Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 49 di 49

  1. #41
    Mai creduto a sto FPF... Per me è solo un alibi che usano i presidenti per non spendere piu come un tempo.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Junior Member L'avatar di franko1986
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Salerno
    Messaggi
    155
    Citazione Originariamente Scritto da Cyrano de Bergerac Visualizza Messaggio
    Io vorrei essere il Borussia. Non seguo le mode, non mi interessa il barcellona o il psg, io voglio essere il Borussia. Altro che caxxate.
    Adesso è il Borussia, prima era l'Arsenal.

    I modelli che vanno di "moda" non mi hanno mai affascinato.

    A me piace essere il Milan
    Sempre Viva

  4. #43
    Junior Member L'avatar di franko1986
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Salerno
    Messaggi
    155
    Citazione Originariamente Scritto da sheva90 Visualizza Messaggio
    Mai creduto a sto FPF... Per me è solo un alibi che usano i presidenti per non spendere piu come un tempo.
    Sbagli di brutto. E' una realtà, ed anche giusta per l'attuale scenario mondiale.
    Sempre Viva

  5. #44
    mi sto divertendo tanto... ehe...

    l'NBA è una associazione che può permettersi di fare discorsi del genere, ed ha anche bisogno di creare distinzioni nette ed eccezioni per poter sopravvivere, non come il FPF che state vaneggiando...
    semplicemente perchè è una associazione le cui 30 franchigie SONO DI SUA PROPRIETA', e vengono "prestate" alle città di accoglienza in base a determinati indici (appeal, arena, marketing, pubblico, bacino d'utenza) che permetta il maggior profitto possibile per la singola franchigia e per la associazione... se non è così via le tende e ci accampiamo altrove...

    e le regole finanziarie NBA sono 100 volte più avanti del FPF...
    si fa una media dei ricavi delle 30 franchigie, si trova una cifra intermedia che possa fare da tetto per gli ingaggi e si fissa... ed è UGUALE PER TUTTE LE FRANCHIGIE...
    limite che si può ovviamente superare, per chi ne ha voglia, dietro sanzione pecuniaria (credo che gli espertoni di economia e diritto sappiano che siccome non si può eliminare totalmente la possibilità di infrazione, devono essere previste sanzioni)... quindi possono spendere quanto vogliono, in soldoni...

    la UEFA non detiene alcuna proprietà di squadre, le società di calcio sono dei proprietari, quindi già un discorso di equilibrio economico non puoi farlo...
    in più il FPF di equilibrato non ha nulla, perchè autorizza i club che fatturano 500 a spendere 500, e a quelli che fatturano 10 di spendere 10...
    avrei capito se avessero fatto la media ponderata dei profitti delle squadre (cosa impossibile dato che alla UEFA non partecipano sempre le stesse squadre come in NBA) e trovato il limite di spesa comune a tutti...

    quindi creerebbe disparità di trattamenti, e gioco forza, disparità di valore...

    quindi, dato che mi citate i manuali di economia politica sulla creazione di monopoli, è il FPF che arriverebbe a creare una task force di squadre imbattibili e una miriade di comparse per la mattanza europea dei poveracci...

    senza il FPF negli ultimi 20 anni la Champions è stata vinta da 12 squadre diverse, e l'ultima che ha vinto per due anni di seguito è stato il Milan degli anni '80...
    alla faccia del monopolio...


    concludo, sempre tornando allo stesso punto...
    dare una limitazione alle spese in modo equo (uguale per tutti, come NBA o Formula1) può essere una buona idea, ma c'è bisogno dell'accordo di tutti, ed in un sistema UEFA, dove le squadre si alternano e le proprietà pure senza alcun controllo, è arduo...
    quindi mi basta che chi ha i soldi li spenda come vuole, purchè non abbia neanche un euro di debito, con dipendenti o fornitori...
    solo su quello sarei inflessibile...

  6. #45
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da DrHouse Visualizza Messaggio
    mi sto divertendo tanto... ehe...

    l'NBA è una associazione che può permettersi di fare discorsi del genere, ed ha anche bisogno di creare distinzioni nette ed eccezioni per poter sopravvivere, non come il FPF che state vaneggiando...
    semplicemente perchè è una associazione le cui 30 franchigie SONO DI SUA PROPRIETA', e vengono "prestate" alle città di accoglienza in base a determinati indici (appeal, arena, marketing, pubblico, bacino d'utenza) che permetta il maggior profitto possibile per la singola franchigia e per la associazione... se non è così via le tende e ci accampiamo altrove...

    e le regole finanziarie NBA sono 100 volte più avanti del FPF...
    si fa una media dei ricavi delle 30 franchigie, si trova una cifra intermedia che possa fare da tetto per gli ingaggi e si fissa... ed è UGUALE PER TUTTE LE FRANCHIGIE...
    limite che si può ovviamente superare, per chi ne ha voglia, dietro sanzione pecuniaria (credo che gli espertoni di economia e diritto sappiano che siccome non si può eliminare totalmente la possibilità di infrazione, devono essere previste sanzioni)... quindi possono spendere quanto vogliono, in soldoni...

    la UEFA non detiene alcuna proprietà di squadre, le società di calcio sono dei proprietari, quindi già un discorso di equilibrio economico non puoi farlo...
    in più il FPF di equilibrato non ha nulla, perchè autorizza i club che fatturano 500 a spendere 500, e a quelli che fatturano 10 di spendere 10...
    avrei capito se avessero fatto la media ponderata dei profitti delle squadre (cosa impossibile dato che alla UEFA non partecipano sempre le stesse squadre come in NBA) e trovato il limite di spesa comune a tutti...

    quindi creerebbe disparità di trattamenti, e gioco forza, disparità di valore...

    quindi, dato che mi citate i manuali di economia politica sulla creazione di monopoli, è il FPF che arriverebbe a creare una task force di squadre imbattibili e una miriade di comparse per la mattanza europea dei poveracci...

    senza il FPF negli ultimi 20 anni la Champions è stata vinta da 12 squadre diverse, e l'ultima che ha vinto per due anni di seguito è stato il Milan degli anni '80...
    alla faccia del monopolio...


    concludo, sempre tornando allo stesso punto...
    dare una limitazione alle spese in modo equo (uguale per tutti, come NBA o Formula1) può essere una buona idea, ma c'è bisogno dell'accordo di tutti, ed in un sistema UEFA, dove le squadre si alternano e le proprietà pure senza alcun controllo, è arduo...
    quindi mi basta che chi ha i soldi li spenda come vuole, purchè non abbia neanche un euro di debito, con dipendenti o fornitori...
    solo su quello sarei inflessibile...
    Qui mi pare che nessuno dica che il salary cap all'americana non sia un grande strumento, anzi.

    La UEFA (Ma il top sarebbe esportarlo a livello FIFA) ha come strumento la non partecipazione alle manifestazioni che organizza. Può sembrare una robetta, ma ad oggi non vedo molti club che stanno accordandosi per uscire dalla UEFA, fare una competizione alternativa, e infischiarsene del FPF. Non è una cosa semplice, anche perchè, con televisioni, sponsor e affini, la uefa e i club in essa presenti possono benissimo avere contratti in essere anche per i prossimi 4-5 anni, che quindi li vincolano notevolmente.

    Terzo, il FPF di equilibrato ha tutto in senso meritocratico, facendo riferimento alle persone fisiche. Questo perchè "elimina" la perdita, elimina il fatto che dietro al barcellona, psg, milan, ci possa essere lo sceicco di turno. Se una società fa bene, non fa perdita, che spenda i suoi ricavi come vuole, se riesce a non fare perdita. Questo perchè i ricavi che fa la società "x" derivano dagli introiti che riesce a fare in maniera diretta. Il "milan", se vuole fare ricavi, chiede AL TIFOSO DEL MILAN (interessato al prodotto Milan), del denaro. Giusto, giustissimo. Meno giusto se il proprietario del milan, dopo che la società fa il buco, agisce in maniera indiretta, attraverso altre aziende, a far pagare il buco a tutti, tifosi milanisti e non, interessati al prodotto milan e non.

    E' tutto molto simile al principio di imposizione diretta collegato all'equità statale, considerato dalla scienza delle finanze.

    L'equità ci deve essere fra le persone giuridiche, non fra quelle fisiche. Non fare confusione.

  7. #46
    la confusione non mi sembra la stia facendo io, ma l'esatto contrario...

    (tra l'altro le persone fisiche sono anche persone giuridiche...)

  8. #47
    Senior Member L'avatar di MrPeppez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Soverato
    Messaggi
    7,104
    Alla fine il FPF serve solo alle squadre a pagare tutti i debiti e poi a spendere quanto ricaviamo (siamo *******)

  9. #48
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da DrHouse Visualizza Messaggio
    la confusione non mi sembra la stia facendo io, ma l'esatto contrario...

    (tra l'altro le persone fisiche sono anche persone giuridiche...)
    Potresti spiegarti meglio?
    Soprattutto sulla parte per cui le persone fisiche sono anche persone giuridiche.

  10. #49
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Praticamente l'anno prox dovremo cedere altri giocatori per rientrare dalla perdita di circa 35 mln.Benissimo!

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.