Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

  1. #1
    Efferosso
    Ospite

    Cittadinanza Rani Pushpa

    Fa in questi giorni discutere il caso Rani Pushpa, donna di 56 anni sposata con marito italiano e madre di due figli, la quale aveva fatto richiesta di cittadinanza italiana.
    Il sindaco di Cairate (VA) le aveva negato in prima istanza la cittadinanza, in quanto la donna, nonostante viva in Italia da ormai diversi anni, non parla italiano, e non era quindi in grado di giurare nella nostra lingua.
    Rani Pushpa, tramite il suo legale, ha contattato il prefetto Giorgio Zanzi che è intervenuto, obbligando il comune a consegnarle il documento, in quanto a suo dire non esiste alcun obbligo di integrazione per ricevere la cittadinanza italiana.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,162
    purtroppo questi sono gli esempi borderline ... non sono assolutamente una persona razzista anzi.. ma non riesco a dire a cuor leggero di dare la cittadinanza a queste persone .

    Per essere considerato ITALIANO devi avere prima degli obblighi e poi dei doveri..
    Ps: se è per questo pure Razzi non sa parlare italiano.. ed è pure politico
    Gattuso : " il giorno che arrivò Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

  4. #3
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,486
    La colpa principale è della legge che non richiede questi tipi di requisiti. Ovviamente l'Italia non è l'unica, anzi in Svezia si può ottenere la cittadinanza dopo 5 anni e non devi fare nessun test. In Francia uguale. In Belgio dopo 3.. In Italia è tipo 10 anni ma non richiede nulla.

    Qui in Danimarca devi avere il livello di lingua danese a livello 4. + bisogna fare un test di 30 domande in cuoi bisogna sperare dalla politica a come è la scuola è organizzata.
    In Germania è pure più difficile..
    "Abbiamo la coppia di giovani punte più giovane del mondo"
    "Non arriva nessuno se non parte nessuno"
    "Siamo la squadra che nel 2013 ha fatto più punti di tutti"
    "Negli ultimi 5 anni siamo sempre saliti sul podio"

  5. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    purtroppo questi sono gli esempi borderline ... non sono assolutamente una persona razzista anzi.. ma non riesco a dire a cuor leggero di dare la cittadinanza a queste persone .

    Per essere considerato ITALIANO devi avere prima degli obblighi e poi dei doveri..
    Ps: se è per questo pure Razzi non sa parlare italiano.. ed è pure politico
    Diritti mai ?

    PS: Il ministero aveva già dato l'autorizzazione, quindi il prefetto si è semplicemente limitato a specificare che il sindaco non aveva alcun tipo di potere in questione.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    La colpa principale è della legge che non richiede questi tipi di requisiti. Ovviamente l'Italia non è l'unica, anzi in Svezia si può ottenere la cittadinanza dopo 5 anni e non devi fare nessun test. In Francia uguale. In Belgio dopo 3.. In Italia è tipo 10 anni ma non richiede nulla.

    Qui in Danimarca devi avere il livello di lingua danese a livello 4. + bisogna fare un test di 30 domande in cuoi bisogna sperare dalla politica a come è la scuola è organizzata.
    In Germania è pure più difficile..
    In realtà ricordo che la badante (brasiliana) della mia nonna aveva in programma di dover fare un test di italiano... però siamo in italia... sicuramente ci sarà stata qualche scappatoia. In ogni caso se n'è tornata a casa quindi non so come sarebbe andata a finire
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

  7. #6
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    In germania se non lavori dopo 6 mesi ti cacciano pure se sei cittadino comunitario.

  8. #7
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    In germania se non lavori dopo 6 mesi ti cacciano pure se sei cittadino comunitario.
    Le stesse regole valgono più o meno per l'Italia e per gli altri paesi UE

  9. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Le stesse regole valgono più o meno per l'Italia e per gli altri paesi UE
    mmm non mi pare

    ''Per il rilascio del permesso di soggiorno permanente (art. 9), che abilita allo svolgimento di qualsiasi attività economica e di lavoro, salvi i casi disciplinati da normative speciali, sono richiesti ulteriori requisiti. In particolare, il richiedente deve essere in possesso di un permesso temporaneo da almeno cinque anni, disporre di adeguati mezzi di sussistenza, aver versato contributi pensionistici per un minimo di 60 mesi, disporre di una situazione abitativa adeguata; deve altresì essere in possesso di tutte le autorizzazioni prescritte per svolgere attività di lavoro dipendente o autonomo, non avere subito condanne penali negli ultimi tre anni e, oltre ad una conoscenza adeguata del tedesco, avere una conoscenza di base dell'ordinamento della repubblica federale, nonché della storia e della cultura tedesca''

    In italia una roba del genere è considerata fascista,nazzista,razzista...Poi ci lamentiamo che nascono partiti come la lega(senza offesa ai leghisti del forum)

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Trovo veramente grottesca questa normativa sulla cittadinanza. Tra l'altro nel caso specifico parliamo di una donna che vive qui da oltre un decennio, e il fatto che in questo arco di tempo non abbia minimamente imparato la lingua la dice lunga su quanta voglia di "integrarsi" ci fosse.

  11. #10
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    mmm non mi pare

    ''Per il rilascio del permesso di soggiorno permanente (art. 9), che abilita allo svolgimento di qualsiasi attività economica e di lavoro, salvi i casi disciplinati da normative speciali, sono richiesti ulteriori requisiti. In particolare, il richiedente deve essere in possesso di un permesso temporaneo da almeno cinque anni, disporre di adeguati mezzi di sussistenza, aver versato contributi pensionistici per un minimo di 60 mesi, disporre di una situazione abitativa adeguata; deve altresì essere in possesso di tutte le autorizzazioni prescritte per svolgere attività di lavoro dipendente o autonomo, non avere subito condanne penali negli ultimi tre anni e, oltre ad una conoscenza adeguata del tedesco, avere una conoscenza di base dell'ordinamento della repubblica federale, nonché della storia e della cultura tedesca''

    In italia una roba del genere è considerata fascista,nazzista,razzista...Poi ci lamentiamo che nascono partiti come la lega(senza offesa ai leghisti del forum)
    Guarda che è la stessa in italia, per quanto riguarda la sussistenza economica e la lingua, nonché per la non-pericolosità del soggetto.
    Stai confondendo con la cittadinanza, e attualmente l'Italia ha norme molto rigide a riguardo per la concessione. Ci sono ragazzi che nascono qui e ci vivono e non hanno la cittadinanza.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.