Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,275

    Come sempre: i primi a vederci lungo. Anche su Inzaghi.

    L'avventura di Inzaghi con il Milan sembra ormai vicina alla conclusione. Autocelebrarsi è sempre brutto, però bisogna dire che, come al solito, anche in questo caso siamo stati i primi, in mega pole position, a vederci lungo.

    Era Estate. Prime partite amichevoli. Tutti iniziavano a parlare dell'Inzaghi perfezionista, grande lavoratore, curatore di dettagli, uomo portatore sano di entusiasmo, gente che doveva riempire San Siro, aria elettrica, modello Germania et similia. Già dopo le prime amichevoli, con tutte le attenuanti del caso, ci domandavamo:"Ma questa squadra ha un sistema di gioco, uno schema (anche uno solo?).

    Niente. Il Milan prendeva schiaffi contro tutti. Ma il ritornello (lì fuori) era sempre lo stesso: entuasiasmo e pazienza. Pazienza ed entusiasmo. Ok, aspettiamo. Parte il campionato, vittoria sofferta con la Lazio (nonostante il punteggio). Esplode l'entusiasmo di tutti. Qui, gran parte degli utenti, è ovviamente contenta ma vola basso.

    Poi arriva la vittoria soffertissima contro un Parma già inesistente, la sconfitta contro la Juve ed i pareggi contro Empoli e Cesena. Su MW, Inzaghi è considerato già un ex (finto, falso) allenatore. Ci si chiede: ma come fa la gente a parlare di entusiasmo. Dove vedono questo entusiasmo. Questa squadra non ha nulla: grinta, carattere, schemi, tattica. Niente di niente. Fuori continua ad essere celebreato, lodato, premiato (voto 8 del Presidente). Si continua a parlare di entusiasmo.

    Il resto è storia.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    Semplicemente: su questo forum si ragiona.

  4. #3
    Penso di essere stato uno degli pochi(ma manco tanto pochi) non avergli dato fiducia dall'inizio

  5. #4
    Si è fregato con le sue mani. All'inizio si è lasciato prendere dall'entusiasmo del nuovo incarico: saremo i migliori,correremo più di tutti,vinceremo questo e quell'altro. Poi le frecciatine ad Allegri e Seedorf prima ancora di iniziare, le leccate al presidente...Non avesse fatto tutti questi proclami, probabilmente ora sarebbe meno odiato da tutti.

    Aldilà di tutto, credo che fra Lega Pro,Serie B e Serie A sia """ l'allenatore """ più incompetente e meno preparato. Senza volerlo offendere e senza cattiveria, sono assolutamente convinto sia cosi.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Massa
    Messaggi
    5,473
    A me il personaggio non ha mai fatto impazzire, neanche quando era giocatore.
    Come allenatore già con la primavera aveva dimostrato di non essere esattamente un mago della panchina. Come uomo, per quanto mi riguarda, era uno zero già per come aveva partecipato alla vicenda Seedorf. Avevo intuito (non fui certo il solo sul forum, ma fummo in pochissimi tra i tifosi milanisti) che si trattava di un lecchino arrivista, poco interessato al bene del Milan e disposto a tutto per fini edonistici e servilistici nei confronti di galliani e berlusconi.
    Quello che è successo dopo non mi ha stupito più di tanto, anche se devo ammettere che ha ridefinito la mia idea di limite all'incompetenza e alla mediocrità.

  7. #6
    Non che fosse difficile intuirlo,ma sì,qui ci si era arrivati già dalle prime di campionato,alcuni anche da prima.Però personalmente non avrei pensato che potesse arrivare a tali livelli di incompetenza e di servilismo,in questo mi ha stupito.
    Il rosso e il nero,due colori comuni,una passione unica!
    #WeAreACMilan

    "Ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare!" (Tiziano Ferro ai milanisti)

    #Lanuovaeraèqui #Vivalesocietànormali

    "Digo lo que pienso,tómame como soy. No intentes amarrarme, ni dominarme, yo soy quien elige como equivocarme."
    (Shakira)

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,166
    Semplicemente INZAGHI non è un allenatore , è stato messo lì perché costo 0 . Uguale per il prossimo allenatore che sarà preso a 0 euro e stipendio da 2 noccioline ( rispetto ad uno stipendio di un allenatore vero ) .

    Qui su questo forum si ragiona a differenza di altri posti che prendono per Vangelo le parole di SumaChannel ..

    Ps : Suma , visto che ci leggi dovresti ammettere in diretta nelle telecronache che AVEVAMO RAGIONE
    Gattuso : " il giorno che arrivò Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

  9. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lucca
    Messaggi
    5,942
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    L'avventura di Inzaghi con il Milan sembra ormai vicina alla conclusione. Autocelebrarsi è sempre brutto, però bisogna dire che, come al solito, anche in questo caso siamo stati i primi, in mega pole position, a vederci lungo.

    Era Estate. Prime partite amichevoli. Tutti iniziavano a parlare dell'Inzaghi perfezionista, grande lavoratore, curatore di dettagli, uomo portatore sano di entusiasmo, gente che doveva riempire San Siro, aria elettrica, modello Germania et similia. Già dopo le prime amichevoli, con tutte le attenuanti del caso, ci domandavamo:"Ma questa squadra ha un sistema di gioco, uno schema (anche uno solo?).

    Niente. Il Milan prendeva schiaffi contro tutti. Ma il ritornello (lì fuori) era sempre lo stesso: entuasiasmo e pazienza. Pazienza ed entusiasmo. Ok, aspettiamo. Parte il campionato, vittoria sofferta con la Lazio (nonostante il punteggio). Esplode l'entusiasmo di tutti. Qui, gran parte degli utenti, è ovviamente contenta ma vola basso.

    Poi arriva la vittoria soffertissima contro un Parma già inesistente, la sconfitta contro la Juve ed i pareggi contro Empoli e Cesena. Su MW, Inzaghi è considerato già un ex (finto, falso) allenatore. Ci si chiede: ma come fa la gente a parlare di entusiasmo. Dove vedono questo entusiasmo. Questa squadra non ha nulla: grinta, carattere, schemi, tattica. Niente di niente. Fuori continua ad essere celebreato, lodato, premiato (voto 8 del Presidente). Si continua a parlare di entusiasmo.

    Il resto è storia.
    Ricordo che tanti, dopo le prime due partite, anche qui in molti parlavano di "Milan composto da veri uomini", gente che avrebbe sputato sangue. Macché.

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nella campagna Veneziana
    Messaggi
    9,290
    Citazione Originariamente Scritto da prebozzio Visualizza Messaggio
    Ricordo che tanti, dopo le prime due partite, anche qui in molti parlavano di "Milan composto da veri uomini", gente che avrebbe sputato sangue. Macché.
    "Forse il vento è cambiato"

    Anche io ricordo certi discorsi... Oppure il salvatore Honda...
    Bradipismo is the way

  11. #10
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,275
    Non è questione di (minima) fiducia o speranza, per chi l'aveva. E' questione di paraocchi.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.