Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 31

  1. #11
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Ma io non c'e l ho a morte con berlusconi perche il milan perde e facciamo brutte figure...c'e l ho a morte con berlusconi perche se una squadra è costruita male la colpa non è sempre dell allenatore o dei giocatori...ma di chi per anni ha speso montagne di soldi senza raggiungere certi obbiettivi.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    In linea di massima concordo. Il vero schifo si è visto dopo la cessione di Ibra e Thiago e nei mercati successivi: Taiwo, Traoré, Birsa, Matri, il terzino spagnolo del quale nemmeno ricordo il nome, ecc. ecc.

    Rciordiamoci che, se non avessimo trovato sempre il Barça, avevamo comunque una squadra che poteva anche giocarsi una semifinale di CL, non avevamo lo schifo di rosa attuale.

    Insomma c'era qualcosa su cui costruire. Poi ci fu la cessione dei due giocatori più importanti ed iniziò il declino.

    E' ovvio che se si guarda solo alle vittorie senza considerare tutto il contesto ci si può fermare al 2007, o meglio al 2004, perché la CL del 2007 fu un po' casuale.

    Però al di là dell'antipatia che possiamo provare per il rimbambito e per Galliani è innegabile che fino al 2007 pochi tifosi hanno goduto come noi.

    Ed è altrettanto innegabile che dal 2012 pochi tifosi hanno bestemmiato come noi

    Io la vedo così: '87-2007 goduria.

    2010-2012 illusione/fuoco di paglia.

    2012-2016 depressione, rabbia e frustrazione
    D'accordo, ma farei altre due precisazioni:

    86-94 goduria ASSOLUTA (berlusconi pre-politica, andate a vedervi i trofei di questa epoca)

    dal post atene: inizio di una lento declino con i primi P0 insensati e operazioni senza senso, senza il minimo di progettualità che ci ha portati ad essere dove siamo ora.

  4. #13
    Member L'avatar di koti
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    3,962
    Io ricordo con molta tristezza anche le annate immediamente successive al 2007. L'Inter da barzelletta a corazzata dominante mentre il Milan, squadra fino a qualche anno prima ricca di campioni, galleggiava impotente tra il terzo e il quinto posto (mentre in Champions ne becchiamo quattro dallo United) andando avanti con dei calciatori ormai vecchi e a fine carriera (per dirne qualcuno: Favalli, Oddo, Zambrotta, Emerson, Beckham, oltre ai senatori storici in evidente declino), nessuna parvenza di progetto tecnico. Già in quel periodo la gestione criminale sportiva e societaria che poi porterà alla situazione attuale era piuttosto evidente e inesorabile. Tolto l'anno scorso l'unica annata negli ultimi dieci-quindici anni in cui Berlusconi ha investito seriamente è stata l'estate in cui arrivarono Ibra e Robinho, infatti poi vincemmo lo scudetto; ma a parte quello l'ultimo decennio è stato dispiacere e nostalgia.

  5. #14
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,171
    Citazione Originariamente Scritto da Trumpusconi Visualizza Messaggio
    D'accordo, ma farei altre due precisazioni:

    86-94 goduria ASSOLUTA (berlusconi pre-politica, andate a vedervi i trofei di questa epoca)

    dal post atene: inizio di una lento declino con i primi P0 insensati e operazioni senza senso, senza il minimo di progettualità che ci ha portati ad essere dove siamo ora.

    Post Atene '94? o post Atene 2007? Se intendi la prima mi pare un discorso un po' troppo drastico. Se parli della seconda data allora ti dò ragione al 100%.
    Londra, 22 Maggio 1963 -------> Coppa Campioni
    Madrid, 28 Maggio 1969 -------> Coppa Campioni
    Barcellona, 24 Maggio 1989 ----> Coppa Campioni
    Vienna, 23 Maggio 1990 -------> Coppa Campioni
    Atene, 18 Maggio 1994 --------> Champions League
    Manchester, 28 Maggio 2003 ---> Champions League
    Atene, 23 Maggio 2007 --------> Champions League
    Dubai, 21 Aprile 2015 ---------> Prestigioso torneo Hamdan Bin Mohammed

  6. #15
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da koti Visualizza Messaggio
    Io ricordo con molta tristezza anche le annate immediamente successive al 2007. L'Inter da barzelletta a corazzata dominante mentre il Milan, squadra fino a qualche anno prima ricca di campioni, galleggiava impotente tra il terzo e il quinto posto (mentre in Champions ne becchiamo quattro dallo United) andando avanti con dei calciatori ormai vecchi e a fine carriera (per dirne qualcuno: Favalli, Oddo, Zambrotta, Emerson, Beckham, oltre ai senatori storici in evidente declino), nessuna parvenza di progetto tecnico. Già in quel periodo la gestione criminale sportiva e societaria che poi porterà alla situazione attuale era piuttosto evidente e inesorabile. Tolto l'anno scorso l'unica annata negli ultimi dieci-quindici anni in cui Berlusconi ha investito seriamente è stata l'estate in cui arrivarono Ibra e Robinho, infatti poi vincemmo lo scudetto; ma a parte quello l'ultimo decennio è stato dispiacere e nostalgia.
    Purtroppo in molti pare abbiano dimenticato gli anni di Amantino Mancini, di Senderos, Onyewu, Emerson, di Shevchenko in carrozzella e compagnia cantante. Anni dove in Europa abbiamo raccolto figuracce e dove in campionato l'Inter ci prendeva a calci in cu...
    Buon per loro, io purtroppo non riesco a dimenticarli
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  7. #16
    martinmilan
    Ospite
    Io non dimentico che in Europa dal 2007 facciamo ridere...ne abbiamo beccati 4 dallo UTD,4 dal Barcellona,4 dall'atletico...ok eravamo agli ottavi e a volte ai quarti...ma pure il leverkusen ci riesce ad andare ai quarti ma appena becca le BIG fa figuracce colossali.Questo siamo noi.Il leverkusen.
    In Italia poi siamo assenti da secoli.

  8. #17
    Citazione Originariamente Scritto da mandraghe Visualizza Messaggio
    Post Atene '94? o post Atene 2007? Se intendi la prima mi pare un discorso un po' troppo drastico. Se parli della seconda data allora ti dò ragione al 100%.
    Si intendevo post atene 2007 chiaramente

  9. #18
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Purtroppo in molti pare abbiano dimenticato gli anni di Amantino Mancini, di Senderos, Onyewu, Emerson, di Shevchenko in carrozzella e compagnia cantante. Anni dove in Europa abbiamo raccolto figuracce e dove in campionato l'Inter ci prendeva a calci in cu...
    Buon per loro, io purtroppo non riesco a dimenticarli
    Nella stagione 2007-08 siamo stati 5 mesi senza vincere una partita a San Siro. L'intero girone d'andata !!! non so se mi spiego, ed eravamo la squadra Campione d'Europa in carica ...
    E vogliamo parlare dei derby ? dal 2006 al 2010 abbiamo giocato 8 derby e ne abbiamo persi 7 !!!! e tra questi ci sono l'umiliantissimo 4 a 0 e l'ancor più umiliante 2 a 0 perso pur avendo giocato oltre un'ora in superiorità numerica
    E come dimenticare il super rinnovo a Dida. Il brasiliano era completamente in crisi (ho perso il conto di quante partite ci ha fatto perdere) e ciò nonostante ce lo siamo tenuto per ben tre anni, pagandogli uno stipendio pari a 8 milioni lordi. All'epoca quando si parlava di mercato pure mediocri come Boruc parevano Buffon se paragonati al paperone brasiliano.
    Vi dirò, io ho sofferto più in quegli anni che adesso. Perchè l'attuale AC Giannino non ha niente di Milan, quindi la rabbia e le attenzioni sono rivolte esclusivamente alla società, al contrario il Milan 2006-10 era ancora effigie del vero Milan. Milan che però si vedeva iniziava ad essere infettato dal morbo che da lì a poco lo avrebbe lentamente ucciso. Quel quadriennio altro non era che la prima scossa sismica che costituiva il preludio all'eruzione che ci avrebbe sommerso nel 2012. Bruttissimi momenti, infatti lo scudetto 2010-11 lo ricordo come uno dei momenti più belli della mia carriera da tifoso rossonero, perchè avevi realmente l'impressione che il Milan stesse guarendo dai cancri della malafede dirigenziale e del menefreghismo presidenziale (sensazione che valeva più di qualsiasi trofeo). Ahimè, tutto non si rivelò altro che una crudele illusione.

  10. #19
    Citazione Originariamente Scritto da Aragorn Visualizza Messaggio
    Nella stagione 2007-08 siamo stati 5 mesi senza vincere una partita a San Siro. L'intero girone d'andata !!! non so se mi spiego, ed eravamo la squadra Campione d'Europa in carica ...
    E vogliamo parlare dei derby ? dal 2006 al 2010 abbiamo giocato 8 derby e ne abbiamo persi 7 !!!! e tra questi ci sono l'umiliantissimo 4 a 0 e l'ancor più umiliante 2 a 0, perso pur avendo giocato oltre un'ora in superiorità numerica
    E come dimenticare il super rinnovo a Dida. Il brasiliano era completamente in crisi (ho perso il conto di quante partite ci ha fatto perdere) e ciò nonostante ce lo siamo tenuto per ben tre anni, pagandogli uno stipendio pari a 8 milioni lordi. All'epoca quando si parlava di mercato pure mediocri come Boruc parevano Buffon se paragonati al paperone brasiliano.
    Vi dirò, io ho sofferto più in quegli anni che adesso. Perchè l'attuale AC Giannino non ha niente di Milan, quindi la rabbia e le attenzioni sono rivolte esclusivamente alla società, al contrario il Milan 2006-10 era ancora effigie del vero Milan. Milan che però si vedeva iniziava ad essere infettato dal morbo che da lì a poco lo avrebbe lentamente ucciso. Quel quadriennio altro non era che la prima scossa sismica che costituiva il preludio all'eruzione che ci avrebbe sommerso nel 2012. Bruttissimi momenti, infatti lo scudetto 2010-11 lo ricordo come uno dei momenti più belli della mia carriera da tifoso rossonero, perchè avevi realmente l'impressione che il Milan stesse guarendo dai cancri della malafede dirigenziale e del menefreghismo presidenziale (sensazione che valeva più di qualsiasi trofeo). Ahimè, tutto non si rivelò altro che una crudele illusione.
    Applausi a scena aperta!

  11. #20
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    6,675
    Ragga, Silvio Berlusconi è un uomo che sta male.

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.