Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 5678 UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 75

  1. #61
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,781
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Si dice che Galliani abbia un contratto fino al 2017.
    Risulta a diversi giornalisti vicini e non vicini al Milan.
    Il contratto se non erro è fino al 2018, praticamente altre tre stagioni, con questa, da buttare in mona. No, non si può aspettare il contratto.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #62
    Senior Member L'avatar di Butcher
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    5,898
    Galliani non si schioda. Lui e Lotito comandano il calcio italiano.

  4. #63
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,939
    In qualsiasi altra società seria sarebbe già stato messo da parte a svolgere compiti minori (tipo camp estivi, parte commerciale ecc), per una questione di età e per una questione di inadeguatezza cronica nella gestione del mercato e di tutto ciò che ne consegue.
    E' palese a tutti ormai, spero solo che si continui su questa linea e i pessimi risultati della squadra potrebbero indurre chi di dovere a fare delle scelte (complice magari una stagione disastrosa, l'ennesima, dopo 2 anni di vacche magre).
    E dire che eravamo lì lì dall'essere una squadra competitiva e con un senso, invece il solito perdere tempo, creare telenovele dal nulla, hanno portato a ciò che in molti si aspettavano: cioè un mercato al risparmio e nemmeno pensato nel momento topico del mercato.
    Sfido chiunque a dirmi che non si sarebbe aspettato almeno un Witsel, ecco, questo fa capire come Galliani abbia fatto passare una cosa per un'altra, è riuscito a far credere a molti che avremmo puntato Witsel e aspettato Ibra, invece poi ti piazza i colpi Balotelli e Kucka in mezza giornata e senza preavviso, un classico e si sposa perfettamente con quello che è il suo modo di fare insensato.
    Così come era stato bravissimo a far credere a tutti che saremmo stati sui top a giugno salvo poi buttare 20 mln per un giocatore del Genoa e in quel caso prendere tempo.
    E magari si aspettava gli applausi? la contestazione dovrebbe durare tipo 4-5 anni, poi sarebbe come prendersela con un malato di alzheimer che deve scontare l'ergastolo, inutile.

  5. #64
    Senior Member L'avatar di sballotello
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    5,166
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Se Galliani fa i suoi interessi personali relativamente alla parte commerciale poco mi importa, per quanto mi riguarda basta che la squadra venga costruita da altra gente. Poi sono d'accordo, l'ideale è farli fuori entrambi ma questo è il vero problema: o restano tutti e due o vanno via tutti e due. Inutile sognare ipotesi in cui Silvio resta e Galliani va via. Sono indissolubilmente legati, imho.
    purtroppo hai ragione, non ci sono scadenze di contratto che tengano, oltretutto ho sempre sentito dire che Galliani abbia un contratto a tempo indeterminato nel Milan

  6. #65
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    La Curva Sud del Milan ha appena diramato un comunicato contro l'a.d. rossonero Adriano Galliani.
    Lo riportiamo qui integralmente:

    Tanti si saranno chiesti il perché dello striscione esposto a Firenze in cui lasciavamo dei puntini di sospensione alla frase “IL VERO COLPO DI MERCATO”.
    Il colpo di mercato che tanto attendiamo è l’allontanamento volontario o meno, del nostro Amministratore delegato, il quale per l’ennesima volta ha dimostrato tutta la sua incompetenza in sede di mercato, e se ancora ci fossero stati dei dubbi ha mostrato quali sono i suoi reali interessi, andando a trattare i giocatori con i soliti procuratori a lui vicini ( su tutti Raiola), o facendo mosse di mercato con il Genoa del suo amico Preziosi (al quale ha fatto guadagnare dei bei soldi negli ultimi anni). E non sarà di certo un eventuale finale di mercato scoppiettante a cambiare la nostra opinione a riguardo.A differenza del passato, la proprietà ha messo a disposizione del Sig. Galliani la liquidità necessaria per fare una campagna acquisti di spessore. Ma a oggi possiamo solo constatare che ancora una volta il metodo per fare le operazioni di mercato è stato quello del recente passato. Sono innumerevoli le operazioni ambigue, come l’acquisizione di calciatori con valutazioni di mercato altissime rispetto ai prezzi che si vedono circolare ultimamente. A comprare pagando le clausole rescissorie son bravi tutti, ma il vero uomo mercato è quello che scova i talenti e fa il colpo prima degli altri, e questo non avviene più da molto tempo. I tempi in cui arrivavano campioni semisconosciuti dal Sud America o dall'Est Europa (su tutti Thiago Silva, Kakà e Sheva) è finito da un pezzo.Ariedo Braida che rivestiva la figura di DS è stato allontanato nel 2013, quasi come fosse stato un personaggio inutile, tanto inutile da essere stato preso al volo dal Barcellona, le cui sorti sono sotto gli occhi di tutti.Mancano questi personaggi, ma forse sono scomodi per gli interessi personali del famigerato Condor, che evidentemente ha deciso di prendere in mano l’intera gestione per arricchire ulteriormente il suo potere nel mondo del calcio.
    Sulle figuracce fatte ad inizio estate con gli annunci di Martinez e Kondogbia, passando per la telenovela Ancelotti stendiamo un velo pietoso.Il mercato fatto di parametri zero quest’anno è stato accantonato, e l’incapacità del personaggio finalmente è venuta a galla.Auspichiamo quindi che i vertici societari (vecchi e nuovi), possano prendere provvedimenti verso chi negli ultimi anni ha pensato solo ai propri interessi personali mettendo da parte il bene dell' AC Milan, in qualsiasi altra azienda un amministratore del genere sarebbe stato sollevato dall’incarico già da tempo.

    Cogliamo inoltre l’occasione per dare il benvenuto al nuovo Mister.

    Abbiamo apprezzato il suo tentativo di fare "muro" e difendere ogni componente della rosa dopo la partita di coppa Italia, è però compito suo e del singolo giocatore fare in modo che i fischi si tramutino in applausi, con il lavoro duro, con prestazioni all’altezza, i tifosi hanno ancora impresso lo scarso impegno e le risate di fronte a partite imbarazzanti, che alcuni elementi ancora in rosa hanno dimostrato la passata stagione.

    Con il Milan nel cuore,

    CURVA SUD MILANO
    Contenuto condivisibile in toto. Molte frasi sembrano quasi copiaincollate... Scherzi a parte, è sintomo che molti di noi qui dentro la pensano come la stanno pensando loro. Appurate le intenzioni, speriamo che si traducano in contestazioni serie e continuative.
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  7. #66
    Bannato
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    602
    Comunicato impeccabile, speriamo seguano contestazioni dure.

  8. #67
    Senior Member L'avatar di Z A Z A'
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,659
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    La Curva Sud del Milan ha appena diramato un comunicato contro l'a.d. rossonero Adriano Galliani.
    Lo riportiamo qui integralmente:

    Tanti si saranno chiesti il perché dello striscione esposto a Firenze in cui lasciavamo dei puntini di sospensione alla frase “IL VERO COLPO DI MERCATO”.
    Il colpo di mercato che tanto attendiamo è l’allontanamento volontario o meno, del nostro Amministratore delegato, il quale per l’ennesima volta ha dimostrato tutta la sua incompetenza in sede di mercato, e se ancora ci fossero stati dei dubbi ha mostrato quali sono i suoi reali interessi, andando a trattare i giocatori con i soliti procuratori a lui vicini ( su tutti Raiola), o facendo mosse di mercato con il Genoa del suo amico Preziosi (al quale ha fatto guadagnare dei bei soldi negli ultimi anni). E non sarà di certo un eventuale finale di mercato scoppiettante a cambiare la nostra opinione a riguardo.A differenza del passato, la proprietà ha messo a disposizione del Sig. Galliani la liquidità necessaria per fare una campagna acquisti di spessore. Ma a oggi possiamo solo constatare che ancora una volta il metodo per fare le operazioni di mercato è stato quello del recente passato. Sono innumerevoli le operazioni ambigue, come l’acquisizione di calciatori con valutazioni di mercato altissime rispetto ai prezzi che si vedono circolare ultimamente. A comprare pagando le clausole rescissorie son bravi tutti, ma il vero uomo mercato è quello che scova i talenti e fa il colpo prima degli altri, e questo non avviene più da molto tempo. I tempi in cui arrivavano campioni semisconosciuti dal Sud America o dall'Est Europa (su tutti Thiago Silva, Kakà e Sheva) è finito da un pezzo.Ariedo Braida che rivestiva la figura di DS è stato allontanato nel 2013, quasi come fosse stato un personaggio inutile, tanto inutile da essere stato preso al volo dal Barcellona, le cui sorti sono sotto gli occhi di tutti.Mancano questi personaggi, ma forse sono scomodi per gli interessi personali del famigerato Condor, che evidentemente ha deciso di prendere in mano l’intera gestione per arricchire ulteriormente il suo potere nel mondo del calcio.
    Sulle figuracce fatte ad inizio estate con gli annunci di Martinez e Kondogbia, passando per la telenovela Ancelotti stendiamo un velo pietoso.Il mercato fatto di parametri zero quest’anno è stato accantonato, e l’incapacità del personaggio finalmente è venuta a galla.Auspichiamo quindi che i vertici societari (vecchi e nuovi), possano prendere provvedimenti verso chi negli ultimi anni ha pensato solo ai propri interessi personali mettendo da parte il bene dell' AC Milan, in qualsiasi altra azienda un amministratore del genere sarebbe stato sollevato dall’incarico già da tempo.

    Cogliamo inoltre l’occasione per dare il benvenuto al nuovo Mister.

    Abbiamo apprezzato il suo tentativo di fare "muro" e difendere ogni componente della rosa dopo la partita di coppa Italia, è però compito suo e del singolo giocatore fare in modo che i fischi si tramutino in applausi, con il lavoro duro, con prestazioni all’altezza, i tifosi hanno ancora impresso lo scarso impegno e le risate di fronte a partite imbarazzanti, che alcuni elementi ancora in rosa hanno dimostrato la passata stagione.

    Con il Milan nel cuore,

    CURVA SUD MILANO
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Appunto.
    Galliani ha i difetti che tutti conosciamo, ma aveva avuto la dignità di dimettersi.
    La curva ora lo contesta, quindi lui ripresenta le dimissioni e qualcun altro le respinge e lui resta sempre lì.

    Quindi a che serve contestare solo ed esclusivamente Galliani? Il problema è alla radice.
    Quelle dimissioni furono palesemente tattiche e "finte",una dimostrazione potere.
    Sapeva benissimo che Silvio lo avrebbe pregato di restare (segreti di "stato" e buonuscita spaziale i principali motivi) per poi mettere la museruola a Barbara.
    Altro che dignità.
    I am the one who KNOCKS!

  9. #68
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Tra l'altro quale "dignità"? Si mise a sbraitare e a dire che aveva già offerte da altre big (ahahahahahah sisi come no!!).
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  10. #69
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,476
    Tutto giusto. Spero in qualcosa di grosso stasera e nelle prossime settimane però, perchè questi messaggi, seppur ineccepibili, arrivano solo a noi.

  11. #70
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    La Curva Sud del Milan ha appena diramato un comunicato contro l'a.d. rossonero Adriano Galliani.
    Lo riportiamo qui integralmente:

    Tanti si saranno chiesti il perché dello striscione esposto a Firenze in cui lasciavamo dei puntini di sospensione alla frase “IL VERO COLPO DI MERCATO”.
    Il colpo di mercato che tanto attendiamo è l’allontanamento volontario o meno, del nostro Amministratore delegato, il quale per l’ennesima volta ha dimostrato tutta la sua incompetenza in sede di mercato, e se ancora ci fossero stati dei dubbi ha mostrato quali sono i suoi reali interessi, andando a trattare i giocatori con i soliti procuratori a lui vicini ( su tutti Raiola), o facendo mosse di mercato con il Genoa del suo amico Preziosi (al quale ha fatto guadagnare dei bei soldi negli ultimi anni). E non sarà di certo un eventuale finale di mercato scoppiettante a cambiare la nostra opinione a riguardo.A differenza del passato, la proprietà ha messo a disposizione del Sig. Galliani la liquidità necessaria per fare una campagna acquisti di spessore. Ma a oggi possiamo solo constatare che ancora una volta il metodo per fare le operazioni di mercato è stato quello del recente passato. Sono innumerevoli le operazioni ambigue, come l’acquisizione di calciatori con valutazioni di mercato altissime rispetto ai prezzi che si vedono circolare ultimamente. A comprare pagando le clausole rescissorie son bravi tutti, ma il vero uomo mercato è quello che scova i talenti e fa il colpo prima degli altri, e questo non avviene più da molto tempo. I tempi in cui arrivavano campioni semisconosciuti dal Sud America o dall'Est Europa (su tutti Thiago Silva, Kakà e Sheva) è finito da un pezzo.Ariedo Braida che rivestiva la figura di DS è stato allontanato nel 2013, quasi come fosse stato un personaggio inutile, tanto inutile da essere stato preso al volo dal Barcellona, le cui sorti sono sotto gli occhi di tutti.Mancano questi personaggi, ma forse sono scomodi per gli interessi personali del famigerato Condor, che evidentemente ha deciso di prendere in mano l’intera gestione per arricchire ulteriormente il suo potere nel mondo del calcio.
    Sulle figuracce fatte ad inizio estate con gli annunci di Martinez e Kondogbia, passando per la telenovela Ancelotti stendiamo un velo pietoso.Il mercato fatto di parametri zero quest’anno è stato accantonato, e l’incapacità del personaggio finalmente è venuta a galla.Auspichiamo quindi che i vertici societari (vecchi e nuovi), possano prendere provvedimenti verso chi negli ultimi anni ha pensato solo ai propri interessi personali mettendo da parte il bene dell' AC Milan, in qualsiasi altra azienda un amministratore del genere sarebbe stato sollevato dall’incarico già da tempo.

    Cogliamo inoltre l’occasione per dare il benvenuto al nuovo Mister.

    Abbiamo apprezzato il suo tentativo di fare "muro" e difendere ogni componente della rosa dopo la partita di coppa Italia, è però compito suo e del singolo giocatore fare in modo che i fischi si tramutino in applausi, con il lavoro duro, con prestazioni all’altezza, i tifosi hanno ancora impresso lo scarso impegno e le risate di fronte a partite imbarazzanti, che alcuni elementi ancora in rosa hanno dimostrato la passata stagione.

    Con il Milan nel cuore,

    CURVA SUD MILANO
    Le ultime parole sono da scolpire sulla pietra...Ma non vale solo per il milan ma per tutti.

Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 5678 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.