Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 1 di 9 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 87
  1. #1
    Senior Member L'avatar di Louis Gara
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,820

    Clamoroso Bee, si ricandida ufficialmente: "chiudiamo in 15 giorni"

    Come nei migliori film hollywoodiani, a un passo dalla firma del preliminare con la cordata cinese, sul Milan ripiomba Mr Bee, che dalle pagine della Gazzetta dello sport si ricandifa ufficialmente a rilevare il 48% del Milan.

    "Come mai sono ricomparso ora? Io non sono mai andato via. Da quando è stata firmata l'esclusiva col gruppo cinese, ho atteso in silenzio. Ora sono tornato per far sapere ai tifosi che c'è un'altra possibilità, con il Milan ancora in mano a Berlusconi.

    Rappresento un gruppo di persone fortemente interessate a investire nel Milan, persone che state esse stesse a chiedere di poter entrare in questa trattativa.

    Se è troppo tardi? Questi mesi e questa trattativa mi hanno insegnato che c'è sempre possibilità.

    Non sento Berlusconi da mesi, mentre ho preseguito i contatti con Fininvest fino alla firma della nuova esclusiva. In ogni caso c'è grande stima nei confronti di Berlusconi, cosa che mi ha caricato per trovare l'accordo.

    Perché torno alla carica ora, dopo che ho trattato per un anno senza arrivare al closing? Nella mia trattativa un punto di svolta si è avuto quando Berlusconi ha cambiato idea sulla cessione, spiegandomi come la vendita del Milan fosse come il tagliarsi un braccio. Io ho capito il suo travaglio e l'ho rispettato, ma soprattutto ho capito che il Milan è Berlusconi, per questo ho cominciato a lavorare ad un accordo per la minoranza, che è la soluzione perfetta.

    Perché non sono arrivato al closing? I miei partner si sono tirati indietro. Ma ora i miei partner attuali ci sono, sono solidissimi e pronti a inevstire.

    Suning? Sì, ho avuto contatti anche con loro.

    La mia intenzione attuale? I miei investitori sono ZHJ Capital e Parantoux Capital, fondi cinesi costituiti da da grandi banchieri ed investitori, che lavorano a stretto contatto col principale fondo cinese di proprietà del Ministero delle Finanze. Quando hanno saputo la volontà di Berlusconi di vendere, mi hanno messo a disposizione i capitali per una nuova offerta, anche per la minoranza del Milan.

    Questa è la mia offerta: 48% della società. Subito 100 milioni per il calciomercato. Poi almeno 100 milioni ogni anno di introiti frutto di accordi commerciali per i quali ho già un business plan pronto.
    Poi i punti di forza del mio progetto sono altri 2: quotazione in borsa entro due anni, e progetto di sviluppo del calcio nelle scuole cinesi.
    Così Berlusconi potrà retare alla guida del club.


    Sono anche pronto a mettere a disposizione di Berlusconi tutto il mio lavoro commerciale anche nel caso in cui decidesse di non vendere a nessuno. Se Berlusconi volesse fare un Milan tutto italiano da gestire in autonomia, gli darei supporto commerciale in Asia.


    Non so se Berlusconi ha già deciso, io sono comunque pronto a investire ed aiutare questo club, ma il Milan deve restare italiano. Se Berlusconi mi chiama, chiudiamo in 15 giorni"
    Ultima modifica di Louis Gara; 10-07-2016 alle 10:33
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    vergognoso che un quotidiano di tiratura nazionale presti il fianco a manovre destabilizzanti del genere.

  4. #3
    Member L'avatar di DeviLInsideMe
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Calabria
    Messaggi
    2,004

    Citazione Originariamente Scritto da Willy Wonka Visualizza Messaggio
    vergognoso che un quotidiano di tiratura nazionale presti il fianco a manovre destabilizzanti del genere.
    Sicuri che la colpa sia della gazzetta? No perché la stampa alla fine la comandano i potenti.. E tra questi c'è Berlusconi..
    Once a Bull always a Bull.

    ACM1899

  5. #4
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    836
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Come nei migliori film hollywoodiani, a un passo dalla firma del preliminare con la cordata cinese, sul Milan ripiomba Mr Bee, che dalle pagine della Gazzetta dello sport si ricandifa ufficialmente a rilevare il 48% del Milan.

    "Come mai sono ricomparso ora? Io non sono mai andato via. Da quando è stata firmata l'esclusiva col gruppo cinese, ho atteso in silenzio. Ora sono tornato per far sapere ai tifosi che c'è un'altra possibilità, con il Milan ancora in mano a Berlusconi.

    Rappresento un gruppo di persone fortemente interessate a investire nel Milan, persone che state esse stesse a chiedere di poter entrare in questa trattativa.

    Se è troppo tardi? Questi mesi e questa trattativa mi hanno insegnato che c'è sempre possibilità.

    Non sento Berlusconi da mesi, mentre ho preseguito i contatti con Fininvest fino alla firma della nuova esclusiva. In ogni caso c'è grande stima nei confronti di Berlusconi, cosa che mi ha caricato per trovare l'accordo.

    Perché torno alla carica ora, dopo che ho trattato per un anno senza arrivare al closing? Nella mia trattativa un punto di svolta si è avuto quando Berlusconi ha cambiato idea sulla cessione, spiegandomi come la vendita del Milan fosse come il tagliarsi un braccio. Io ho capito il suo travaglio e l'ho rispettato, ma soprattutto ho capito che il Milan è Berlusconi, per questo ho cominciato a lavorare ad un accordo per la minoranza, che è la soluzione perfetta.

    Perché non sono arrivato al closing? I miei partner si sono tirati indietro. Ma ora i miei partner attuali ci sono, sono solidissimi e pronti a inevstire.

    Suning? Sì, ho avuto contatti anche con loro.

    La mia intenzione attuale? I miei investitori sono ZHJ Capital e Parantoux Capital, fondi cinesi costituiti da da grandi banchieri ed investitori, che lavorano a stretto contatto col principale fondo cinese di proprietà del Ministero delle Finanze. Quando hanno saputo la volontà di Berlusconi di vendere, mi hanno messo a disposizione i capitali per una nuova offerta, anche per la minoranza del Milan.

    Questa è la mia offerta: 48% della società. Subito 100 milioni per il calciomercato. Poi almeno 100 milioni ogni anno di introiti frutto di accordi commerciali per i quali ho già un business plan pronto.
    Poi i punti di forza del mio progetto sono altri 2: quotazione in borsa entro due anni, e progetto di sviluppo del calcio nelle scuole cinesi.
    Così Berlusconi potrà retare alla guida del club.


    Non so se Berlusconi ha già deciso, io sono comunque pronto a investire ed aiutare questo club, ma il Milan deve restare italiano. Se Berlusconi mi chiama, chiudiamo in 15 giorni"
    il paradosso di tutta sta farsa è che costui sembra pure più credibile della cordata misteriosa cinese

  6. #5
    Fiato sprecato.
    Ritornasse da dove è spuntato sto thailandese.

  7. #6
    Ahahahah

    Ciao fantoccio

  8. #7
    OLD L'avatar di Coripra
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Milan
    Messaggi
    1,741
    Citazione Originariamente Scritto da DeviLInsideMe Visualizza Messaggio
    Sicuri che la colpa sia della gazzetta? No perché la stampa alla fine la comandano i potenti.. E tra questi c'è Berlusconi..
    Difatti Repubblica, tra gli altri, la comanda B.

  9. #8
    I rinvii,la cordata fantasma,la ricomparsa di questo pagliaccio.Tutto casuale,come no.

  10. #9
    Se vabbe, chiude in 15 giorni ora.

    ahahahahahahaha siamo alle comiche ragazzi.
    Berlusconi (dopo aver dichiarato di voler costruire un Milan tutto italiano): "In questi anni abbiamo vissuto 8 finali di Champions. Entro cinque anni dobbiamo arrivare a 10".

  11. #10
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Come nei migliori film hollywoodiani, a un passo dalla firma del preliminare con la cordata cinese, sul Milan ripiomba Mr Bee, che dalle pagine della Gazzetta dello sport si ricandifa ufficialmente a rilevare il 48% del Milan.

    "Come mai sono ricomparso ora? Io non sono mai andato via. Da quando è stata firmata l'esclusiva col gruppo cinese, ho atteso in silenzio. Ora sono tornato per far sapere ai tifosi che c'è un'altra possibilità, con il Milan ancora in mano a Berlusconi.

    Rappresento un gruppo di persone fortemente interessate a investire nel Milan, persone che state esse stesse a chiedere di poter entrare in questa trattativa.

    Se è troppo tardi? Questi mesi e questa trattativa mi hanno insegnato che c'è sempre possibilità.

    Non sento Berlusconi da mesi, mentre ho preseguito i contatti con Fininvest fino alla firma della nuova esclusiva. In ogni caso c'è grande stima nei confronti di Berlusconi, cosa che mi ha caricato per trovare l'accordo.

    Perché torno alla carica ora, dopo che ho trattato per un anno senza arrivare al closing? Nella mia trattativa un punto di svolta si è avuto quando Berlusconi ha cambiato idea sulla cessione, spiegandomi come la vendita del Milan fosse come il tagliarsi un braccio. Io ho capito il suo travaglio e l'ho rispettato, ma soprattutto ho capito che il Milan è Berlusconi, per questo ho cominciato a lavorare ad un accordo per la minoranza, che è la soluzione perfetta.

    Perché non sono arrivato al closing? I miei partner si sono tirati indietro. Ma ora i miei partner attuali ci sono, sono solidissimi e pronti a inevstire.

    Suning? Sì, ho avuto contatti anche con loro.

    La mia intenzione attuale? I miei investitori sono ZHJ Capital e Parantoux Capital, fondi cinesi costituiti da da grandi banchieri ed investitori, che lavorano a stretto contatto col principale fondo cinese di proprietà del Ministero delle Finanze. Quando hanno saputo la volontà di Berlusconi di vendere, mi hanno messo a disposizione i capitali per una nuova offerta, anche per la minoranza del Milan.

    Questa è la mia offerta: 48% della società. Subito 100 milioni per il calciomercato. Poi almeno 100 milioni ogni anno di introiti frutto di accordi commerciali per i quali ho già un business plan pronto.
    Poi i punti di forza del mio progetto sono altri 2: quotazione in borsa entro due anni, e progetto di sviluppo del calcio nelle scuole cinesi.
    Così Berlusconi potrà retare alla guida del club.


    Non so se Berlusconi ha già deciso, io sono comunque pronto a investire ed aiutare questo club, ma il Milan deve restare italiano. Se Berlusconi mi chiama, chiudiamo in 15 giorni"
    Attendo con ansia di vedere chi avrà il coraggio di dire che tutto questo è casuale...
    #GallianiVia
    "Per anni ho solcato i mari, prendendo tutto ciò che volevo, senza curarmi minimamente delle vite altrui. E anche se... ho denaro e reputazione, non mi sento più saggio di quando ho iniziato. E quando mi volto e guardo la rotta che ho percorso... non vedo nessuno di caro al mio fianco. Non è rimasto nessuno."

    Edward James Kenway

Pagina 1 di 9 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.