Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 68 di 101 PrimaPrima ... 1858666768697078 ... UltimaUltima
Risultati da 671 a 680 di 1006

  1. #671
    Devo essere sincero le partite in casa con Atletico e Juve mi avevano fatto un'ottima impressione e pensavo che gran parte dei meriti fossero suoi ma mi sbagliavo questo non ci sta capendo una mazza, formazioni senza senso, giocatori più scazzati che mai, l'unico giocatore che sapeva saltare l'uomo misteriosamente scomparso e cambi che sembrano non avere nessuna logica, sto rimpiangendo Allegri ed i suoi dai, dai, dai e per me questo è toccare il fondo.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #672
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Dopo le ultime uscite, quanti sono ancora convinti di presentarsi a luglio con Clarence?

  4. #673
    Member L'avatar di The P
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,634
    Citazione Originariamente Scritto da Frikez Visualizza Messaggio
    Io ho paura che qualcuno in società gli abbia detto "cambia modo di giocare altrimenti duri poco"
    sai, sono convinto anche io della stessa cosa. Perché anche il modo di giocare è cambiato, i passaggi stretti o sottospecie di "tiki taka" nella fase di possesso che aveva proposto all'inizio adesso non lo fanno, volutamente, più.

  5. #674
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da The P Visualizza Messaggio
    sai, sono convinto anche io della stessa cosa. Perché anche il modo di giocare è cambiato, i passaggi stretti o sottospecie di "tiki taka" nella fase di possesso che aveva proposto all'inizio adesso non lo fanno, volutamente, più.
    ma è stranissimo e a me la cosa non piace per nulla, non credo che berlusca richieda questo tipo di calcio..

  6. #675
    Senior Member L'avatar di Albijol
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,000
    Citazione Originariamente Scritto da Frikez Visualizza Messaggio
    Io ho paura che qualcuno in società gli abbia detto "cambia modo di giocare altrimenti duri poco"
    Sicuro come la morte, ieri il Milan sembrava allenato da Allegri, chi è l'amante numero uno del gioco melmoso di Acciughina?
    Riccardo Montolivo :facepalm:

  7. #676
    Senior Member L'avatar di Frikez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,649
    Citazione Originariamente Scritto da Albijol Visualizza Messaggio
    Sicuro come la morte, ieri il Milan sembrava allenato da Allegri, chi è l'amante numero uno del gioco melmoso di Acciughina?
    Tra l'altro il giorno prima in conferenza ho sentito una frase abbastanza sospetta: "Ho chiesto a Galliani di starmi vicino, non posso fare tutto da solo" evidentemente la squadra non gradisce i suoi metodi e il modo di giocare e ha dovuto chiamare il tutor per cercare di rimediare.
    Improvvisamente la partita successiva la giochiamo in un'altra maniera, toh che strano.

  8. #677
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,486
    Penso che clarenzio avesse idee molto chiare e non sapesse che la rosa fosse così scarsa. Sapeva che il Milan faceva schifo, ma non che fosse una squadra così. E con quella fra "3/4 della rosa è mandare via" spiega tutto...

    Ora non sa come uscirne.. penso

    Bha
    "Abbiamo la coppia di giovani punte più giovane del mondo"
    "Non arriva nessuno se non parte nessuno"
    "Siamo la squadra che nel 2013 ha fatto più punti di tutti"
    "Negli ultimi 5 anni siamo sempre saliti sul podio"

  9. #678
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,275
    Citazione Originariamente Scritto da walter 22 Visualizza Messaggio
    Devo essere sincero le partite in casa con Atletico e Juve mi avevano fatto un'ottima impressione e pensavo che gran parte dei meriti fossero suoi ma mi sbagliavo questo non ci sta capendo una mazza, formazioni senza senso, giocatori più scazzati che mai, l'unico giocatore che sapeva saltare l'uomo misteriosamente scomparso e cambi che sembrano non avere nessuna logica, sto rimpiangendo Allegri ed i suoi dai, dai, dai e per me questo è toccare il fondo.
    Allegri non è da rimpiangere (non di sicuro per questa stagione) perchè i risultati son più o meno gli stessi...

    a parte ciò a fare il gioco offensivo che fa (sarebbe meglio dire che faceva) Seedorf sono capaci tutti, metto 4 punte in campo e, soprattutto nelle partite in casa mia, sicuramente gli avversari staranno più arretrati... ma visto che son capaci tutti, perché nessuno lo fa? perché è una formazione squilibrata, è una soluzione che si adotta solo in casi estremi del tipo gli ultimi 20' se sono in svantaggio, non puoi pretendere di farlo 90', la squadra spesso si sbilancia e ancora peggio crolla fisicamente

    risultato:

    contro il verona siamo partiti bene ma poi l'abbiamo sbloccata solo su rigore
    contro l'udinese (coppa italia) abbiamo subito 1345346 contropiedi
    contro il cagliari abbiamo vinto d'orgoglio con due calci piazzati negli ultimi 2'
    contro il toro abbiamo perso 2 punti per un gol in contropiede
    contro il napoli non abbiamo visto boccia
    contro il bologna abbiamo rischiato di perderla in contropiede, poi l'ha risolta balotelli
    contro l'atletico siamo durati 45'
    contro la sampdoria buona partita
    contro la juventus siamo durati 40'

    le ultime 4 partite il nulla totale o quasi (udinese - atletico - parma - lazio)

  10. #679
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Penso che clarenzio avesse idee molto chiare e non sapesse che la rosa fosse così scarsa. Sapeva che il Milan faceva schifo, ma non che fosse una squadra così. E con quella fra "3/4 della rosa è mandare via" spiega tutto...

    Ora non sa come uscirne.. penso

    Bha
    Tifò, ma tu le conferenze di zidorf le hai seguite?
    Lui seguiva tutto e sapeva tutto, mezza rosa la conosceva pure direttamente per aver giocato insieme a loro.
    Il fatto è che non si mette il Milan in mano a uno che si è diplomato allenatore al Cepu o all'università Nettuno su RAI 15 ed ha fatto l'esame su Skype.
    Qua stiamo parlando di uno scelto - non si conosce il perché - da un presidente rimbambito che la sera si imbotte di festini privati e poi si fa circuire da una zoccoletta e dal cane Dudu.

    Ma por..c...d... iesel

    Il vero problema del Milan è un presidente che ha perso il senso della realtà ed è affogato nel suo smisurato ego. E in questo vuoto di potere i mediocri sono al comando, anzi IL mediocre

  11. #680
    Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Località
    UK
    Messaggi
    139
    "La Serie A non è un calcio minore, nel mondo è super-rispettata, sia dai calciatori che da tutto l'ambiente: è sempre un punto di riferimento". Clarence Seedorf, allenatore del Milan, prova a spendersi in difesa del calcio italiano, alla luce del mortificante confronto con lo spettacolo offerto dalla partita tra Real Madrid e Barcellona in Spagna: "Fra questi Paesi c'è una diversa cultura, diversi modi di interpretare il calcio. Il Clasico da sempre è spettacolare e molto seguito, ma lo stesso vale per i nostri Milan-Juve, Inter-Milan e Inter-Juve. Sappiamo che ci sono cose da migliorare, ma non possiamo neanche staccarci dalla realtà della vita. La crisi incide parecchio su alcune iniziative, come investimenti e stadi nuovi, che forse in questo momento aiuterebbero la crescita. Dobbiamo avere pazienza, restare uniti e cercare di mantenere questo prodotto interessante per il mondo".

    Sono d'accordo con Seedorf.
    Personalmente trovo che a livello di fascino il derby di Milano di per sè non abbia molto da invidiare al Clasico.
    Tanta storia e tradizione nello stesso stadio e nella stessa città sono un caso unico in Europa.
    Il derby milanese però ha perso tanto negli ultimi 15 anni, una volta c'era una componente in più fondamentale, la milanesità dei giocatori di spicco delle due squadre che lo rendeva un derby feroce e più sentito. Oggi, anche a causa dell'impoverimento tecnico delle due squadre, è un po' diverso.

    Il Clasico al momento è forse LA partita del calcio europeo, anche se il Superclasico argentino River-Boca, avendo avuto la fortuna di vederlo dal vivo, per me resta un dito sopra tutti
    ospite neutrale

Pagina 68 di 101 PrimaPrima ... 1858666768697078 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.