Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 9 di 11 PrimaPrima ... 7891011 UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 104

  1. #81
    Citazione Originariamente Scritto da bargnani83 Visualizza Messaggio
    sarebbe interessante sentire alciato che parlava di bee come uno con grandi risorse economiche anche personali
    Infatti é vero, la famiglia di Bee, soprattutto la madre é piena zeppa di soldi, qualche anno fa é pure stata messa su forbes come una delle donne più ricche d Australia con un patrimonio di non mi ricordo più quanti miliardi di dollari. Bee non é un pezzente, se non si chiude é perché gli investitori OVVIAMENTE, quando parla di minoranza gli ridono in faccia. Il nano insieme al suo fidato mafioso in cravatta gialla ci distruggeranno.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #82
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Questa volta si sono davvero superati, una pagliacciata portata avanti oltre otto mesi. Una gravidanza finita male praticamente Vediamo se con la favola degli americani riusciranno a fare altrettanto.

  4. #83
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Secondo quanto riportato da giornalisti di Milano Finanza in collegamento su Sportitalia, la pista Mr Bee, per la cessione di quote del Milan, sarebbe ormai tramontata. Sarebbe tornata, però, in auge la trattativa con gli americani del fondo Madison. Si starebbe trattando sulla base di 650 milioni di euro. Le quote di società in ballo nella trattativa ancora non si conoscono.
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Sempre secondo Milano Finanza, la trattativa con Mr Bee sarebbe ormai tramontata del tutto.

    Gli americani, invece, starebbero trattando per acquistare, da subito, la maggioranza del Milan.
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Milano Finanza, in un articolo di fondo pagina a firma Andrea Montanari, riporta le seguenti indiscrezioni: in questo momento Berlusconi sta decidendo non solo le sorti di Mihajlovic, ma è tornato anche ad occuparsi della cessione societaria. Perso un po' di vista Mr Bee, la cui pista sembra essersi raffreddata e che si rinvia di settimana in settimana, il patron rossonero vuole trovare un nuovo alleato con il quale rilanciare il Milan. E così, mentre la sagoma di Bee sembra svanire anche per via della crisi dei mercati orientali, il nuovo possibile partner potrebbe arrivare dall'altra parte dell'Oceano. Si tratta del fondo d'investimento Madison (proprietario del Madison Squadre Garden), che è tornato alla carica sia con Berlusconi che con i consulenti Fininvest. Ed anche se solitamente gli americani non accettano di entrare in minoranza, in questo caso sarebbero disposti ad accettare le condizioni di Berlusconi. Che continua a voler cedere solo il 48%. Il nodo della trattativa, stavolta, riguarda il prezzo. Per gli americani, infatti, il Milan non vale 1 miliardo, ma al massimo 600-650M. Ma vista la situazione in cui versa il Milan e la situazione di bilancio, Berlusconi stavolta potrebbe anche accettare una simile valutazione.
    up

  5. #84
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,744
    Insomma: Mr. Bean, come molti avevano annunciato. Adesso mi aspetto un'altra tiritera con la società venduta al 49,999% con Galliani al suo posto e Berlusconi leader eterno.

  6. #85
    Junior Member L'avatar di -Lionard-
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    451
    Ad oggi l'unico motivo per cui il Milan è ancora di proprietà della famiglia Berlusconi è l'egocentrismo e la follia del capostipite Silvio.

    Marina ha fatto di tutto per vendere la società negli ultimi due anni, anche tenere vivi i contatti con Mr.Bee quando a Maggio l'affare sembrava tramontato, ed il resto della famiglia, ormai compresa anche Barbara dopo il fallimento del progetto stadio, non vede l'ora di liberarsene visto quanto pesa sul bilancio Fininvest. Berlusconi sa benissimo che la scelta più logica e razionale sarebbe quella di vendere tutto il club il prima possibile, quando può ancora sperare di ricavare cifre importanti dalla cessione. Solo che al momento il nano si trova a capo di un partito che da numero uno in Italia si trova sotto al 10%, di un'azienda familiare che negli anni ha visto scendere notevolmente la sua influenza ed il suo giro d'affari ed è pure "perseguitato" dalla magistratura. Ora dovrebbe pure rinunciare a ciò che l'ha reso così famoso in Italia e nel mondo (il Milan). Sarebbe la conferma ufficiale della sua decadenza e penso che preferisca cullarsi nell'illusione di contare ancora qualcosa piuttosto che fare davvero il bene del Milan che dice di tanto amare.

    Purtroppo temo che solo un crollo verticale e drammatico del bilancio rossonero possa indurlo a vendere la maggioranza. Se ciò non avverrà continuerà a cercare (invano) investitori disposti a mettere cifre importanti per non comandare.

    Su Mr.Bee invece non posso fare a meno di notare che tutto stava andando bene fino al fatidico week-end di giugno quando perdemmo in un giorno solo Jackson Martinez e Kondogbia. Lì ci fu il divorzio dalla Doyen e da quel momento sono iniziati i problemi...Un caso? Una coincidenza? Io penso di no...

  7. #86
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    2,508
    Alimeno questi di stadi se ne intendono eheheh

  8. #87
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    7,315
    Citazione Originariamente Scritto da -Lionard- Visualizza Messaggio
    Ad oggi l'unico motivo per cui il Milan è ancora di proprietà della famiglia Berlusconi è l'egocentrismo e la follia del capostipite Silvio.

    Marina ha fatto di tutto per vendere la società negli ultimi due anni, anche tenere vivi i contatti con Mr.Bee quando a Maggio l'affare sembrava tramontato, ed il resto della famiglia, ormai compresa anche Barbara dopo il fallimento del progetto stadio, non vede l'ora di liberarsene visto quanto pesa sul bilancio Fininvest. Berlusconi sa benissimo che la scelta più logica e razionale sarebbe quella di vendere tutto il club il prima possibile, quando può ancora sperare di ricavare cifre importanti dalla cessione. Solo che al momento il nano si trova a capo di un partito che da numero uno in Italia si trova sotto al 10%, di un'azienda familiare che negli anni ha visto scendere notevolmente la sua influenza ed il suo giro d'affari ed è pure "perseguitato" dalla magistratura. Ora dovrebbe pure rinunciare a ciò che l'ha reso così famoso in Italia e nel mondo (il Milan). Sarebbe la conferma ufficiale della sua decadenza e penso che preferisca cullarsi nell'illusione di contare ancora qualcosa piuttosto che fare davvero il bene del Milan che dice di tanto amare.

    Purtroppo temo che solo un crollo verticale e drammatico del bilancio rossonero possa indurlo a vendere la maggioranza. Se ciò non avverrà continuerà a cercare (invano) investitori disposti a mettere cifre importanti per non comandare.

    Su Mr.Bee invece non posso fare a meno di notare che tutto stava andando bene fino al fatidico week-end di giugno quando perdemmo in un giorno solo Jackson Martinez e Kondogbia. Lì ci fu il divorzio dalla Doyen e da quel momento sono iniziati i problemi...Un caso? Una coincidenza? Io penso di no...

    più che da quello, ritengo da quando la Fifa ha messo al bando le TPO

  9. #88
    Junior Member L'avatar di -Lionard-
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    451
    Citazione Originariamente Scritto da corvorossonero Visualizza Messaggio
    più che da quello, ritengo da quando la Fifa ha messo al bando le TPO
    Se non ricordo male, il divieto imposto dalla FIFA entrò in vigore a partire da Maggio 2015 mentre l'accordo "finale" con Berlusconi avvenne ai primi di giugno. Al massimo il bando poteva essere un ulteriore incentive all'acquisto al fine di trovare nuovi ricavi da parte di Doyen.

    In ogni caso non escludo assolutamente la tua ipotesi. Diciamo che sia per la vicenda JM/Kondogbia o per il divieto FIFA, alla fine la credibilità e la disponibilità economica di Mr.Bee sono venute meno dal momento in cui Doyen è uscita di scena.

  10. #89
    Citazione Originariamente Scritto da -Lionard- Visualizza Messaggio
    Ad oggi l'unico motivo per cui il Milan è ancora di proprietà della famiglia Berlusconi è l'egocentrismo e la follia del capostipite Silvio.

    Marina ha fatto di tutto per vendere la società negli ultimi due anni, anche tenere vivi i contatti con Mr.Bee quando a Maggio l'affare sembrava tramontato, ed il resto della famiglia, ormai compresa anche Barbara dopo il fallimento del progetto stadio, non vede l'ora di liberarsene visto quanto pesa sul bilancio Fininvest. Berlusconi sa benissimo che la scelta più logica e razionale sarebbe quella di vendere tutto il club il prima possibile, quando può ancora sperare di ricavare cifre importanti dalla cessione. Solo che al momento il nano si trova a capo di un partito che da numero uno in Italia si trova sotto al 10%, di un'azienda familiare che negli anni ha visto scendere notevolmente la sua influenza ed il suo giro d'affari ed è pure "perseguitato" dalla magistratura. Ora dovrebbe pure rinunciare a ciò che l'ha reso così famoso in Italia e nel mondo (il Milan). Sarebbe la conferma ufficiale della sua decadenza e penso che preferisca cullarsi nell'illusione di contare ancora qualcosa piuttosto che fare davvero il bene del Milan che dice di tanto amare.

    Purtroppo temo che solo un crollo verticale e drammatico del bilancio rossonero possa indurlo a vendere la maggioranza. Se ciò non avverrà continuerà a cercare (invano) investitori disposti a mettere cifre importanti per non comandare.

    Su Mr.Bee invece non posso fare a meno di notare che tutto stava andando bene fino al fatidico week-end di giugno quando perdemmo in un giorno solo Jackson Martinez e Kondogbia. Lì ci fu il divorzio dalla Doyen e da quel momento sono iniziati i problemi...Un caso? Una coincidenza? Io penso di no...
    La penso come te, infatti prima dicevo che soltanto nel momento in cui porteremo i libri contabili in Tribunale si formerà una fila di investitori, anche facoltosi, pronti a rilanciarci. Ma fino a quando Berlusconi ci mantiene a galla c'è poco da fare, purtroppo continua a pretendere troppi soldi.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  11. #90
    Sono arrivato a pregare che si arrivi al fallimento pur di liberarci di quei 2. Davvero incredibile io che ho visto Milan Cavese...
    #EORAPASSIAMOALLECOSEFORMALI

Pagina 9 di 11 PrimaPrima ... 7891011 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.