Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Visualizza Risultati Sondaggio: Chi il meno peggio dopo Allegri?

Partecipanti
51. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Seedorf

    38 74.51%
  • Mihajlovic

    13 25.49%
  • Inzaghi

    0 0%
  • Brocchi

    0 0%
Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34

  1. #1
    alias Adamos8181(Fu) L'avatar di Sotiris
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Modena
    Messaggi
    2,399

    Chi il meno peggio dopo Allegri?

    Dopo Allegri si sono succeduti al Milan ben quattro allenatori: Seedorf, Inzaghi, Mihajlovic e Brocchi.

    Valutando i soli risultati in campionato e dando per scontato che Brocchi non siederà sulla panchina del Milan il prossimo anno, possono leggersi le seguenti statistiche.

    Seedorf ha allenato per 19 partite, con 11 vittorie, 2 pareggi e 6 sconfitte. Una media punti pari a 1.84.

    Inzaghi ha allenato per 38 partite, con 13 vittorie, 13 pareggi e 12 sconfitte. Una media punti pari a 1.37.

    Mihajlovic ha allenato per 32 partite, con 13 vittorie, 10 pareggi e 9 sconfitte. Una media punti pari a 1.53.

    Brocchi ha allenatore per 6 partite, con 2 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. Una media punti pari a 1.33.


    Alla 32esima giornata dello scorso anno il Milan aveva 43 punti, quest'anno, all'esonero di Mihajlovic, che veniva da due punti nelle ultime cinque partite, la squadra aveva 49 punti, quindi solo sei punti in più del tanto bistrattato Inzaghi.

    A mio parere, posto che Brocchi non può ovviamente essere valutato come allenatore in sole sei partite, il migliore è e resta Clarence Seedorf ma Inzaghi e Mihajlovic li metto sullo stesso mediocre piano. Le differenze di rendimento fra i due sono minime nei numeri nonostante Inzaghi non abbia avuto un calciomercato vero e proprio come ha avuto invece Mihajlovic.
    E la circostanza che Brocchi, il quale pur avuto un trend migliore dell'ultimo Mihajlovic, sulle sei partite, e pur avendo fatto solo un punto in meno del suo predecessore rispetto alle stesse partite del girone d'andata, si sia comunque dimostrato non ancora all'altezza di questo incarico, a mio avviso non deve farci esaltare chi lo ha preceduto, con frasi del tipo "con Miha saremmo arrivati sicuramente sesti davanti al Sassuolo", a maggior ragione visto che il serbo proprio dal Sassuolo si è preso una lezione di calcio nell'ultima trasferta. Sconfitta che ha dato il là alla rimonta degli emiliani.
    "And it’s no, nay, never!
    No, nay, never, no more!
    Will I play the wild rover
    No, never, no more...."

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Seedorf ha fatto MIRACOLI con dei morti.

    Seedorf era l'uomo da cui ripartire.

  4. #3
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Milan
    Messaggi
    2,603
    Citazione Originariamente Scritto da er piscio de gatto Visualizza Messaggio
    Seedorf ha fatto MIRACOLI con dei morti.

    Seedorf era l'uomo da cui ripartire.
    Esatto. Ma è un uomo. Non uno zerbino.
    Quindi non adatto ai dettami presidenziali.

  5. #4
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Per me ci sono due considerazioni essenziali da fare:

    Negli ultimi 4 anni abbiamo avuto rose penose sotto tutti i punti di vista:
    tecnico, tattico, caratteriale, atletico,
    qualsiasi allenatore sarebbe andato incontro a figure barbine.

    Degli allenatori che si sono avvicendati sulla nostra panchina nessuno aveva i "titoli" tecnici per sedersi sulla panchina di un top club, anche se effettivamente chiamare ancora così il Milan fa ridere.

    Occorre capire se le colpe sono tutte di Galliani e Berlusconi che hanno peccato di presunzione e incapacità, o se effettivamente gli allenatori realmente qualificati per allenare il Milan si siano rifiutati dinanzi a cotanto scempio della rosa.

    Comunque il meno peggio senz'altro si è rivelato Seedorf.

    Farei notare che anche Allegri che nelle prime stagioni seppur non sfoderando un gioco scintillante (come alla juve del resto) aveva ottenuto buoni risultati, nell'ultima stagione ha fatto figure imbarazzanti.

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da er piscio de gatto Visualizza Messaggio
    Seedorf ha fatto MIRACOLI con dei morti.

    Seedorf era l'uomo da cui ripartire.
    .
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Senza ombra di dubbio Seedorf. Non aveva l'esperienza di Mihajlovic e aveva una rosa inferiore a quella dei suoi successori (non c'era il portiere, non c'erano Alex e Antonelli, non c'erano Bonaventura e Bacca) e ciò nonostante è quello che ha fatto meglio. Cacciarlo è stato il segnale inequivocabile della malafede dei delinquenti che ci gestiscono.

  8. #7
    tifoso distaccato L'avatar di wildfrank
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,737
    Clarenzio, il professore.
    "Nonostante i periodi bui, soprattutto nel 1982-83 ho avuto tante possibilità di andarmene, ma ho deciso fermamente di rimanere perchè il Milan mi ha dato tanto....Non lo avrei lasciato per nulla al mondo. Sapevo che prima o poi saremo tornati grandi e infatti cosi è stato. Alzare la Coppa Campioni con questa maglia e con la fascia da capitano è stata la soddisfazione più grande della mia vita."

    Franco Baresi (the Legend).

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,713
    Le situazioni sono diverse, subentrare ad Allegri o subentrare a Inzaghi è come il giorno e la notte

  10. #9
    Member L'avatar di MaschioAlfa
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Milan
    Messaggi
    3,726
    Citazione Originariamente Scritto da er piscio de gatto Visualizza Messaggio
    Seedorf ha fatto MIRACOLI con dei morti.

    Seedorf era l'uomo da cui ripartire.
    Seedorf è l uomo da cui ripartire.
    Si potrebbe rinnovargli il contratto.... Non scade mica a giugno 2016?

    Con il possibile arrivo dei cinesi sibpotrebbe veramente sostituire questa rosa oscena per i suoi due terzi...
    Proprio come era nei piani del buon clarenzio
    Le' mei daghel che ciapal !
    L'è Mei il cul del Salam, che il Salam in del cul.

  11. #10
    kolao95
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Dumbaghi Visualizza Messaggio
    Le situazioni sono diverse, subentrare ad Allegri o subentrare a Inzaghi è come il giorno e la notte
    .

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.