Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 5678 UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 73

  1. #61
    Comunque anche Marquinhos non è male, solo che non l'ho inserito nella lista, perché non è un titolare fisso del PSG, e della nazionale Brasiliana, però quelle volte che ha giocato nel PSG, ho visto grandi cose, già è meglio di David Luiz

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #62
    Junior Member L'avatar di uoteghein
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    968
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Ma smettetela, a parte Maldini e Baresi che sono leggende e Nesta e Puyol, gli altri non sono superiori ad alcuni difensori di oggi.
    Cannavaro e Thuram (soprattutto il secondo) sono più forti di tutti i difensori esistenti in questo momento messi insieme.
    Non diciamo ERESIE.
    Stam verrebbe pagato 40 mil di euro.
    Poi va beh se pensiamo che Bonucci o Sergio Ramos siano più forti di Koeman-Sammer etc etc..AHAHAHAHAHAHAHHAHAH!

  4. #63
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,785
    Citazione Originariamente Scritto da uoteghein Visualizza Messaggio
    Cannavaro e Thuram (soprattutto il secondo) sono più forti di tutti i difensori esistenti in questo momento messi insieme.
    Non diciamo ERESIE.
    Stam verrebbe pagato 40 mil di euro.
    Poi va beh se pensiamo che Bonucci o Sergio Ramos siano più forti di Koeman-Sammer etc etc..AHAHAHAHAHAHAHHAHAH!
    Thuram, ufficialmente, era un terzino. Vuoi un terzino? Lahm.
    Cannavaro è durato pochissimo all'apice e per me un Hummels al top della forma non gli invidia niente ma si sa, non ci sono più i giocatori di una volta.

  5. #64
    Junior Member L'avatar di uoteghein
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    968
    Thuram ha giocato centinaia di partite da centrale!!!!!! E Lahm con Thuram condivide solo una "h" e la "m" finale.
    Non è questione di "non ci sono più i giocatori di una volta", ma di non voler trovare fenomeni dove non ce ne sono.
    Ti ricordo che il Milan degli olandesi giocava contro il Napoli di Maradona.
    E alla Fiorentina giocava Baggio.
    Il discorso potrebbe finire qui, senza nemmeno cominciare ad esaminare centrocampo e difesa.

  6. #65
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Thuram, ufficialmente, era un terzino. Vuoi un terzino? Lahm.
    Cannavaro è durato pochissimo all'apice e per me un Hummels al top della forma non gli invidia niente ma si sa, non ci sono più i giocatori di una volta.
    Cannavaro al Top è superiore ad Hummels. Hummels è migliore come piedi, tecnica e impostazione. Ma difensivamente lascia spesso a desiderare.

  7. #66
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,785
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Cannavaro al Top è superiore ad Hummels. Hummels è migliore come piedi, tecnica e impostazione. Ma difensivamente lascia spesso a desiderare.
    Che poi Cannavaro al top quant'è durato? Un paio di anni? Giusto il biennio juventino.

  8. #67
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    81
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Cannavaro al Top è superiore ad Hummels. Hummels è migliore come piedi, tecnica e impostazione. Ma difensivamente lascia spesso a desiderare.
    Io credo che per valutare le capacità difensive occorre fare riferimento anche ai contesti in cui i giocatori hanno giocato. Cannavaro ha reso bene nel Parma di Ancelotti e nella Juventus di Lippi, nonché la Nazionale. Entrambe squadre organizzate difensivamente, che valorizza il reparto ed i giocatori difensivi. In contesti più ardui per un difensore ( vedasi a Madrid dove lui stesso ha ammesso che era molto più difficile, dato che in Spagna si pensa prevalentemente ad attaccare e l'impianto tattico conta meno) ha lasciato decisamente a desiderare.D'accordo che era più vecchio e quasi finito, ma l'esperienza e la sagacia tattica non si perdono facilmente, ma quel Cannavaro non era granché ( così come quello nel contesto interista). Il Dortmund di Klopp ( ed anche questo di Tuchel è molto simile), si ritrova a difendere spesso con i soli due centrali + Bender ( o l'altro centrale d'interdizione al suo posto), ed Hummels e Subotic sono decisamente più esposti a situazioni in cui il margine di errore è più elevato. Quel che è certo è che il Dortmund quando Hummels non c'è perde tantissimo in impostazione ed organizzazione difensiva, e tiene la linea decisamente più bassa di qualche metro, perché di fatto quello che da indicazioni al reparto è Hummels, che peraltro non è molto fortunato sotto il profilo infortuni, motivo per cui le sue prestazioni sono talvolta altalenanti. Al top però è una bestia, ha praticamente tutto, e lo vedo superiore a Cannavaro. Ed anche la Germania di Loew è un banco di prova difficile ( anzi anche peggio).

    Alla fine c'è anche da dire che è il ruolo stesso di difensore che è cambiato. Tra pressing alto, squadre sempre più corte e fusione tra i reparti, è venuto meno il contrasto diretto tra attaccante e difensore, ed è venuta meno la figura del marcatore. Oggi serve un giocatore che sappia tenere la linea, giochi d'anticipo, e sia bravo con i piedi. Da qui abbiamo difensori molto più bravi tecnicamente rispetto al passato, ed anche su altri spetti, ma deficitari se si tratta di marcature dirette. Addirittura i migliori oggi Thiago Silva ( che risentito in parte della mancanza di Nesta o di un Yepes, tatticamente molto intelligente e molto sottovalutato, sotto il profilo degli errori, Hummels stesso, o Ramos, Pique ( tornato l'anno scorso su ottimi livelli, dopo 3 stagioni pessime), sono spesso centrocampisti riadattati.

  9. #68
    Senior Member L'avatar di pennyhill
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Capo Boeo
    Messaggi
    5,310
    Citazione Originariamente Scritto da 4312 Visualizza Messaggio
    Io credo che per valutare le capacità difensive occorre fare riferimento anche ai contesti in cui i giocatori hanno giocato. Cannavaro ha reso bene nel Parma di Ancelotti e nella Juventus di Lippi, nonché la Nazionale. Entrambe squadre organizzate difensivamente, che valorizza il reparto ed i giocatori difensivi. In contesti più ardui per un difensore ( vedasi a Madrid dove lui stesso ha ammesso che era molto più difficile, dato che in Spagna si pensa prevalentemente ad attaccare e l'impianto tattico conta meno) ha lasciato decisamente a desiderare.D'accordo che era più vecchio e quasi finito, ma l'esperienza e la sagacia tattica non si perdono facilmente, ma quel Cannavaro non era granché ( così come quello nel contesto interista). Il Dortmund di Klopp ( ed anche questo di Tuchel è molto simile), si ritrova a difendere spesso con i soli due centrali + Bender ( o l'altro centrale d'interdizione al suo posto), ed Hummels e Subotic sono decisamente più esposti a situazioni in cui il margine di errore è più elevato. Quel che è certo è che il Dortmund quando Hummels non c'è perde tantissimo in impostazione ed organizzazione difensiva, e tiene la linea decisamente più bassa di qualche metro, perché di fatto quello che da indicazioni al reparto è Hummels, che peraltro non è molto fortunato sotto il profilo infortuni, motivo per cui le sue prestazioni sono talvolta altalenanti. Al top però è una bestia, ha praticamente tutto, e lo vedo superiore a Cannavaro. Ed anche la Germania di Loew è un banco di prova difficile ( anzi anche peggio).

    Alla fine c'è anche da dire che è il ruolo stesso di difensore che è cambiato. Tra pressing alto, squadre sempre più corte e fusione tra i reparti, è venuto meno il contrasto diretto tra attaccante e difensore, ed è venuta meno la figura del marcatore. Oggi serve un giocatore che sappia tenere la linea, giochi d'anticipo, e sia bravo con i piedi. Da qui abbiamo difensori molto più bravi tecnicamente rispetto al passato, ed anche su altri spetti, ma deficitari se si tratta di marcature dirette. Addirittura i migliori oggi Thiago Silva ( che risentito in parte della mancanza di Nesta o di un Yepes, tatticamente molto intelligente e molto sottovalutato, sotto il profilo degli errori, Hummels stesso, o Ramos, Pique ( tornato l'anno scorso su ottimi livelli, dopo 3 stagioni pessime), sono spesso centrocampisti riadattati.
    Vincendo due volte la liga da punto fermo in mezzo alla difesa.
    Comunque il suo punto forte era l'incredibile esplosività, quando è iniziata a declinare quella, è finito anche Cannavaro. Anche perché era comunque un giocatore di poco sopra i 170 cm, e con piedi non proprio educati, arrivato il declino fisico, tutti i suoi difetti venivano a galla con facilità.
    Quando la benzina finisce c'è poco da fare. Ho visto Samuel con il Basilea, e mi ha messo tristezza, giocatore enorme, ma arriva il momento in cui il corpo non può più fare quello che la mente gli chiede.

  10. #69
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    81
    Citazione Originariamente Scritto da pennyhill Visualizza Messaggio
    Vincendo due volte la liga da punto fermo in mezzo alla difesa.
    Comunque il suo punto forte era l'incredibile esplosività, quando è iniziata a declinare quella, è finito anche Cannavaro. Anche perché era comunque un giocatore di poco sopra i 170 cm, e con piedi non proprio educati, arrivato il declino fisico, tutti i suoi difetti venivano a galla con facilità.
    Quando la benzina finisce c'è poco da fare. Ho visto Samuel con il Basilea, e mi ha messo tristezza, giocatore enorme, ma arriva il momento in cui il corpo non può più fare quello che la mente gli chiede.
    Non è che a Madrid fossero proprio contentissimi ( che poi la prima Liga fu un suicidio del Barcellona e l'altra non fu molto competitiva lo stesso), e di certo Cannavaro non era certo il mostro visto ai mondiali. In quel biennio, in un contesto più facile, avrebbe resto di più a mio modo di vedere. Lo stesso Samuel, che hai menzionato, guarda caso sotto l'ala protettiva di Capello prima alla Roma e poi nell'Inter di Mourinho. Al Real faceva più fativa, ma era il Real appunto, con 3000 mezze punte, no filtro a centrocampo ( andato via Makelele), ultra disorganizzato. Il contesto fa il suo per un difensore più di ogni cosa, a mio modo di vedere, anche più della condizione fisica.

  11. #70
    Senior Member L'avatar di pennyhill
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Capo Boeo
    Messaggi
    5,310
    Citazione Originariamente Scritto da 4312 Visualizza Messaggio
    Il Dortmund di Klopp ( ed anche questo di Tuchel è molto simile), si ritrova a difendere spesso con i soli due centrali + Bender ( o l'altro centrale d'interdizione al suo posto), ed Hummels e Subotic sono decisamente più esposti a situazioni in cui il margine di errore è più elevato. Quel che è certo è che il Dortmund quando Hummels non c'è perde tantissimo in impostazione ed organizzazione difensiva, e tiene la linea decisamente più bassa di qualche metro, perché di fatto quello che da indicazioni al reparto è Hummels, che peraltro non è molto fortunato sotto il profilo infortuni, motivo per cui le sue prestazioni sono talvolta altalenanti. Al top però è una bestia, ha praticamente tutto, e lo vedo superiore a Cannavaro. Ed anche la Germania di Loew è un banco di prova difficile ( anzi anche peggio).
    Diciamo che era/è normale, difendere solo con i due centrali e Bender, non la metterei così, ma se Klopp chiede la “ riconquista immediata della palla dopo averla persa” se fallisci in questo, dopo aver "aggredito" il portatore di palla avversario con più uomini, è ovvio che scoperto ti esponi a rischi altissimi in contropiede. Succede a tutte le squadre che attuano un pressing offensivo di quel livello, con la difesa alta.
    Poco da dire su quanto perdono in impostazione, mi ricordo il famoso Borussia-Malaga con Santana e Subotic centrali, con il brasiliano che segnò anche, ma con quei due era il festival del lancio lungo a caso , vista la poca sicurezza che avevano palla al piede.

Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 5678 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.