Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 12 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 111

  1. #31
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    5,579
    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    perchè sono scarsi...io dicevo se magari nasce un cinese forte si potrebbe pure prendere
    Sono più di un miliardo, è come cercare l'ago in un pagliaio o il tuo pisello nelle mutande

    Ecco... lui ad esempio riuscirebbe a trovarlo...

    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da 7AlePato7 Visualizza Messaggio
    Ti chiedo: come mai noi abbiamo dei costi sul fatturato così alti? Non si può riuscire ad abbassarli? Il costo degli ingaggi non è commisurato al valore della rosa, eppure abbiamo dei costi troppo elevati, credo che siano gli ingaggi.

    Se i costi della rosa coprono di per sé l'83% del fatturato, non si va molto lontano.

    Le strade, visto che la proprietà non caccia un euro, sono due:
    1) aumento del fatturato: già la mossa di ingaggiare Honda ti permette in qualche modo di aumentare la visibilità in Oriente e questo avrà un impatto sul marketing, anche se parliamo, purtroppo, di briciole;
    2) riduzione ulteriore dei costi della rosa: ho già scritto altrove che il problema non sono i 5 o 6 milioni che dai a Balotelli o i 2.5 che dai a Montolivo. I problemi sono gli ingaggi di giocatori di contorno. Anche se siamo il Milan, bisogna entrare nell'ordine delle idee di una Fiorentina o di una Lazio per quanto riguarda gli ingaggi di giocatori comprimari. Non puoi raddoppiare l'ingaggio di Nocerino passando dal Palermo al Milan. Galliani non è abituato a gestire una situazione di questo genere.

    Per il resto ti ringrazio per l'analisi, è molto interessante.

    - - - Aggiornato - - -


    Nooooooooooooooooooooooo

    - - - Aggiornato - - -


    Scusa... domanda da ignorante... se solo i costi della rosa per il City non vengono neanche coperti dal fatturato, mi spiegate come fa il City (o l'Inter o la Juve) a rispettare le regole del FFP?
    Le regole del fpf fanno riferimento ad un triennio, e non impongono che il risultato sia 0. Mi pare che la perdita massima debba andare a scalare col passare degli anni, fino ad arrivare a 0 intorno al 2016 tipo.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    E' ovvio che per vincere serva spendere un sacco di soldi. Non sono i giornali o i siti a dirlo, ma la storia. Le squadre vincenti sono sempre le stesse: quelle più ricche. Se ci fossero dietro altre abilità specifiche, la Pro Patria avrebbe lo stesso numero di Coppe dei Campioni del Real Madrid.

    Poi, che ci sia chi gestisce meglio i costi è un altro discorso.
    Eppure il Bayern è la decima società per spese in Europa, e ha vinto tutto.
    La juventus spende 50 milioni meno del milan, e vince dandoci uno scarto abissale.
    Lo United spende 100 milioni ( Cento Milioni) meno del city, e vince la premier.

    Questi sono i dati.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da 7AlePato7 Visualizza Messaggio
    Credo di essermi risposto da solo... nel senso che il PSG evidentemente copre con la sponsorizzazione... altri invece si indebitano con le banche, penso. Il FFP credo si possa aggirare in questa maniera.
    Tra l'altro se ad esempio Mediaset decidesse di sponsorizzare il Milan versando nelle casse del club 500 milioni per 5 anni, nulla le impedirebbe di farlo.

    Così è stato per il PSG.
    La questione sponsorizzazioni è più spinosa, ma ho già spiegato altrove che se le cose vengono fatte con un MINIMO di criterio, non si possono fare giochetti.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da SuperMilan Visualizza Messaggio
    Platini ha parlato di sponsor "fair value" mi pare. Cioè la sponsorizzazione la puoi fare anche a 1 miliardo di euro, ma per il FPF ti conta sempre al massimo un valore, seguendo non so che criterio. Comunque l'applicazione del FPF la vedremo l'anno prossimo, quest'anno è partito solo per le squadre insolventi, infatti il Malaga non fa le coppe europee perchè non pagava gli stipendi, non per il bilancio. Dall'anno prossimo parte anche il discorso sul bilancio.
    Questi commenti sono un orgasmo. Sono assolutamente serio: è talmente lampante che basta fare riferimento al fair value di cui si parla da qualcosa come quindici anni per far fuori tutti i "maghetti" sceicchi, che perfino Platini c'è arrivato.

  4. #33
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,327
    Non è chi spende di più vince, dico solo che tra le squadre che alla fine vincono una manifestazione sicuramente ci sarà una che ha speso in sede di mercato.

    Tu dici che il City spende più dello United, verissimo, ma i red devils hanno vinto spendendo comunque parecchio.

    Una squadra che non spende nulla non vince, vedi il Milan!

  5. #34
    Comunque Belinazzo, giornalista del Sole 24 Ore, dice che alcuni "potenti" dell'UEFA si stanno affezionando ai petroldollari e che vorrebbero far passare il FPF in cavalleria, cosa che non va bene però a diversi altri club potenti (quelli tedeschi dico io, il Bayern vince e ha i conti a postissimo).
    In tutto questo Platini non potrebbe fare marcia indietro, perchè si giocherebbe la sua credibilità (tutta la sua credibilità) e la candidatura a Presidente FIFA a cui aspira.

  6. #35
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da -Lionard- Visualizza Messaggio
    I dati sono interessanti ma vanno necessariamente interpretati e soprattutto spiegati. E' vero che nel 2012 il Bayern Monaco ha speso per costo del personale 165,6 milioni di euro su ricavi pari a 373 milioni mentre il Milan nello stesso anno ne ha spesi 183a fronte di 276 fatturati, ma bisogna porre dei distinguo fondamentali. Il bilancio del Milan viene redatto il 31 dicembre di ogni anno per farlo coincidere con quello di Fininvest. Questo significa che sull'esercizio 2012 pesano 6 mesi di stipendio di Ibrahimovic, Thiago Silva, Flamini a 5 milioni, Nesta, Seedorf, Cassano etc... Pertanto il dato è sì migliorato rispetto al 2011 ma i veri cambiamenti si vedranno tra 6 mesi. Quando a fine anno faremo il confronto tra il monte ingaggi del Bayern Monaco e quello del Milan quello dei tedeschi sarà più alto di almeno il 30% (solo l'allenatore prende otto volte più del nostro). Inoltre non dimentichiamo che il Bayern l'anno scorso ha speso 40 mln per il cartellino di Javi Martinez, cifra assolutamente fuori mercato che si sono potuti permettere grazie agli ingenti ricavi ottenuti da stadio, merchandising, sponsorizzazioni e diritti d'immagine (nel 2012 pari a 268 milioni).

    Trovo anche ingiusto criticare i tifosi che hanno esultato per l'arrivo di Ibra. Dal 2006 ad oggi il Milan ha veramente lottato e vinto per il campionato solo in 2 stagioni: 2010/2011 e 2011/2012. In queste due annate c'era Ibra e non è un caso. I soldi buttati sono i 5 milioni a Mexes,Robinho e Flamini, i 6,5 a Ronaldinho, i 5 dati per anni a Dida etc...
    Ma la prima parte è sacrosanta. Infatti il mio confronto non era "milan vs altri" ma era semplicemente per dire che il 2013 ha TOTALMENTE SMENTITO la politica del "se non spendi non vinci".
    E' un dato di fatto.

    Sulla questione Ibra, la cosa è semplicissima: Ibra è costato all'anno 32 milioni di Euro. Abbiamo vinto uno scudetto con quel costo, e tutti giù a strofinarsi (le mani) al suo arrivo. Aggiungiamoci anche robinho a 18 milioni l'anno. Sono 50 milioni l'anno per due giocatori.

    Ipotizzo gli stessi triennali per gli ammortamenti

    Lewandosky 4,7 milioni (da dividere in tre anni) (ipotizzo uno stipendio di 2 da raddoppiare) = 5,6
    Kagawa 0,35 milioni (ipotizzo stipendio di 1) = 2,1
    Lloris 12, 6 milioni (ipotizzo stipendio di 3 milioni) = 10,2
    Lamela 12,5 milioni (ipotizzo 2 milioni) = 8,2
    Cuadrado 6 milioni (ipotizzo 1,5 di stipendio) = 5
    Subotic 10 milioni (ipotizzo 2.5 di stipendio) 8,9
    TOTALE = 40 milioni annui.

    I prezzi li ho presi su transfermarkt, l'unico che ho dovuto "stimare" è stato Subotic.

    Ora, posto che l'obiezione è sempre la stessa ("Berlusconi e Galliani non sanno nemmeno chi sono") ditemi chi di voi non avrebbe fatto il cambio (avanzano anche 10 milioni da usare come vi pare)

  7. #36
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    5,579
    @Morto che parla : il discorso sulle sponsorizzazioni già è passato. Guarda il fatturato del PSG, come è possibile che sia così alto? Cioè non sono un esperto in economia, ma non ci vuole un genio per capire che il loro fatturato è tale perché lo sponsor ha versato parecchi milioni nelle casse della società.
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

  8. #37
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Non è chi spende di più vince, dico solo che tra le squadre che alla fine vincono una manifestazione sicuramente ci sarà una che ha speso in sede di mercato.

    Tu dici che il City spende più dello United, verissimo, ma i red devils hanno vinto spendendo comunque parecchio.

    Una squadra che non spende nulla non vince, vedi il Milan!
    Il problema non è che il Milan non spende. La spesa è ammortamento e stipendi. Tu puoi anche stare fermo due anni sul mercato, ma se prima hai preso Ibra e Binho che costano 50 milioni l'anno, 50 milioni l'anno SPENDI.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da 7AlePato7 Visualizza Messaggio
    @Morto che parla : il discorso sulle sponsorizzazioni già è passato. Guarda il fatturato del PSG, come è possibile che sia così alto? Cioè non sono un esperto in economia, ma non ci vuole un genio per capire che il loro fatturato è tale perché lo sponsor ha versato parecchi milioni nelle casse della società.
    Ma è tutta una questione di "fair".
    Se le sponsorizzazioni sono a valore di mercato (e tutto sommato, se una squadra ha Thiago Silva, Ibra e Becks, può anche starci, perchè no?) buon per loro, anzi, chapeau.

  9. #38
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Ma la prima parte è sacrosanta. Infatti il mio confronto non era "milan vs altri" ma era semplicemente per dire che il 2013 ha TOTALMENTE SMENTITO la politica del "se non spendi non vinci".
    E' un dato di fatto.

    Sulla questione Ibra, la cosa è semplicissima: Ibra è costato all'anno 32 milioni di Euro. Abbiamo vinto uno scudetto con quel costo, e tutti giù a strofinarsi (le mani) al suo arrivo. Aggiungiamoci anche robinho a 18 milioni l'anno. Sono 50 milioni l'anno per due giocatori.

    Ipotizzo gli stessi triennali per gli ammortamenti

    Lewandosky 4,7 milioni (da dividere in tre anni) (ipotizzo uno stipendio di 2 da raddoppiare) = 5,6
    Kagawa 0,35 milioni (ipotizzo stipendio di 1) = 2,1
    Lloris 12, 6 milioni (ipotizzo stipendio di 3 milioni) = 10,2
    Lamela 12,5 milioni (ipotizzo 2 milioni) = 8,2
    Cuadrado 6 milioni (ipotizzo 1,5 di stipendio) = 5
    Subotic 10 milioni (ipotizzo 2.5 di stipendio) 8,9
    TOTALE = 40 milioni annui.

    I prezzi li ho presi su transfermarkt, l'unico che ho dovuto "stimare" è stato Subotic.

    Ora, posto che l'obiezione è sempre la stessa ("Berlusconi e Galliani non sanno nemmeno chi sono") ditemi chi di voi non avrebbe fatto il cambio (avanzano anche 10 milioni da usare come vi pare)
    Non credo che al Bayern sia applicabile una simile affermazione, cioè comunque spendono quasi 200 mln annui, cifra che quest'anno aumenterà. Poi il caso BVB è una rarità, mentre il Bayern è la perfezione. "Casualmente" sono 2 squadre tedesche, cioè la nazione europea che detta legge oramai nel vecchio continente.

  10. #39
    Citazione Originariamente Scritto da 7AlePato7 Visualizza Messaggio
    @Morto che parla : il discorso sulle sponsorizzazioni già è passato. Guarda il fatturato del PSG, come è possibile che sia così alto? Cioè non sono un esperto in economia, ma non ci vuole un genio per capire che il loro fatturato è tale perché lo sponsor ha versato parecchi milioni nelle casse della società.
    Perchè esistono due bilanci. Quello reale e quello del FPF. Belinazzo a Sky Sport 24 parlava dell'esistenza di una sponsorizzazione "familiare" (non ricordo il termine) da 125 mln più altre due in arrivo simili da non si sa quanti soldi per il PSG (fate conto: tipo se Fininvest sponsorizzasse il Milan).
    Secondo le norme fair value quella sponsorizzazione, AL MASSIMO, potrebbe valere la metà (come la sponsorizzazione General Motors da 60 mln allo United), quindi il -5 mln del bilancio PSG diverrebbe, per il FPF, -65 mln senza colpo ferire. Conseguentemente il PSG verrebbe redarguito e, forse, buttato fuori dalle Coppe Europee. Sempre a livello teorico però.

  11. #40
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    5,579
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Il problema non è che il Milan non spende. La spesa è ammortamento e stipendi. Tu puoi anche stare fermo due anni sul mercato, ma se prima hai preso Ibra e Binho che costano 50 milioni l'anno, 50 milioni l'anno SPENDI.

    - - - Aggiornato - - -



    Ma è tutta una questione di "fair".
    Se le sponsorizzazioni sono a valore di mercato (e tutto sommato, se una squadra ha Thiago Silva, Ibra e Becks, può anche starci, perchè no?) buon per loro, anzi, chapeau.
    Beh, allora il discorso sul fair è molto soggettivo. Non basta avere dei campioni in rosa per acquisire un valore di mercato secondo me. Cioè se tu hai Ibra, ma hai il blasone di topo gigio, è fair secondo te che uno sponsor versi tutti quei soldi? Per me il valore di mercato deve essere commisurato a tanti fattori, che non riguardano solo il parco giocatori. I soldi che fa il Milan col merchandising ad esempio PSG e City se li sognano per adesso.
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

Pagina 4 di 12 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.