Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 8 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 73

  1. #41
    Senior Member L'avatar di Dany20
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    5,576
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Pochi minuti fa il fondo d'investimenti Doyen Sports ha battuto un comunicato ufficiale in cui si esprime dettagliatamente sulla trattativa Berlusconi-Bee e sul rapporto che avrà con il Milan. Parole molto forti e decise che faranno certamente sognare i tifosi rossoneri.

    Ecco il comunicato:


    "Doyen Sports è orgogliosa di essere stata scelta dal Sig. Bee Taechaubol come consigliere della parte sportiva per l'AC Milan sperando ovviamente nel buon esito dei negoziati tra il Sig. Taechaubol e Silvio Berlusconi per una quota azionaria nella storico club italiano. Siamo fermamente favorevoli dell'offerta effettuata da Bee Taechaubol per le quote del Milan e siamo sicuri che i negoziati possano concludersi positivamente. Infatti gli attuali proprietari sanno cosa è meglio per il club, e sanno anche che il Sig Bee offre i migliori interessi per l'AC Milan. Siamo orgogliosi di aver aiutato in passato club come Atletico Madrid e Siviglia, basti guardare i loro risultati in europa. Pertanto siamo certi che con l'esperienza di Mr. Bee Taechaubol nel campo della finanza, insieme con la sua passione per il Milan e la conoscenza da parte della Doyen Sports dei vertici del calcio e del mercato, il Milan tornerà presto ad essere un club vincente. Mr. Bee, infatti, costruirà una squadra con i migliori giocatori di classe mondiale che renderanno i tifosi orgogliosi riportando il club ai giorni di gloria. Presto San Siro tornerà ad essere di nuovo pieno!

    Una precisazione è dovuta: Doyen Sport non è coinvolto nelle operazioni finanziarie per l'acquisizione del Milan e non farà parte dell'azionariato del club.
    Inoltre in nessun caso la Doyen Sport deciderà il futuro dei propri giocatori che saranno in collegamento con il Milan. I diritti sportivi di questi giocatori, e di tutti gli atleti legati a Doyen Sports appartengono esclusivamente ai rispettivi club.
    Doyen Sport agisce semplicemente come una banca, fornendo una fonte di finanziamento tale da portare i club ad un livello superiore, che possa permette loro di competere nelle competizioni per club migliori del mondo. In nessun caso Doyen Sports ha il diritto di decidere sul futuro di questi giocatori. La decisione spetta solamente al club e al giocatore.

    In conclusione e in segno di rispetto per l'attuale squadra e per i giocatori che sono stati associati con Doyen Sport all'AC Milan dalla stampa sportiva nei giorni scorsi, Doyen Sport conferma che queste storie sono pura speculazione".
    Speriamo si chiuda tutto in fretta.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Junior Member L'avatar di -Lionard-
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    451
    Non sono certo un estimatore della Doyen ma vi invito a leggere con più attenzione il comunicato stampa. Quando fa riferimento al suo ruolo di "banca" che presta soldi ai club per acquistare i giocatori parla in generale delle sue attività, non specificatamente di ciò che farà al Milan. Tanto è vero che all'inizio dichiara di essere stata scelta come advisor di mercato da parte di Mr.Bee. Cosa significa? Che Bee spenderà i soldi dei suoi investitori o di chi glieli presta per fare mercato. Poniamo che decida di investire 70 milioni il primo anno. La Doyen, tramite i suoi "consigli" ed i rapporti con Galliani, farà in modo che di quei 70 almeno 40-50 finiscano per finanziare l'acquisto di loro giocatori. In questo modo il Milan diventerà una vetrina di livello mondiale che gli permetterà di diventare un colosso internazionale nella gestione dei diritti d'immagine e della procura dei giocatori. Diciamo che per un Falcao che arriva ci saranno due-tre pipponi notevoli che ci accolleremo in rosa... Praticamente ciò che avvenne tra 2010 e 2013 con Raiola (Ibra, Robinho e Van Bommel per Niang, Didac Vilà etc...)

  4. #43
    Renegade
    Ospite
    Che si lavori con la Doyen indipendentemente da Bee lo si sapeva già. Difatti si stanno incontrando più volte con Galliani. Al di là di ciò, questo comunicato fa capire che il nostro futuro con loro è tutt'altro che roseo. Come immaginato, agiranno da finanziatori, quindi il Milan di Bee sarebbe strutturato su debiti, banche, prestito di denaro e quant'altro. La Doyen non è la Caritas. Non regalano nulla. Se prestano soldi, significa che in un modo o nell'altro li avranno indietro. Quindi o glieli restituiremo liquidi in futuro, o avranno la maggioranza sulla rivendita dei calciatori, oppure agiranno sui diritti di immagine. Ciò che è sicuro è che si struttureranno debiti. E una grande società non può basarsi su questo. Non a caso la Doyen ha citato Malaga e Atletico Madrid, non United, Barcellona o altre società del nostro vecchio calibro. Ecco, ciò fa capire cosa diventeremmo: una sorta di Atletico Madrid-Porto. Lì passano sì i Falcao, ma poi vengono rivenduti e non si costruisce mai un'ossatura che ci sono continue cessioni di Top Player e calciatori migliori. Senza contare, poi, il fatto che verremmo subito riempiti di mezzi calciatori come Ola John, dato che i migliori vicino alla Doyen sono già piazzati.

    Comunque a queste condizioni, cioè ripartire da una nuova società che mira a ricostruirsi su debiti fatti con terzi, ad avere assistenza sportiva con un fondo ormai dichiarato illegale e ad accogliere mezzi calciatori come i vari Ola John o comunque piccoli campioni per un anno, un anno e mezzo, preferisco non cedere.

    Quindi sì, preferisco rimanere con Berlusconi ed un Milan italiano. Non ha senso vendere se poi il modus operandi è questo. O si vende ad uno sceicco, o si vende a personaggi con ampio patrimonio, o a degli investitori con grandi capacità economiche, come fatto con Chelsea, PSG, City, United, la stessa Arsenal ecc... Quindi si cambierebbe tutto per non cambiare niente.

  5. #44
    Citazione Originariamente Scritto da ralf Visualizza Messaggio
    Strano però che abbiano scelto TMW per emettere un comunicato ufficiale e non il loro sito Doyen sports.
    Queste parole sono state riportare anche da Di Marzio e AdnKronos. Magari hanno diffuso un comunicato stampa attraverso i media e ancora non lo caricano sul sito.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  6. #45
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    925
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Che si lavori con la Doyen indipendentemente da Bee lo si sapeva già. Difatti si stanno incontrando più volte con Galliani. Al di là di ciò, questo comunicato fa capire che il nostro futuro con loro è tutt'altro che roseo. Come immaginato, agiranno da finanziatori, quindi il Milan di Bee sarebbe strutturato su debiti, banche, prestito di denaro e quant'altro. La Doyen non è la Caritas. Non regalano nulla. Se prestano soldi, significa che in un modo o nell'altro li avranno indietro. Quindi o glieli restituiremo liquidi in futuro, o avranno la maggioranza sulla rivendita dei calciatori, oppure agiranno sui diritti di immagine. Ciò che è sicuro è che si struttureranno debiti. E una grande società non può basarsi su questo. Non a caso la Doyen ha citato Malaga e Atletico Madrid, non United, Barcellona o altre società del nostro vecchio calibro. Ecco, ciò fa capire cosa diventeremmo: una sorta di Atletico Madrid-Porto. Lì passano sì i Falcao, ma poi vengono rivenduti e non si costruisce mai un'ossatura che ci sono continue cessioni di Top Player e calciatori migliori. Senza contare, poi, il fatto che verremmo subito riempiti di mezzi calciatori come Ola John, dato che i migliori vicino alla Doyen sono già piazzati.

    Comunque a queste condizioni, cioè ripartire da una nuova società che mira a ricostruirsi su debiti fatti con terzi, ad avere assistenza sportiva con un fondo ormai dichiarato illegale e ad accogliere mezzi calciatori come i vari Ola John o comunque piccoli campioni per un anno, un anno e mezzo, preferisco non cedere.

    Quindi sì, preferisco rimanere con Berlusconi ed un Milan italiano. Non ha senso vendere se poi il modus operandi è questo. O si vende ad uno sceicco, o si vende a personaggi con ampio patrimonio, o a degli investitori con grandi capacità economiche, come fatto con Chelsea, PSG, City, United, la stessa Arsenal ecc... Quindi si cambierebbe tutto per non cambiare niente.
    e quello che ha detto berlusconi sabato in riferimento a thoir.

  7. #46
    Senior Member L'avatar di Toby rosso nero
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,705
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Queste parole sono state riportare anche da Di Marzio e AdnKronos. Magari hanno diffuso un comunicato stampa attraverso i media e ancora non lo caricano sul sito.
    Da segnalare come la Gazzetta non riporti neanche di striscio la notizia... la solita "guerra" mediatica tra sostenitori/oppositori di cordate...

  8. #47
    Member L'avatar di ralf
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,936
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Queste parole sono state riportare anche da Di Marzio e AdnKronos. Magari hanno diffuso un comunicato stampa attraverso i media e ancora non lo caricano sul sito.
    Cmq se non erro lunedi scorso il sumaro a MC disse:"L'intesa tra Mr Bee e Berlusconi è forte tanto che nei prossimi giorni ci sarà un altro comunicato Fininvest. Questa estate avremo un mercato importante".

  9. #48
    Io francamente piuttosto che rimanere con un Milan pieno di cessi italiani e con allenatori mediocri, con mercati di prestiti, parametri zero e "affari" con Preziosi, preferisco giocarmi le mie carte e provare con Bee e soci.

  10. #49
    Citazione Originariamente Scritto da corvorossonero Visualizza Messaggio
    di queste cordate si sa ben poco, sono tutte supposizioni, quindi in teoria non è detto che le cordate cinesi siano super ricche mentre bee sarà il povero della situazione. Ricordo che dietro di lui ci stanno la banca cinese e quella di abu dhabi. Di cui quella cinese con un patrimonio altissimo, se non vado errato di 475 mliardi di euro. Il punto è, chiunque prenderà il milan spenderà certe cifre o no? perché non è mica detto che con i cinesi comincino a girare cifre iperboliche mentre con bee no, e viceversa.
    Bisogna vedere a che titolo le banche appoggiano Mr Bee.
    Possibile che lo finanzino, magari con la garanzia della Doyen. Non vedo come delle Banche possano essere interessate alla proprietà del Milan. Per avere quale tornaconto? Suvvia...
    Probabilmente le banche forniranno i quattrini a Mr Bee e quando poi vorranno rientrare del loro credito, Mr Bee (patrimonio di 9,2 Mln di €), passerà la patata bollente alla Doyen, che diventerà proprietaria. Questa è la storia.
    Secondo me stanno tentando di forzare la mano a Berlusconi, aggraziandosi quei tifosi che vedono solo la possibilità di un vantaggio nel breve termine, perchè le elezioni sono imminenti e sperano in una scelta politica del presidente.
    Alla fine deciderà Berlusconi a chi vendere la sua creatura, come ama definirla.
    Io ho fiducia che faccia la scelta migliore, che non è la Doyen.

  11. #50
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,266
    Citazione Originariamente Scritto da ralf Visualizza Messaggio
    Cmq se non erro lunedi scorso il sumaro a MC disse:"L'intesa tra Mr Bee e Berlusconi è forte tanto che nei prossimi giorni ci sarà un altro comunicato Fininvest. Questa estate avremo un mercato importante".
    Ma è lo stesso sumaro che ieri diceva che Bee il Milan non lo vedrà mai e che prenderà solo una minoranza se gli va bene ?

Pagina 5 di 8 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.