Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 7 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 62

  1. #31
    Senior Member L'avatar di Ragnet_7
    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    5,297
    Citazione Originariamente Scritto da Crox93 Visualizza Messaggio
    Che le cessioni sono diffiicili lo sapevamo, a chi piazzi cessi come Poli,Honda,Zapata etc...?
    Zapata non era da piazzare. Era a fine contratto.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,151
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Ecco la conferenza di presentazione di Vincenzo Montella


    Montella:"Sono felicissimo di essere qui e sento una grande responsabilità. Gli obiettivi? Il Milan non entra nelle coppe da tre anni. Ed è inammissibile. L'obiettivo è quello. Il mercato? Servono dei giocatori funzionali ed io darò le indicazioni sui giocatori da acquistare. L'intenzione è quella di portare avanti il modello di gioco che in questi 30 anni ha fatto grande il Milan. Come valuto Bacca? Non voglio parlare dei singoli. Lui è calciatore internazionali che garantisce gol. Sotto questo punto di vista è un calciatore completo (molto freddo, NDR). Mihajlovic? Il nostro percorso professionale è simile. Farò di tutto per essere all'altezza della situazione. Consigli sulla formazione dal presidente? Io sono molto democratico, mi piace ascoltare consigli e qualche volta anche farmi convincere. Se vedo un Milan senza Berlusconi? Si fa fatica a pensare questo ma alcune volte dei sacrifici importanti si fanno per amore. Spero che il Milan, con la benedizione del presidente, possa avere un futuro importante. E poi tutti in passato abbiamo auspicato l'entrata di capitali stranieri in Italia. Chi mi stuzzica dei giocatori in rosa? Niang. Voglio conoscere meglio le sue qualità. I moduli? Non sono importanti, conta più l'approccio e l'idea. I tanti cambi di allenatore in questi anni? Questo è mestiere complicato. Sarebbe stato difficile anche subentrare ad un allenatore vincitore di uno scudetto. Obiettivo? Noi dobbiamo tornare quantomeno in Europa League. Quello è l'obiettivo minimo. (Galliani aggiunge:"Gli obiettivi ce li porremo il 1 settembre"".

    Galliani:"La missione è sempre quella. Giocar bene, vincere e far divertire. Arriviamo da tre stagioni non esaltanti e ne siamo consapevoli. Faremo ogni sforzo sul mercato per rafforzare questa squadra. Per la prima volta in 31 anni, quest'anno il mercato sarà condiviso tra il sottoscritto e Gancikoff. E se non ci mettiamo d'accordo si andrà su un altro obiettivo. Questa condivisione sta andando molto bene e io mi sto adattando. C'è una trattativa in corso e lo sapete tutti. Il closing, se si farà, arriverà dopo il mercato. Ora come detto abbiamo un mercato condiviso. Pjaca? Non mettiamo nulla in piazza. Il mercato è riservato, chiedo scusa. Cinque anni fa la Juve da settima (per due volte) vinse il campionato. Cambiando allenatore e giocatori ha vinto. E' possibile e può succedere anche in futuro. Io a Zagabria? Ormai tutti hanno una macchina fotografica collegata al mondo. Il proprietario del ristorante mi ha chiesto la foto, c'è da dire che la foto di Galliani è su tutti i ristoranti di Milano, ma io ero abituato ai vecchi tempi. Dopo due minuti mi sono visto in tutto il mondo. Diventa dura negare che io fossi a Zagabria. Se mi sto adattando all'idea di avere un padrone diverso? Io resterò AD fino al closing. Non ho pensato cosa farò da grande. Quando sarà avvenuto questo passaggio valuteremo cosa fare. Io mi preoccupo di cosa accade a Luglio e Agosto, non ad Ottobre. Il mio impegno è totale e assoluto ad agosto. E di restare fino al closing. Giuro che non ho pensato a cosa fare dopo. Ma qualcosa da fare la troverò, qui o altro. Qualsiasi decisione sarà concordata con Berlusconi. Tanti giocatori partiranno e altri partiranno. Abbiamo la fortuna di avere tanti under 21. Stiamo creando una squadra giovane e forte. Abbiamo chiaro chi dovrebbe uscire, ma sappiamo che le mogli dei giocatori non vogliono lasciare Milano. E' difficile. La città è conosciuta in tutto il mondo. Far partire i giocatori è sempre un problema. Ma noi abbiamo chiarissimo in testa che tipo di giocatori vuole il nostro allenatore. Quindi vogliamo prendere qualche giocatore importante".


    In aggiornamento

    Quotate e leggete.

    E' in aggiornamento
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  4. #33
    Crox93
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    "Obiettivo Europa League".

    Montella è uno che pensa in grande, è?

    Perfino il Gallo lo ha interrotto e richiamato...
    Si questa mi ha leggermente smontato.
    Europa League? Per favore eh...

  5. #34
    Crox93
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Ragnet_7 Visualizza Messaggio
    Zapata non era da piazzare. Era a fine contratto.
    Si, vero. Ma posso farti molti altri esempi

  6. #35
    c'è un clima di goliardia totale anche tra i giornalisti vedo...

  7. #36
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Ecco la conferenza di presentazione di Vincenzo Montella


    Montella:"Sono felicissimo di essere qui e sento una grande responsabilità. Gli obiettivi? Il Milan non entra nelle coppe da tre anni. Ed è inammissibile. L'obiettivo è quello. Il mercato? Servono dei giocatori funzionali ed io darò le indicazioni sui giocatori da acquistare. L'intenzione è quella di portare avanti il modello di gioco che in questi 30 anni ha fatto grande il Milan. Come valuto Bacca? Non voglio parlare dei singoli. Lui è calciatore internazionali che garantisce gol. Sotto questo punto di vista è un calciatore completo (molto freddo, NDR). Mihajlovic? Il nostro percorso professionale è simile. Farò di tutto per essere all'altezza della situazione. Consigli sulla formazione dal presidente? Io sono molto democratico, mi piace ascoltare consigli e qualche volta anche farmi convincere. Se vedo un Milan senza Berlusconi? Si fa fatica a pensare questo ma alcune volte dei sacrifici importanti si fanno per amore. Spero che il Milan, con la benedizione del presidente, possa avere un futuro importante. E poi tutti in passato abbiamo auspicato l'entrata di capitali stranieri in Italia. Chi mi stuzzica dei giocatori in rosa? Niang. Voglio conoscere meglio le sue qualità. I moduli? Non sono importanti, conta più l'approccio e l'idea. I tanti cambi di allenatore in questi anni? Questo è mestiere complicato. Sarebbe stato difficile anche subentrare ad un allenatore vincitore di uno scudetto. Obiettivo? Noi dobbiamo tornare quantomeno in Europa League. Quello è l'obiettivo minimo. (Galliani aggiunge:"Gli obiettivi ce li porremo il 1 settembre". L'attaccante? Per me deve segnare e garantire gol. Luiz Adriano sa anche partecipare al gioco mentre Bacca segna di più. Di Niang ho già parlato e anche Lapadula è uno che garantisce gol. Vedremo cosa si potrà fare ancora sul mercato. Io preferisco avere calciatori motivati. Riguardo il modulo, posso solo dire che partiremo dalla difesa a quattro. Poi vi dirò di più, ora accontentatevi".

    Galliani:"La missione è sempre quella. Giocar bene, vincere e far divertire. Arriviamo da tre stagioni non esaltanti e ne siamo consapevoli. Faremo ogni sforzo sul mercato per rafforzare questa squadra. Per la prima volta in 31 anni, quest'anno il mercato sarà condiviso tra il sottoscritto e Gancikoff. E se non ci mettiamo d'accordo si andrà su un altro obiettivo. Questa condivisione sta andando molto bene e io mi sto adattando. C'è una trattativa in corso e lo sapete tutti. Il closing, se si farà, arriverà dopo il mercato. Ora come detto abbiamo un mercato condiviso. Pjaca? Non mettiamo nulla in piazza. Il mercato è riservato, chiedo scusa. Cinque anni fa la Juve da settima (per due volte) vinse il campionato. Cambiando allenatore e giocatori ha vinto. E' possibile e può succedere anche in futuro. Io a Zagabria? Ormai tutti hanno una macchina fotografica collegata al mondo. Il proprietario del ristorante mi ha chiesto la foto, c'è da dire che la foto di Galliani è su tutti i ristoranti di Milano, ma io ero abituato ai vecchi tempi. Dopo due minuti mi sono visto in tutto il mondo. Diventa dura negare che io fossi a Zagabria. Se mi sto adattando all'idea di avere un padrone diverso? Io resterò AD fino al closing. Non ho pensato cosa farò da grande. Quando sarà avvenuto questo passaggio valuteremo cosa fare. Io mi preoccupo di cosa accade a Luglio e Agosto, non ad Ottobre. Il mio impegno è totale e assoluto ad agosto. E di restare fino al closing. Giuro che non ho pensato a cosa fare dopo. Ma qualcosa da fare la troverò, qui o altro. Qualsiasi decisione sarà concordata con Berlusconi. Tanti giocatori partiranno e altri partiranno. Abbiamo la fortuna di avere tanti under 21. Stiamo creando una squadra giovane e forte. Abbiamo chiaro chi dovrebbe uscire, ma sappiamo che le mogli dei giocatori non vogliono lasciare Milano. E' difficile. La città è conosciuta in tutto il mondo. Far partire i giocatori è sempre un problema. Ma noi abbiamo chiarissimo in testa che tipo di giocatori vuole il nostro allenatore. Quindi vogliamo prendere qualche giocatore importante. De Sciglio? Abbiamo avuto un colloquio tranquillissimo. Non ha chiesto di essere ceduto e non ha intenzione di partire. Agli europei è tornato il De Sciglio che abbiamo sempre conosciuto. La Juventus non lo ha mai richiesto. Comunque leggo dei nomi incredibili, come quello di Papu Gomez. Non bisogna mai smentire nulla. De Sciglio è stato chiesto solo dal Napoli e cortesemente gli è stato chiesto di no".


    In aggiornamento
    Mi è sembrato più ambizioso Galliani di Montella...

    Comunque divertentissimo quando ha detto che pensava che la foto di lui a Zagabria l'avrebbero attaccata al muro e non che sarebbe finita in rete Vive con un ritardo di 10 anni il Gallo
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  8. #37
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,151
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Ecco la conferenza di presentazione di Vincenzo Montella


    Montella:"Sono felicissimo di essere qui e sento una grande responsabilità. Gli obiettivi? Il Milan non entra nelle coppe da tre anni. Ed è inammissibile. L'obiettivo è quello. Il mercato? Servono dei giocatori funzionali ed io darò le indicazioni sui giocatori da acquistare. L'intenzione è quella di portare avanti il modello di gioco che in questi 30 anni ha fatto grande il Milan. Come valuto Bacca? Non voglio parlare dei singoli. Lui è calciatore internazionali che garantisce gol. Sotto questo punto di vista è un calciatore completo (molto freddo, NDR). Mihajlovic? Il nostro percorso professionale è simile. Farò di tutto per essere all'altezza della situazione. Consigli sulla formazione dal presidente? Io sono molto democratico, mi piace ascoltare consigli e qualche volta anche farmi convincere. Se vedo un Milan senza Berlusconi? Si fa fatica a pensare questo ma alcune volte dei sacrifici importanti si fanno per amore. Spero che il Milan, con la benedizione del presidente, possa avere un futuro importante. E poi tutti in passato abbiamo auspicato l'entrata di capitali stranieri in Italia. Chi mi stuzzica dei giocatori in rosa? Niang. Voglio conoscere meglio le sue qualità. I moduli? Non sono importanti, conta più l'approccio e l'idea. I tanti cambi di allenatore in questi anni? Questo è mestiere complicato. Sarebbe stato difficile anche subentrare ad un allenatore vincitore di uno scudetto. Obiettivo? Noi dobbiamo tornare quantomeno in Europa League. Quello è l'obiettivo minimo. (Galliani aggiunge:"Gli obiettivi ce li porremo il 1 settembre". L'attaccante? Per me deve segnare e garantire gol. Luiz Adriano sa anche partecipare al gioco mentre Bacca segna di più. Di Niang ho già parlato e anche Lapadula è uno che garantisce gol. Vedremo cosa si potrà fare ancora sul mercato. Io preferisco avere calciatori motivati. Riguardo il modulo, posso solo dire che partiremo dalla difesa a quattro. Poi vi dirò di più, ora accontentatevi. Forza o talento? Servono entrambe le cose per vincere le partite. C'è bisogno di fisicità, di genetica e di talento. Serve correre tanto ma correre bene ed in funzione del compagno".

    Galliani:"La missione è sempre quella. Giocar bene, vincere e far divertire. Arriviamo da tre stagioni non esaltanti e ne siamo consapevoli. Faremo ogni sforzo sul mercato per rafforzare questa squadra. Per la prima volta in 31 anni, quest'anno il mercato sarà condiviso tra il sottoscritto e Gancikoff. E se non ci mettiamo d'accordo si andrà su un altro obiettivo. Questa condivisione sta andando molto bene e io mi sto adattando. C'è una trattativa in corso e lo sapete tutti. Il closing, se si farà, arriverà dopo il mercato. Ora come detto abbiamo un mercato condiviso. Pjaca? Non mettiamo nulla in piazza. Il mercato è riservato, chiedo scusa. Cinque anni fa la Juve da settima (per due volte) vinse il campionato. Cambiando allenatore e giocatori ha vinto. E' possibile e può succedere anche in futuro. Io a Zagabria? Ormai tutti hanno una macchina fotografica collegata al mondo. Il proprietario del ristorante mi ha chiesto la foto, c'è da dire che la foto di Galliani è su tutti i ristoranti di Milano, ma io ero abituato ai vecchi tempi. Dopo due minuti mi sono visto in tutto il mondo. Diventa dura negare che io fossi a Zagabria. Se mi sto adattando all'idea di avere un padrone diverso? Io resterò AD fino al closing. Non ho pensato cosa farò da grande. Quando sarà avvenuto questo passaggio valuteremo cosa fare. Io mi preoccupo di cosa accade a Luglio e Agosto, non ad Ottobre. Il mio impegno è totale e assoluto ad agosto. E di restare fino al closing. Giuro che non ho pensato a cosa fare dopo. Ma qualcosa da fare la troverò, qui o altro. Qualsiasi decisione sarà concordata con Berlusconi. Tanti giocatori partiranno e altri partiranno. Abbiamo la fortuna di avere tanti under 21. Stiamo creando una squadra giovane e forte. Abbiamo chiaro chi dovrebbe uscire, ma sappiamo che le mogli dei giocatori non vogliono lasciare Milano. E' difficile. La città è conosciuta in tutto il mondo. Far partire i giocatori è sempre un problema. Ma noi abbiamo chiarissimo in testa che tipo di giocatori vuole il nostro allenatore. Quindi vogliamo prendere qualche giocatore importante. De Sciglio? Abbiamo avuto un colloquio tranquillissimo. Non ha chiesto di essere ceduto e non ha intenzione di partire. Agli europei è tornato il De Sciglio che abbiamo sempre conosciuto. La Juventus non lo ha mai richiesto. Comunque leggo dei nomi incredibili, come quello di Papu Gomez. Non bisogna mai smentire nulla. De Sciglio è stato chiesto solo dal Napoli e cortesemente gli è stato chiesto di no. La scorsa stagione non è stata positiva ma se avessimo vinto la Coppa Italia ora non staremmo qui a parlare di una stagione negativa. Pur giocando bene abbiamo perso. Siamo arrivati molto molto vicini a rendere la stagione accettabile. Se avessimo vinto quella finale ora sarebbe un'altra storia".


    In aggiornamento

    .
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  9. #38
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,939
    Citazione Originariamente Scritto da __king george__ Visualizza Messaggio
    c'è un clima di goliardia totale anche tra i giornalisti vedo...
    E che ti aspettavi? Galliani è un maestro in questo, si mette a raccontare le storielle così crea il solito clima da osteria ed è impossibile fare domande serie.
    Se non altro ce lo togliamo dalle palle prima che cominci il campionato, ad agosto conteremo i giorni che mancano alla sua fine!

  10. #39
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    ancora pochi mesi , tieni duro che a settembre sloggia ... l'ha detto lui .
    Si. Il personaggio Galliani fa ridere però è irritante come nessuno, è decisamente il momento di cambiare
    Citazione Originariamente Scritto da Crox93 Visualizza Messaggio
    Che le cessioni sono diffiicili lo sapevamo, a chi piazzi cessi come Poli,Honda,Zapata etc...?
    il fatto è che conosce quelle 2-3 frasi/modi di fare e li ripete all'infinito. Anche prima le solite battutine sui ristoranti, le solite statistiche ad hoc e visione distorta delle cose, "il bresidentehh" blabla

  11. #40
    Crox93
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Mille e una notte Visualizza Messaggio
    Si. Il personaggio Galliani fa ridere però è irritante come nessuno, è decisamente il momento di cambiare

    il fatto è che conosce quelle 2-3 frasi/modi di fare e li ripete all'infinito. Anche prima le solite battutine sui ristoranti, le solite statistiche ad hoc e visione distorta delle cose, "il bresidentehh" blabla
    Si sa che quel maiale di Galliani è cosi, la speranza è che (come sembra) siano gli ultimi mesi per lui

Pagina 4 di 7 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.