Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 9 di 9

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,459

    Conferenza Inzaghi pre Milan Palermo. 1 Novembre 2014.

    "Il bilancio fino ad ora è positivo. Siamo migliorati difensivamente ma abbiamo avuto qualche problema in più in attacco, ma non mi preoccupa. Non possiamo fare tre gol a partita. Il Presidente è uno spettacolo. E' bravo e benevole con me. Spero che il voto più bello me lo dia a fine stagione. Il fatto che dia voti positivi per me è un motivo di grande orgoglio. Se escludo il 4-2-3-1 per domani. No, non escludo nulla. Valuterò in base ai giocatori che ho. A centrocampo abbiamo diverse alternative. Deciderò se farli partire domani o proporli nel trofeo Berlusconi. Sono il loro allenatore e devo cercare di metterli nelle migliori condizioni possibili. Se qualcuno all'inizio avessero detto che in 9 partite la squadra ne avesse persa solo una, avrei firmato. E se ci avessero dato il rigore di Menez contro la Juve non avremmo perso nemmeno quella. Problemi in attacco? Assolutamente no. Abbiamo il miglior attacco del campionato. A Cagliari probabilmente c'è stato un calo, ma lo aspettavo. Sono molto sereno. La polemica di Pazzini? C'è nessuno sconforto da parte sua. Non mi ha detto nulla. Io non devo dare nessun contentino ai giocatori. Sono pagati dal Milan e sanno come funziona. Lo farò giocare quando sarà il momento giusto. Lui era dispiaciuto per lo sfogo della moglie. Il caso è chiuso. Torres ha sempre fatto tanti gol e tanti ne farà. Fa grandi movimenti. Ma io non giudico solo un giocatore, giudico il reparto. Ho tante frecce nel mio arco. Penso che alla lunga faremo sempre tanti gol. Non ho ancora deciso chi schierare in difesa. Dobbiamo valutare Alex. Se ha recuperato, giocherà. Il portiere? Contro il Cagliari pensavo di far rientrare Diego Lopez, poi ho deciso di far giocare Abbiati. Ora sembra abbia recuperato. Rientrerà domani o nel trofeo Berlusconi? De Sciglio? Come El Shaarawy è diventato grande troppo in fretta. Io devo farli crescere piano piano. Credo che De Sciglio sia il futuro Maldini. Per giocare con quattro giocatori offensivi bisogna trovare un grande equilibrio. Non è facile partire dall'inizio, ora, con il 4-2-3-1. Comunque, valuterò domani. Un appello ai tifosi? Ci sono sempre molto vicini e passionali. Io so che sono felici di noi, ci vedono con grande voglia. So quello che hanno passato nell'ultimo anno e so che per farli tornare dovremo fare tanto, per tanto tempo. Ma sono convinto che ce la faremo. Niang? Con lui parlo spesso. Ha la mia stima. Prima della chiusura del mercato gli dissi che era meglio mandarlo a giocare in provincia. MI disse però che voleva restare. Davanti abbiamo tanto soluzioni, quindi è difficile. Mercoledì nel trofeo Berlusconi giocherà titolare. Quando a Gennaio andrà via Honda, mi auguro che quel ruolo possa farlo lui".
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Renegade
    Ospite
    Ottime parole. Finalmente una conferenza stampa meno banale. E' stato ferreo, come forse non lo è mai stato da quando allena il Milan. Unica nota dolente è l'ennesimo paragone Maldini-De Sciglio che non fa altro che far aumentare la pressione dei tifosi su di lui e soprattutto la sua autostima, facendolo sentire già un grande ed un predestinato. Quanto a Niang, io credo sia giusto puntare anche su di lui. Ha ragione. Non è così scarso come vogliono far sembrare. La testa è quella che è, ma in questa sua seconda avventura al Milan si sta ben comportando. Ricordo che nel 2012 prometteva bene e faceva vedere ottime cose, niente di più e niente di meno di quanto ha fatto vedere il tanto chiacchierato Coman fino ad ora. E' giusto provare a recuperarlo. Anche se dicendo che sarà il sostituto di Honda fa quasi capire che Suso non arriverà, ma non ne sono convinto. Su Pazzini è stato grandioso, gli ha fatto capire completamente le gerarchie, sono sicuro che negli spogliatoi ha subito una lavata di testa incredibile. Vai Pippo!

  4. #3
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Torres ha sempre fatto tanti gol e tanti ne farà.


    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Credo che De Sciglio sia il futuro Maldini.
    a questo non lo panchinerà manco se dovesse fare un autogol a partita, prepariamoci a giocare in 10 per tutta la stagione o almeno fino a quando non si darà una svegliata

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    "Il bilancio fino ad ora è positivo. Siamo migliorati difensivamente ma abbiamo avuto qualche problema in più in attacco, ma non mi preoccupa. Non possiamo fare tre gol a partita. Il Presidente è uno spettacolo. E' bravo e benevole con me. Spero che il voto più bello me lo dia a fine stagione. Il fatto che dia voti positivi per me è un motivo di grande orgoglio. Se escludo il 4-2-3-1 per domani. No, non escludo nulla. Valuterò in base ai giocatori che ho. A centrocampo abbiamo diverse alternative. Deciderò se farli partire domani o proporli nel trofeo Berlusconi. Sono il loro allenatore e devo cercare di metterli nelle migliori condizioni possibili. Se qualcuno all'inizio avessero detto che in 9 partite la squadra ne avesse persa solo una, avrei firmato. E se ci avessero dato il rigore di Menez contro la Juve non avremmo perso nemmeno quella. Problemi in attacco? Assolutamente no. Abbiamo il miglior attacco del campionato. A Cagliari probabilmente c'è stato un calo, ma lo aspettavo. Sono molto sereno. La polemica di Pazzini? C'è nessuno sconforto da parte sua. Non mi ha detto nulla. Io non devo dare nessun contentino ai giocatori. Sono pagati dal Milan e sanno come funziona. Lo farò giocare quando sarà il momento giusto. Lui era dispiaciuto per lo sfogo della moglie. Il caso è chiuso. Torres ha sempre fatto tanti gol e tanti ne farà. Fa grandi movimenti. Ma io non giudico solo un giocatore, giudico il reparto. Ho tante frecce nel mio arco. Penso che alla lunga faremo sempre tanti gol. Non ho ancora deciso chi schierare in difesa. Dobbiamo valutare Alex. Se ha recuperato, giocherà. Il portiere? Contro il Cagliari pensavo di far rientrare Diego Lopez, poi ho deciso di far giocare Abbiati. Ora sembra abbia recuperato. Rientrerà domani o nel trofeo Berlusconi? De Sciglio? Come El Shaarawy è diventato grande troppo in fretta. Io devo farli crescere piano piano. Credo che De Sciglio sia il futuro Maldini. Per giocare con quattro giocatori offensivi bisogna trovare un grande equilibrio. Non è facile partire dall'inizio, ora, con il 4-2-3-1. Comunque, valuterò domani. Un appello ai tifosi? Ci sono sempre molto vicini e passionali. Io so che sono felici di noi, ci vedono con grande voglia. So quello che hanno passato nell'ultimo anno e so che per farli tornare dovremo fare tanto, per tanto tempo. Ma sono convinto che ce la faremo. Niang? Con lui parlo spesso. Ha la mia stima. Prima della chiusura del mercato gli dissi che era meglio mandarlo a giocare in provincia. MI disse però che voleva restare. Davanti abbiamo tanto soluzioni, quindi è difficile. Mercoledì nel trofeo Berlusconi giocherà titolare. Quando a Gennaio andrà via Honda, mi auguro che quel ruolo possa farlo lui".
    Io probabilmente tra tutti i tifosi rossoneri sono il più grande fan di De Sciglio (lo ritengo bravo, nonostante stia facendo vomitare in questo inizio di stagione), ma ora passo veramente alle vie legali e il primo che denuncio è Inzaghi: basta con questo paragone che non sta né in cielo né in terra. E non sarebbe sensato nemmeno se Mattia si fosse confermato o avesse addirittura migliorato notevolmente la sua ottima prima stagione in rossonero.
    Comunque è normale che debba sostenerlo, sia perché è un ragazzo con potenzialità sia perché sostanzialmente non ci sono alternative.
    Mi sono piaciute tantissimo le parole su Pazzini: si sarà preso una bella strigliata ed oltretutto è pure poco furbo perché visto il rendimento finora scadente di Torres avrebbe potuto avere anche le sue chances di giocare dal primo minuto.
    Su Niang sostituto di Honda mi viene da ridere

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,204
    Dove va honda ???

  7. #6
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,305
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    Dove va honda ???
    In coppa d'Asia.

  8. #7
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Su De sciglio inizio a temere che avesse ragione Seedorf che lo vedeva solo a destra, alcuni errori banali, lui che è un destro probabilmente nell'altra fascia non li avrebbe fatti

    Comunque gente come lui ElSha e lo stesso Poli vanno aspettati perchè hanno potenzialità e possono crescere,
    quello che trovo sbagliato è insistere su gente che si sà che non può rendere di più come Pazzini, Muntari e probabilmente lo stesso Torres

  9. #8
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    10,500
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    "Il bilancio fino ad ora è positivo. Siamo migliorati difensivamente ma abbiamo avuto qualche problema in più in attacco, ma non mi preoccupa. Non possiamo fare tre gol a partita. Il Presidente è uno spettacolo. E' bravo e benevole con me. Spero che il voto più bello me lo dia a fine stagione. Il fatto che dia voti positivi per me è un motivo di grande orgoglio. Se escludo il 4-2-3-1 per domani. No, non escludo nulla. Valuterò in base ai giocatori che ho. A centrocampo abbiamo diverse alternative. Deciderò se farli partire domani o proporli nel trofeo Berlusconi. Sono il loro allenatore e devo cercare di metterli nelle migliori condizioni possibili. Se qualcuno all'inizio avessero detto che in 9 partite la squadra ne avesse persa solo una, avrei firmato. E se ci avessero dato il rigore di Menez contro la Juve non avremmo perso nemmeno quella. Problemi in attacco? Assolutamente no. Abbiamo il miglior attacco del campionato. A Cagliari probabilmente c'è stato un calo, ma lo aspettavo. Sono molto sereno. La polemica di Pazzini? C'è nessuno sconforto da parte sua. Non mi ha detto nulla. Io non devo dare nessun contentino ai giocatori. Sono pagati dal Milan e sanno come funziona. Lo farò giocare quando sarà il momento giusto. Lui era dispiaciuto per lo sfogo della moglie. Il caso è chiuso. Torres ha sempre fatto tanti gol e tanti ne farà. Fa grandi movimenti. Ma io non giudico solo un giocatore, giudico il reparto. Ho tante frecce nel mio arco. Penso che alla lunga faremo sempre tanti gol. Non ho ancora deciso chi schierare in difesa. Dobbiamo valutare Alex. Se ha recuperato, giocherà. Il portiere? Contro il Cagliari pensavo di far rientrare Diego Lopez, poi ho deciso di far giocare Abbiati. Ora sembra abbia recuperato. Rientrerà domani o nel trofeo Berlusconi? De Sciglio? Come El Shaarawy è diventato grande troppo in fretta. Io devo farli crescere piano piano. Credo che De Sciglio sia il futuro Maldini. Per giocare con quattro giocatori offensivi bisogna trovare un grande equilibrio. Non è facile partire dall'inizio, ora, con il 4-2-3-1. Comunque, valuterò domani. Un appello ai tifosi? Ci sono sempre molto vicini e passionali. Io so che sono felici di noi, ci vedono con grande voglia. So quello che hanno passato nell'ultimo anno e so che per farli tornare dovremo fare tanto, per tanto tempo. Ma sono convinto che ce la faremo. Niang? Con lui parlo spesso. Ha la mia stima. Prima della chiusura del mercato gli dissi che era meglio mandarlo a giocare in provincia. MI disse però che voleva restare. Davanti abbiamo tanto soluzioni, quindi è difficile. Mercoledì nel trofeo Berlusconi giocherà titolare. Quando a Gennaio andrà via Honda, mi auguro che quel ruolo possa farlo lui".
    un grave errore paragonare De Sciglio a Maldini... soprattutto in pubblico! De Sciglio va lasciato in pace senza pressioni..e lui che fa..mah...
    #GallianiVia #MAIUNAGIOIA!
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

  10. #9
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    5,578
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    "Il bilancio fino ad ora è positivo. Siamo migliorati difensivamente ma abbiamo avuto qualche problema in più in attacco, ma non mi preoccupa. Non possiamo fare tre gol a partita. Il Presidente è uno spettacolo. E' bravo e benevole con me. Spero che il voto più bello me lo dia a fine stagione. Il fatto che dia voti positivi per me è un motivo di grande orgoglio. Se escludo il 4-2-3-1 per domani. No, non escludo nulla. Valuterò in base ai giocatori che ho. A centrocampo abbiamo diverse alternative. Deciderò se farli partire domani o proporli nel trofeo Berlusconi. Sono il loro allenatore e devo cercare di metterli nelle migliori condizioni possibili. Se qualcuno all'inizio avessero detto che in 9 partite la squadra ne avesse persa solo una, avrei firmato. E se ci avessero dato il rigore di Menez contro la Juve non avremmo perso nemmeno quella. Problemi in attacco? Assolutamente no. Abbiamo il miglior attacco del campionato. A Cagliari probabilmente c'è stato un calo, ma lo aspettavo. Sono molto sereno. La polemica di Pazzini? C'è nessuno sconforto da parte sua. Non mi ha detto nulla. Io non devo dare nessun contentino ai giocatori. Sono pagati dal Milan e sanno come funziona. Lo farò giocare quando sarà il momento giusto. Lui era dispiaciuto per lo sfogo della moglie. Il caso è chiuso. Torres ha sempre fatto tanti gol e tanti ne farà. Fa grandi movimenti. Ma io non giudico solo un giocatore, giudico il reparto. Ho tante frecce nel mio arco. Penso che alla lunga faremo sempre tanti gol. Non ho ancora deciso chi schierare in difesa. Dobbiamo valutare Alex. Se ha recuperato, giocherà. Il portiere? Contro il Cagliari pensavo di far rientrare Diego Lopez, poi ho deciso di far giocare Abbiati. Ora sembra abbia recuperato. Rientrerà domani o nel trofeo Berlusconi? De Sciglio? Come El Shaarawy è diventato grande troppo in fretta. Io devo farli crescere piano piano. Credo che De Sciglio sia il futuro Maldini. Per giocare con quattro giocatori offensivi bisogna trovare un grande equilibrio. Non è facile partire dall'inizio, ora, con il 4-2-3-1. Comunque, valuterò domani. Un appello ai tifosi? Ci sono sempre molto vicini e passionali. Io so che sono felici di noi, ci vedono con grande voglia. So quello che hanno passato nell'ultimo anno e so che per farli tornare dovremo fare tanto, per tanto tempo. Ma sono convinto che ce la faremo. Niang? Con lui parlo spesso. Ha la mia stima. Prima della chiusura del mercato gli dissi che era meglio mandarlo a giocare in provincia. MI disse però che voleva restare. Davanti abbiamo tanto soluzioni, quindi è difficile. Mercoledì nel trofeo Berlusconi giocherà titolare. Quando a Gennaio andrà via Honda, mi auguro che quel ruolo possa farlo lui".
    Le parole su De Sciglio lo caricano di troppe responsabilità, questo ragazzo ha bisogno di lavorare in pace perché non ha assolutamente il talento e il carisma di Maldini. Può sicuramente diventare un grande terzino, ma il paragone con Maldini, il miglior interprete del ruolo nella storia del calcio, può essere davvero fuorviante. Uno con le qualità fisiche, tecniche, morali, umane di Maldini nasce ogni 100 anni.
    Se continua così De Sciglio viene bruciato alla stessa maniera di Santon. Lasciamo perdere i paragoni illustri, al momento ha ancora tutto da dimostrare.
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.