Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 8 di 11 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 109

  1. #71
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Dexter Visualizza Messaggio
    La mia opinione è che in una piccola squadra emergere è più semplice poichè sei circondato da compagni di livello presumibilmente non troppo alto. Dunque giocare titolare è più semplice, la pressione di tifo e stampa è minore, se 4 partite fai schifo non se ne accorge nessuno ed appena fai qualcosa appena sopra la media vieni esaltato all'esasperazione. In una big è tutto il contrario: il fare qualcosa sopra la media è la media stessa. Se la metti da 30 metri sotto l'incrocio, non gliene frega niente a nessuno perchè Tevez è partito da centrocampo, ha saltato 3 giocatori e l'ha buttata dentro. La titolarità te la devi guadagnare, 2 partite da 5 e tifo e stampa ti bollano come mediocre. Tutto ciò per dire ad oggi che Marchisio, vuoi per questione anagrafiche, vuoi perchè si è già confermato in una grande squadra, è avanti anni luce a Bertolacci.
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Sapeva impostare e dettare i tempi al Genoa, così come Valdifiori lo sapeva fare ad Empoli ma basta vdere l'effettiva qualità di Bertolacci per capire che non può fare queste cose o vorresti venirmi a dire che è un regista in realtà? Ha il tiro da fuori, è vero e infatti ha fatto più di un goal in questo modo avanzando al limite dell'area, è un buon incursore e siamo d'accordo, perché inserendosi ha segnato sempre più di un goal l'anno scorso. Bertolacci è una mezz'ala, stop, anche se al Genoa giocava in un centrocampo a due, perché a certi livelli non è in grado di impostare come un regista puro e non è in grado di interdire come un interditore puro, quindi è una mezz'ala da doppia fase che ogni tanto dovrà trovare il goal e questo lo potrà fare col supporto della squadra perché la qualità di Vidal o Pogba non ce l'ha, cito loro perché loro sono mezz'ali forti e di livello europeo.
    Già. Tra l'altro la fase offensiva così devastante fa capire quanto primariamente sia un calciatore da incursione e inserimento per il tiro.

    Citazione Originariamente Scritto da Mou Visualizza Messaggio
    Perfetto.
    Inizialmente pensavo che questo topic fosse "trolleggiante", poi ho letto i commenti e sono rimasto basito. Vi state davvero incaponendo per un paragone che al momento non ha senso di esistere?
    Marchisio, per qualità e personalità, a centrocampo in Italia ora come ora è inferiore solo a Verratti; Pirlo è uscito dal calcio che conta, De Rossi è in piena parabola calante. Bertolucci dovrebbe sottrargli il posto? A un giocatore nel pieno della carriera che gioca con autorità semifinali e finale di Champions?
    Ma di che state parlando? Bartolacci OGGI è un giocatore da 6 che viene da una stagione accettabile nel Genoa.
    E' la Bertolacci mania.

    Citazione Originariamente Scritto da Djici Visualizza Messaggio
    Ok ho capito che Marchisio e stato migliore nei passaggi... ma alla fine i gol/assist per te non sono importanti ?
    Perche per il computer sembrano importanti... portano Bertolacci ad avere un punteggio migliore in fase offensiva... e nel totale.
    Non e che segnare o fare assist sia una cosa che ti puoi permettere di dimenticare come se non fosse importante. Perche alla fine puoi pure fare 100 passaggi in piu di Bertolacci, ma se non fai segnare o se non segni la tua squadra rischia di non prendere punti...

    Io il Nocerino di Ibra me lo tengo stretto... nel senso che si, non aveva le percentuali di passaggi riusciti di altri giocatori... ma intanto i suoi gol ti portavano punti. Essere decisivo mi sembra una cosa importante per un calciatore. O no ?

    E pure in fase difensiva Bertolacci ha un voto migliore.

    Ripeto che tu stai scegliendo di guardare certi dati.
    Ma poi alla fine la globalizzazione dice il contrario di quello che sostieni.

    Puoi pure guardare chi ha corso di piu... ma alla fine, la pagella non la fai tenendo conto di metri corsi... o dei tackle vinti... perche ogni azione e diversa. E l'umano e capace di fare la differenza, il computer no.

    Sbagliare un rigore al 90° quando stai vincendo 3-0 o quando stai facendo 0-0 non e la stessa cosa... l'uomo ne tiene conto. Il computer no.

    Per questo preferisco fare pagelle di quello che ho visto in campo provando ad essere obbiettivo al massimo, e per me non e un problema perche non tifo i giocatori, tifo la maglia.
    Se Zaccardo fa una tripletta entrando dalla panchina contro la Fiorentina esulto come un pazzo.
    E se un giocatore che mi piace come caratteristiche sbaglia non ci sono problemi : lo dico.
    Non e che ci perdo soldi
    Poi non e che penso di non potere sbagliare mai... per esempio Cerci era uno dei giocatori che volevo di piu quando era al Torino... e non e un problema dire che ha deluso (anche se non e mai stato messo nelle condizioni di rendere al meglio ).

    Il concetto che sto spiegando e che non sappiamo cosa e stato chiesto a Marchisio e a Bertolacci dai loro allenatori.
    Se a uno chiedi di giocare "semplice" e a l'altro chiedi di fare la differenza ovviamente non e la stessa cosa.
    Se uno gioca in una squadra che ha spesso il pallone mentre l'altra no... ancora una volta e differente.
    Se tutto il centrocampo si muove benissimo con giocatori di livello mondiale e nel altro ci sono scarsoni incredibili non e la stessa cosa.
    Non e che tutti i giocatori del centrocampo hanno li stessi compiti.
    Inutile andare a guardare i lanci lunghi di Nigel. Non e quello che li chiede il mister (o almeno cosi sembra a me).
    Inutile andare a guardare i numero di passaggi riusciti da Inzaghi... non e quello che volevano da lui.

    Quindi analizzare giocatori che hanno caratteristiche differenti, che giocano in realta molto diverse con un computer e abbastanza inutile.
    Invece se analizziamo questi dati DOPO OGNI partita giocata da UNO STESSO giocatore allora possono diventare molto utili... per capire TATTICAMENTE cosa e stato fatto... le gabbie su certi giocatori... i movimenti DI TUTTA LA SQUADRA...

    Chiudo qui perche penso che non riusciro a spiegarti meglio quello che penso.
    E lo ripeto comunque : niente di personale
    Ancora? Lo vuoi capire che il totale è dipeso dai gol che drogano la fase offensiva? O le statistiche premierebbero Bertolacci su Fabregas. Ma non vanno mica lette come stai facendo tu. Marchisio NON è stato migliore nei passaggi. E' stato migliore in TUTTI i parametri. E ha fatto segnare più del suo collega, sia con passaggi chiave, sia con occasioni create. Lo batte sotto TUTTI i parametri.

    Il bello è che parli a me di analizzare solo certi parametri quando tu ti stai basando solo sui gol e sulla fase offensiva. Volevate provare che Bertolacci fosse superiore o al pari di Marchisio con le statistiche, non vi è riuscito. Ci dovevate pensare prima dandoci un occhio. Marchisio lo asfalta nel possesso palla, nei passaggi, nel completamento, nella costruzione, nel lancio lungo, nei passaggi chiave, nella creazione di occasioni, nell'1v1, nei duelli aerei, nei tackles vinti, nei palloni recuperati, nei pochi palloni persi, ecc. E tu mi parli dei gol di Bertolacci?

    Se uno è forte, ovunque gioca, le statistiche lo premieranno rispetto a chi gli è inferiore tecnicamente. Il discorso varia tra giocatori di classe ed eccellenza che si equivalgono.

    @Shevchenko tu che dici?

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #72
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    @Renegade Penso che tu abbia ragione sulle statistiche. Nel senso che se uno è forte verrà premiato dalle statistiche, ma io non le amo. I calciatori si valutano in altri modi, possono aiutare per farsi un idea di che calciatore si ha di fronte, ma per il resto bisogna veder giocare i calciatori e basta. Marchisio è più forte in tutto rispetto a Bertolacci. Nei tackle, nell'impostazione, nei passaggi, nei lanci lunghi e anche nel tiro da fuori. Per me è un paragone che non sta in piedi. Fa ridere leggere Bertolacci vs Marchisio, dico davvero. Rispetto l'opinione di tutti, sia chiaro, ma per me non c'è partita e non credo nemmeno che Bertolacci in futuro possa anche solo avvicinarsi allo Juventino. Ovviamente spero di sbagliarmi.

  4. #73
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,995
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Già. Tra l'altro la fase offensiva così devastante fa capire quanto primariamente sia un calciatore da incursione e inserimento per il tiro.



    E' la Bertolacci mania.



    Ancora? Lo vuoi capire che il totale è dipeso dai gol che drogano la fase offensiva? O le statistiche premierebbero Bertolacci su Fabregas. Ma non vanno mica lette come stai facendo tu. Marchisio NON è stato migliore nei passaggi. E' stato migliore in TUTTI i parametri. E ha fatto segnare più del suo collega, sia con passaggi chiave, sia con occasioni create. Lo batte sotto TUTTI i parametri.

    Il bello è che parli a me di analizzare solo certi parametri quando tu ti stai basando solo sui gol e sulla fase offensiva. Volevate provare che Bertolacci fosse superiore o al pari di Marchisio con le statistiche, non vi è riuscito. Ci dovevate pensare prima dandoci un occhio. Marchisio lo asfalta nel possesso palla, nei passaggi, nel completamento, nella costruzione, nel lancio lungo, nei passaggi chiave, nella creazione di occasioni, nell'1v1, nei duelli aerei, nei tackles vinti, nei palloni recuperati, nei pochi palloni persi, ecc. E tu mi parli dei gol di Bertolacci?

    Se uno è forte, ovunque gioca, le statistiche lo premieranno rispetto a chi gli è inferiore tecnicamente. Il discorso varia tra giocatori di classe ed eccellenza che si equivalgono.

    @Shevchenko tu che dici?
    Ma giustamente assist e gol drogano i numeri.
    Se non fosse cosi Inzaghi avrebbe preso non piu di 4 per tutta la carriera.
    E i gol nel calcio, non dico che siano tutto, ma quasi.
    Non vince chi segna un gol in piu del avversario per caso ? Avere un giocatore che ha un migliore numero di passaggi riusciti non ti porta i punti. Gol e assist invece si.
    E tu decidi volontariamente di metterlo da parte.
    Non e giusto.
    Tu vioi guardare i numeri.
    Allora guardali tutti.

  5. #74
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Djici Visualizza Messaggio
    Ma giustamente assist e gol drogano i numeri.
    Se non fosse cosi Inzaghi avrebbe preso non piu di 4 per tutta la carriera.
    E i gol nel calcio, non dico che siano tutto, ma quasi.
    Non vince chi segna un gol in piu del avversario per caso ? Avere un giocatore che ha un migliore numero di passaggi riusciti non ti porta i punti. Gol e assist invece si.
    Se non fosse per i giocatori con numero di passaggi riusciti Inzaghi non li avrebbe neanche fatti quei gol. E gol e assist non ti portano a dire o provare che un calciatore sia migliore di un altro. Anche Cristiano Ronaldo è capitato abbia segnato più gol di Messi, ma sia stato comunque inferiore su tutti i parametri qui elencati. Le statistiche dicono chiaramente che un calciatore forte non sarà mai inferiore ad un calciatore che non ha materia prima. Poi i numeri possono variare, ma non l'esito finale. E l'esito finale ci dice Marchisio lo asfalta nel possesso palla, nei passaggi, nel completamento, nella costruzione, nel lancio lungo, nei passaggi chiave, nella creazione di occasioni, nell'1v1, nei duelli aerei, nei tackles vinti, nei palloni recuperati, nei pochi palloni persi. Tradotto: in tutto. Cose che già si sapevano ad occhio nudo ma con le quali vi siete voluti scontrare per forza per un mero capriccio. Con questa discussione abbiamo solo prodotto le risate degli juventini.

  6. #75
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,995
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Se non fosse per i giocatori con numero di passaggi riusciti Inzaghi non li avrebbe neanche fatti quei gol. E gol e assist non ti portano a dire o provare che un calciatore sia migliore di un altro. Anche Cristiano Ronaldo è capitato abbia segnato più gol di Messi, ma sia stato comunque inferiore su tutti i parametri qui elencati. Le statistiche dicono chiaramente che un calciatore forte non sarà mai inferiore ad un calciatore che non ha materia prima. Poi i numeri possono variare, ma non l'esito finale. E l'esito finale ci dice Marchisio lo asfalta nel possesso palla, nei passaggi, nel completamento, nella costruzione, nel lancio lungo, nei passaggi chiave, nella creazione di occasioni, nell'1v1, nei duelli aerei, nei tackles vinti, nei palloni recuperati, nei pochi palloni persi. Tradotto: in tutto. Cose che già si sapevano ad occhio nudo ma con le quali vi siete voluti scontrare per forza per un mero capriccio. Con questa discussione abbiamo solo prodotto le risate degli juventini.
    Quello che dici e vero a meta.
    Inzaghi non avrebbe mai segnato senza i giocatori che fanno i passaggi ma e anche vero che se hai quelli che fanno passaggi ma non hai quelli che la buttano dentro non fai niente comunque (vero Roma ?).
    E li Juventini possono solo dire che un milanista ha voluto dimostrare ad un altro milanista che i numeri non sono tutto, partendo dal presupposto che Marchisio e nettamente piu forte di Bertolacci.
    Non ci vedo proprio nulla da ridere.

  7. #76
    Junior Member L'avatar di mèuris
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    194
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Ma non c'è proprio storia, Marchisio surclassa Bertolacci 10-0. Marchisio ormai ha trovato la sua dimensione da mediano davanti alla difesa, però non da regista alla Pirlo ma piuttosto alla Busquets, alla Schweinsteiger, cioè un giocatore capace di interdire ma anche capace di far ripartire l'azione grazie alla più che discreta qualità, è il classico giocatore di equilibrio e di raccordo tra difesa e centrocampo, indispensabile in ogni grande squadra. Marchisio tra l'altro non è nemmeno inefficace in fase offensiva dato che riesce sempre a segnare qualche goalletto stagionale grazie agli inserimenti o al tiro da fuori.
    Marchisio, quindi, è un giocatore molto più indipendente a differenza di Bertolacci che è un incursore e quindi dipende dai compagni di squadra che se non gli permettono l'inserimento finiscono per vanificare il loro stesso compagno, perché naturalmente non è una mezz'ala alla Vidal, con la qualità del cileno che lo renderebbero un giocatore molto più autonomo, capace di inserirsi spontaneamente al tempo giusto ma soprattutto capace di creare goal ed occasioni da goal.
    D'accordissimo su quasi tutto. Hai descritto alla perfezione Marchisio, secondo me. Forse al Bertolacci dello scorso anno riconoscerei anche una qualche partecipazione alla manovra, abbassandosi, qualche volta, fino al cerchio di centrocampo per distribuire palloni. Niente di eccezionale eh, intendiamoci, però questa piccola aggiunta la farei. Per il resto,anche secondo me non c'è paragone. Qualsiasi allenatore, messo di fronte ad una scelta, prenderebbe Marchisio, ne sono convinto. Sa fare tutto, e si è espresso, pur essendo un giocatore diverso, a livelli per ora nemmeno sfiorati da Bertolacci.

  8. #77
    sono tornato con la mente a 3 anni fa,quando invece ci si domandava se era piu forte Marchisio o Nocerino..e il Noce dopo aver segnato 10 gol sembrava essere almeno alla pari...poi tutti noi sappiamo com'è andata a finire.
    per il momento Marchisio è sicuramente migliore...poi magari può succedere che il Berto azzecchi la stagione e migliori..l'età è almeno dalla sua parte..

  9. #78
    Member L'avatar di de sica
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    SMPE
    Messaggi
    4,648
    Abbiamo bisogno del regista (cit) . Chiamate Spielberg dai!
    [SIGPIC][IMG=sdfsdfsdfsdfsdf]http://img7.imageshack.us/img7/1672/sdfsdfsdfsdfsdf.png[/IMG][/SIGPIC]

  10. #79
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Djici Visualizza Messaggio
    Quello che dici e vero a meta.
    Inzaghi non avrebbe mai segnato senza i giocatori che fanno i passaggi ma e anche vero che se hai quelli che fanno passaggi ma non hai quelli che la buttano dentro non fai niente comunque (vero Roma ?).
    E li Juventini possono solo dire che un milanista ha voluto dimostrare ad un altro milanista che i numeri non sono tutto, partendo dal presupposto che Marchisio e nettamente piu forte di Bertolacci.
    Non ci vedo proprio nulla da ridere.
    Peccato che a Roma siano riusciti a far avere a Destro la media di un gol a partita. Mentre noi non ci siamo riusciti. L'importanza di saper costruire gioco e creare l'occasione è ridondante.
    Ed è stato un tentativo vano. Perché anche le statistiche ti fanno notare che Marchisio è superiore. E non mi voglio ripetere ancora, i numeri hanno dimostrato che l'italiano è superiore: nel possesso palla, nei passaggi, nel completamento, nella costruzione, nel lancio lungo, nei passaggi chiave, nella creazione di occasioni, nell'1v1, nei duelli aerei, nei tackles vinti, nei palloni recuperati, nei pochi palloni persi. Tradotto: in tutto.
    Sei tu che ometti le cose di cui sopra appigliandoti solo ai gol (con Marchisio che tra l'altro gioca davanti la difesa...), non avendo altri strumenti a disposizione. Anche Cristiano Ronaldo potrebbe segnare più gol di Messi, ma le statistiche direbbero che Messi è un calciatore migliore in tutti i parametri. Come in effetti la realtà ad occhio nudo propone. Marchisio vs Bertolacci non sussiste né con le opinioni né con i numeri, a favore del primo. Per il resto rimando a quanto detto da Splendidi e Shevchenko.

  11. #80
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da mèuris Visualizza Messaggio
    D'accordissimo su quasi tutto. Hai descritto alla perfezione Marchisio, secondo me. Forse al Bertolacci dello scorso anno riconoscerei anche una qualche partecipazione alla manovra, abbassandosi, qualche volta, fino al cerchio di centrocampo per distribuire palloni. Niente di eccezionale eh, intendiamoci, però questa piccola aggiunta la farei. Per il resto,anche secondo me non c'è paragone. Qualsiasi allenatore, messo di fronte ad una scelta, prenderebbe Marchisio, ne sono convinto. Sa fare tutto, e si è espresso, pur essendo un giocatore diverso, a livelli per ora nemmeno sfiorati da Bertolacci.
    .

Pagina 8 di 11 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.