Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27

  1. #1

    Cina-Calcio: il Milan è l'investimento più grande di tutti.

    Come riporta Bloomberg, la longa manus di Xi Jinping sta ormai diffondendosi anche nel calcio europeo. Molteplici sono gli investimenti che hanno visto impegnate numerose aziende cinesi. Ma ciò che balza all'occhio è che uno di questi è di gran lunga maggiore rispetto agli altri: si tratta dell'acquisto dell'AC Milan.
    Per rilevare il club di Berlusconi, infatti, i cinesi hanno deciso di spendere ben 821M di dollari (740M di euro, debiti compresi), staccando nettamente tutti gli investimenti negli altri club, alcuni dei quali con quote minoritarie.
    Ovviamente, i tifosi rossoneri si augurano che ciò sia il preludio ad un futuro nuovamente roseo e da protagonisti.

    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,699
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Come riporta Bloomberg, la longa manus di Xi Jinping sta ormai diffondendosi anche nel calcio europeo. Molteplici sono gli investimenti che hanno visto impegnate numerose aziende cinesi. Ma ciò che balza all'occhio è che uno di questi è di gran lunga maggiore rispetto agli altri: si tratta dell'acquisto dell'AC Milan.
    Per rilevare il club di Berlusconi, infatti, i cinesi hanno deciso di spendere ben 821M di dollari (740M di euro, debiti compresi), staccando nettamente tutti gli investimenti negli altri club, alcuni dei quali con quote minoritarie.
    Ovviamente, i tifosi rossoneri si augurano che ciò sia il preludio ad un futuro nuovamente roseo e da protagonisti.

    Chi, nell'ottica di una critica strumentale di questa operazione, ha usato ed abusato dell'argomento della identificazione del consorzio cinese con le capacità patrimoniali personali di Yonghong Li, farebbe bene ad osservare questo grafico. Le dimensioni quantitative della compravendita e quelle annunciate del piano industriale e di investimenti che il medesimo consorzio applicherebbe nei prossimi anni, testimoniano del carattere plurisoggettivo, non a dominanza, della nuova compagine, e della intrinseca presenza della mano pubblica statale nello stesso. Nessun investimento di tali dimensioni sarebbe concepibile, in termini di esportazione di fondi e conversione di valuta, senza l'assenso dell'amministrazione di Pechino e la sua diretta partecipazione nella suasion ad investimenti di così ampia entità su un settore di business così controverso come è il calcio. Conosceremo ben presto Mr. Li, ma altresì chi egli rappresenta ed allo stesso tempo tutela e protegge da occhi troppo indiscreti.

  4. #3
    martinmilan
    Ospite
    Ormai è chiarissimo tutto...solo gli stolti o i fanghisti non possono vedere...
    C'è un piano enorme sotto e non ancora concluso( palermo e altri club).
    Non credo che tutto d'un tratto una manciata di imprenditori cinesi acquistino in massa club europei di calcio.
    C'è un diktat presidenziale e il Milan è il fiore all'occhiello di questa campagna.

    E il fatto che fra tutti questi club acquistati il Milan sia quello più oneroso e con la partecipazione del fondo statale cinese non pone più dubbi su chi sia il nostro futuro presidente

  5. #4
    Citazione Originariamente Scritto da Casnop Visualizza Messaggio
    Chi, nell'ottica di una critica strumentale di questa operazione, ha usato ed abusato dell'argomento della identificazione del consorzio cinese con le capacità patrimoniali personali di Yonghong Li, farebbe bene ad osservare questo grafico. Le dimensioni quantitative della compravendita e quelle annunciate del piano industriale e di investimenti che il medesimo consorzio applicherebbe nei prossimi anni, testimoniano del carattere plurisoggettivo, non a dominanza, della nuova compagine, e della intrinseca presenza della mano pubblica statale nello stesso. Nessun investimento di tali dimensioni sarebbe concepibile, in termini di esportazione di fondi e conversione di valuta, senza l'assenso dell'amministrazione di Pechino e la sua diretta partecipazione nella suasion ad investimenti di così ampia entità su un settore di business così controverso come è il calcio. Conosceremo ben presto Mr. Li, ma altresì chi egli rappresenta ed allo stesso tempo tutela e protegge da occhi troppo indiscreti.
    Citazione Originariamente Scritto da martinmilan Visualizza Messaggio
    Ormai è chiarissimo tutto...solo gli stolti o i fanghisti non possono vedere...
    C'è un piano enorme sotto e non ancora concluso( palermo e altri club).
    Non credo che tutto d'un tratto una manciata di imprenditori cinesi acquistino in massa club europei di calcio.
    C'è un diktat presidenziale e il Milan è il fiore all'occhiello di questa campagna.

    E il fatto che fra tutti questi club acquistati il Milan sia quello più oneroso e con la partecipazione del fondo statale cinese non pone più dubbi su chi sia il nostro futuro presidente
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,745
    C'è gelo.

  7. #6
    Effettivamente vedendo il tutto rapportato alle altre acquisizioni, così chiaramente, è palese la dimensione dell'investimento...un affare/intreccio di proporzioni mastodontiche che chissà cosa/chi nasconde...è abbastanza impressionante...e questo dovrebbero guardarselo anche tutti i pagliacci che frignavano per il fatto che l'affare non si fosse concluso in una settimana come con Suning-Inter.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Igniorante
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    5,683
    Citazione Originariamente Scritto da Casnop Visualizza Messaggio
    Chi, nell'ottica di una critica strumentale di questa operazione, ha usato ed abusato dell'argomento della identificazione del consorzio cinese con le capacità patrimoniali personali di Yonghong Li, farebbe bene ad osservare questo grafico. Le dimensioni quantitative della compravendita e quelle annunciate del piano industriale e di investimenti che il medesimo consorzio applicherebbe nei prossimi anni, testimoniano del carattere plurisoggettivo, non a dominanza, della nuova compagine, e della intrinseca presenza della mano pubblica statale nello stesso. Nessun investimento di tali dimensioni sarebbe concepibile, in termini di esportazione di fondi e conversione di valuta, senza l'assenso dell'amministrazione di Pechino e la sua diretta partecipazione nella suasion ad investimenti di così ampia entità su un settore di business così controverso come è il calcio. Conosceremo ben presto Mr. Li, ma altresì chi egli rappresenta ed allo stesso tempo tutela e protegge da occhi troppo indiscreti.
    In Cina, infatti, non si muove foglia senza l'approvazione del Governo di Pechino, però quà da noi questa cosa viene sempre omessa e i giornali fanno finta di non saperla.
    Lo stesso Bloomberg, poi, era quello che parlava di ombre sui cinesi, di personaggi poco conosciuti, quando basterebbe semplicemente guardare i dati postati sopra per capire che questa storia è piena zeppa di prestanome e amministratori di fondi per conto di terzi ma assolutamente "seria" e credibile, in virtù di quel concetto di "scatole cinesi" che in Italia continuano ad ignorare.
    Anche Yonghong Li, nello specifico, vista l'importanza del progetto ho il sentore che sia un personaggio vicino ai vertici statali o comunque ad importanti gruppi imprenditoriali, per quanto sconosciuto (o meglio "fuori dai radar").

  9. #8
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    2,508
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Come riporta Bloomberg, la longa manus di Xi Jinping sta ormai diffondendosi anche nel calcio europeo. Molteplici sono gli investimenti che hanno visto impegnate numerose aziende cinesi. Ma ciò che balza all'occhio è che uno di questi è di gran lunga maggiore rispetto agli altri: si tratta dell'acquisto dell'AC Milan.
    Per rilevare il club di Berlusconi, infatti, i cinesi hanno deciso di spendere ben 821M di dollari (740M di euro, debiti compresi), staccando nettamente tutti gli investimenti negli altri club, alcuni dei quali con quote minoritarie.
    Ovviamente, i tifosi rossoneri si augurano che ciò sia il preludio ad un futuro nuovamente roseo e da protagonisti.

    In realtà, quello che spicca di più è il City in relazione alla percentuale

  10. #9
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Milan
    Messaggi
    2,603
    Citazione Originariamente Scritto da Igniorante Visualizza Messaggio
    In Cina, infatti, non si muove foglia senza l'approvazione del Governo di Pechino, però quà da noi questa cosa viene sempre omessa e i giornali fanno finta di non saperla.
    Lo stesso Bloomberg, poi, era quello che parlava di ombre sui cinesi, di personaggi poco conosciuti, quando basterebbe semplicemente guardare i dati postati sopra per capire che questa storia è piena zeppa di prestanome e amministratori di fondi per conto di terzi ma assolutamente "seria" e credibile, in virtù di quel concetto di "scatole cinesi" che in Italia continuano ad ignorare.
    Anche Yonghong Li, nello specifico, vista l'importanza del progetto ho il sentore che sia un personaggio vicino ai vertici statali o comunque ad importanti gruppi imprenditoriali, per quanto sconosciuto (o meglio "fuori dai radar").
    Eppure Bloomberg, sorvolando colpevolmente sulle colpe gravissime del suo passato, è stata portata in palma di mano da tanti forumisti, vittime dell'asserto "se lo dicono loro è così", quale fonte attendibilissima quando elargiva dubbi sulla "cordata".
    Non so se tu c'eri già, data la tua recente iscrizione (ma credo tu sia altra persona ), o se ci leggevi quale ospite "non pagante" (il dazio del post, intendo), ma era veramente un delirio.
    Concludo rimarcando la tua chiosa finale "Fuori dai radar": sic!

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Igniorante
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    5,683
    Citazione Originariamente Scritto da Coripra Visualizza Messaggio
    Eppure Bloomberg, sorvolando colpevolmente sulle colpe gravissime del suo passato, è stata portata in palma di mano da tanti forumisti, vittime dell'asserto "se lo dicono loro è così", quale fonte attendibilissima quando elargiva dubbi sulla "cordata".
    Non so se tu c'eri già, data la tua recente iscrizione (ma credo tu sia altra persona ), o se ci leggevi quale ospite "non pagante" (il dazio del post, intendo), ma era veramente un delirio.
    Concludo rimarcando la tua chiosa finale "Fuori dai radar": sic!
    Seguo il forum da molto, anche se le ultime stagioni sono stato piuttosto distaccato nei confronti della squadra (non dei colori ovviamente) soprattutto per la mediocrità della rosa e le prese in giro continue della società in qualsiasi ambito (stadio, calciomercato, Bee ecc..ecc..).
    Ora che finalmente si respira un'aria diversa, vedo la luce in fondo al tunnel, che non vuol dire per forza comprare Messi e CR7 ma ritrovare programmazione e serietà, e guardare giocatori quantomeno decenti che si impegnano ogni partita

    Tornando a Bloomberg, è sicuramente una fonte autorevole, ma può prendere le sue cantonate come tutti e quest'estate lo ha dimostrato. Persino la TV di Stato cinese ne ha sparate di belle (stando ai nomi attuali).
    Quindi conviene attenersi solo ai fatti, fosse anche solo per guadagnarne in salute

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.