello che viene è merito suo? Conte bada solo alla fama personale e non al bene della Nazionale, le parole sul garage ce le siamo già dimenticate? Magari vi sono più fresche le parole su "non è un addio ma un arrivederci", come se la Nazionale fosse un albergo con le porte girevoli. Non siamo andati agli Europei con i migliori, siamo andati agli Europei con un gruppo di soldatini che permettesse a Conte di non avere pressioni perché il primo a non reggerle è lui. Conte non lascia niente in eredità a questa nazionale, se non una figuraccia in mondovisione contro chi non ci aveva mai sbattuto fuori da un torneo.
    Infatti, maledetto Conte che ha lasciato a casa Maldini, Nesta, Marchisio, Verratti e Robby Baggio...
    Dai Pure io avrei voluto vedere Jorginho e Bonaventura... ma niente di scandaloso.
    Brocchi per brocchi

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #62
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da Djici Visualizza Messaggio
    Infatti, maledetto Conte che ha lasciato a casa Maldini, Nesta, Marchisio, Verratti e Robby Baggio...
    Dai Pure io avrei voluto vedere Jorginho e Bonaventura... ma niente di scandaloso.
    ahahhaah infatti, cioè come si fa a lasciare a casa gente cosi, è ovvio che la germania ci ha buttato fuori

  4. #63
    Bannato
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    1,197
    Io mi ripeto, Conte ha fatto buone cose come allenatore di questa nazionale, ma ha fallito come selezionatore.

  5. #64
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da DinastiaMaldini Visualizza Messaggio
    Io mi ripeto, Conte ha fatto buone cose come allenatore di questa nazionale, ma ha fallito come selezionatore.
    ha fatto due massimo tre scelte discutibili ( che non significa sbagliate) non penso sia fallire come selezionatore questo, il 90 per cento di quelli convocati ci sarebbero stati anche con un altro allenatore

  6. #65
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    2,130
    Ma stiamo scherzando?

    Chiunque altro con questo cesso di squadra avrebbe preso scoppole a destra e a manca.
    Come dice quello che ormai è un neo-proverbio, in italia abbiamo 60 milioni di CT.

  7. #66
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    2,508
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    Il capolavoro è stato contro la Spagna, ma contro la Germania è stato un flop.
    Conte allenava l'Italia, non il Galles o l'Austria, non vedo perchè debba prendersi tutto questo merito dato che abbiamo una certa storia alle spalle, e una finale agli scorsi Europei.
    La difesa è la più forte del mondo, il blocco della Nazionale è quello della squadra finalista di Champions.
    Non ha utilizzato al meglio la rosa, ha fatto solo due cambi in 120, e se la Germania aveva Gomez non vedo perchè non ci poteva stare un Totti.
    Ha perso la partita dimostrandosi timoroso, sono apparsi gli stessi fantasmi che hanno frenato la sua Juve in Europa.
    E i meriti sono anche dei giocatori, se dobbiamo dare tanto merito ad un allenatore allora il migliore degli Europei è quello del Galles o dell' Islanda.
    Tra l'altro la sua Nazionale è l'unica ad aver perso contro la Germania.
    '
    Hai ragione non ha fatto un miracolo... Ne ha fatti almeno una decina

  8. #67
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    2,508
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    L'Italia è sempre stato un grande paese calcisticamente parlando, non serve l'ironia, ma ripeto: cosa avrebbe dovuto fare di più Conte?
    Avrebbe dovuto convocare Hazard e Naingollan per l'Italia..

  9. #68
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da danjr Visualizza Messaggio
    Avrebbe dovuto convocare Hazard e Naingollan per l'Italia..
    convocazioni fatte proprio a caso, ho controllato adesso, non ci crederete mai, questo ha portato solo italiani

  10. #69
    Citazione Originariamente Scritto da Willy Wonka Visualizza Messaggio
    Conte ha creato una suggestione negli stessi giocatori, non solo nell'opinione pubblica. Ha mandato una squadra al macello facendole credere che doveva giocare col cuore perché erano scarsi. Almeno in parte una falsità, e questa scusa è stata utilizzata sia dopo le vittorie che soprattutto dopo le sconfitte per dire di non avere aspettative, e anzi, con la squadra da schifo che ha l'italia bisognava lodare il grande CT conte che riesce a fare i risultati. Sempre il solito atteggiamento da allenatore limitato, quando mai ha ammesso di avere qualche colpa d'altronde? In Europa ha rimediato figuracce sia con il club che con la Nazionale, dicendo che la colpa non è sua ma della squadra. Ma non vi ricordate con quale saccenza e spocchiosità si permise di dire quando allenava la Juventus che non si poteva mangiare nei ristoranti da 100 con 10 euro? Peccato che quello che è venuto dopo di lui ha fatto il menù completo con antipasto, primo piatto, secondo, contorno, dolce e caffé. Non capite che è tutta una strategia studiata a tavolino per dire di non aspettarsi nulla, così tutto quello che viene è merito suo? Conte bada solo alla fama personale e non al bene della Nazionale, le parole sul garage ce le siamo già dimenticate? Magari vi sono più fresche le parole su "non è un addio ma un arrivederci", come se la Nazionale fosse un albergo con le porte girevoli. Non siamo andati agli Europei con i migliori, siamo andati agli Europei con un gruppo di soldatini che permettesse a Conte di non avere pressioni perché il primo a non reggerle è lui. Conte non lascia niente in eredità a questa nazionale, se non una figuraccia in mondovisione contro chi non ci aveva mai sbattuto fuori da un torneo.
    Dimenticavo di sottolineare questo aspetto.
    Inoltre Conte ha pure affrontato l'Europeo da dimissionario. E non per vecchiaia o per aver già dato abbastanza, ma denigrando il calcio italiano.
    L'idea di un Italia scarsa si allinea ad un diktat che ci vuole ridimensionati, alle balle che raccontano i mass-media, si allinea all' anti-italianità. Guarda caso coloro che parlano di giocatori scarsi e di miracolo di Conte sono generalmente le stesse persone che denigrano la Nazione e il popolo italiano in genere, considerando Monti e Renzi dei salvatori di una Patria disgraziata, di nullafacenti indisciplinati.
    Guarda caso il multietnico Belgio (Bruxelles), era quotato meglio di noi.

    Nel Gruppo degli Azzurri, sembra scontato che l’attacco migliore sarà quello belga, a 1.85, a 3.50 quello tricolore. Belgi che si aggiudicano anche il titolo di miglior difesa, a 2.25, stavolta però l’Italia è vicinissima, a 2.50.
    Secondo i bookmakers l'Italia avrebbe pure incassato più gol del Belgio, nel girone.

    Snai, Eurobet e William Hill pagano a 4 chi vede i Galletti campioni. Pressoché identiche anche le altre quotazioni: la Germania è la grande sfidante (5), seguita dalla Spagna (6) e dall’Inghilterra, la cui quota si aggira attorno a 9. L’Italia? Paga bene, visto che secondo i bookmakers ci sono almeno cinque, sei nazionali con chance maggiori. Per ogni euro scommesso sugli azzurri, la Snai ne restituisce 15, Eurobet ne mette sul piatto 17 e William Hill addirittura 20.
    Eppure l' Italia era sfavoritissima anche a Spagna '82, quando doveva affrontare Argentina e Brasile, i campioni li avevano gli altri, anche allora eravamo degli scarsoni. I bookmakers hanno la memoria corta? Non siamo mai stati tra i favoriti alla fine. Ma chissà perchè poi il campo diceva il contrario.

    Fu un miracolo di Bearzot il mondiale dell' 82 allora, fu un miracolo a Italia 90, fu un miracolo nel '70, furono miracoli negli anni 30, fu un miracolo il 2004 e il 2012. Se usciamo subito facendo defecare invece è giusto.
    Ma sì gli italiani non sanno giocare, sono degli scansafatiche indisciplinati che non combinano nulla nello sport (LOL) è merito degli allenatori, della fortuna.

Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.