Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 5678 UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 73

  1. #61
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    7,339
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Esatto, Raviolone ha capito che con la Doyen perderebbe una fetta dei suoi lauti guadagni.

    Sui risvolti del rapporto Doyen-Milan non ci resta che attendere. Io non credo proprio che verremo trattati alla stregua di una Udinese o nella migliore delle ipotesi come un Atletico Madrid qualsiasi. Il Milan ha un'altra storia e altre ambizioni e i nuovi investitori (cui fa capo Bee) lo sanno benissimo. Quindi di conseguenza lo sa pure la Doyen. Nessuno investe un miliardo di euro per ridimensionare la baracca. Anzi, semmai una spesa simile (la 2^ più alta nella storia del calcio) testimonia l'intenzione di riportarci ai vertici.

    Infine vorrei sottolineare che, sostanzialmente, tutte le operazioni sono "a debito". Berlusconi non è una banca, eppure con questo miliardo si sta per riprendere tutto quello che ha speso in 29 anni. La beneficenza non te la fa nessuno. Tutti prima o poi vorranno riprendersi quanto investito. Che si chiamino Banca Intesa, Al Maktoum, Doyen Sports o Ugo Fantozzi.
    quoto....d'altronde in un modo o nell'altro dobbiamo toglierci da questo limbo attuale. RIschiamo veramente di ritrovarci ridimensionati.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #62
    Junior Member L'avatar di Davidinho22
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    918
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Pochi minuti fa il fondo d'investimenti Doyen Sports ha battuto un comunicato ufficiale in cui si esprime dettagliatamente sulla trattativa Berlusconi-Bee e sul rapporto che avrà con il Milan. Parole molto forti e decise che faranno certamente sognare i tifosi rossoneri.

    Ecco il comunicato:


    "Doyen Sports è orgogliosa di essere stata scelta dal Sig. Bee Taechaubol come consigliere della parte sportiva per l'AC Milan sperando ovviamente nel buon esito dei negoziati tra il Sig. Taechaubol e Silvio Berlusconi per una quota azionaria nella storico club italiano. Siamo fermamente favorevoli dell'offerta effettuata da Bee Taechaubol per le quote del Milan e siamo sicuri che i negoziati possano concludersi positivamente. Infatti gli attuali proprietari sanno cosa è meglio per il club, e sanno anche che il Sig Bee offre i migliori interessi per l'AC Milan. Siamo orgogliosi di aver aiutato in passato club come Atletico Madrid e Siviglia, basti guardare i loro risultati in europa. Pertanto siamo certi che con l'esperienza di Mr. Bee Taechaubol nel campo della finanza, insieme con la sua passione per il Milan e la conoscenza da parte della Doyen Sports dei vertici del calcio e del mercato, il Milan tornerà presto ad essere un club vincente. Mr. Bee, infatti, costruirà una squadra con i migliori giocatori di classe mondiale che renderanno i tifosi orgogliosi riportando il club ai giorni di gloria. Presto San Siro tornerà ad essere di nuovo pieno!

    Una precisazione è dovuta: Doyen Sport non è coinvolto nelle operazioni finanziarie per l'acquisizione del Milan e non farà parte dell'azionariato del club.
    Inoltre in nessun caso la Doyen Sport deciderà il futuro dei propri giocatori che saranno in collegamento con il Milan. I diritti sportivi di questi giocatori, e di tutti gli atleti legati a Doyen Sports appartengono esclusivamente ai rispettivi club.
    Doyen Sport agisce semplicemente come una banca, fornendo una fonte di finanziamento tale da portare i club ad un livello superiore, che possa permette loro di competere nelle competizioni per club migliori del mondo. In nessun caso Doyen Sports ha il diritto di decidere sul futuro di questi giocatori. La decisione spetta solamente al club e al giocatore.

    In conclusione e in segno di rispetto per l'attuale squadra e per i giocatori che sono stati associati con Doyen Sport all'AC Milan dalla stampa sportiva nei giorni scorsi, Doyen Sport conferma che queste storie sono pura speculazione".
    mi chiedo una cosa, loro in "facciata" non gestiscono i giocatori, non prendono decisioni ma fungono solo da "fondo finanziario". In questo mondo ovviamente nessuno regala niente, quindi vorrei capire in che tipo di vincolo siamo incappati!

  4. #63
    Citazione Originariamente Scritto da corvorossonero Visualizza Messaggio
    e come mai dei semplici creditori erano così indispettiti dell'atteggiamento di berlusconi?? fininvest che interessi ha a sostenere il milan? la banca cinese un interesse potrebbe averlo, se c'è il governo dietro e sappiamo tutti cosa vuol dire. Chi ce lo dice che bee non sia semplicemente l'uomo di rappresentanza? e dietro di lui ci siano appunto queste banche che vogliono invece entrare nel milan? io sinceramente tutte queste certezze che hai non le ho.
    Le Banche trattano soldi altrui e non di un solo imprenditore.
    Gestiscono soldi prestandoli a chi li chiede e fornisce garanzie.
    Non è il loro mestiere comperare squadre di calcio. oltretutto in disfacimento: cosa direbbero i loro clienti?.
    La verità traspare dalle parole stesse del comunicato:"Doyen Sports è orgogliosa di essere stata scelta da Bee Taechaubol per la politica sportiva del Milan. Siamo sicuri di giungere ad una conclusione positiva dei negoziati."
    Questo dice il comunicato ufficiale.
    Se la Doyen è stata scelta da Mr Bee per la politica sportiva, perchè poi dice: "Siamo sicuri di giungere a una conclusione positiva dei negoziati?" Che cosa hanno, l'esclusiva? Perchè non potrebbe farlo un altro investitore? Se non avessero un interesse diretto , potrebbero curare gli interessi sportivi tramite l'attuale dirigenza o quella futura, qualunque essa sia.
    Avrebbero potuto benissimo essere consequenziali e dire: " Gli auguriamo di giungere a una conclusione positiva". Perchè si sentono coinvolti nella trattativa?
    Invece fanno corpo unico con Mr Bee, sono la stessa cosa: lui è solo la testa di legno.
    Ha ragione Rajola, che fa il suo mestiere di procuratore per una provvigione ragionevole senza arrivare al 50-90%, riconosciuto a tutti i livelli del calcio e che i giocatori possono abbandonare quando vogliono.

  5. #64
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    7,339
    Citazione Originariamente Scritto da osvaldobusatti Visualizza Messaggio
    Le Banche trattano soldi altrui e non di un solo imprenditore.
    Gestiscono soldi prestandoli a chi li chiede e fornisce garanzie.
    Non è il loro mestiere comperare squadre di calcio. oltretutto in disfacimento: cosa direbbero i loro clienti?.
    La verità traspare dalle parole stesse del comunicato:"Doyen Sports è orgogliosa di essere stata scelta da Bee Taechaubol per la politica sportiva del Milan. Siamo sicuri di giungere ad una conclusione positiva dei negoziati."
    Questo dice il comunicato ufficiale.
    Se la Doyen è stata scelta da Mr Bee per la politica sportiva, perchè poi dice: "Siamo sicuri di giungere a una conclusione positiva dei negoziati?" Che cosa hanno, l'esclusiva? Perchè non potrebbe farlo un altro investitore? Se non avessero un interesse diretto , potrebbero curare gli interessi sportivi tramite l'attuale dirigenza o quella futura, qualunque essa sia.
    Avrebbero potuto benissimo essere consequenziali e dire: " Gli auguriamo di giungere a una conclusione positiva". Perchè si sentono coinvolti nella trattativa?
    Invece fanno corpo unico con Mr Bee, sono la stessa cosa: lui è solo la testa di legno.
    Ha ragione Rajola, che fa il suo mestiere di procuratore per una provvigione ragionevole senza arrivare al 50-90%, riconosciuto a tutti i livelli del calcio e che i giocatori possono abbandonare quando vogliono.
    no aspetta qui si fa confusione. Una cosa è la doyen, un'altra le banche che sono dietro bee, ovvero la citic bank, e l'ads security.
    La doyen non sappiamo in che rapporti sarà con il milan, inutile fasciarsi la testa prima di essersela rotta.
    Per quanto riguarda le banche quello che dici non è vero, esempio real madrid, barcellona, roma con unicredit, ecc.

  6. #65
    Senior Member L'avatar di BossKilla7
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    6,234
    Parole, parole, parole

  7. #66
    Member
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    2,920
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Ecco bravo, non abbiamo garanzie non importa chi ci copra. In ogni caso è una scommessa, come lo era Berlusconi 29 anni fa.

    Vale la pena rischiare? Certamente, perché in questa situazione finiamo in tribunale comunque. C'è il rischio di finire in tribunale con Cinesi/Bee/Doyen ecc ma è un rischio che vale la pena correre.
    e questi pagano 500-700-1000 milioni a Berlusconi per farci finire in tribunale??? Come scenario lo vedo impossibile

  8. #67
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,233
    La Gazzetta dello Sport sul comunicato della Doyen: continua la sovraesposizione mediatica di Mr Bee e del suo gruppo anche se ancora non c'è nessun accordo. E non c'è nemmeno alcuna esclusiva firmata. Berlusconi continua a trattare anche con il consorzio cinese.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  9. #68
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Pochi minuti fa il fondo d'investimenti Doyen Sports ha battuto un comunicato ufficiale in cui si esprime dettagliatamente sulla trattativa Berlusconi-Bee e sul rapporto che avrà con il Milan. Parole molto forti e decise che faranno certamente sognare i tifosi rossoneri.

    Ecco il comunicato:


    "Doyen Sports è orgogliosa di essere stata scelta dal Sig. Bee Taechaubol come consigliere della parte sportiva per l'AC Milan sperando ovviamente nel buon esito dei negoziati tra il Sig. Taechaubol e Silvio Berlusconi per una quota azionaria nella storico club italiano. Siamo fermamente favorevoli dell'offerta effettuata da Bee Taechaubol per le quote del Milan e siamo sicuri che i negoziati possano concludersi positivamente. Infatti gli attuali proprietari sanno cosa è meglio per il club, e sanno anche che il Sig Bee offre i migliori interessi per l'AC Milan. Siamo orgogliosi di aver aiutato in passato club come Atletico Madrid e Siviglia, basti guardare i loro risultati in europa. Pertanto siamo certi che con l'esperienza di Mr. Bee Taechaubol nel campo della finanza, insieme con la sua passione per il Milan e la conoscenza da parte della Doyen Sports dei vertici del calcio e del mercato, il Milan tornerà presto ad essere un club vincente. Mr. Bee, infatti, costruirà una squadra con i migliori giocatori di classe mondiale che renderanno i tifosi orgogliosi riportando il club ai giorni di gloria. Presto San Siro tornerà ad essere di nuovo pieno!

    Una precisazione è dovuta: Doyen Sport non è coinvolto nelle operazioni finanziarie per l'acquisizione del Milan e non farà parte dell'azionariato del club.
    Inoltre in nessun caso la Doyen Sport deciderà il futuro dei propri giocatori che saranno in collegamento con il Milan. I diritti sportivi di questi giocatori, e di tutti gli atleti legati a Doyen Sports appartengono esclusivamente ai rispettivi club.
    Doyen Sport agisce semplicemente come una banca, fornendo una fonte di finanziamento tale da portare i club ad un livello superiore, che possa permette loro di competere nelle competizioni per club migliori del mondo. In nessun caso Doyen Sports ha il diritto di decidere sul futuro di questi giocatori. La decisione spetta solamente al club e al giocatore.

    In conclusione e in segno di rispetto per l'attuale squadra e per i giocatori che sono stati associati con Doyen Sport all'AC Milan dalla stampa sportiva nei giorni scorsi, Doyen Sport conferma che queste storie sono pura speculazione".
    in poche parole si affiancherebbero a galliani per la ricerca di giocatori, non può che essere una cosa positiva visto che negli ultimi mercati con le sue trovate (muntari, essien, etc) ci ha portato alla rovina

  10. #69
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,653
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Comunicato davvero molto forte. Speriamo che abbiano ragione.
    cazzus se è forte!
    Ma ci fidiamo di questi qui? Nel senso: è gente capace?

  11. #70
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    651
    Ricordo che i Glazers si comprarono il Manchester United per oltre un miliardo con un'OPA a debito che devastò i conti della società....Mi ricorda una cosa simile

Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 5678 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.