Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 33

  1. #21
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da Mille e una notte Visualizza Messaggio
    In pratica una versione semplificata della tavola ouija

    Chiaramente tutte cavolate, ma la suggestione esiste e quindi sono giochi potenzialmente pericolosi.

    Il bello (cioè il brutto) è che anche se non ci credi "rischi" comunque di prenderti uno spavento.
    Se qualcuno mi proponesse di fare 'sta tavola ouija in un cimitero di notte con candeline etc non sarebbe semplice rimanere razionale perchè la suggestione è lì pronta a fregarti.

    Se invece si hanno in partenza dei dubbi ("eh ma non lo so se gli spiriti esistono" "mio zio ha detto che suo cuggino una volta forse ha visto un fantasma") allora meglio partire con un set di mutande di riserva
    Due o tre anni fa (non ricordo con precisione) uscivo con una tipa, mi piaceva abbastanza, ma sapevo che era anche un po' flippata.Ricordo che una volta uscimmo di Martedi sera e come sempre (durante la settimana) nelle mie zone non c'era in giro un anima, pareva di stare in una città fantasma. Passammo una bella serata e mentre passeggiavamo in una bellissima zona della città finimmo davanti al cimitero, ovviamente chiuso. Ci fu la proposta indecente di lei e io accettai dopo qualche tentennamento. Scavalcare circa 6 metri di cancello per entrare in un cimitero in piena notte e fare certe cose...Insomma....Andò tutto bene, ma io che sono tra l'altro Ateo avevo la palese sensazione di disturbare i morti e di fare una cosa che non si fa.Ovviamente la mia fu semplice suggestione, ma non fu proprio un momento fantastico.Poi va bè, la cosa andò avanti e manco mi ricordavo più dov'ero ahah.Però insomma...

    Sui riti...Ne feci un paio con i miei amici in età adolescenziale,16 anni circa.Nulla di che.Per me sono una tremenda cavolata!Usammo proprio la tavola Ouija,ma non successe nulla.Non ci rispose nessuno!La cosa più divertente era muovere il segnalibro (o come cavolo si può chiamare) e far prendere a male gli altri.Lo rifarei di nuovo...Ma so che non succede mai nulla se non far spaventare qualche donzella pronta a passare la serata tra le tue braccia

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    tifoso distaccato L'avatar di wildfrank
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,721
    Citazione Originariamente Scritto da vota DC Visualizza Messaggio
    Ma perché spaventarsi perché un bambino morto a dieci anni risponde ad alcune domande? Capisco che fosse un demone, ma qui si parla di un'anima.
    L'anima come entità soprannaturale semplicemente non esiste, è solo una speculazione che trae origine da filosofi greci come Platone; se si manifestano "presenze" sono entità ingannevoli e molto pericolose: è molto raccomandabile astenersene da questi presunti giochi......poi, chi non ci crede si accomodi pure, ma non glielo consiglio, per il suo bene.

  4. #23
    Forza Mila L'avatar di diavolo
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    2,107
    Vogliamo Paolo Maldini nel nuovo Milan

  5. #24
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,167
    Citazione Originariamente Scritto da diavolo Visualizza Messaggio
    Hahahahaa
    Gattuso : " il giorno che arrivò Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

  6. #25
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Due o tre anni fa (non ricordo con precisione) uscivo con una tipa, mi piaceva abbastanza, ma sapevo che era anche un po' flippata.Ricordo che una volta uscimmo di Martedi sera e come sempre (durante la settimana) nelle mie zone non c'era in giro un anima, pareva di stare in una città fantasma. Passammo una bella serata e mentre passeggiavamo in una bellissima zona della città finimmo davanti al cimitero, ovviamente chiuso. Ci fu la proposta indecente di lei e io accettai dopo qualche tentennamento. Scavalcare circa 6 metri di cancello per entrare in un cimitero in piena notte e fare certe cose...Insomma....Andò tutto bene, ma io che sono tra l'altro Ateo avevo la palese sensazione di disturbare i morti e di fare una cosa che non si fa.Ovviamente la mia fu semplice suggestione, ma non fu proprio un momento fantastico.Poi va bè, la cosa andò avanti e manco mi ricordavo più dov'ero ahah.Però insomma...

    Sui riti...Ne feci un paio con i miei amici in età adolescenziale,16 anni circa.Nulla di che.Per me sono una tremenda cavolata!Usammo proprio la tavola Ouija,ma non successe nulla.Non ci rispose nessuno!La cosa più divertente era muovere il segnalibro (o come cavolo si può chiamare) e far prendere a male gli altri.Lo rifarei di nuovo...Ma so che non succede mai nulla se non far spaventare qualche donzella pronta a passare la serata tra le tue braccia
    Anch'io sono completamente Ateo. Ma il fatto che non esista alcuna divinità o che tutte le religioni siano soltanto un testo scritto non mi indica che il regno dei morti non esista. Anzi, sono convinto che vi sia quanto sono convinto che Dio sia un'invenzione. Chiaramente non mi aspetto alcun mondo dalle sembianze fisiche, tantomeno l'aldilà. Probabilmente sarà mera energia, etere.

  7. #26
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    Si dice che se provi a parlare con qualcuno dell altro mondo tipo un anima...c e il rischio che appena apri quella porta nel mezzo possono passare altre entità non benigne.
    tipo Galliani
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Due o tre anni fa (non ricordo con precisione) uscivo con una tipa, mi piaceva abbastanza, ma sapevo che era anche un po' flippata.Ricordo che una volta uscimmo di Martedi sera e come sempre (durante la settimana) nelle mie zone non c'era in giro un anima, pareva di stare in una città fantasma. Passammo una bella serata e mentre passeggiavamo in una bellissima zona della città finimmo davanti al cimitero, ovviamente chiuso. Ci fu la proposta indecente di lei e io accettai dopo qualche tentennamento. Scavalcare circa 6 metri di cancello per entrare in un cimitero in piena notte e fare certe cose...Insomma....Andò tutto bene, ma io che sono tra l'altro Ateo avevo la palese sensazione di disturbare i morti e di fare una cosa che non si fa.Ovviamente la mia fu semplice suggestione, ma non fu proprio un momento fantastico.Poi va bè, la cosa andò avanti e manco mi ricordavo più dov'ero ahah.Però insomma...
    ahahahaahahahah
    cosa si fa per amore della gnagna
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Sui riti...Ne feci un paio con i miei amici in età adolescenziale,16 anni circa.Nulla di che.Per me sono una tremenda cavolata!Usammo proprio la tavola Ouija,ma non successe nulla.Non ci rispose nessuno!La cosa più divertente era muovere il segnalibro (o come cavolo si può chiamare) e far prendere a male gli altri.Lo rifarei di nuovo...
    A quanto pare la questione può essere risolta con l'effetto ideomotorio. Sul sito del CICAP ci sono diversi articoli. Ma basta anche farlo bendati. Oppure sostituire le lettere con dei numeri (l'entità non avrebbe problemi a vedere la lettera sotto il foglio del numero corrispondente) e dopo un paio di giri vedere se è uscito qualcosa di sensato.
    PS. ijafsiannsdaolifn non è la lingua del demonio
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Ma so che non succede mai nulla se non far spaventare qualche donzella pronta a passare la serata tra le tue braccia


    Citazione Originariamente Scritto da wildfrank Visualizza Messaggio
    L'anima come entità soprannaturale semplicemente non esiste, è solo una speculazione che trae origine da filosofi greci come Platone; se si manifestano "presenze" sono entità ingannevoli e molto pericolose: è molto raccomandabile astenersene da questi presunti giochi......poi, chi non ci crede si accomodi pure, ma non glielo consiglio, per il suo bene.
    Non sono assolutamente fermo nella mia posizione, sarei pronto a ritrattare sotto evidenze, ma onestamente mi piacerebbe che anche il "credente" non sia poi così convinto. Ne parli come se fossero delle cose sotto gli occhi di tutta la popolazione mondiale, come se fossero dei gatti. Se parlassi con un alieno di un'altra galassia e gli parleresti della Terra come di un pianeta infestato da entità e fantasmi lo faresti scappare alla velocità della luce, ma non è la realtà dei fatti. Anche perchè di fatti ce ne sono pochi.

  8. #27
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Anch'io sono completamente Ateo. Ma il fatto che non esista alcuna divinità o che tutte le religioni siano soltanto un testo scritto non mi indica che il regno dei morti non esista. Anzi, sono convinto che vi sia quanto sono convinto che Dio sia un'invenzione. Chiaramente non mi aspetto alcun mondo dalle sembianze fisiche, tantomeno l'aldilà. Probabilmente sarà mera energia, etere.
    ecco già su un discorso di "energia" in maniera molto astratta sono più propenso. Ma non lo chiamerei regno dei morti

  9. #28
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da wildfrank Visualizza Messaggio
    L'anima come entità soprannaturale semplicemente non esiste, è solo una speculazione che trae origine da filosofi greci come Platone; se si manifestano "presenze" sono entità ingannevoli e molto pericolose: è molto raccomandabile astenersene da questi presunti giochi......poi, chi non ci crede si accomodi pure, ma non glielo consiglio, per il suo bene.
    Negli ultimi anni gli atei si stanno dogmizzando troppo dal mio punto di vista e si comportano come certi credenti ultraconservatori.
    Sento atei dire che il crocefisso rappresenta un uomo morto e mostra poco rispetto verso altre persone di diversa confessione...io dico che rappresenta la mia cultura e tutti i grandi artisti(artisti credenti e non credenti)che hanno raffigurato santi,gesu,la madonna ecc...Mi sento molto sgarbi lo so

  10. #29
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da Mille e una notte Visualizza Messaggio
    tipo Galliani

    ahahahaahahahah
    cosa si fa per amore della gnagna

    A quanto pare la questione può essere risolta con l'effetto ideomotorio. Sul sito del CICAP ci sono diversi articoli. Ma basta anche farlo bendati. Oppure sostituire le lettere con dei numeri (l'entità non avrebbe problemi a vedere la lettera sotto il foglio del numero corrispondente) e dopo un paio di giri vedere se è uscito qualcosa di sensato.
    PS. ijafsiannsdaolifn non è la lingua del demonio




    Non sono assolutamente fermo nella mia posizione, sarei pronto a ritrattare sotto evidenze, ma onestamente mi piacerebbe che anche il "credente" non sia poi così convinto. Ne parli come se fossero delle cose sotto gli occhi di tutta la popolazione mondiale, come se fossero dei gatti. Se parlassi con un alieno di un'altra galassia e gli parleresti della Terra come di un pianeta infestato da entità e fantasmi lo faresti scappare alla velocità della luce, ma non è la realtà dei fatti. Anche perchè di fatti ce ne sono pochi.

    La gnagna è il centro della nostra vita caro amico mio
    Magari un giorno proverò a rifarlo con qualche amica!Se di colpo smetterò di scrivere nel forum, significherà che qualche spirito mi avrà fatto il sedere a strisce



    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    Negli ultimi anni gli atei si stanno dogmizzando troppo dal mio punto di vista e si comportano come certi credenti ultraconservatori.
    Sento atei dire che il crocefisso rappresenta un uomo morto e mostra poco rispetto verso altre persone di diversa confessione...io dico che rappresenta la mia cultura e tutti i grandi artisti(artisti credenti e non credenti)che hanno raffigurato santi,gesu,la madonna ecc...Mi sento molto sgarbi lo so
    Ormai la gente ha imparato a rompere le palle su qualsiasi cosa.Non pensano più a divertirsi in maniera sana facendosi i fatti loro.Io ho tanti amici credenti,li rispetto moltissimo.Ognuno ha le sue idee e le sue convinzioni!E' questo il bello del mondo...Personalmente a me da Ateo, crocifisso e robe simili non danno alcun fastidio.E' un oggetto attaccato alla parete e basta!Anzi se quell'oggetto in qualche modo riesce a far star bene le persone ben venga!!Certo che però c'è da dire che l'italia come stato e livello politico lascia un po' a desiderare.Si dichiara stato Laico,ma poi obbliga ogni scuola ad avere il crocifisso.Ripeto che a me non frega assolutamente nulla,non mi dà alcun fastidio,il mio era un discorso un po' più ampio.

  11. #30
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    1,816
    Citazione Originariamente Scritto da BossKilla7 Visualizza Messaggio
    Selezione naturale
    .

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.