Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 43

  1. #31
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Citazione Originariamente Scritto da Toby rosso nero Visualizza Messaggio
    E dopo la prima intervista sembrava umile!

    Sta rilasciando dichiarazioni di una spocchiosità e superbia senza precedenti.

    Ma davvero, a sentirlo sembra che alleni il Milan grazie alle sue competenze, ed agli eccezionali risultati ottenuti negli anni precedenti.

    La cosa tragicomica è che questo omuncolo ci crede veramente.

    Crede davvero di poter allenare anche l'anno prossimo

    Crede davvero di essere un genio del calcio

    Crede davvero che la squadra sotto di lui ha fatto enormi progressi

    Crede davvero che l'assenza di risultati sia dovuta solo alla sfortuna

    Crede davvero che Boateng e Balotelli siano geni incompresi e che la squadra sia composta da fenomeni che grazie al suo lavoro possano finalmente mostrare di poter stare al Milan.

    A me pare uno di quei matti convinti di essere Napoleone.
    Londra, 22 Maggio 1963 -------> Coppa Campioni
    Madrid, 28 Maggio 1969 -------> Coppa Campioni
    Barcellona, 24 Maggio 1989 ----> Coppa Campioni
    Vienna, 23 Maggio 1990 -------> Coppa Campioni
    Atene, 18 Maggio 1994 --------> Champions League
    Manchester, 28 Maggio 2003 ---> Champions League
    Atene, 23 Maggio 2007 --------> Champions League
    Dubai, 21 Aprile 2015 ---------> Prestigioso torneo Hamdan Bin Mohammed

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Inzaghi a questo gli fa una pippa.

  4. #33
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    11,023
    Allucinante
    Brocchi per brocchi

  5. #34
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Neurodelirio. Questo è PEGGIO di Inzaghi
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  6. #35
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da Toby rosso nero Visualizza Messaggio
    E dopo la prima intervista sembrava umile!

    Sta rilasciando dichiarazioni di una spocchiosità e superbia senza precedenti.
    Allora non l'ho notato solo io... Vedendo le conferenze ha un atteggiamento da "non rompetemi" irritantissimo
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  7. #36
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Ecco la conferenza di Brocchi alla vigilia di Milan - Roma:"E' una partita importantissima per me. Valuterò chi mi darà garanzie per la finale. Chi giocherà dovrà dimostrarmi quanto ci tiene. In queste partite ho fatto giocare tutti i giocatori della rosa. Ho monitorato tutti. Io nella mia storia ho sempre voluto vincere. Ho sempre giocato al 100% per arrivare alla vittoria. La mia storia è sempre sulla vittoria. Poi ci sono situazioni che ti portano a non poter vincere sempre. Abbiamo avuto anche tanta sfortuna, tra cui i risultati di altre squadre. Il Sassuolo ha fatto 9 punti nelle ultime partite. C'è da dire che in 5 partite abbiamo fatto 8 punti, pochi. Ne bastavamo altri 2 per essere tranquilli. Alcuni movimenti non sono ancora interiorizzati nella testa dei giocatori. Alcune cose si vedono, ma se non arrivano i risultati queste cose non vengono messe in risalto. La Roma in questo momento è la squadra che gioca il calcio migliore. Ha forza mentale e positività. Anche Spalletti è subentrato ma rispetto a me ha vinto con un pizzico di fortuna alcune partite che hanno contribuito a creare un clima positivo. Il lavoro fatto da Spalletti è stato apprezzabile. Totti? Spero che domani giochi, è un grande campione. Il futuro e Giampaolo consigliato da Sacchi? Tutte le notizie arrivano. Poi bisogna vedere quanto siano fondate. Mi piacerebbe che Sacchi potesse conoscere anche me e la mia idea di calcio. Vorrei farmi conoscere meglio. Un grande conoscitore di calcio anche dagli allenamenti può capire se un allenatore è bravo o no. Questa settimana ho fatto vedere ad Ulivieri come ci alleniamo. Ed ho risposto anche a delle domande. Mi hanno chiesto di avere praticità ma io ho risposto che sono stato scelto per fare un certo tipo di calcio e trasmettere certe idee. E' normale che ancora non si sia visto. Mi hanno detto che potevo schierarmi con un modulo difensivo, vincere 5 partite, andare in Europa e guadagnarmi la riconferma. Ma io sono stato scelto per altro. Io sono sicuro di poter mettere qualcosa di buono anche l'anno prossimo. Balotelli? Io non ho deciso niente. Non so se sarà titolare. Ho le idee chiarissime sui giocatori che possono darmi garanzie. Luiz Adriano è sempre pronto quando lo chiami in causa. Vedremo chi sceglierò. Io faccio al formazione in base alle caratteristiche dei giocatori. Il presidente Berlusconi mi ha scelto non per simpatia. Ha apprezzato il lavoro che ho fatto ed ha visto risultati importanti. Mi ha scelto per idee e metodo. Se a fine campionato dovesse cambiare idee gli sarò grato per tutta la vita. Mi ha dato tantissimo da quando avevo 9 anni. E non dico questo perchè sono un lecchino. Balotelli ha un grande atteggiamento, ha voglia e volontà. Purtroppo non fa gol, quindi quello che fa non viene messo in risalto". Si può sempre fare di più, ma io penso di avere dato il massimo insieme al mio staff. Abbiamo passato insieme giornata intere a studiare. Purtroppo abbiamo avuto poca fortuna. Mi aspetto qualcosa di più da 4-5 giocatori. Devono trasmettere positività e voglia di vincere a tutto il gruppo. Loro sanno chi sono. Gli ho chiesto determinate cose perchè penso me le possano dare. Voglio vivere la finale di Coppa Italia con la difficoltà di scegliere l'undici iniziale per l'imbarazzo della scelta. Se mi piacerebbe allenare Ibra? Come posso pensare ad Ibra ora che ci sono due partite che potrebbero cambiare la storia di questa squadra e anche la mia?Non ho cercato di violentare i giocatori dal punto di vista dei concetti. In questo breve periodo non ho voluto snaturarli. Sto cercando di resettarli per portarli la settimana prossima ad essere al 100%. E' un lavoro difficile ma bello. Montolivo? Vedremo in che condizioni sarà. Vedremo se giocherà lui o Locatelli. Se la rosa ha più carenze caratteriale o tecniche? Un mix. C'è bisogno di tutto. Non si possono avere giocatori uguali. Ogni giocatore la sua storia e le sue particolarità. Io vorrei un Milan che abbia dei valori veri. Molti ce li hanno. Sto valutando un pò tutto. Chi ci tiene alla maglia del Milan. Nel mio Milan cerco giocatori che venderebbero qualsiasi cosa per indossare questa maglia. Si deve ripartire dai valori. Questa è l'unica richiesta che farò alla società. Giocatori che abbiano voglia di lavorare e di mettersi in gioco. Honda? E' sempre pronto. E' un professionista esemplare. E' uno di quelli che in queste due partite mi darà qualcosa di importante, da titolare o dalla panchina. Boateng? Ha grande voglia e atteggiamento. Quindi dovrebbe giocare sempre. Ma il ruolo di Prince è un ruolo di collegamento. Quindi dipende anche dagli altri. Molti pensano che sia un giocatore finito ma quando entra lo fa con grande voglia".
    Delirante.

    Il bello è che durante la prima conferenza sembrava bravo, a parole.

    Adesso, mamma mia.

  8. #37
    martinmilan
    Ospite
    parla sempre troppo...e non è un buon segno..

  9. #38
    Junior Member L'avatar di CIppO
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    North London
    Messaggi
    118
    Ha ragione quando parla di sfortuna: è una sfiga che alleni il Milan.
    -Gullit è come cervo che esce di foresta.-
    Vujadin Boškov

  10. #39
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,477
    Eh, ma Mihajlovic si è dimostrato da Milan solo davanti ai microfoni..."
    Era già tanto, di fronte a questi scempi...

  11. #40
    Junior Member L'avatar di JohnShepard
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    536
    Incompetenza, arroganza e antipatia. Degno allenatore dell'ac Giannino

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.