Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567
Risultati da 61 a 68 di 68

  1. #61
    Furio Fedele a Radio24: "L'episodio di cui si è reso protagonista Galliani fa specie: in tanti anni che bazzico milanello non ho mai visto una strigliata come quella di ieri".
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #62
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,764
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Furio Fedele a Radio24: "L'episodio di cui si è reso protagonista Galliani fa specie: in tanti anni che bazzico milanello non ho mai visto una strigliata come quella di ieri".
    Vero. La storia insegna che una conflittualità latente tra allenatore e giocatori è il segnale del malfunzionamento della squadra. Non c'è intesa sui principi tecnici e morali per la conduzione del lavoro quotidiano in funzione della partita. In genere, al termine di questo processo si sceglie: o l'allenatore ed i suoi principi, o i giocatori ed i loro valori individuali per quali essi siano. Nel 1991 Berlusconi non esitò, scelse la squadra ed escluse il rigido Sacchi in favore del più flessibile Capello e fece una scelta felicissima. Stesso bivio con Capello nel 1996, e pari scelta si rivelò meno azzeccata. Ora non è così semplice come allora: il fallimento di così tanti allenatori in così breve lasso di tempo evidenzia le qualità negative di molti componenti dell'attuale gruppo di giocatori, ma probabilmente Sinisa non ha la reputazione necessaria per chiedere il "o me o loro", a cui gli eventi stanno probabilmente conducendo. Il tecnico fa comunque bene a provarci ora, a stagione appena iniziata, se pensa che la situazione sia recuperabile. Ma lo è?

  4. #63
    Citazione Originariamente Scritto da zlatan Visualizza Messaggio
    Io ripeto da tempo una cosa, la rosa mediocre va bene, ma siamo davvero piu' mediocri di Torino Chievo Sassuolo Lazio Sampdoria Genoa ecc ecc?? Io dò all'allenatore un'importanza relativa, m porca miseria possibile che con una rosa come quella dell'anno scorso (da massimo sesto posto d'accordo), noi siamo arrivati decimi??? Allora è il manico da cambiare... Stessa cosa quest'anno, io mi aspetto un quinto posto, se arriviamo ottavi l'allenatore è da cambiare...
    le altre squadre definite piccole vengono costruite con un criterio , i giocatori sono funzionali ad una ben precisa idea di gioco . Puoi spendere 30 mil per bacca ma se la squadra è costruita male il suo rendimento sarà inferiore a quello di un paloschi di turno . Chiediti chi è che costruisce la squadra in sede di mercato e capirei perche sistematicamente ogni anno facciamo sempre schifo con o senza soldi
    Il fu frenguzzo

  5. #64
    Citazione Originariamente Scritto da Casnop Visualizza Messaggio
    Vero. La storia insegna che una conflittualità latente tra allenatore e giocatori è il segnale del malfunzionamento della squadra. Non c'è intesa sui principi tecnici e morali per la conduzione del lavoro quotidiano in funzione della partita. In genere, al termine di questo processo si sceglie: o l'allenatore ed i suoi principi, o i giocatori ed i loro valori individuali per quali essi siano. Nel 1991 Berlusconi non esitò, scelse la squadra ed escluse il rigido Sacchi in favore del più flessibile Capello e fece una scelta felicissima. Stesso bivio con Capello nel 1996, e pari scelta si rivelò meno azzeccata. Ora non è così semplice come allora: il fallimento di così tanti allenatori in così breve lasso di tempo evidenzia le qualità negative di molti componenti dell'attuale gruppo di giocatori, ma probabilmente Sinisa non ha la reputazione necessaria per chiedere il "o me o loro", a cui gli eventi stanno probabilmente conducendo. Il tecnico fa comunque bene a provarci ora, a stagione appena iniziata, se pensa che la situazione sia recuperabile. Ma lo è?
    Difficile rispondere.
    La troppa severità può portare a un rifiuto e a comportamenti controproducenti. Si verifica anche sui posti di lavoro.
    E' un dato di fatto.
    La prima cosa che viene a mancare è lo spirito di gruppo: ognuno pensa a sé e non collabora con gli altri.
    E in una squadra è distruttivo.
    Come se ne esce?
    Difficile che chi comanda cambi linea di comportamento, così come è difficile che lo facciano i sottoposti.
    Sostituire questi è impensabile: i costi sarebbero enormi. D'altra parte sostituire il "capo", nello specifico, sarebbe altrettanto oneroso oltre che dannoso per la squadra e per l'immagine.
    La soluzione può essere trovata di comune accordo, mettendosi intorno a un tavolo e discutendo il problema da persone intelligenti, il che esclude Galliani, ovviamente: ha già fatto i suoi danni schierandosi con l'allenatore e calcando ancora di più la mano.
    L'ideale sarebbe di ragionare in presenza di una persona carismatica, che abbia la personalità per condurre da mediatore una pseudo-trattativa. In un'altra squadra potrebbe farlo il presidente, ma non credo che il nostro ne abbia il tempo e la voglia.
    Intanto la situazione si incancrenisce...

  6. #65
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    540
    questa società deve fare tabula rasa e ricominciare da capo.

  7. #66
    kolao95
    Ospite
    In questi momenti bisogna stare compatti e lavorare sodo per raggiungere gli obiettivi preposti. Rimarcare a dei ragazzi, oltretutto molto giovani, il prezzo per cui sono stati pagati è quanto di più sbagliato si possa fare in questi momenti.

  8. #67
    Ma Bacca che ha fatto panchina che doveva rispondergli? Poi immagino la tranquillità di Romagnoli al rientro.

  9. #68
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    6,055
    Citazione Originariamente Scritto da Lambro Visualizza Messaggio
    Tutte le volte che il mio allenatore mi urlava otteneva sempre effetto contrario (tensione, paura, insicurezza), brutta mossa questa, domenica c'é il tracollo io ve lo dico.
    Qualche giorno fa ho letto il tuo commento e sapevo avresti avuto ragione anche se speravo in qualcosa di differente

Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.