Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 87 di 101 PrimaPrima ... 3777858687888997 ... UltimaUltima
Risultati da 861 a 870 di 1006

  1. #861
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    avrei detto "poverino, adesso se si è fatto male seriamente come la fa la preparazione col Real Madrid?"

    ce lo meritiamo proprio che lo vendano
    Guarda, io De Sciglio non lo venderei mai, ma credo che sia già stato promesso a qualche squadra (non so se il Real o quale altra).
    Comunque è appena rientrato dall'infortunio, un paio di giorni fa ha iniziato ad allenarsi col gruppo. Comunque è un terzino, non è che con lui avremmo vinto 4-2. Seedorf è vero che è un non-allenatore, ma avrebbe bisogno di una società che lo supporti nonostante gli errori che tutti possono commettere, figuriamoci uno che non ha mai allenato, per quanto sia una persona estremamente intelligente e con gli attributi. Invece viene trattato come uno scappato di casa, nonostante abbia fatto molti più punti del suo predecessore nel girone d'andata. Io non volevo nemmeno Seedorf, ma non credo che cacciandolo possa cambiare qualcosa. Rimarrebbero sempre tutti i problemi enormi che ci sono.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #862
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    2,596
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    perché honda a differenza di De Scigilio invece stava bene in questi giorni... ok
    e Constant non è abominevole... ok

    ma se la formazione di ieri l'avesse schierata un altro allenatore sarei stato curioso di leggere cosa si sarebbe scritto
    honda è uno dei trequartisti...e uno dei pochi che ha i piedi buoni..ricordo che ha la maglia numero 10,quindi in teoria ui avrebbe potuto e dovuto fare la differenza...Dietro per ora l'unico che fa reparto da solo credo sia thiago silva...quiandi la voglia di recuperarlo anche sotto l aspetto psicologico la capisco.Anche se ti dico come te avrei preferito la sostanza di poli.
    constant lo faceva giocare pure allegri...quindi...tutto è lecito no?

    Dopo le formazioni aberranti di allegri non mi sembra di averci visto nulla di scandaloso in quella di ieri...l unico errore,se cosi lo si può definire,è che siamo costretti ad affidarci a giocatori che semplicemente non sono da milan...se questi sono i titolari e non vanno bene forse dovremmo ricordarci chi c' è in panchina.

  4. #863
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,266
    Citazione Originariamente Scritto da Angstgegner Visualizza Messaggio
    Seedorf è vero che è un non-allenatore, ma avrebbe bisogno di una società che lo supporti nonostante gli errori che tutti possono commettere, figuriamoci uno che non ha mai allenato, per quanto sia una persona estremamente intelligente e con gli attributi. Invece viene trattato come uno scappato di casa, nonostante abbia fatto molti più punti del suo predecessore nel girone d'andata. Io non volevo nemmeno Seedorf, ma non credo che cacciandolo possa cambiare qualcosa. Rimarrebbero sempre tutti i problemi enormi che ci sono.
    e io non ho discusso questa cosa sul quale sono d'accordo...
    ho detto che la formazione ieri sera l'ha sbagliata, così come altre volte invece l'ha fatta bene. fine

  5. #864
    Sinceramente non so quanto ci sia di Seedorf e quanto gli venga imposto nelle formazioni che fa, di fatto dal commissariamento pre-lazio la squadra è stata normalizzata difensivamente. E' un dato di fatto poi che alcuni calciatori siano stati bruciati, altri inspiegabilmente giocano sempre, altri sono quasi fuori rosa. Io non ci capisco niente ed in questa situazione possiamo trovare le prove a suffragio di qualunque teoria, contro o pro-sedoorf. Sembra la caccia al sasquatch.

  6. #865
    Member L'avatar di The P
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,634
    Una cosa che mi da fastidio è che si vedono i meri risultati, eppure le partite ce le guardiamo tutti.

    All'andata, con il grandissimo Allegri, la Juve ci ha preso a pallate, la Roma ci ha preso a pallate, la Fiorentina ci ha preso a pallate, in champions l'Ajax ci ha preso a pallate.

    Con Seedorf abbiamo dominato la Juve nonostante la sconfitta che deriva dalle magie dei suoi fuoriclasse, abbiamo vinto contro la Fiorentina dominando, abbiamo giocato meglio a larghi tratti contro la Roma, ma purtroppo la differenza tra le rose è venuta fuori, come con la Juve, stessa cosa contro l'Atletico all'andata dove la sconfitta è stata immeritatissima e al ritorno dove abbiamo giocato meglio nel primo tempo per poi demoralizzarci a causa della sfortuna.

    L'unica squadra che contro Seedorf ha vinto nettamente è stata il Napoli, che ci ha preso a pallate davvero.

    Queste robe i giornali, Galliani e compagnia non le vedono.

  7. #866
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Citazione Originariamente Scritto da The P Visualizza Messaggio
    Una cosa che mi da fastidio è che si vedono i meri risultati, eppure le partite ce le guardiamo tutti.

    All'andata, con il grandissimo Allegri, la Juve ci ha preso a pallate, la Roma ci ha preso a pallate, la Fiorentina ci ha preso a pallate, in champions l'Ajax ci ha preso a pallate.

    Con Seedorf abbiamo dominato la Juve nonostante la sconfitta che deriva dalle magie dei suoi fuoriclasse, abbiamo vinto contro la Fiorentina dominando, abbiamo giocato meglio a larghi tratti contro la Roma, ma purtroppo la differenza tra le rose è venuta fuori, come con la Juve, stessa cosa contro l'Atletico all'andata dove la sconfitta è stata immeritatissima e al ritorno dove abbiamo giocato meglio nel primo tempo per poi demoralizzarci a causa della sfortuna.

    L'unica squadra che contro Seedorf ha vinto nettamente è stata il Napoli, che ci ha preso a pallate davvero.

    Queste robe i giornali, Galliani e compagnia non le vedono.
    Perfetta analisi, inoltre aggiungo le condizioni catastrofiche in cui era la squadra: un branco di catorci messi in campo in un modo dilettanteso, con in più un morale bassissimo, io credo che di più Seedorf non poteva fare...a ciò bisogna sommare il clima societario e gli attacchi dei giornali...ma tutto questo sarà inutile perché al nostro ineffabile AD interessa comandare e del Milan non gliene importa nulla, per lui conta solo la poltrona e che nessuno insidi il suo posto, soprattutto se a farlo e' l'allenatore.

  8. #867
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da The P Visualizza Messaggio
    Una cosa che mi da fastidio è che si vedono i meri risultati, eppure le partite ce le guardiamo tutti.

    All'andata, con il grandissimo Allegri, la Juve ci ha preso a pallate, la Roma ci ha preso a pallate, la Fiorentina ci ha preso a pallate, in champions l'Ajax ci ha preso a pallate.

    Con Seedorf abbiamo dominato la Juve nonostante la sconfitta che deriva dalle magie dei suoi fuoriclasse, abbiamo vinto contro la Fiorentina dominando, abbiamo giocato meglio a larghi tratti contro la Roma, ma purtroppo la differenza tra le rose è venuta fuori, come con la Juve, stessa cosa contro l'Atletico all'andata dove la sconfitta è stata immeritatissima e al ritorno dove abbiamo giocato meglio nel primo tempo per poi demoralizzarci a causa della sfortuna.

    L'unica squadra che contro Seedorf ha vinto nettamente è stata il Napoli, che ci ha preso a pallate davvero.

    Queste robe i giornali, Galliani e compagnia non le vedono.
    Concordo pienamente.
    Bisogna anche considerare il materiale umano a disposizione e il contesto in cui si lavora. Seedorf ha fatto finora oggettivamente bene, ma finché ci sono giornalisti servi di Galliani che dicono che Seedorf ha iniziato a vincere da quando è stato commissariato dall'AD, cosa puoi fare? Ma allenasse Galliani allora, visto che è così bravo!
    Ma nel Milan attuale non c'è niente di logico, quindi ci si deve aspettare tutto il contrario di tutto.

  9. #868
    Bannato
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    2,159
    Citazione Originariamente Scritto da The P Visualizza Messaggio
    Una cosa che mi da fastidio è che si vedono i meri risultati, eppure le partite ce le guardiamo tutti.

    All'andata, con il grandissimo Allegri, la Juve ci ha preso a pallate, la Roma ci ha preso a pallate, la Fiorentina ci ha preso a pallate, in champions l'Ajax ci ha preso a pallate.

    Con Seedorf abbiamo dominato la Juve nonostante la sconfitta che deriva dalle magie dei suoi fuoriclasse, abbiamo vinto contro la Fiorentina dominando, abbiamo giocato meglio a larghi tratti contro la Roma, ma purtroppo la differenza tra le rose è venuta fuori, come con la Juve, stessa cosa contro l'Atletico all'andata dove la sconfitta è stata immeritatissima e al ritorno dove abbiamo giocato meglio nel primo tempo per poi demoralizzarci a causa della sfortuna.

    L'unica squadra che contro Seedorf ha vinto nettamente è stata il Napoli, che ci ha preso a pallate davvero.

    Queste robe i giornali, Galliani e compagnia non le vedono.
    assolutamente d'accordo e aggiungerei alla tua ultima riga che anche i tifosi ( alcuni per fortuna nn tutti) nn vedono queste cose...

  10. #869
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,653
    mi sono schierato dalla sua parte, ma il fatto di aver perso il controllo dello spogliatoio dimostrano che è un debole.
    Allenatori che fanno delle scelte sanno mantenere comunque il controllo dello spogliatoio.

    Seedorf per aver messo da parte Abate e Mortolivo (avessi detto Alaba e Sweinsteiger) ha creato una guerra.

    Praticamente tutti qui dentro però confondono due cose:
    -la questione spogliatoio, che è di pertinenza dell'allenatore
    -la questione allenatore, che è di pertinenza della società.

    Il trattamento riservato a Seedorf da parte della dirigenza è come quello che fu riservato a Leonardo. Ma Leonardo non ha mai perso il controllo dello spogliatoio... anzi, l'intera squadra era con lui. ricordate il caso Gattuso? Gattuso fu messo da parte ma non fu mai messo in grado di scatenare una guerra nello spogliatoio: Leo fu bravissimo a "isolarlo" (nonostante ci fosse la vecchia guardia dalla parte di Rino).
    Seedorf, con uno spogliatoio nemmeno difficile da gestire, ha perso completamente il controllo.

    Questa cosa è parecchio indicativa.

  11. #870
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,281
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    mi sono schierato dalla sua parte, ma il fatto di aver perso il controllo dello spogliatoio dimostrano che è un debole.
    Allenatori che fanno delle scelte sanno mantenere comunque il controllo dello spogliatoio.

    Seedorf per aver messo da parte Abate e Mortolivo (avessi detto Alaba e Sweinsteiger) ha creato una guerra.

    Praticamente tutti qui dentro però confondono due cose:
    -la questione spogliatoio, che è di pertinenza dell'allenatore
    -la questione allenatore, che è di pertinenza della società.

    Il trattamento riservato a Seedorf da parte della dirigenza è come quello che fu riservato a Leonardo. Ma Leonardo non ha mai perso il controllo dello spogliatoio... anzi, l'intera squadra era con lui. ricordate il caso Gattuso? Gattuso fu messo da parte ma non fu mai messo in grado di scatenare una guerra nello spogliatoio: Leo fu bravissimo a "isolarlo" (nonostante ci fosse la vecchia guardia dalla parte di Rino).
    Seedorf, con uno spogliatoio nemmeno difficile da gestire, ha perso completamente il controllo.

    Questa cosa è parecchio indicativa.
    Capisco quello che dici ma non sono d'accordo. Il paragone con leonardo regge fino a un certo punto, le dinamiche erano sì simili ma avere una società presente è un fattore fondamentale.

    Poi, dello spogliatoio secondo me non sappiamo niente. Quello che dice la stampa in certe cose lascia il tempo che trova, per sapere bisogna solo starci dentro. Magari Leonardo non è stato così amato, come Seedorf non verrebbe così odiato in un altro momento. Secondo me i due fattori che hai nominato sopra non sono così distinti. Opinione mia.

Pagina 87 di 101 PrimaPrima ... 3777858687888997 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.