Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 71

  1. #51
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Direi che bisognerebbe capire semanticamente "essere di classe" a cosa si riferisce,

    tradizionalmente riferito su una persona significa avere un eleganza e una raffinatezza particolare, tale da far supporre una sua origine particolarmente nobile o elevata, se lo si intende così chiaro che va affibbiato a giocatori molto tecnici ed eleganti,

    ma secondo me in ambito calcistico è più logico riferirlo a giocatori che appartengono a una "classe" di rendimento d'elite,
    in questo caso ci rientrano a pieno titolo anche giocatori meno tecnici ma determinanti e superiori come rendimento in campo,
    ergo Gattuso
    Sì, in questo senso la classe è un alto livello.
    Gattuso è un incontrista di classe superiore, Riva era un bomber di classe superiore.
    In sintesi il giocatore con più classe è sia un giocatore di altissimo livello, e sia dotato di eleganza e carisma, per questo qualcuno può storcere il naso a pensare a Messi come giocatore di classe.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #52
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    Kakà più elegante che con classe
    Rui Costa sia elegante sia con classe
    Messi e Ronaldo secondo me hanno tutto...
    Forse ho trovato un esempio per scindere classe con eleganza. Müller non è elegante ma ha classe.
    la classe e l'eleganza per me sono la stessa, muller non ne ha assolutamente, ha fiuto del gol e grandissimo senso tattico

  4. #53
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    messi tocca il pallone come il mio cane quando glielo lancio, se per voi quella è classe allora mi arrendo, che poi sia fortissimo che segni 770 gol all'anno quello è un altro discorso..

  5. #54
    Renegade
    Ospite
    Wow ragazzi che dibattito che si è aperto, felice il Forum si sia ''acceso'', era mia intenzione. Continuiamo così, avete tutti grande qualità, è molto bello leggervi. E spero che la tematica sia interessante ed appagante, per lo meno per me lo è, poiché tutti hanno una visione soggettiva della classe.

    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Qui stiamo filosofeggiando,
    io dico la mia, io distinguo la tecnica, che comprende anche l'eleganza, dalla classe,

    la tecnica direi che è un concetto scontato, qui l'unica grande distinzione che và fatta è la velocità d'esecuzione, mi spiego, ci sono giocatori dotati di grande tecnica anche nelle serie minori, ma non sfonderanno mai perchè non hanno nè l'intensità, nè la velocità per giocare ad alti livelli.

    La classe, secondo mè, invece è un concetto più sottile, è la capacità di essere determinante in campo, e la si può esprimere aanche con doti diverse dalla pura tecnica, in poche parole i giocatori di classe e i fuoriclasse sono quelli in grado di farti vincere sempre o quasi, non importa quanta tecnica pura abbiano, i nomi? ovviamente quelli scontati che avete già citato,ma ci aggiungo per restare in casa: Maldini, Baresi, Gattuso, Weah, Inzaghi,come vedete non tutti sono giocatori dotati di una tecnica da trequartista, ma sono tutti fuoriclasse in quanto in grado di fornire prestazioni in campo molto oltre le normali capacità di altri giocatori anche più dotati tecnicamente.

    Per chiarire maggiormente il concetto, visto che sono stati citati, Rui Costa tecnicamente era sicuramente più dotato di Kaka, ma il rendimento in campo dei due non può essere paragonato,anche lo stesso Rui dichiarò di accettarela panchina visto che Riky in quelmomento era di un altra categoria
    Rispondo a te e contemporaneamente anche ad @Andreas89. Secondo voi confondete proprio la tecnica e il carisma con la classe. Se dobbiamo dare una definizione al termine classe a livello calcistico, è un po' la raffinatezza, il modo con cui si fa fare alla palla ciò che si vuole, no? L'essere decisivi nei momenti chiave è pura tecnica, capacità. Mentre l'essere trascinatori e sfornare prestazioni incredibili seppur povere di tecnica è il carisma, che appunto Gattuso e Inzaghi hanno. Per Inzaghi invece credo che il discorso sia ben più complesso perché non saprei come definire la sua capacità di segnare tanto e in quel modo, nei momenti più importanti. Classe non direi perché ho espresso come la penso su cosa sia. Ma neanche senso del gol. E' qualcosa di indefinito, ma ora non voglio sfociare fuori tema.

    Quanto al paragone che hai fatto tra Ricky e Rui, ancora una volta ti sei confuso sul livello tecnico. Rui Costa accettò la panchina perché comprese che Kakà stava sbocciando e sarebbe stato un fenomeno, nato dalla sua carriera che stava invece per tramontare. Ma Kakà non ha mai avuto la classe, l'eleganza ed il tocco di palla di Rui Costa, né tantomeno l'inventiva. Secondo me il brasiliano è stato un fenomeno di pura tecnica, un velocista talvolta rozzo e talvolta un po' elegante, ma mai ai livelli di Rui Costa come classe. E' proprio qui la differenza. Non fatevi fuorviare dalla tecnica o dal carisma.

    Citazione Originariamente Scritto da mr.wolf Visualizza Messaggio
    Zvonimir Boban = classe
    Altro ottimo esempio. Mi hai tirato in ballo uno dei miei preferiti. Sempre amati Boban e Rui per le caratteristiche da trequartisti puri che avevano. Oggi il vero Trequartista non esiste più.

    Citazione Originariamente Scritto da davoreb Visualizza Messaggio
    Baggio - il suo tocco di palla
    Sicuramente il calciatore italiano con più classe dell'epoca moderna. Dopo di lui Totti.

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    Verissimo! L'esempio perfetto è Ganso. Tecnicamente è uno dei migliori al mondo, ma non ha mai sfondato per limiti mentali e fisici.


    Chi mi hai resuscitato. Che si dice di lui? Non seguo proprio il Brasilerao. A quanto ricordavo da fenomeno passò a scarsone lentissimo secondo la critica.

    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    E' un insieme di bellezza delle giocate e nelle movenze, semplicità, naturalezza, carisma, intelligenza calcistica, tranquillità (un isterico non ha classe, ma potrei fare un'eccezione per Gascoigne!)
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    Come giocatori direi Rivera, Baggio, Baresi, Platini, Conti, Falcao, Maradona, Van Basten, Gullit, Weah, Savicevic, Ronaldo.
    Messi e CR7 invece per me sono più degli specialisti marziani, che dipendono molto sia dal fisico che dalla squadra, metterei Bale sullo stesso piano, anzi mi pare quasi che abbia più classe. Oggi per me i giocatori con più classe sono Iniesta, Totti e Pirlo.

    Come squadre l'Italia dell'82 era zeppa di giocatori di classe. Ovviamente il Milan di Sacchi a Capello. Invece nel Man.Utd. di Keane, Scholes, Giggs, ecc.. era Beckham quello con più classe alla fine.


    Pensiero che secondo me si avvicina alla vera definizione di classe e che hai centrato perfettamente nel punto, mi riaccodo a te e a @Splendidi Incisivi

  6. #55
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Wow ragazzi che dibattito che si è aperto, felice il Forum si sia ''acceso'', era mia intenzione. Continuiamo così, avete tutti grande qualità, è molto bello leggervi. E spero che la tematica sia interessante ed appagante, per lo meno per me lo è, poiché tutti hanno una visione soggettiva della classe.



    Rispondo a te e contemporaneamente anche ad @Andreas89. Secondo voi confondete proprio la tecnica e il carisma con la classe. Se dobbiamo dare una definizione al termine classe a livello calcistico, è un po' la raffinatezza, il modo con cui si fa fare alla palla ciò che si vuole, no? L'essere decisivi nei momenti chiave è pura tecnica, capacità. Mentre l'essere trascinatori e sfornare prestazioni incredibili seppur povere di tecnica è il carisma, che appunto Gattuso e Inzaghi hanno. Per Inzaghi invece credo che il discorso sia ben più complesso perché non saprei come definire la sua capacità di segnare tanto e in quel modo, nei momenti più importanti. Classe non direi perché ho espresso come la penso su cosa sia. Ma neanche senso del gol. E' qualcosa di indefinito, ma ora non voglio sfociare fuori tema.

    Quanto al paragone che hai fatto tra Ricky e Rui, ancora una volta ti sei confuso sul livello tecnico. Rui Costa accettò la panchina perché comprese che Kakà stava sbocciando e sarebbe stato un fenomeno, nato dalla sua carriera che stava invece per tramontare. Ma Kakà non ha mai avuto la classe, l'eleganza ed il tocco di palla di Rui Costa, né tantomeno l'inventiva. Secondo me il brasiliano è stato un fenomeno di pura tecnica, un velocista talvolta rozzo e talvolta un po' elegante, ma mai ai livelli di Rui Costa come classe. E' proprio qui la differenza. Non fatevi fuorviare dalla tecnica o dal carisma.



    Altro ottimo esempio. Mi hai tirato in ballo uno dei miei preferiti. Sempre amati Boban e Rui per le caratteristiche da trequartisti puri che avevano. Oggi il vero Trequartista non esiste più.



    Sicuramente il calciatore italiano con più classe dell'epoca moderna. Dopo di lui Totti.



    Chi mi hai resuscitato. Che si dice di lui? Non seguo proprio il Brasilerao. A quanto ricordavo da fenomeno passò a scarsone lentissimo secondo la critica.



    Pensiero che secondo me si avvicina alla vera definizione di classe e che hai centrato perfettamente nel punto, mi riaccodo a te e a @Splendidi Incisivi
    Bohhh. Non so che fine ha fatto Ganso.

  7. #56
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio

    Quanto al paragone che hai fatto tra Ricky e Rui, ancora una volta ti sei confuso sul livello tecnico. Rui Costa accettò la panchina perché comprese che Kakà stava sbocciando e sarebbe stato un fenomeno, nato dalla sua carriera che stava invece per tramontare. Ma Kakà non ha mai avuto la classe, l'eleganza ed il tocco di palla di Rui Costa, né tantomeno l'inventiva. Secondo me il brasiliano è stato un fenomeno di pura tecnica, un velocista talvolta rozzo e talvolta un po' elegante, ma mai ai livelli di Rui Costa come classe. E' proprio qui la differenza. Non fatevi fuorviare dalla tecnica o dal carisma.
    Credo che non hai letto bene il mio post, io ho scritto che Rui Costa aveva più tecnica e se vogliamo eleganza, ma è innagabile che Kaka nel suo massimo splendore fosse di un altra categoria.

    e mi riallaccio al mio post di oggi ripetendolo:

    La classe tradizionalmente è giustamente legata all'eleganza e alla maestosità, perciò se vogliamo restare dei puristi della lingua ha ragione chi come tè parla di eleganza e tecnica, ma nel calcio, uno sport "fisico" questo concetto secondo mè diventa riduttivo e fuorviante, mi piace sostenere che la classe nel calcio è la capacità di avere un rendimento fuori dalla media, non importo se grazie a doti tecniche fisiche o mentali.

  8. #57
    Member L'avatar di Snake
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,979
    devo dedurre che un Morfeo avesse più classe di Kaka, o un Riquelme di Messi

  9. #58
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Qui confondete la classe con la tecnica, lo stile e il tocco di palla. La classe è la capacità di fare la differenza, essere determinante per la propria squadra nei momenti clou. Questa è la classe.

  10. #59
    Senior Member L'avatar di Jaqen
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nella campagna Veneziana
    Messaggi
    9,304
    No, sei tu che confondi la classe con l'essere decisivi. Ma questo non lo dico io.. ma il dizionario: qualità, distinzione, signorilità. Non cinismo, essere determinanti o altro.
    Bradipismo is the way

  11. #60
    Senior Member L'avatar di Serginho
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    West Sussex
    Messaggi
    6,056
    La tecnica è saper giocare il pallone, sia con i passaggi, sia con i calci da fermo e sia con il dribbling. La classe invece io la intendo come un tipo di tecnica, ossia l'eleganza e la semplicità nei movimenti che si attua ai gesti tecnici. Zidane era un giocatore tecnico ma di classe, Messi invece è più pragmatico ma tremendamente tecnico e decisivo

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 45678 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.