Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 44 di 44

  1. #41
    Senior Member L'avatar di Black
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    5,114
    Citazione Originariamente Scritto da Kaladin85 Visualizza Messaggio
    Sì ma vedendo cosa hanno fatto Sheva e Kakà dopo essere stati ceduti (ed in campionati in quel momento meno competitivi della serie A) giustifica la loro cessione in quel momento e per quelle cifre.
    Non avremo mai la controprova sul loro rendimento se fossero rimasti, ma io sono convinto che entrambi siano stati ceduti al momento giusto, appena prima di iniziare la fase calante della carriera.
    Che poi i soldi entrati non siano stati reinvestiti è un altro discorso, ma come cessioni si sono dimostrate corrette come tempistiche e come incassi.
    concordo. A differenza di Ibra e T.Silva entrambi sono stati ceduti quando avevano raggiunto la fase discendente. Facile dirlo con il senno di poi, nessuno ipotizzava al momento che Sheva avrebbe fatto schifo al Chelsea, mentre di Kakà forse si conoscevano i problemi fisici.
    Pure la Juve ha venduto Zidane a suo tempo, ma poi ha reinvestito. Il Milan invece non l'ha fatto, anzi abbiamo buttato parte del ricavato con un bidone come R.Oliveira...

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Nulla fu peggio della cessione di Sheva per me. Si dice che si tifa il Club e i calciatori, che quando se ne vanno il club resta lo stesso. Be questa credo che sia una delle poche eccezioni in cui la cessione di un calciatore si sia portata via anche un pezzo del Club. Ricordo che quando ufficializzarono la cessione trattenni le lacrime a fatica. In quel momento pensai che al Milan le cose non giravano più bene. Non frequentavo nessun Forum Milanista, manco sapevo cosa fossero i Forum, non ero informato cosi bene come ora etc. Ma ebbi quella sensazione li, che il Milan non fu più lo stesso. Infatti non lo fu più. Ebbi anche la sensazione che Sheva in qualche modo costretto ad andarsene o comunque spinto in forte maniera ad andar via e che lui abbia accettato la cessione solo per aiutare il club che amava. Penso ancora che sia cosi. Ai tempi Sheva si prese un sacco di insulti dai Milanisti, ma a me Galliani non me la contava giusta. Eppure era intoccabile, il Milan vinceva etc.... Nessuno si faceva dubbi su di lui. Ma la verità è uscita a galla e io sono fermamente che Sheva non voleva andarsene.

    Nulla fu più come prima e nulla sarà più come prima. Sheva sempre nel mio cuore.

  4. #43
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Credo che fra uno o due anni alla lista si dovranno aggiungere Donnarumma e Romagnoli....

  5. #44
    Prima di Sheva il Milan aveva già rinunciato a diversi suoi campioni: Baggio a 30 anni ceduto al Bologna, Gullit a 31 anni passato alla Samp, Rijkaard a 31 anni tornato all' Ajax, Savicevic non rinnovato a 32 anni. Erano campioni in esubero quasi a fine carriera, quasi come Sheva e Kakà che cedendoli prima del declino non fu una scelta economicamente errata. Quando è andato via Sheva c'era già Kakà, arrivò sì Oliveira ma in inverno arrivò Ronaldo (che ha la stessa età di Sheva) e c'era cmq Inzaghi. Quando se ne andò Kakà c'erano cmq Ronaldinho e Pato e arrivò Beckham. Poi Cassano, Robinho, Silva e Ibra.
    Dopo Sheva non si è più vinta la Champions ma s'è vinto uno scudetto: è dalla stagione dello scudetto perso che è cambiato tutto, , con arbitraggi clamorosi pro-juve e le squalifiche a Ibra che non ha mai potuto giocare contro i gobbi, e coincide da quell'inverno con l'abdicazione da primo ministro del Berlusca che sostenne il governo Monti, tradimento dell'Italia e del Milan coincidono da allora.

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.